Diretta/ Basaksehir PSG (risultato finale 0-2) streaming video tv: doppietta di Kean

- Fabio Belli

Diretta Basaksehir PSG streaming video tv del match valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League.

LP 11624346 1 640x300

DIRETTA BASAKSEHIR PSG (RISULTATO FINALE 0-2): DOPPIETTA DI KEAN

Turuc gira in area, Navas risponde presente. Il PSG alla ricerca del raddoppio per chiuderla definitivamente. Kean! Arriva la doppietta del centravanti italiano! Kean bravo a raggiungere la sfera in area e realizzare la doppietta personale. Con questa rete il match ha ormai poco da dire. I padroni di casa non hanno demeritato ma il Psg ha fatto valere il maggior tasso tecnico. Termina il match con il Psg che conquista una vittoria molto importante grazie alla doppietta siglata da Keane. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA KEAN!

Inizia la ripresa tra Basaksehir e Psg, si riparte dallo zero a zero. Mbappè pesca Sarabia, sfera che termina altissima. Arriva il giallo per Topal dopo un fallo a centrocampo. Grande azione di Visca che impegna severamente Navas.Kean! La sblocca il Psg! Mbappè la mette in mezzo da calcio d’angolo, Gunok sbaglia l’uscita e l’ex Juventus deposita la sfera in rete. Grave errore del portiere avversario che potrebbe aver vanificato l’ottima gara della sua compagine disputata fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA BASAKSEHIR PSG IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CHAMPIONS

La diretta tv di Basaksehir PSG sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Champions League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

INFORTUNIO PER NEYMAR

Problemi per Neymar, il brasiliano è fuori dal campo. Mbappè prova a pescare Kean, la difesa avversaria chiude. Neymar deve uscire, al suo posto c’è Sarabia. Florenzi per Kurzawa, conclusione alta. Ci prova anche Di Maria, sfera che termina di nuovo fuori. Psg che spinge in maniera decisa, ma i francesi faticano ad incidere. Kean per Mbappè, il francese tira una sassata che termina sul fondo. Di Maria ci prova su punizione, la barriera devia. Termina in parità una prima frazione con varie occasioni ma poca precisione. I padroni di casa stanno disputando un buon match. (agg. Umberto Tessier)

CI PROVA FLORENZI

Inizia il match tra Basaksehir e Psg. Crivelli entra in ritardo e si becca il primo giallo della gara. Azione personale di Neymar che viene fermato da Topal con un fallo. Herrera pesca Marquinhos che di testa non inquadra la porta. Si accende Mbappè che confonde Topal con una serie di finte e poi calcia in porta, Gunok para facile. Visca prova l’azione personale, il tiro è facile preda di Navas. Ci prova Di Maria ma la palla non inquadra la porta. Neymar pesca Florenzi da calcio d’angolo, l’ex Roma al volo spedisce la sfera altissima. Match che viaggia a ritmi alti ma resta bloccato sullo zero a zero. I padroni di casa stanno tenendo botta contro i più quotati francesi. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Basaksehir Psg ci parla di due squadre che hanno iniziato la stagione europea con una sconfitta. I numeri ci dicono che i turchi hanno incassato 2 gol senza farne, mentre il Psg si è sbloccato segnando ma ha comunque perso. Per il Basaksehir è stato un approccio complicato anche quello al campionato con 3 sconfitte in 6 gare giocate e 7 punti fatti finora. La differenza reti finora è a 0 con 7 gol fatti e altrettanto incassati. Dall’altra parte c’è il solito Psg travolgente in Ligue 1 che comanda con 18 punti insieme però al Lilla. L’attacco è la migliore della categoria con 20 reti in 8 partite, mentre la difesa divide la leadership proprio con quella del Lilla con appena 3 reti incassate fino a questo momento. Parola al campo adesso, dopo aver letto le formazioni ufficiali possiamo dare il via a Basaksehir Psg! BASAKSEHIR (4-3-3): Mert Gunok; Rafael, Skrtel, Epureanu, Bolingoli; Berkay Ozcan, Mehmet Topal, Kahveçi; Visca, Crivelli, Turuc. Allenatore: Okan Buruk PSG (4-2-3-1): Keylor Navas; Florenzi, Danilo Pereira, Kimpembe, L. Kurzawa; A. Herrera, Marquinhos; Di Maria, Mbappé, Neymar; Kean. Allenatore: Thomas Tuchel

BASAKSEHIR PSG: I TESTA A TESTA

La diretta di Basaksehir Paris Saint German rappresenta un match inedito e non solo in Champions League. Le due squadre infatti non si sono mai trovate di fronte e lo faranno oggi per la prima volta in vista della seconda giornata di Champions League. Entrambe sono reduci da una sconfitta anche se la dimensione è totalmente diversa. Il Basaksehir si è dimostrato nel primo turno squadra materasso del girone, ma in gara contro il Red Bull Lipsia contro il quale ha perso 2.-0. La doppietta siglata da Angelino nel primo tempo ha tagliato le gambe ai turchi che nella ripresa non sono stati in grado di reagire. Dall’altra parte invece i transalpini hanno perso una gara casalinga contro un avversario forte come il Manchester United e non senza lottare anche se è vero che i Red Devils hanno meritato la vittoria. Nel primo tempo Bruno Fernarndes su calcio di rigore aveva sbloccato la partita, col pareggio grazie a un autogol clamoroso di Martial al minuto 55. Al minuto 87 Rashford regalava i tre punti ai suoi e inguaiava la squadra parigina.

BASAKSEHIR PSG: PER I FRANCESI VIETATO UN ALTRO KO

Basaksehir PSG, diretta dallo svedese Andreas Ekberg , mercoledì 28 ottobre 2020 alle ore 18.55, sarà una sfida valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Serata di gala per i turchi che affrontano per la prima volta nella loro storia l’impegno della fase a gironi di Champions League. Contro il Lipsia, l’anno scorso semifinalista nella competizione, è arrivata una sconfitta per 2-0 all’esordio che fa capire come per il Basaksehir sarà difficile anche raggiungere il terzo posto per l’Europa League, ma per una squadra di Istanbul fuori dalla triade Besiktas-Fenerbahce-Galatasaray è già una grande impresa essere presente tra le migliori del continente. Dall’altra parte il Paris Saint Germain, dopo la finalissima di Champions persa ad agosto, ha ricominciato il suo cammino perdendo in casa contro il Manchester United: i francesi sono dunque già nella condizione di non poter sprecare assolutamente punti, nella Ligue 1 hanno calato un poker contro il Dijon che ha permesso loro di agganciare il Lille in testa alla classifica del massimo campionato francese.

PROBABILI FORMAZIONI BASAKSEHIR PSG

Le probabili formazioni di Basaksehir PSG, sfida che andrà in scena presso il Basaksehir Fatih Terim Stadium di Istanbul. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Okan Buruk con un 4-1-4-1: Gunok, Mbompo, Epurreanu, Skertel, Caicala, Topal, Turuc, Kahveci, Rafael, Visca, Ba. Gli ospiti guidati in panchina da Thomas Tuchel schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-3-3 come modulo di partenza: Navas, Florenzi, Diallo, Kimpembe, Kurzawa, Herrera, Pereira, Guye’, Di Maria, Neymar, Mbappe’.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Champions League tra Basaksehir e PSG queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 13.00, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 6.75 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 1.20.



© RIPRODUZIONE RISERVATA