DIRETTA/ Barcellona Siviglia (risultato 4-0) streaming tv: poker, Barca chiude in 9

- Michela Colombo

Diretta Barcellona Siviglia: info video streaming DAZN risultato live della partita nella 8^ giornata della Liga, oggi 6 ottobre 2019.

Suarez e Rakitic Barcellona
Ivan Rakitic, centrocampista croato del Barcellona (Foto LaPresse)

DIRETTA BARCELLONA SIVIGLIA (FINALE 4-0): POKER, BARCA CHIUDE IN 9

Con la partita ormai decisa, anche il finale di partita regala comunque emozioni al Camp Nou. Al 33′ arriva il primo gol stagionale di Messi che, tormentato dai problemi fisici in questo avvio d’annata, ha colpito con un perfetto calcio di punizione, la sua specialità. Nel finale però accade un po’ di tutto, col Barcellona che subisce due cartellini rossi in sequenza per Araujo e Dembelé. Il pubblico del Camp Nou non approva la fiscalità dell’arbitro, ma sul 4-0 il Barcellona non rischia più nulla e chiude comunque con la porta inviolata, col Siviglia apparso ormai demotivato. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Barcellona Siviglia non sarà disponibile sui canali tradizionali: come gli appassionati infatti sanno bene, la Liga spagnola è una esclusiva della piattaforma DAZN in diretta streaming video per i propri abbonati, che potranno dunque oggi seguire questa affascinante partita.

IL BARCA GESTISCE

Il Siviglia inizia il secondo tempo con due cambi, Jordán entra per Óliver Torres e Munir sostituisce Nolito. Al 4′ Arthur perde un brutto pallone e Luuk De Jong manca una grande chance per gli andalusi per accorciare le distanze. Al 9′ viene ammonito Dembelé nel Barcellona, mentre al 14′ si affaccia di nuovo in avanti il Siviglia con Ocampos, senza precisione. Ancora una fiammata di Messi al quarto d’ora, e Vaclik è attento sul tentativo dell’argentino evitando il poker Blaugrana. Viene ammonito Luis Suarez, poi una buona occasione per il poker dei catalani viene sciupata da Dembelé. Il Barcellona controlla comunque sempre saldamente la partita, 3-0 il vantaggio dei Blaugrana sul Siviglia al Camp Nou. (agg. di Fabio Belli)

URAGANO BLAUGRANA

Nonostante fosse stato il Siviglia a fare una migliore impressione nella prima metà del primo tempo, nella seconda si è scatenato l’uragano Blaugrana. Il Barcellona si è portato in vantaggio al 27′, con una grande girata mancina di Luis Suarez su cross di Semedo. Alla mezz’ora è già raddoppio con Arthur che pesca sul filo del fuorigioco Vidal: il cileno non sbaglia, il VAR conferma la sua posizione regolare sul passaggio decisivo. Siviglia tramortito e costretto a crollare al 35′, dopo un cartellino giallo per Carrico. Azione di forza di Dembelé che arriva al tiro dopo aver superato Diego Carlos e sigla il 3-0. Il primo tempo al Camp Nou si chiude con Semedo ammonito per un fallo su Ocampos, ma il Siviglia non è riuscito ad opporre una reazione concreta. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA DE JONG

E’ il Siviglia ad affacciarsi in avanti per primo, con un tiro-cross di Ocampos e al 5′ con una conclusione di Banega che non procura però problemi a Ter Stegen. Il Barcellona prova progressivamente ad alzare il suo baricentro, ma al 12′ sono gli andalusi ad avere la prima grande occasione della partita. Bel cross di Ocampos e girata a rete di Luuk De Jong, sulla quale Ter Stegen si oppone con un gran riflesso. Ancora De Jong si rende pericoloso, poi al 23′ si accende Messi che non trova la precisione, con lo 0-0 che non si sblocca al Camp Nou. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. BARCELLONA: Ter Stegen, Roberto, Piqué, Todibó, Semedo, De Jong, Arthur, Vidal, Messi, Suárez, Dembelé. SIVIGLIA: Vaclik, Reguilon, Carrico, Diego Carlos, Jesus Navas, Fernando, Oliver Torres, Banega, Nolito, Ocampos, De Jong. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Si accende la diretta di Barcellona Siviglia, sfida a cui entrambe le formazioni approdano con il dichiarato intento di far propri i 3 punti messi in palio. Entrambe le squadre infatti hanno vissuto qualche scivolone in queso avvio di campionato: basta vedere le statistiche fissate prima di questa 8^ giornata. I biancorossi di Lopetegui fino ad ora hanno messo da parte 13 punti, con 4 successi. Due KO: inoltre i bomber Rojiblancos hanno finora segnato 10 gol, ma ne hanno incassati 7. Per il Barcellona si registra invece la quarta posizione in graduatoria con 13 punti con il medesimo tabellino di 4 successi e un pari: pure i blaugrana hanno segnato molto (16 gol) ma ne hanno incassati troppi, ben dieci. Ora diamo la parola al campo, si gioca!

L’ARBITRO

Nella ottava giornata della Liga la sfida Barcellona Siviglia sarà diretta dal fischietto Antonio Miguel Mateu Lahoz, che pure in questa occasione verrà accompagnato dagli assistenti Ignacio Iglesias Villanueva e Roberto Alonso Fernadez. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara apprendiamo subito che il Lahoz, pure fischietto Fifa dal 2011, solo in questa prima parte della stagione ha messo a tabella 6 prese (di cui 3 per il campionato spagnolo) e ha deciso di 28 ammonizioni e una espulsione, avendo assegnato anche un calcio di rigore. Ampliando la nostra analisi ricordiamo che Lahoz in carriera ha già fissato ben 35 precedenti con il Barcellona, mentre sono 30 i testa a testa con il Siviglia.

I TESTA A TESTA

Per la diretta di Barcellona Siviglia abbiamo certo ora curiosare anche nella tradizione di questa classica del calcio spagnolo: i dati certo non ci mancano. Dal 1934 a oggi infatti le due squadre si sono trovate faccia a faccia in ben 169 occasioni, queste registrate tra primo campionato e coppa nazionale, oltre che in Coppa Uefa e pure nella Supercoppa Uefa del 2006-2007 e pure nella finale del 2015-2016. Il bilancio complessivo dunque di racconta di ben 94 successi dei blaugrana nello scontro diretto e 40 affermazioni dei biancorossi, oltre che 35 pareggi. Va inoltre aggiunto che l’ultimo testa a testa segnato tra Barcellona e Siviglia risale alla passata stagione 2018-2019, quando le due squadre si sfidarono nella stagione regolare, ma pure ai quarti finale della Coppa del Rey.

ORARIO E PRESENTAZIONE

Barcellona Siviglia, diretta dall’arbitro Antonio Miguel Mateu Lahoz è la partita in programma oggi domenica 6 ottobre e valida per l’ottava giornata della Liga: il fischio d’inizio è stato fissato per le ore 21.00. Nel posticipo di questa decisivo turno del campionato spagnolo, i blaugrana di Valverde tornano in campo dopo la soffertissima vittoria ottenuta sull’Inter in Champions league: di fronte ecco i biancorossi, che puntano alle vette più alte della classifica. La diretta Barcellona Siviglia, è certo tra le più attese di questa stagione regolare, tra due squadre che non sempre hanno brillato in questo avvio di stagione ma che puntano in alto.

DIRETTA BARCELLONA SIVIGLIA: LE PROBABILI FORMAZIONI

Per la diretta tra Barcellona e Siviglia, Valverde non dovrebbe attuare un forte turnover, benché i suoi giocatori abbiano nelle gambe pesanti 90 minuti contro i nerazzurri di Conte. Ipotizzando dunque il 4-3-3 come modulo di base Valverde però dovrà fare attenzione a un buco in difesa, data per l’assenza di Lenglet per squalifica del giudice sportivo. In avanti però non mancheranno De Jong, Busqutes e Arthur, mentre in attacco si faranno rivedere dal primo minuto Greizmann, Suarez e Perez. Di contro Lopetegui pure confermerà gran parte dei suoi titolari, pur dopo l’impegno in Europa league: sarà il 4-3-3 il modulo di partenza. Vedremo dunque stasera dal primo minuto Vacik tra i pali, mentre in difesa troveranno posto Reguilon, Carlos, Koundè e Navas. Toccherà quindi al trittico Torres-Fernando-Banega in mediana, mentre l’attacco di Lopetegui vedrà titolari Nolito, De Jong e Ocampos.

QUOTE E PRONOSTICO

Per la sfida al Camp Nou sono ovviamente i blaugrana i favoriti al successo. Il portale di scommesse snai nell’1×2 ha concesso al Barcellona la quotazione di 1.50, contro il piò elevato 6.00 fissato per il Siviglia: il pari vale invece 4.50.



© RIPRODUZIONE RISERVATA