Diretta/ AZ Alkmaar Rijeka (risultato finale 4-1), Kulenovic non basta: poker oranje

- Fabio Belli

Diretta AZ Alkmaar Rijeka (risultato finale 4-1) grande poker oranje nel match valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League.

az alkmarr lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Napoli AZ Alkmaar (LaPresse)

DIRETTA AZ ALKMAAR RIJEKA (RISULTATO FINALE 4-1)

Diretta Az Alkmaar Rijeka: è bel trionfo per gli olandesi nella seconda giornata della fase a gironi dell’Europa League! La compagine di Slot, già avanti per 2-0 nel primo tempo, capitalizza poi il proprio dominio nella ripresa e pur con diversi minuti di recupero concessi, chiude l’incontro per il gruppo F con un ottimo 4-1. Venendo alle azioni salienti del secondo tempo, va detto che al via sono sempre gli olandesi a mostrarsi più attivi e aggressivi: già al 51’ l’Az Alkmaar trova il tris con un gran gol di Karlsson, che con un’azione personale riesce a beffare tra i pali Nevistic. Gli oranje sono scatenati in questo frangente e dopo una buon tentativo di Koopmeiners al 59’, proprio il bomber numero 8 di Slot trova il poker e la personale doppietta con un bel gol al 61’. La partita pare ormai segnata, ma il Rijeka non si arrende e dopo una girandola di cambi dalla panchina, prova a mettere alle strette i padroni di casa. La sorte sorride ora ai croati: al 72’ e Kulenovic a segnare il gol del 4-1, appena sotto la traversa di Bizot, ma l’azione del numero 99 rimane isolata e non dà il via a una importante rimonta della squadra ospite. É poi sempre Kulenovic al 89’ a tenere vive le speranze dei Rijeka con un bella azione da gol, ma è solo un lampo: pur dopo 5 minuti di recupero concessi, sono sempre gli olandesi questa sera a fare festa. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Diretta Az Alkmaar Rijeka: si è chiuso solo pochi istanti il primo tempo del match del secondo turno della fase a gironi di Europa League e terminati i primi 45 minuti la squadra olandese è già avanti per il risultato di 2-0. Un rgan primo tempo dunque per la formazione di casa, che pure, come i rivali, ci hanno messo un po’ stasera ad entrare in partita. Il primo gol arriva poi su intervento della direzione arbitrale: al 6’ minuto è il signor Ivanov a decidere del calcio di rigore in favore dell’Az Alkmaar, dopo fallo di Velkovski. Dal dischetto Teun Koopmeiners non sbaglia e riesce a sbloccare il risultato, ma anche il match, finora affatto entusiasmante. Sotto di un gol anche il Rijeka infatti prova a pungere e subito ha l’occasione del apri: Adrijasevic però manda in fumo una preziosa occasione da gol mandando il pallone diretto nelle mani di Bizot, tra i pali. Al 20’ ecco che arriva il doppio vantaggio oranje con Gudmundsson, che riceve un pallone perfetto e beffa tra i pali Nevistic. Avanti per 2-0 i ragazzi di Slot, prendono in mano le redini del gioco, lasciando ben poco spazio al Rijeka che comincia a soffrire. I croati non trovano i giusti spazi e arrivato al 45′ devono arrendersi: il primo tempo si chiude con un pescate 2-0 contro gli ospiti. (agg Michela Colombo)

DIRETTA AZ ALKMAAR RIJEKA IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di AZ Alkmaar Rijeka sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Europa League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

