DIRETTA/ Az Alkmaar Napoli (risultato finale 1-1): ottimo pareggio azzurro!

- Claudio Franceschini

Diretta Az Alkmaar Napoli streaming video Tv8, risultato live: formazioni ufficiali, quote, orario della partita valida per il gruppo F di Europa League, i partenopei rischiano ancora.

Politano Fabian Napoli Az Alkmaar lapresse 2020 640x300
Diretta Az Alkmaar Napoli, Europa League gruppo F (Foto LaPresse)

DIRETTA AZ ALKMAAR NAPOLI (RISULTATO FINALE 1-1)

Az Alkmaar Napoli 1-1: il risultato finale della partita di Europa League può certamente stare bene al Napoli, che non è ancora certo della qualificazione ma senza dubbio ha fatto un bel passo avanti grazie a questo pareggio in trasferta firmato dai gol di Dries Mertens per gli azzurri e da Martins Indi per i padroni di casa dell’Az Alkmaar. Nell’ultima parte della ripresa, arrivano altri due cambi per Gennaro Gattuso, che inserisce Mario Rui e Diego Demme al posto di Faouzi Ghoulam e Dries Mertens. In seguito si rendono pericolosi Lorenzo Insigne e Andrea Petagna, ma il primo trova la parata del portiere e il secondo non riesce a inquadrare la porta. Nel quarto d’ora conclusivo invece l’Az Alkmaar alza la pressione e il Napoli si trova più volte costretto a difendersi per non compromettere un pareggio comunque buono, fino a quando torna a farsi vedere al minuto 86 con Petagna, che si libera bene ma poi non inquadra la porta avversaria. Si arriva così al novantesimo, poi i minuti di recupero sono tre e portano all’ammonizione di Demme, ma senza altri effetti sul punteggio, che resta inchiodato sulla definitiva parità. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA AZ ALKMAAR NAPOLI (RISULTATO 1-1): PARI DI MARTINS INDI

Az Alkmaar Napoli 1-1: risultato nuovamente di parità quando siamo giunti circa alla metà del secondo tempo della partita di Europa League in corso in Olanda, dove i partenopei di Gennaro Gattuso si erano portati in vantaggio già dopo soli sei minuti di gioco grazie alla rete segnata da Dries Mertens. Il secondo tempo tuttavia inizia male per il Napoli, che al 54′ minuto subisce il gol del pareggio dell’Az Alkmaar ad opera di Martins Indi. Subito prima a dire il vero Ghoulam aveva impegnato il portiere avversario, ma poco dopo ecco il pareggio dei padroni di casa, con una conclusione davvero potente da parte di Martins Indi, che non lascia scampo al Napoli e ristabilisce la situazione di parità. Per il Napoli d’altronde avrebbe potuto andare anche peggio, perché pochi minuti dopo i padroni di casa olandesi ricevono un calcio di rigore causato da un fallo di Bakayoko, che tuttavia Koopmeiners si fa parare da Ospina, il quale salva dunque i partenopei che però devono darsi una svegliata adesso, perché la prima parte della ripresa è stata davvero inquietante per il Napoli. La scossa magari potrebbe arrivare dalle sostituzioni: dentro Elmas per Fabian Ruiz già prima del rigore, subito dopo invece Petagna e Lozano al posto di Zielinski e Politano. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA AZ ALKMAAR NAPOLI STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Az Alkmaar Napoli è quella che sarà trasmessa in chiaro per questa giornata di Europa League: l’appuntamento è dunque sul canale Tv8 che potrete selezionare sul vostro digitale terrestre, e che è accessibile anche al numero 121 del decoder satellitare. Qui gli abbonati potranno seguire la partita anche sui canali di Sky Sport, con visione disponibile anche in diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi e si può attivare su apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone.

AZ ALKMAAR NAPOLI (RISULTATO 0-1): INTERVALLO

Az Alkmaar Napoli 0-1: questo è il risultato quando siamo giunti all’intervallo della partita di Europa League in corso in Olanda, dove i partenopei di Gennaro Gattuso si erano portati in vantaggio già dopo soli sei minuti di gioco grazie alla rete segnata da Dries Mertens. Vero metà frazione Aboukhlal ha impegnato Ospina in una deviazione in calcio d’angolo ed è stato il primo vero pericolo portato dall’Az Alkmaar alla porta del Napoli. Al 26′ è invece Di Lorenzo a rendersi pericoloso su un calcio d’angolo battuto da Ghoulam, tuttavia il terzino azzurro non inquadra la porta avversaria e l’occasione sfuma. Da annotare anche un metro piuttosto tollerante da parte dell’arbitro Buquet, che ha fischiato solo fallo e non ammonizione su falli al limite del cartellino: lo stesso criterio tuttavia è stato applicato verso entrambe le squadre, dunque bene così. La prima ammonizione dunque arriva solo al 41′ minuto ai danni di Martins Indi dell’Az Alkmaar, poi arriva un tentativo di forcing in extremis dei padroni di casa, che tuttavia non sortisce esiti e così il Napoli può andare al riposo con un prezioso gol di vantaggio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

AZ ALKMAAR NAPOLI (RISULTATO 0-1): GOL DI MERTENS

Az Alkmaar Napoli 0-1: il risultato della partita di Europa League che potrebbe essere determinante per le sorti dei partenopei di Gennaro Gattuso nella competizione si è subito messo a favore del Napoli, che infatti in Olanda è passato in vantaggio dopo soli sei minuti di gioco grazie al gol messo a segno da Mertens. Di Lorenzo firma un assist davvero invitante e Mertens lo sfrutta nel migliore dei modi, con un bellissimo tiro sotto la traversa che non ha lasciato scampo al portiere avversario. Si mette dunque subito su binari ideali la partita del Napoli, che vincendo chiuderebbe il discorso qualificazione già questa sera: i partenopei sono apparsi finora in grado di contenere la reazione dei padroni di casa dell’Az Alkmaar. Anzi, Mertens si rende pericoloso anche al 17′ minuto, ma in questo caso il suo tiro finisce di poco sopra la traversa. Dimostrazione comunque del fatto che il vantaggio del Napoli può essere considerato fino a questo momento meritato in Olanda. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

AZ ALKMAAR NAPOLI (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

E’ arrivato il momento di vivere la diretta di Az Alkmaar Napoli: uno sguardo alle statistiche che accompagnano la squadra olandese ci dice che c’è una sola sconfitta stagionale, quella maturata lo scorso 5 novembre sul campo della Real Sociedad. Per il resto l’Az non ha mai perso: curioso l’andamento in Eredivisie, infatti nelle prime cinque giornate sono arrivati solo pareggi ma poi la squadra olandese ha svoltato, andando a vincere le seguenti quattro. Se aveva incassato 12 gol nelle cinque gare di cui sopra, nelle altre quattro la formazione di Alkmaar ha blindato la sua porta subendo una sola rete; adesso il computo dei gol realizzati in campionato dice 21 (in dieci partite), ma nelle ultime due di Europa League non è stata messa la palla in porta. Adesso possiamo metterci comodi e aspettare insieme che le due squadre scendano sul terreno di gioco dell’AFAS Stadion: leggiamo insieme le formazioni ufficiali, poi sarà il momento di lasciar parlare la diretta di Az Alkmaar Napoli che finalmente prende il via! AZ ALKMAAR (4-3-3): Bizot; Sugawara, Hatzidiakos, Martins Indi, Wijndal; Midtsjo, De Wit, Koopmeiners; Stengs, Gudmundsson, Aboukhlal. Allenatore: Arne Slot NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Ni. Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Politano, Mertens, L. Insigne. Allenatore: Gennaro Gattuso (agg. di Claudio Franceschini)

ALLENATORI A CONFRONTO

Prima della diretta di Az Alkmaar Napoli diamo uno sguardo ai due allenatori che si sfideranno. Il tecnico della squadra olandese è molto giovane, nato a Bergentheim nei Paesi Bassi il 17 settembre del 1978. Dopo una buona carriera da allenatore in Olanda, Arne Slot ha debuttato da tecnico nel 2103 nelle giovanili dello Zwolle. Dopo alcuni anni di vice tra Cambuur e Az Alkmaar Slot è stato promosso nel 2019 nella squadra biancorossa che guida ancora oggi. Il suo modulo preferito è un modernissimo 4-2-1-3 con un centrocampo davvero particolare che potrebbe mettere in grande difficoltà la squadra olandese. Con la sua attuale squadra ha collezionato 57 partite con una media punti non proprio stratosferica, bloccata a 1.95 punti a partita. Gli azzurri sono guidati invece da Gennaro Ivan Gattuso. Dopo una grande carriera da calciatore, soprattutto nei 13 anni al Milan. La sua carriera da allenatore è iniziata nel Sion in Svizzera dove aveva chiuso da calciatore nel 2013. Dopo tre esperienze complesse con Palermo, OFI Creta e Pisa è ripartito dalle giovanili del Milan dove si è meritato la chiamata da parte della prima squadra facendo anche molto bene. Nel 2019 è arrivato al Napoli dimostrando di essere tecnico anche con coraggio offensivo rispetto a quanto visto magari in precedenza.

L’ARBITRO

Dando uno sguardo alle informazioni sulla diretta di Az Alkmaar Napoli vediamo che l’arbitro sarà il francese Ruddy Buquet. Questi sarà aiutato dai guardalinee Guillaume Debart e Frederic Haquette. Invece il quarto uomo sarà Jeremie Pignard. Il fischietto francese è nato ad Amiens il 29 gennaio del 1977. Si tratta dunque di un arbitro che inizia ad essere abbastanza esperto. Sicuramente è uno di quelli che non lesina in quanto a cartellini, diventando a volte anche fastidioso per i telespettatori perché per la sua fiscalità interrompe spesso il gioco. I calciatori del Napoli dovranno stare molto attenti anche perché in 459 gare dirette tra i professionisti ha tirato fuori 1771 cartellini gialli. Anche per quanto riguarda i rossi è stato abbastanza duro con 60 rossi diretti e 50 espulsioni per doppio giallo. Attenzione in area di rigore perché al minimo contatto è uno che non dialoga con le squadre ma fischia calcio di rigore.

GATTUSO, SENZA I 3 PUNTI SI COMPLICA TUTTO!

Az Alkmaar Napoli si gioca in diretta dall’AFAS Stadion, alle ore 21:00 di giovedì 3 dicembre: nella quinta giornata di Europa League 2020-2021 i partenopei vanno a caccia della qualificazione ai sedicesimi, partendo dal primo posto nella classifica del gruppo F. La doppia vittoria sul Rijeka ha portato Gennaro Gattuso a guardare tutti dall’alto in basso, e in più la sua squadra ha preso ancor più fiducia nell’ultimo turno di campionato, quando ha schiantato la Roma al San Paolo tornando a lanciare la sua candidatura per lo scudetto. Non sarà comunque una trasferta semplice quella in terra d’Olanda: infatti i biancorossi avevano vinto a Napoli la partita di andata, hanno 7 punti come la Real Sociedad e hanno bisogno di vincere per essere poi padroni del loro destino nell’ultima partita. Gattuso invece chiederà di chiudere subito i conti, perché poi le cose potrebbero complicarsi. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Az Alkmaar Napoli; aspettando che arrivi il calcio d’inizio possiamo provare a valutare quali saranno le scelte da parte dei due allenatori, leggendo in maniera più approfondita le probabili formazioni di questa sfida.

PROBABILI FORMAZIONI AZ ALKMAAR NAPOLI

In Az Alkmaar Napoli Arne Slot non avrà a disposizione Svensson, il suo terzino destro titolare: sarà quindi Sugawara a giocare su quel lato del campo, con Wijndal sull’altro versante e una coppia centrale in difesa che sarà formata da Letschert e Martins Indi a protezione di Bizot. A centrocampo capitan Koopmeiners è il punto fermo, insieme a lui dovrebbe esserci ancora una volta Midtsjo; poi De Wit sarà il battitore libero che si staccherà per giocare a supporto del tridente offensivo, con Stengs, Boadu e Karlsson che dovrebbero essere confermati da destra a sinistra. Sarà turnover nel Napoli, con il ritorno di Ospina tra i pali, di Nikola Maksimovic al centro della difesa e di Ghoulam a sinistra; verso la conferma Di Lorenzo e Koulibaly, a centrocampo potrebbe esserci spazio per Bakayoko – squalificato nell’ultima di Serie A – a fare coppia con Lobotka favorito su Demme, Zielinski potrebbe fare la mezzala in un 4-3-3 o il trequartista nel 4-2-3-1 che prevedrebbe comunque due esterni in Politano e Lorenzo Insigne, come prima punta Osimhen potrebbe accomodarsi in panchina ma è appena rientrato, dunque sarà eventualmente disponibile per il campionato con Petagna che, in vantaggio su Mertens, sarà il riferimento offensivo per la squadra.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato un pronostico su Az Alkmaar Napoli, per cui andiamo subito a vedere quanto viene proposto dalle quote: il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa vi farebbe guadagnare 4,00 volte quanto messo sul piatto, per contro siamo ad un valore di 1,83 volte la puntata per il segno 2 che identifica il successo della squadra ospite. Il pareggio, come sempre regolato dal segno X, porta in dote una vincita che corrisponde a 3,80 volte la vostra giocata con questo bookmaker.



© RIPRODUZIONE RISERVATA