DIRETTA/ Avellino Potenza (risultato finale 0-2) streaming video tv: colpaccio lucano

- Michela Colombo

Diretta Avellino Potenza: streaming video e tv, risultato live della partita, valida nella 14^ giornata del girone C del Campionato di Serie C.

Avellino gol
Diretta Avellino Potenza (Foto LaPresse)

DIRETTA AVELLINO POTENZA (RISULTATO FINALE 0-2): COLPACCIO LUCANO

Il Potenza ottiene un successo fondamentale per rilanciare la sua azione in campionato. 0-2 in casa dell’Avellino con due gol nel primo tempo e gli irpini che non riescono a dare un calcio alla loro recente crisi. Nella parte finale del match i lucani hanno chiuso bene tutti gli spazi, con l’Avellino che non è riuscito a produrre gioco come fatto nella prima frazione di gioco, in cui i gol del Potenza erano arrivati come fulmini a ciel sereno. Nessuna occasione particolare nel quarto d’ora finale, l’Avellino sembra non aver avuto più la forza di crederci nemmeno nei 5′ di recupero concessi dall’arbitro e il Potenza ha salutato lo stadio Partenio-Lombardi con un rotondo 0-2. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Avellino Potenza non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: l’appuntamento classico con le partite di Serie C è sulla piattaforma Eleven Sports, che ancora una volta fornisce tutte le gare della stagione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video ai suoi abbonati, con l’alternativa dell’acquisto del singolo evento ad un prezzo precedentemente fissato. Per seguire le immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

FORCING IRPINO

Il secondo tempo inizia con un doppio cambio nell’Avellino: dentro Karic, fuori De Marco, mentre Rossetti sostituisce Illanes. Al 4′ una conclusione di Micovschi viene murata da Silvestri, mentre al 6′ viene ammonito proprio Micovschi. L’Avellino prova ad aumentare il forcing, poi viene ammoniti Parisi per proteste. Girandola di sostituzioni nella parte centrale del secondo tempo. Doppio cambio nel Potenza: dentro Arcidiacono, fuori Ferri Marini, poi entra Coccia e lascia il campo Coppola. Nell’Avellino Alfageme rileva Albadoro, quindi al 250 nel Potenza Vuletich prende il posto di Murano, ma i lucani continuano a condurre 0-2 allo stadio Partenio-Lombardi. (agg. di Fabio Belli)

IN GOL FERRI MARINI E MURANO!

Nonostante la supremazia territoriale espressa dall’Avellino nel primo quarto di gara, al 28′ è il Potenza a portarsi in vantaggio con Ferri Marini che lascia sul posto i centrali irpini e non sbaglia a tu per tu con Abibi, che al 32′ deve anche opporsi coi pugni a un calcio d’angolo molto arcuato di Dettori. L’Avellino sbanda dopo un buon momento e il Potenza ne approfitta: al 37′ i lucani raddoppiano grazie a Murano, cross e tiro in bello stile e pallone che si insacca sul primo palo. Viene ammonito Sales al 40′ per un fallo su Charpentier, quindi ancora Murano sfiora il gol concludendo sull’esterno della rete. (agg. di Fabio Belli)

TRAVERSA DI PARISI!

Il primo tentativo a rete dopo 3′ è di Celjak per i padroni di casa, quindi al 7′ un rasoterra di Di Paolantonio trova pronto il portiere ospite. Al 12′ ancora Avellino in avanti con un cross di Celjak che non trova pronto alla girata al volo Moreno. Potenza sotto pressione, le redini del gioco sono nelle mani degli irpini e la difesa lucana al 17′ deve chiudere su un’incursione di Charpentier. Ancora un calcio d’angolo per l’Avellino al 19′, al 25′ il gol viene negato ai biancoverdi da una traversa colpita da Parisi. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori: Avellino (3-5-2): Abibi; Zullo, Morero, Illanes; Celjak, De Marco, Di Paolantonio, Micovschi, Parisi; Charpentier, Albadoro. A disp.: Tonti, Pizzella, Carbonelli, Laezza, Njie, Petrucci, Evangelista, Karic, Rossetti, Silvestri, Alfageme, Palmisano. All. Capuano. Potenza (3-5-2): Breza; Sales, Giosa, Silvestri; Viteritti, Coppola, Dettori, Iuliano, Sepe; Murano, Ferri Marini. A disp. Ioime, Vuletich, Arcidiacono, Longo, Panico, Coccia, Souare, Nembot, Isgrò, França. All. Leonetti (squalificato Raffaele). (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Avellino Potenza sta per cominciare, spazio infine alle statistiche con cui le due squadre si presentano alla partita della quattordicesima giornata di Serie C. L’Avellino ha segnato 15 gol, 14 sono le marcature del Potenza. I gol subiti dall’Avellino sono 22, mentre i gol subiti dalla Potenza sono appena 8. La differenza reti delle due squadre recita -7 Avellino e +6 Potenza. La percentuale di precisione dei passaggi dell’Avellino è 74% quella del Potenza si avvicina al 77%. I risultati raggiunti dalla squadra campana nel proprio percorso in campionato sono quattro vittorie, due pareggi e sette sconfitte. D’altro canto, il Potenza ha raccolto i propri punti grazie a sette vittorie, tre pareggi e altrettante sconfitte. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Avellino Potenza comincia!

I BOMBER

Ci avviciniamo a grandi passi alla diretta del girone C Avellino Potenza, Monday Night che chiude il turno: andiamo dunque a vedere quali potrebbero essere i bomber in grado di decidere questo match per la 14^ giornata di campionato. Ecco che nello spogliatoio degli irpini dobbiamo di certo mettere in evidenza il profilo del bomber francese Charpentier, che alla vigilia di questo turno ha messo a tabella 5 gol: gli contende però il titolo di capocannoniere del club biancoverde Di Paolantonio, autore di quattro reti. Non è stato invece ancora assegnato il titolo di re del gol nello spogliatoio del Potenza e al momento condividono la prima posizione della classifica marcatori dei rossoblu Giosa, Murano, Ricci e Viteritti, che però hanno segnato solo due gol a testa. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

La diretta di Avellino Potenza non ci parla di alcun precedente, le due squadre infatti non si sono mai incontrate e si ritroveranno oggi per la prima volta l’una contro l’altra nel Gruppo C di Serie C. Il bilancio delle ultime 4 partite è identico per le due compagini che vengono da 4 punti con 1 vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte. Potenza si è imposto fuori casa contro Catanzaro, mentre poi era arrivato il pareggio con Cavese. Negli ultimi due turni tutte le certezze sono andate in fiamme con due sconfitte per 3-0 contro Monopoli e Reggina. Dall’altra parte gli irpini dopo aver pareggiato 2-2 contro il Bari tra le mura amiche si trovarono a vincere 1-0 al Libero Liberati di Terni. Sono arrivate poi due sconfitte contro Reggina e Catanzaro. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Avellino Potenza, diretta dall’arbitro Matteo Marchetti, è la partita in programma oggi, lunedi 11 novembre 2019 al Partenio: fischio d’inizio fissato per le ore 20,45. Si chiuderà con la diretta tra Avellino e Potenza questa intensa 14^ giornata del girone C della Serie C, match che si presenta come uno scontro tra capo e coda della graduatoria del gruppo e tra due squadre davvero bisognose di punti. Padroni di casa saranno i biancoverdi di Capuano, che pur avendo trovato in settimana un ottimo successo contro la Cavese nel secondo turno della Coppa Italia di Serie C, in campionato tanno facendo molta fatica, come dimostra la 14^ piazza ad appena 14 punti. Di contro ci sarà poi il Potenza di Mister Raffaele, che torna in campo per il girone C desiderosa di porre rimedio alle due sconfitte di fila appena rimediate contro Monopoli e Reggina. Chissà che dirà il campo.

DIRETTA AVELLINO POTENZA: LE PROBABILI FORMAZIONI

Per le probabili formazioni della diretta Avellino Potenza di questa sera, il tecnico degli irpini non dovrebbe fare a meno del consolidato 3-5-2 che abbiamo finora ben visto. Ecco quindi che anche in questo posticipo sarà Abibi a guardia dei pali biancoverdi, con Laezza, Illanes e Zullo titolari in difesa. Si accedono poi ballottaggi nella mediana a cinque ma i primi nomi del tecnico rimarranno quello di Parisi, Rossetti, di Paoloantonio, De Marco e Celjak: saranno infine il bomber Charpentier e Micovschi i primi nomi in attacco. Per il Potenza, via libera al 3-4-3 visto in campionato, dove  Ferri, Vuletich e Isgrò saranno ancora una volta titolari in attacco. Per il centrocampo la prima ipotesi di Raffaele vedrebbe titolari Ricci e  Dettori, con il duo Panico-Coccia al lati. Da segnalare però in difesa nella 14^ giornata l’assenza annunciata di Emerson, decida dal giudice sportivo.

QUOTE E PRONOSTICO

Per la diretta tra Avellino e Potenza, il pronostico sorride alla compagine rossoblu, controllando la classifica, ma certo ci attende un match aperto. Il portale di scommesse sportive snai nell’1×2 ha poi fissato il successo degli irpini a 2,85, contro l’appena più basso 2,50 assegnato ai rossoblu, mentre il pareggio vale 3,00



© RIPRODUZIONE RISERVATA