In attesa della diretta di Az Alkmaar Rijeka, che avrà inizio tra pochissimo, soffermiamoci sui numeri delle due squadre. Gli olandesi hanno vinto 1-0 col Napoli in trasferta, riuscendo a raccogliere tre punti preziosi con la difesa rimasta imbattuta. Dall’altra parte i croati invece di gol non ne hanno ancora fatti, subendone uno e uscendo sconfitti dalla sfida con la Real Sociedad al momento capolista in Liga. L’Az Alkmaar è in grande difficoltà in campionato dove nelle prime 5 partite non ha mai perso, ma non ha nemmeno mai vinto. Con 12 gol fatti e altrettanto incassati la squadra olandese ha collezionato 5 pareggi di fila. I croati al momento sono quarti con 12 punti realizzati in 6 partite con 4 successi e 2 ko. L’attacco ha finora dimostrato buone potenzialità con 8 reti fatte, ma la difesa soffre non poco con 7 reti incassate fino a questo momento. Ora torniamo al presente perchè già le formazioni ufficiali del match stanno facendo il loro ingresso in campo: Az Alkmaar Rijeka comincia! AZ ALKMAAR (4-3-3): Bizot; Svensson, Hatzidiakos, Martins Indi, Wijnda; Midtsjo, De Wit, Koopmeiners; Stengs, Gudmundsson, Karlsson. RIJEKA (5-4-1): Nevistic; Tomecak, João Escoval, Velkoski, Smolcic, Stefulj; Menalo, Pavcic, Andrijasevic, Loncar; Kulenovic. (agg Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

A fischiare per la diretta di Az Alkmarr – Rijeka ci sarà il russo Sergey Ivanov. Questi sarà coadiuvato dai connazionali Roman Usachev e Valeri Danchenko, mentre il quarto uomo sarà il signor Sergei Lapochkin. Sergey IVanov è nato a Rostov-na-Donu il 5 giugno del 1984, debuttando nel marzo del 2012 nella Russian Premier League. Arbitro dotato di grande personalità, anche se è giovane ha già dimostrato di poter tenere alta l’attenzione quando necessario. Il suo utilizzo dei cartellini è abbastanza equilibrato con 957 gialli in 231 partite ufficiali condotte. Sono 20 i rossi diretti invece 23 le espulsioni per doppia ammonizione. Le due squadre dovranno fare grande attenzione però in area di rigore, perché Ivanov è molto fiscale anche alla minima spinta. Basti pensare che in carriera ha già fischiato 74 rigori, dimostrando di non farsene un problema nemmeno in momenti concitati delle gare dirette.

GLI OLANDESI POSSONO ALLUNGARE!

AZ Alkmaar Rijeka, diretta dal russo Ivanov, giovedì 29 ottobre 2020 alle ore 21.00, sarà una sfida valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League. Il Napoli osserva con grande attenzione essendo impegnato nello stesso girone di queste due compagini. Proprio l’AZ Alkmaar ha sorpreso i partenopei al San Paolo nei match della prima giornata, un risultato inaspettato anche perché gli olandesi si presentavano falcidiati dai contagi da coronavirus. Il Rijeka invece è caduto di misura in casa, perdendo contro gli spagnoli della Real Sociedad che al momento comandano il girone assieme agli AZ. In campionato la formazione di Fiume è lontana 10 punti dalla vetta occupata dalla Dinamo Zagabria, nell’Eredivisie olandese invece l’Alkmaar ha pareggiato a L’Aja contro il Den Haag, curiosamente ottenendo il quinto pareggio consecutivo in altrettanti impegni disputati in campionato.

PROBABILI FORMAZIONI AZ ALKMAAR RIJEKA

Le probabili formazioni di AZ Alkmaar Rijeka, sfida che andrà in scena presso l’AFAS Stadion di Alkmaar. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Arne Slot con un 4-3-3: Bizot; Sugawara, Chatzidiakos, Martins Indi, Wijndal; Midtsjo, De Wit, Koopmeiners; Stengs, Gudmundsson, Karlsson. Gli ospiti guidati in panchina da Simon Rozman schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 5-4-1 come modulo di partenza: Nevistic; Tomecak, Escoval, Velkovskim Smolcic, Stefulj; Pavicic, Gnezda Cerin, Andrijasevic, Loncar; Kulenovic.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Europa League tra AZ Alkmaar e Rijeka queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 1.42, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 4.75 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 6.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA