Diretta/ Barcellona Ferencvaros (risultato finale 5-1) video tv: cinquina blaugrana!

- Mauro Mantegazza

Diretta Barcellona Ferencvaros streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita per il girone G di Champions League.

Messi Barcellona
Leo Messi, Barcellona (Foto LaPresse)

DIRETTA BARCELLONA FERENCVAROS (RISULTATO FINALE 5-1): CINQUINA BLAUGRANA!

Triplice fischio finale. Barcellona Ferencvaros si chiude sul risultato di 5-1. I blaugrana calano il poker all’ottantaduesimo minuto con Pedri, che trafigge con forza Dibusz e fissa il punteggio di 4-1. Il Barcellona è in pieno controllo della gara, anche se a due giri d’orologio dal novantaesimo ci pensa Mak ad impegnare Neto con una conclusione di mancino. Il Barcellona risponde con Dembelè, subito dopo, con un tiro ben calibrato sull’assist di Messi che vale il gol del 5-1. E’ il punto esclamativo sulla vittoria degli spagnoli, che debuttano nel migliore dei modi nella competizione. Al Nou Camp, dunque, il Barcellona passeggia e vince 5-1 contro gli ungheresi del Ferencvaros, conquistando i tre punti in palio nella prima giornata del Gruppo G della fase a gironi della UEFA Champions League 2020/2021. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

KHARATIN ACCORCIA!

Circa dieci minuti al termine di Barcellona Ferencvaros e risultato live fermo sul 3-1. Barcellona che ha trovato il raddoppio allo scadere del primo tempo con Ansu Fati: servito perfettamente da De Jong, il giocatore balugrana ha lasciato partire una conclusione all’angolino basso che non ha lasciato scampo al portiere avversario. Le squadre tornano dunque negli spogliatoi sul punteggio di 2-0. Nella ripresa arriva quasi subito il 3-0 dei padroni di casa: ci pensa Coutinho, questa volta, ad allungare il passo con un destro vincente. Il Barcellona resta in inferiorità numerica a metà secondo tempo per il fallo di Pique a Nguen dentro l’area da rigore. Espulsione e penalty per il Ferencvaros, che accorcia le distanze con Kharatin. 3-1 per il Barcellona, con gli ospiti che provano a rendere meno amaro il passivo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LIONEL MESSI SU RIGORE!

1-0 il risultato live di Barcellona Ferencvaros quando abbiamo superato i primi trenta minuti di gioco. Primo tempo vibrante, con gli ospiti che si sono visti annullare un gol al decimo. Tokmac Nguen, lanciato da un suggerimento filtrante di Čivić, controlla bene e in modo altrettanto meraviglioso conclude a rete con il pallone che si infila sotto l’incrocio dei pali. L’arbitro Sandro Schärer, su segnalazione dell’assistente, Bekim Zogaj, non convalida la rete per fuorigioco. Si resta sullo 0-0 e il Barcellona prova a sbloccarla col piazzato di Messi, terminato alto sopra la traversa. Al ventesimo legno colpito da Nguen, con un tiro ravvicinato respinto dalla traversa. I blaugrana soffrono ma passano su rigore al minuto ventisei, dopo il fallo commesso da Kovačević dentro l’area ai danni di Messi. Il numero 10 del Barça lascia partire un rasoterra vincente, che trafigge Dibusz per il momentaneo 1-0. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per cominciare la diretta di Barcellona Ferencvaros e già le formazioni ufficiali del match stanno facendo il loro ingresso in campo: nella trepidante attesa del fischio d’inizio, andiamo a vedere come i due club approdano a questo turno della Champions league il cui esito, sulla carta, ci appare già scritto. Padroni di casa dopo tutto saranno i giganti del Barcellona che pure saranno in campo dopo il brutto KO nella Liga contro il Getafe, subito solo pochi giorni fa. Pure tra i confini nazionali i blaugrana sono ora terzi nella classifica del campionato, con a tabella appena tre vittorie su 6 partite disputate: e il dato sui gol non è entusiasmante, con solo 5 reti fatte e ben tre subite finora. Pure non possiamo non vedere il Barcellona come naturale favorito, anche se il Ferencvaros al momento sta vivendo un bel momento entro i confini nazionali. Il club magiaro è infatti leader del primo campionato e disputata la settima giornata, è in testa con ben 3 punti e un tabellino che ci racconta di 4 successi e ancora nessuna sconfitta- non solo, gli ungheresi finora hanno segnato 12 gol e subito solo tre reti. Pure il divario tra i due club è tale che i fan spagnoli non dovrebbero oggi avere alcun timore: diamo quindi la parola al campo! BARCELLONA (4-2-3-1): Neto; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Dest; Pjanic, F. De Jong; Trincao, Coutinho, Ansu Fati; Messi. Allenatore: Ronald Koeman FERENCVAROS (4-2-1-3): Dibusz; Botka, Blazic, Kovacevic, Civic; Kharatin, Laidouni; Sigér; Zubkov, Tokmac Nguen, Isael. Allenatore: Sergiy Rebrov (agg Michela Colombo)

DIRETTA BARCELLONA FERENCVAROS IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CHAMPIONS

La diretta tv di Barcellona Ferencvaros sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Champions League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

BARCELLONA FERENCVAROS: I BOMBER

Inutile dire che i fari della diretta di Barcellona Frencvaros saranno tutti per Lionel Messi. L’attaccante argentino era a un passo dall’addio al Barca in estate, con tantissime voci che avevano parlato di un suo trasferimento al Manchester City. Giocatore rapido e dotato di un talento incredibile che ha segnato per sempre la storia del calcio. Rapido e dotato di un sinistro magico potrà fare la differenza contro una difesa non all’altezza del Francvaros. Tra i biancoverdi troviamo alcuni calciatori di buone potenzialità, ragazzo rapido e dotato di grande talento. Tra questi c’è sicuramente Oleksandr Valerijovyc Zubkov classe 1996 rapido e dotato di una buona fisicità. È il prototipo di un attaccante moderno che sa di avere una chance importantissima di giocare su questo palcoscenico. Se il Barca crede di avere vita facile dovrà stare molto attento a sottovalutare un avversario che ha dei giocatori di prospettiva davvero molto interessanti.

BARCELLONA FERENCVAROS: I TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti ufficiali di Barcellona Ferencvaros, ma va sicuramente ricordato un incrocio storico quando si parla di testa a testa tra queste due squadre. L’intreccio è con Sergiy Rebrov, oggi allenatore degli ungheresi: per lui nel prossimo turno ci sarà l’incrocio emozionale con la Dinamo Kiev, e con la squadra ucraina l’attaccante era stato protagonista di una doppia vittoria sui blaugrana nella fase a gironi della Champions League 1997-1998. Il Barcellona era quello di Louis Van Gaal: Rebrov aveva aperto le marcature in Ucraina e poi a rifinire il lavoro erano stati Yuriy Maksimov e Yuri Kalitvintsev. Al Camp Nou era andata pure peggio ai catalani, travolti per 4-0 dalla meravigliosa squadra del colonnello Valeriy Lobanovskyi: era stata la partita della consacrazione di un giovane Andriy Shevchenko, che aveva segnato una tripletta tra 9’ e 44’ facendosi notare dal mondo intero, in particolare dal Milan che lo avrebbe acquistato nel 1999. Il quarto gol lo aveva messo a segno Rebrov, che dunque ha splendidi ricordi delle sue partite contro il Barcellona: stasera con il suo Ferencvaros il compito si prospetta dannatamente più complicato, eppure a bocce ferme non si può mai dire quello che potrebbe succedere in campo… (agg. di Claudio Franceschini)

BARCELLONA FERENCVAROS: PER KOEMAN DEBUTTO SUL VELLUTO

Barcellona Ferencvaros, diretta dall’arbitro Sandro Scharer presso lo stadio Camp Nou di Barcellona, si gioca per la prima giornata del girone G della Champions League 2020-2021 alle ore 21.00 di questa sera, martedì 20 ottobre 2020. Riecco dunque la Champions League, che comincia in ritardo il proprio cammino nel tabellone principale causa Covid. La diretta di Barcellona Ferencvaros sembra sulla carta una partita dall’esito scontato tra il colosso catalano e i campioni d’Ungheria, protagonisti già di un lungo cammino nella fase preliminare per arrivare fin qui. Il Barcellona logicamente è chiamato fin da subito a confermare il ruolo di grande favorita del girone al pari della Juventus: sulla carta la lotta dovrebbe essere solo per il primato, con il Ferencvaros che cercherà invece di contendere il terzo posto alla Dinamo Kiev. Fin qui la teoria, poi però c’è la pratica: il Barcellona ha la pressione di non poter sbagliare dopo il tracollo contro il Bayern nei quarti della scorsa edizione, il Ferencvaros non ha nulla da perdere e potrebbe trarre vantaggio da un Camp Nou vuoto. Francamente un esito diverso dalla vittoria blaugrana sarebbe clamoroso: potranno avvenire colpi di scena?

PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA FERENCVAROS

Cosa ci potrebbero dire le probabili formazioni di Barcellona Ferencvaros? Basta leggere i nomi per capire l’enorme differenza fra le rose a disposizione dei due allenatori Koeman e Rebrov. Il Barcellona con il suo 4-2-3-1 dovrebbe schierare titolari Neto in porta; difesa a quattro con Sergi Roberto, Piquet, Lenglet e Jordi Alba da destra a sinistra; in mediana la coppia formata da Busquets e De Jong; infine l’attacco, con Coutinho, Griezmann e Ansu Fati in appoggio naturalmente a Messi. Il Ferencvaros dovrebbe rispondere con lo stesso modulo, ma cambia evidentemente la qualità degli interpreti del 4-2-3-1 ungherese: Dibusz in porta, protetto da Lovremcsics, Blazic, Dvali e Ladouni in difesa; nel cuore del centrocampo ecco Heister e Kharatin, mentre sulla trequarti agiranno Zubkov, Isael e Uzuni a sostegno di Nguen.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine, uno sguardo al pronostico di Barcellona Ferencvaros secondo le quote offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa catalani partono nettamente favoriti e infatti il segno 1 è quotato a 1,08, mentre poi si sale già a quota 12 per il segno X in caso di pareggio e fino a ben 22 volte la posta in palio in caso di successo del Ferencvaros per chi avrà puntato sul segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA