Diretta/ Bari Potenza (risultato finale 2-1): altri 3 punti per i galletti

- Alessandro Nidi

Diretta Bari Potenza streaming video tv: risultato finale 2-1, altri tre punti per i galletti che agguantano i rossoneri in classifica al terzo posto.

I giocatori del Bari esultano dopo un gol (foto La Presse)
I giocatori del Bari esultano dopo un gol (foto La Presse)

DIRETTA BARI POTENZA (RISULTATO FINALE 2-1): ALTRI 3 PUNTI PER I GALLETTI

Termina qui la diretta di Bari Potenza col risultato finale di 2-1. Il successo permette ai galletti di agganciare in classifica il Potenza che veniva da cinque risultati utili consecutivi. Si tratta della dodicesima gara senza sconfitte per i biancorossi in grado dunque di riuscire a portare a casa altri tre punti molto importanti. La classifica rimane comunque molto corta nella parte alta della zona playoff con la primissima che andrà direttamente in Serie B e che è sopra di 10 punti. Sarà importante per le due squadre cercare di raggiungere dunque il prossimo appuntamento con la giusta concentrazione per mantenere una posizione di classifica davvero molto interessante. Staremo a vedere chi avrà la maggiore convinzione per provare a centrare la promozione. (agg. di Matteo Fantozzi)

SCAVONE NON CE LA FA

Mentre la diretta di Bari Potenza si avvia verso il termine il risultato rimane di 2-1. I galletti stanno tenendo bene il campo anche se hanno avuto qualche problema di troppo. Si è dovuto arrendere infatti all’inizio della ripresa Scavone che aveva avuto un problema fisico e che aveva provato a rimanere in campo. La sostituzione è arrivata dopo due minuti dall’inizio della seconda frazione di gioco con Schiavone che ha preso il suo posto. Dall’altra parte sono entrati invece Vitteritti, Vuletich e Sepe al posto di Isgro, Ferri Marini e Coccia per provare il tutto per tutto alla ricerca del pareggio. Al minuto 66 i galletti hanno effettuato altre due sostituzioni con Awua e Floriano entrati in campo al posto di Hamlili e Terrani. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI EMERSON

Ecco l’intervallo della diretta di Bari Potenza che è sul risultato di 2-1. Dopo che i galletti erano andati in doppio vantaggio con Simeri e Terrani poco dopo la mezzora è stato bravo a riaprire le danze Emerson. Nella ripresa Potenza proverà dunque a trovare la rete di un pareggio che dopo appena 26 minuti si era messa davvero molto male a causa di un uno-due terribile dei biancorossi. Splendida la marcatura del difensore brasiliano che ha calciato da 35 metri, azzeccando la conclusione e prendendo il sette. Vedremo se nella ripresa verrà sostituito Scavone che ha finito la prima frazione di gioco con qualche problema fisico. Nel finale di primo tempo ci ha provato anche Antenucci con un tiro a giro che termina in angolo dopo la deviazione di un difensore. (agg. di Matteo Fantozzi)

UNO-DUE TERRIBILE!

Uno-due terribile nella diretta di Bari Potenza col risultato che è di 2-0. I padroni di casa sono passati in vantaggio al minuto numero 20 con Simeri e raddoppiato al 26esimo grazie a Terrani. Pronto via occasione per i galletti con Simeri che calcia da fuori, la palla termina sopra la traversa. Al quinto Mirko Antenucci protesta per un contatto in area di rigore con Sales, l’arbitro però decide di far correre. Al dodicesimo Terrani mette palla ad Antenucci che tira, ma viene fermato proprio da Sales. La rete di Simeri al ventesimo arriva con un lancio di Hamlili che pesca l’autore della rete bravissimo a freddare di testa il portiere avversario che si apprestava ad uscire. Il raddoppio invece è un tiro a giro da fuori veramente molto bello di Terrani. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Ci avviciniamo alla diretta di Bari Potenza, big match nel girone C di Serie C, riportando le parole di Eugenio D’Ursi: l’esterno dei galletti, che l’anno scorso aveva disputato una splendida stagione con il Catanzaro, è tornato a disposizione di Vincenzo Vivarini dopo aver saltato qualche partita per un brutto infortunio e ha raccontato il suo momento ai microfoni di RadioBari. “Aver ritrovato i miei amici in squadra è stata una bella emozione, ho fatto un mese di recupero e non sono ancora al top della condizione”. D’Ursi ha detto di sentirsi al 90% del proprio potenziale, e ha anche parlato della possibilità di essere schierato in attacco nel nuovo 4-3-1-2 dell’allenatore (prima si giocava con il 3-5-2). “Ho già giocato come seconda punta ed è un ruolo nel quale mi troverei bene”. In generale ha detto che il Bari deve affrontare ogni partita nello stesso modo, anche quella contro il Potenza che “è un’ottima squadra, noi però siamo consapevoli di dover portare a casa i tre punti”. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Come è noto non è disponibile una diretta tv di Bari Potenza, ma sarà disponibile la diretta streaming video del big match del girone C,  che sarà garantita in esclusiva da Eleven Sports. Il match sarà visibile in diretta sul sito internet dell’emittente o mediante la sua app ufficiale.

I TESTA A TESTA

Lunghissima la serie positiva con la quale il Bari si presenta all’appuntamento: i biancorossi non perdono in campionato da 12 partite consecutive, ovvero dalla trasferta sul campo della Virtus Francavilla del 22 settembre scorso. Da allora 7 vittorie e 5 pareggi per i Galletti che dopo il successo in trasferta sul Rende di domenica scorsa si sono portati a -3 dalla seconda piazza, anche se la Reggina prima della classe è ancora lontanissima a 10 punti di distanza. Allo stadio San Nicola arriva un Potenza secondo a braccetto con la Ternana, vincente in extremis nell’ultimo derby casalingo contro il Picerno. In questa stagione il Bari in casa ha vinto finora solo 3 delle 8 partite disputate tra le mura amiche, mentre in trasferta con 20 punti raccolti ha fatto anche meglio della Reggina capolista. Il Potenza dalla sua va molto bene in trasferta con 16 punti ottenuti in 8 partite disputate fuori casa e 2 sole sconfitte, l’ultima sul campo del Monopoli. (agg. Di Fabio Belli)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Bari Potenza, diretta dal signor Daniele Paterna, arricchirà il nutrito palinsesto delle gare del campionato di Serie C 2019-2020 in programma domenica 8 dicembre. La partita, valida per la diciottesima giornata del girone C, si disputerà presso lo stadio San Nicola di Bari, con fischio d’inizio alle ore 17.30. I padroni di casa saranno chiamati a non fallire laddove in stagione hanno invece lasciato molto a desiderare: il riferimento, neppure troppo velato, è al rendimento interno dei galletti, rei di aver commesso troppi passi falsi tra le mura amiche, al cui interno, invece, dovrebbero essere gettate le fondamenta della volata promozione. La vittoria nell’ultimo turno contro il Rende ha lenito in parte la delusione per il pareggio interno maturato una settimana prima contro il Teramo (1-1), ma adesso i tifosi chiedono alla loro squadra di non sbagliare ancora, anzi: di non sbagliare più. Il Potenza, dal canto suo, è reduce dall’1-0 casalingo ai danni del Picerno e occupa la seconda posizione in coabitazione con la Ternana, con tre punti di vantaggio sul Bari: ecco perché la compagine della Basilicata non potrà permettersi di perdere.

PROBABILI FORMAZIONI BARI POTENZA

Per quanto concerne le probabili  formazioni di Bari e Potenza, indubbiamente i due tecnici vaglieranno le soluzioni a loro giudizio più opportune per non fallire. I galletti, guidati da Vincenzo Vivarini, si schiereranno con il 4-3-1-2. Davanti a Frattali troveranno collocazione Berra, Sabbione, Di Cesare e Perrotta. In mediana Schiavone, Bianco e Hamlili proteggeranno le sortite offensive del trequartista Terrani, con i bomber Antenucci (ex Spal) e Simeri smaniosi di segnare ancora, dopo aver deciso il match contro il Rende. Gli ospiti, allenati da Giuseppe Raffaele, dovrebbero proporre il 3-4-3: in porta Breza, protetto da una retroguardia a tre composta da Emerson, Giosa e Sales. A centrocampo spazio a Coccia, Dettori, Iuliano e Sepe, mentre il tridente offensivo dovrebbe contare sull’apporto degli attaccanti esterni Isgrò e Ferri Marini e dell’ariete Murano.

PRONOSTICO E QUOTE

Pronostico ampiamente favorevole al Bari, secondo l’agenzia di scommesse sportive Snai. Il segno 1 è infatti quotato a 1,95, mentre la vittoria degli ospiti paga addirittura 3,85 volte l’importo giocato. Il pareggio al 90’ è un’opzione quotata a 3,20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA