Diretta/ Basaksehir Lipsia (risultato finale 3-4): delirio Red Bull con Sorloth!

- Claudio Franceschini

Diretta Basaksehir Lipsia, risultato finale 3-4: partita pazza a Istanbul, dove i tedeschi si fanno rimontare due gol dallo scatenato Kahveci ma vincono al 92′ con la rete di Sorloth.

Crivelli Halstenberg Lipsia Basaksehir lapresse 2020 640x300
Diretta Basaksehir Lipsia, Champions League gruppo H (Foto LaPresse)

DIRETTA BASAKSEHIR LIPSIA (RISULTATO FINALE 3-4)

Basaksehir Lipsia 3-4: partita pazza quella di Istanbul, nella penultima giornata del gruppo H di Champions League. I tedeschi sembravano averla chiusa con il terzo gol firmato da Dani Olmo, al 66’ minuto; non avevano però fatto i conti con l’orgoglio della squadra di casa, e soprattutto con le capacità balistiche di Irfan Can Kahveci. Assoluto eroe della serata, il centrocampista turco aveva già realizzato la rete della speranza all’ultimo secondo del recupero del primo tempo; nella ripesa ha impiegato 6 minuti per rispondere allo spagnolo del Lipsia infilando un altro gol che ha portato a una marcatura il margine tra le due squadre, poi al minuto 85 ha lasciato partire una punizione sulla quale Gulacsi non ha nemmeno abbozzato l’intervento. Dopo la tripletta di Yusuf Yazici a San Siro, in Milan Lille, un altro turco centra un hat trick in una partita delle coppe europee; il Lipsia pensava di avere già in mano una vittoria importante, ha dovuto ricostruire tutto ed era già con la testa negli spogliatoi quand’ecco arrivare l’eroe che non ti aspetti: il norvegese Alexander Sorloth, che prima ha centrato la traversa e poi ha fatto secco Mert Gunok con il sinistro. Con questa vittoria il Lipsia resta ancorato ad un posto negli ottavi di Champions League, mentre il Basaksehir saluta anche la possibilità di retrocedere in Europa League nonostante il grande orgoglio mostrato. (agg. di Claudio Franceschini)

BASAKSEHIR LIPSIA (RISULTATO 1-2): ACCORCIA KAHVECI!

Basaksehir Lipsia 1-2: ancora prima di rientrare negli spogliatoi, all’ultimo secondo dei tre minuti di recupero concessi dall’arbitro, i turchi sono riusciti a trovare la via del gol così da riaprire una partita che l’uno-due Sabitzer-Mukiele sembrava aver archiviato. Invece il Basaksehir ha conquistato un calcio d’angolo battuto da Visca, che ha scelto la soluzione arretrata: il pallone è pervenuto a Irfan Can Kahveci che, appostato al limite dell’area, ha lasciato partire una conclusione imparabile per Gulacsi. Incredibilmente dunque c’è ancora vita per l’Istanbul Basaksehir che, ad ogni modo, per avere ancora qualche timida speranza di qualificarsi agli ottavi di Champions League dovrà vincere e poi sperare in combinazioni favorevoli da altri campi – detto che chiaramente dovrà anche fare il colpo al Parco dei Principi contro il Psg, e sperare – e allora questa rete di Kahveci rischia più che altro di complicare i piani del Lipsia, che ora dovrà essere bravo a tenere botta. Inizia il secondo tempo, vedremo quello che succederà tra queste due squadre mentre va segnalato il secondo cambio tra le fila del Basaksehir, ancora in difesa dove Skrtel è rimasto negli spogliatoi lasciando campo a Epureanu. (agg. di Claudio Franceschini)

BASAKSEHIR LIPSIA IN DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come sempre, quando parliamo di partite di Champions League tra squadre straniere, la diretta tv di Basaksehir Lipsia sarà affidata ai canali della televisione satellitare: soltanto gli abbonati potranno dunque accedere al decoder e assistere alla partita che, in assenza di un televisore, sarà fruibile anche con il servizio di diretta streaming video fornito dalla stessa emittente, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

BASAKSEHIR LIPSIA (RISULTATO 0-2): UNO-DUE TEDESCO!

Basaksehir Lipsia 0-2: vantaggio fortunato ma di capitale importanza da parte della squadra tedesca. È sempre Marcel Sabitzer il grande protagonista: al 26’ minuto il capitano si accentra e arriva al limite dell’area, lasciando partire un tiro che trova prima la deviazione di Yussuf Poulsen e poi di Skrtel, infilandosi alle spalle di Mert Gunok. Il Basaksehir ha provato la reazione ma ha perso Bolingoli: il terzino sinistro si è infortunato dopo uno scontro di gioco e ha dovuto lasciare il campo a favore di Chadli, con Okan Buruk che a quel punto ha destinato Deniz Turuc come laterale basso. Al 37’ grande occasione per Demba Ba, bravo a controllare in area di rigore e calciare: fantastica la risposta del portiere ungherese Gulacsi a negargli la gioia del pareggio. Al 44’ i tedeschi ipotecano la vittoria con Nordi Mukiele: il difensore francese non calcia benissimo sull’ottimo assist di Forsberg, ma fa quel che basta per realizzare la seconda rete di serata per la sua squadra. Con questa vittoria il Lipsia si porterebbe a quota 9 punti agganciando momentaneamente Manchester United e Psg; almeno una delle due potrebbe rimanere a quell’altezza nella classifica del girone H e dunque le speranze di qualificazione da parte della squadra della Red Bull aumenterebbero, anche se poi di fatto sarà decisiva la partita di settimana prossima contro i Red Devils, e comunque qui a Istanbul c’è tutto un secondo tempo da giocare… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA BASAKSEHIR LIPSIA (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Basaksehir Lipsia ci porta ad affrontare i numeri delle due squadre. Il Lipsia è una delle sorprese di questa edizione della Champions League e nel Gruppo H è a pari punti con il Paris Saint German a 6, cercando di raggiungere il passaggio del turno. Nonostante questo la difesa ha dimostrato di avere qualche limite di troppo con 7 reti incassate. Anche davanti non tutto ha funzionato come ci si sarebbe aspettati, le reti siglate fino a questo momento sono 4. Dall’altra parte invece i turchi del Basaksehir si sono trovati a salvare la faccia grazie a una clamorosa vittoria contro il Manchester United a margine di un’avventura che per ora ha portato solo sconfitte e dispiaceri. L’attacco è piuttosto sterile e fino a questo momento ha siglato 3 reti con 2 di questi proprio contro i Red Devils. Dietro sono ben 9 le reti incassate con qualche difficoltà di troppo. La speranza è però di tornare in pista magari anche per fare il colpaccio verso gli ottavi di Champions League. Ecco adesso le formazioni ufficiali, finalmente Basaksehir Lipsia comincia! BASAKSEHIR (4-4-2): Mert Gunok; Rafael, Skrtel, Ponck, Bolingoli; Visca, Kahveçi, Ozcan, Deniz Turuc; Demba Ba, Gulbrandsen. Allenatore: Okan Buruc LIPSIA (4-2-3-1): Gulacsi; Mukiele, Upamecano, I. Konaté, Angelino; Kampl, Sabitzer; Haidara, Dani Olmo, Forsberg; Y. Poulsen. Allenatore: Julian Nagelsmann

BASAKSEHIR LIPSIA: I TESTA A TESTA

C’è un solo precedente per la diretta di Basaksehir Lipsia che corrisponde alla gara d’andata disputata il 20 ottobre scorso alla Red Bull Arena. Il match in questione terminò col risultato finale di 2-0 grazie a una splendida doppietta siglata da Angelino tra i minuti 16 e 20. La classifica al momento piange per la squadra turca che si trova nell’ultima posizione del Gruppo H di Champions League con 3 punti. Attenzione però perché la situazione potrebbe non essere del tutto chiusa perché nel raggruppamento l’equilibrio la fa da padrone. Infatti il Lipsia e il Paris Saint German sono a 6 punti con il Manchester che guida il girone a 9. Al momento i tedeschi stanno facendo leggermente meglio con cose buone che si sono alternate ad altre che lo sono decisamente bene. Sarà interessante vedere come si comporterà la squadra tedesca in una trasferta che sicuramente regalerà molte emozioni.

