Diretta Atp Shanghai 2019/ Federer eliminato da Zverev! Anche Djokovic out ai quarti!

- Claudio Franceschini

Diretta Atp Shanghai 2019: Federer eliminato da Zverev nei quarti di finale che hanno visto anche la vittoria di Tsitsipas ai danni di Djokovic.

Fabio Fognini Shanghai pugno lapresse 2019
Diretta Atp Shanghai 2019: Fabio Fognini e Matteo Berrettini giocano i quarti di finale (Foto LaPresse)

Altra eliminazione eccellente ai quarti di finale del torneo Atp Shanghai 2019. Dopo Novak Djokovic, cade anche Roger Federer che ha perso contro Alexander Zverev con il punteggio di 6-3, 6-7 (7), 6-3 in favore del tennista tedesco, che si è imposto al termine di una partita durata due ore e sei minuti sul leggendario campione svizzero. Zverev si è imposto nettamente nel primo set, indirizzato dal break conquistato nel sesto game dal tedesco. Molto più combattuto il secondo set, nel quale Zverev ha servito per il match sul 6-5, ma Federer gli ha annullato ben tre match point per poi fare il break e conquistare con il punteggio di 9-7 il successivo tie-break, portando la partita al terzo set. Qui però Zverev è subito volato sul 3-0 grazie a un break nel secondo gioco, poi ha gestito la situazione, chiudendo stavolta i conti al primo match point a disposizione. Adesso resta solo il match tra Matteo Berrettini e Dominic Thiem, che chiuderà il venerdì di Shanghai. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DJOKOVIC ELIMINATO

I quarti di finale del torneo Atp Shanghai 2019 ci portano la notizia dell’eliminazione di Novak Djokovic, che ha ceduto in tre combattuti set al greco Stefanos Tsitsipas con il punteggio di 3-6, 7-5, 6-3 in favore dell’ellenico al termine di due ore e 4 minuti di gioco. Djokovic aveva cominciato benissimo: primi tre game consecutivi e primo set dunque vinto agevolmente con il punteggio di 6-3. Molto più combattuto il secondo parziale, dove si è andati avanti senza break fino al dodicesimo game, quando Tsitsipas ha strappato il servizio a Djokovic proprio nel momento più importante, che ha consentito al greco di imporsi per 7-5. Nel terzo set il momento decisivo è stato il break di Tsitsipas nel quarto gioco, che ha dato al greco il vantaggio poi concretizzato nel nono gioco, al terzo match-point. Prossima partita alle ore 12.30 italiane, quando avrà inizio la sfida tra Roger Federer e Alexander Zverev, che sarà poi seguita dal match tra Matteo Berrettini e Dominic Thiem. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE GIORNATA ATP SHANGHAI

I quarti di finale del torneo Atp Shanghai 2019, che prendono il via alle ore 6:30 di venerdì 11 ottobre, ci presentano un quadro assolutamente esaltante (almeno nei propositi) per il tennis italiano: abbiamo infatti due rappresentanti che cercheranno il pass per la semifinale, e che sono ancora in piena corsa per qualificarsi alle Atp Finals. Fabio Fognini, che quest’anno ha finalmente coronato il sogno di entrare nella Top Ten del ranking, sfida Daniil Medvedev: al momento l’avversario più tosto che potesse capitargli, reduce dalla finale degli Us Open ma anche da quelle di Washington e Montréal, vincitore in questa stagione di tre titoli tra cui il Masters 1000 di Cincinnati. Un rappresentante della NextGen che due anni fa a Rho era considerato il meno “pronto”, e che invece tra tutti è stato quello in grado di giocare alla pari con i big. L’altro italiano in corsa è Matteo Berrettini, che in quanto a rendimento nel 2019 non è stato da meno: la semifinale a Flushing Meadows è solo la ciliegina su una torta che parla di avvicinamento ai primi 10 e una costanza impressionante nei risultati. Il suo sfidante oggi sarà Dominic Thiem, reduce dal titolo a Pechino: quindicesimo trofeo in bacheca (quarto della stagione) ma all’austriaco manca ancora la costanza per arrivare sempre in fondo e lottare davvero con i big. Sono solo due delle quattro partite cui assisteremo oggi al torneo Atp Shanghai 2019, non vediamo l’ora di scoprire come andranno le cose.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv del torneo Atp Shanghai 2019 viene trasmessa dalla televisione satellitare: tutti gli abbonati potranno dunque seguire il torneo sul canale Sky Sport Uno (numero 201 del decoder) e come sempre avranno la possibilità di attivare il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e per utilizzare il quale bisognerà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo anche il sito ufficiale www.shanghairolexmasters.com – disponibile ovviamente nella versione inglese – sul quale trovare informazioni utili sul torneo e sui giocatori ancora in corsa.

DIRETTA ATP SHANGHAI 2019: IL TABELLONE

Al torneo Atp Shanghai 2019 gioca anche il campione in carica: Novak Djokovic è ormai vicino a chiudere la stagione con la prima posizione mondiale e punta a bissare il titolo conquistato l’anno scorso, mettendo in bacheca l’ennesimo trofeo di una carriera scintillante. I problemi fisici sembrano superati, e lo avevamo visto anche a Tokyo; adesso il serbo se la vede con il ventunenne greco Stefanos Tsitsipas, da tempo un predestinato e capace quest’anno di vincere due titoli Atp 250, ma soprattutto di giocare le finali di Madrid (Masters 1000) e dei 500 di Dubai e Pechino (appena sei giorni fa). Un giocatore che però è ancora atteso al definitivo salto di qualità: a Wimbledon (contro Thomas Fabbiano) e agli Us Open è stato eliminato al primo turno; qui al torneo Atp Shanghai 2019 proverà a fare un ulteriore salto di qualità, intanto è costantemente tra i migliori al mondo. L’ultimo quarto di finale è quello tra Roger Federer, a caccia dell’ennesimo titolo per accorciare rispetto a Jimmy Connors e porre un altro tassello alla sua straordinaria carriera (che peraltro non sembra ancora essere giunta vicina alla conclusione) e Alexander Zverev: per il tedesco un solo titolo nel 2019 (a Ginevra) ma in carriera sono tre i Masters 1000 vinti in tre diversi contesti, ormai la qualificazione alle Finals è cosa fatta ma il classe ’97 vuole provare a fare un altro salto di qualità (per il quale bisognerà anche e soprattutto aspettare il prossimo anno e gli Slam, al momento il vero cruccio di Sasha).

© RIPRODUZIONE RISERVATA