Diretta/ Barcellona Rayo Vallecano (risultato finale 0-0) streaming: Ter Stegen salva

- Marco Genduso

Diretta Barcellona Rayo Vallecano streaming video tv: orario e risultato live della partita di campionato di Liga 2022/23. Il match comincia: vedremo come andranno le cose oggi.

Video Barcellona Viktoria Plzen (Foto LaPresse)
Video Barcellona Viktoria Plzen (Foto LaPresse)

DIRETTA BARCELLONA RAYO VALLECANO (RISULTATO 0-0): TER STEGEN SALVA

Botta di Ansu Fati, Dimitrieski ci mette le mani e sventa la minaccia. Busquets da fuori area, vola Dimitrieski. Kessie fa il suo esordio nel Barcellona. Bel tiro di Aubameyang, Catena salva tutto, poi Lewandowski si coordina male. Ansu Fati ci prova su punizione ma calcia malissimo. Sigla Kessie dopo il tentativo di Ansu Fati, fuorigioco che sembra netto. Da sottolineare la grande parata di Dimitrieski. Otto i minuti di recupero assegnati dal direttore di gara. Secondo giallo per Busquets e rosso per il centrocampista. Ter Stegen salva su Sanchez e poi Falcao sigla ma è in fuorigioco. Termina il match, il Barcellona impatta contro il Rayo Vallecano alla prima giornata. (agg. Umberto Tessier)

PROVA CAMELLO

Inizia la ripresa tra Barcellona e Rayo Vallecano, si riparte dallo zero a zero. Lewandoski aggancia in area, il Rayo si salva in angolo. Camello! Una grandissima occasione in area con il giocatore che supera anche Ter Stegen ma non inquadra la porta. Barcellona che ha alzato il ritmo dopo lo scampato pericolo. Intanto sta per entrare Falcao nel Rayo. Dembelè prova a mettersi in proprio ma viene chiuso prima del tiro. Xavi che immette forze fresche per provare a sbloccare una gara complicata. Il Rayo si difende bene senza lasciare spazio ai catalani. Da ricordare l’occasione capitata sui piedi di Camello. Intanto Falcao prende il posto di Camello. (agg. Umberto Tessier)

BARCELLONA RAYO VALLECANO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL MATCH

Come assistere al match? Semplice, acquistando un biglietto il maestoso stadio Camp Nou. Per chi non potesse, nessun allarme, il campionato spagnolo è su DAZN, in esclusiva. Ogni amante del calcio spagnolo, e non solo, potrà assistere alla diretta Barcellona Rayo Vallecano, grazie all’enormi tecnologie presenti nel mondo, sarà necessaria soltanto una Smart tv, oppure un dispositivo elettronico come telefono, tablet o qualsiasi altro mobile con connessione ad internet, per assistere al match comodamente da casa in compagnia dei propri cari. La diretta Barcellona Rayo Vallecano ma anche ogni altra partita del campionato di Liga della stagione 2022-23 che godrà delle copertura intera della piattaforma Dazn, sia sull’applicazione che sul web.

CI PROVA RAFINHA

Inizia il match tra Barcellona e Rayo Vallecano. Sono trascorsi sei minuti di gara, fase di studio. Palla lunga per Rafinha, esce bene Dimitrievski. Sigla Lewandowski che però viene pescato in fuorigioco, posizione che appare netta. Resta il bel gesto tecnico, ovvero lo scavetto sul portiere avversario. Rafinha per Gavi, chiude bene il Rayo. Intanto arriva il giallo per Dembelè per una brutta entrata. Dembelè per Rafinha che spara fuori. Dembelè fuori per Rafinha che da fuori calcia a lato. Gavi per Lewandowski, pallone troppo alto. Le due squadre si fermano ora per il cooling break. Siamo giunti alla mezzora di gioco, il Rayo si difende in maniera ordinata e prova anche a pungere in avanti, Barcellona che fatica nel costruire azioni pericolose. (agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Barcellona Rayo Vallecano comincia e con questa partita avrà inizio il campionato della Liga 2022-2023 per queste due formazioni. Ne approfittiamo allora per ricordare quale era stato il rendimento di Barcellona e Rayo Vallecano nella passata edizione del massimo campionato spagnolo. Il Barcellona aveva chiuso al secondo posto in classifica con 73 punti, frutto di ventuno vittorie, dieci pareggi e sette sconfitte, con 68 gol segnati a fronte dei 38 subiti per portare la differenza reti in campo nettamente positivo (+30).

Campionato naturalmente peggiore per il Rayo Vallecano, che comunque si è salvato bene con il dodicesimo posto a quota 42 punti: undici vittorie, nove pareggi e diciotto sconfitte nel ruolino di marcia, con differenza reti pari a -11 grazie a 39 gol segnati a fronte dei 50 subiti. Adesso però questi numeri rappresentano solamente il passato: cediamo allora senza indugio la parola al campo per assistere a Barcellona Rayo Vallecano! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA STORICO

Mentre si avvicina la diretta di Barcellona Rayo Vallecano, facciamo un tuffo nella storia recente e diciamo subito che ci sono delle sorprese. Ad esempio, gli ultimi dieci precedenti ci hanno riservato (dal 2014 ad oggi) otto vittorie per il Barcellona a fronte di due successi del Rayo Vallecano, che però sono arrivati clamorosamente entrambi nello scorso campionato. Per il Barcellona 2021-2022 il Rayo Vallecano quindi è diventato un incubo: doppia sconfitta per 1-0, sia nella partita d’andata giocata mercoledì 27 ottobre 2021 in casa del Rayo Vallecano, sia al ritorno al Camp Nou di domenica 24 aprile scorso.

Il bilancio delle 38 partite giocate nel massimo campionato spagnolo vede comunque il Barcellona, come previsto, in netto vantaggio grazie a ben ventiquattro vittorie a fronte di otto pareggi e appena sei vittorie per il Rayo Vallecano, mentre a Barcellona su 19 sfide si contano quindici vittorie casalinghe più due pareggi e altrettante imprese del Rayo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TEST IN CASA PER XAVI

Diretta Barcellona Rayo Vallecano che scalda i motori del sabato sera alle ore 21:00. La Liga ha finalmente inizio e nel Saturday night presenta una delle sue squadre più titolate: il Barcellona. “Mes que un club” dice lo slogan più famoso della squadra catalana che ripartirà dal giovane Pedri, in rampa di lancio oltre che dai più esperti, nonostante l’età, Ousmane Dembele ed il super acquisto dell’estate Robert Lewandowski, alla prima in assoluto in Liga oltre che al suo esordio ufficiale, escludendo il Trofeo Gamper.

Il Barcellona di Xavi, bandiera del club da giocatore ed ora punto fermo della panchina dei blaugrana, vorrà iniziare al meglio la stagione e lo farà ospitando il Rayo Vallecano che avrà subito un test importante e complicato per la prima di campionato. La squadra del Rayo Vallecano, tuttavia, presenta una rosa esperta con un’età media di 28,1 anni, pronti a dare battaglia anche in campi ostili e difficili come il Camp Nou di Barcellona. Tra tutti scalda i motori Radamel Falcao; ‘El Tigre’, come è soprannominato, potrebbe rubare le luci della ribalta.

DIRETTA BARCELLONA RAYO VALLECANO: LE PROBABILI FORMAZIONI

Andiamo ora a vedere le probabili formazioni della diretta Barcellona e Rayo Vallecano. Blaugrana che, al netto di molti dubbi sugli 11 titolari, schiererà in porta il tedesco Marc Andrè Ter Stegen. Difesa a 4 con Dest sulla destra, fascia mancina affidata a Jordi Alba e Araujo ed il nuovo arrivato Christiansen centrali. Mediana a 3 con Sergio Busquets e Kessie che coadiuveranno Frank De Jong, nonostante le insistenti voci di mercato che lo spingono fuori dalla Spagna. In attacco Dembelè e Ferran Torres accompagneranno al gol Robert Lewandowski chiamato a trovare la gioia delle rete, il prima possibile.

Rayo Vallecano che opteranno per una formazione più difensiva con in porta Dimitrievski con Diego Lopez, molto esperto, pronto a tallonarlo visto il passato a tinte biancoblu con l’Espanyol. Difesa a 4 con Balliu, Catena, Saurez e Fran Garcia che chiude sulla fascia mancina. Centrocampo con le chiavi affidate a Unai Lopez con Ciss a fianco; esterni alti con Palazon e Garcia con Oscar Trjo a chiudere la batteria di mezzepunte a servizio, e supporti, di Radamel Falcao.

BARCELLONA RAYO VALLECANO: LE QUOTE

Quote della diretta Barcellona Rayo Vallecano che si presentano quasi come una vittoria scontata per i blaugrana, ma occhio a sottovalutare la squadra biancorossa. Vittoria del Barcellona, quindi 1 nei termini degli amanti delle scommesse e dei siti di betting, molto gettonata e richiesta: 1.20 la quota di Bwin. Sempre per il sito giallonero, il pareggio è presentato da una quota piuttosto alta: 7. Quasi impossibile, e forse da escludere, la vittoria della squadra ospite, il Rayo Vallecano che, sempre secondo il sito di betting Bwin, si posiziona con la quota di 14.5.





© RIPRODUZIONE RISERVATA