BASAKSEHIR LIPSIA: L’ARBITRO

Stasera a Istanbul, Basaksehir Lipsia sarà una partita diretta dall’arbitro spagnolo Carlos Del Cerro Grande, fischietto che guiderà dunque un sestetto arbitrale totalmente iberico nella quinta giornata di Champions League. Al fianco di Del Cerro Grande avremo innanzitutto i due guardalinee Juan Carlos Yuste e Roberto Alonso Fernandez, mentre il quarto uomo sarà Guillermo Cuadra Fernandez. Ufficiali iberici anche davanti al monitor della VAR, cioè Juan Martinez Munuera in qualità di responsabile, con Diego Barbero al suo fianco come assistente Avar. Nato il 13 marzo 1976 a Madrid, il signor Carlos Del Cerro Grande ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale Fifa a partire dal 1° gennaio 2013 e nella Champions League 2020-2021 ha già arbitrato Manchester City Olympiacos 3-0 del 3 novembre scorso e Liverpool Atalanta 0-2, la partita del grande trionfo nerazzurro ad Anfield Road. Ricordiamo anche Young Boys Roma 1-2 di Europa League e degna di nota è certamente anche una grande sfida tra Nazionali come Francia Portogallo 0-0 della Uefa Nations League. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BASAKSEHIR LIPSIA: TUTTO ANCORA IN GIOCO

Basaksehir Lipsia, partita che è in diretta dal Fatih Terim Stadyumu di Istanbul, si gioca alle ore 18:55 di mercoledì 2 dicembre: siamo nella quinta e penultima giornata del gruppo H di Champions League 2020-2021, ed è assolutamente tutto ancora in gioco per quanto riguarda la qualificazione agli ottavi. Perdendo al Parco dei Principi settimana scorsa, il Lipsia è stato raggiunto dal Psg a quota 6 punti e per la doppia sfida diretta gli è alle spalle, i transalpini però giocheranno a Old Trafford contro il Manchester United e dunque per la squadra della Red Bull c’è la straordinaria occasione di riprendersi il vantaggio e poi la qualificazione con un solo punto contro i Red Devils. I turchi però sanno di poter ancora giocare un ruolo importante, perché nonostante il netto ko in Inghilterra possono ancora recuperare sullo stesso Lipsia, magari girare la doppia sfida (all’andata avevano perso 2-0) per poi giocarsi tutto nell’ultima giornata contro il Psg; insomma, scenari del tutto aperti e dunque sarà interessante valutare come andranno le cose nella diretta di Basaksehir Lipsia, aspettando la quale possiamo iniziare a fare qualche rapida valutazione circa le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI BASAKSEHIR LIPSIA

Per Basaksehir Lipsia Okan Buruk si affida al tradizionale 4-2-3-1: in porta c’è Volkan Babacan, davanti a lui l’esperto Skrtel fa coppia con Epureanu mentre sulle fasce laterali dovremmo vedere Rafael e Bolingoli, senza troppe sorprese. In mediana potrebbe cambiare qualcosa, con Ozcan e Kahveçi che sono favoriti per occupare il settore nevralgico sul terreno di gioco; Visca e Chadli i due possibili esterni, nella posizione di trequartista attenzione a Giuliano o in alternativa a Gulbrandsen, uno dei due accompagnerà l’azione di Demba Ba che ancora una volta giocherà come attaccante. Julian Nagelsmann può giocare con vari moduli: ha recuperato Halstenberg e con lui potrebbe tornare alla difesa a tre schierando al suo fianco Upamecano e Orban, con Gulacsi ovviamente tra i pali e una mediana nella quale insieme allo sloveno Kampl tornerebbe titolare Sabitzer. Sulle corsie laterali, sembrano certi del posto sia Mukiele che Angelino; davanti, i due trequartisti dovrebbero essere a tutti gli effetti Dani Olmo e Nkunku ma chiaramente può essere titolare anche lo svedese Forsberg, con Yussuf Poulsen che sarà il riferimento offensivo giocando come prima punta.

QUOTE E PRONOSTICO

Andiamo subito a leggere quale sia il pronostico che l’agenzia Snai ha tracciato per Basaksehir Lipsia: il segno 1 che accompagna l’ipotesi della vittoria dei padroni di casa vi farebbe guadagnare 7,00 volte quanto messo sul piatto, per contro l’eventualità del successo ospite (segno 2) porta in dote una vincita che corrisponde a 1,40 la vostra puntata. Il pareggio, per il quale bisognerà giocare sul segno X, ha un valore per cui la vincita ammonta a 5,00 volte l’importo che avrete pensato di investire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA