DIRETTA/ Bayern Chelsea (risultato finale 4-1) streaming tv: poker bavarese!

- Mauro Mantegazza

Diretta Bayern Chelsea streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di ritorno degli ottavi di Champions League.

chelsea bayern monaco
Video Bayern Monaco Siviglia (Foto LaPresse)

DIRETTA BAYERN CHELSEA (RISULTATO FINALE 4-1): POKER BAVARESE

Con la qualificazione ai quarti di finale già in ghiaccio, il Bayern Monaco ha dilagato nel match di ritorno degli ottavi contro il Chelsea, trovando altre due reti e portandosi sul 4-1. A segnare sono stati Tolisso al 31′ e Lewandowski al 38′ del secondo tempo, con la formazione allenata da Lampard che ha praticamente alzato bandiera bianca al momento di chiudere il match, avendo visto sfumare le possibilità di passaggio del turno già dopo l’uno-due incassato nel corso della prima frazione di gioco. Il Bayern è andato a segno sugli ultimi due gol su assist di un incontenibile Lewandowski e di Odriozola, ma la formazione bavarese sembra davvero pronto a lanciare l’assalto a una Champions League che manca in bacheca dal 2013. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE BAYERN CHELSEA

La diretta tv di Bayern Chelsea sarà garantita in esclusiva sui canali sportivi di Sky, di conseguenza sarà riservata agli abbonati alla piattaforma televisiva satellitare anche la diretta streaming video, garantita come sempre tramite il sito oppure l’applicazione del servizio Sky Go.

MULLER SFIORA IL TRIS

A metà ripresa il Bayern Monaco è ancora avanti 2-1 sul Chelsea e sembra stia gestendo in scioltezza una qualificazione che sembra ormai scritta. Gli inglesi sono rientrati in campo con un piglio maggiormente propositivo, ma le occasioni da gol scarseggiano coi tedeschi che riescono sempre a chiudere ai sedici metri. Al 16′ su cross di Davies si inserisce praticamente a colpo sicuro sul secondo palo Thomas Muller, che trova però una conclusione svirgolata, senza fortuna. Doppio cambio nel Bayern al 18′: fuori Boateng, dentro Niklas Süle, mentre Coutinho prende il posto di Perisic. Una girata di Lewandowski crea apprensioni alla difesa del Chelsea, che ci prova al 25′ con Barkley su punizione con la conclusione che si infrange però sulla barriera. (agg. di Fabio Belli)

ACCORCIA ABRAHAM!

Il gol annullato a Hudson-Hudoi è stato di fatto il primo sussulto di un Chelsea fin qui sovrastato dalle trame di gioco del Bayern Monaco. La formazione tedesca controlla tranquillamente il gioco nella parte conclusiva della frazione di gioco, gli inglesi devono fare i conti con un’ammonizione al 43′, sanzionato Emerson Palmieri per una trattenuta su Goretzka. Ma al 44′ il Chelsea riesce, stavolta sì, ad accorciare le distanze grazie a Abraham, che approfitta di una difettosa presa di Neuer su un traversone dalla sinistra e si avventa sulla sfera siglando il 2-1, che è il punteggio con il quale si chiude il primo tempo. (agg. di Fabio Belli)

AVVIO SPETTACOLARE!

Il Bayern Monaco parte con gran piglio, tiene il possesso palla e guadagna un calcio di rigore per un fallo di Caballero su Lewandowski. Ammonito il giocatore del Chelsea, mentre dopo la review al VAR che valuta un fuorigioco Lewandowski va sul dischetto e non sbaglia. Al 14′ Thomas Muller già vicino al raddoppio con una conclusione da buona posizione che finisce di poco alta sopra la traversa, il match sembra comunque un monologo dei tedeschi con il Chelsea demoralizzato anche dallo svantaggio dell’andata. E’ al 24′ per il Bayern Monaco è già raddoppio grazie all’ex interista Ivan Perisic, grande azione manovrata del Bayern con assist del solito incontenibile Lewandowski. Al 28′ però il Chelsea batte un colpo e accorcia le distanze con Callum Hudson-Odoi che sfrutta un assist di Abraham: le rete viene però annullata per fuorigioco. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Bayern Chelsea comincerà fra pochissimi minuti e ci attende dunque una partita nella quale siamo curiosi di capire quale sarà l’atteggiamento delle due squadre: il Chelsea spera davvero di rimontare la sconfitta per 0-3 subita all’andata? Di certo per provarci dovrà prendersi dei rischi, dei quali cercherà di approfittare il Bayern per segnare e rendere ancora più difficile una rimonta ai limiti dell’impossibile. Potremmo citare la semifinale dell’anno scorso, quando il Liverpool vinse al ritorno 4-0 contro il Barcellona, che aveva vinto 3-0 all’andata, però adesso il compito del Chelsea sarà ancora più difficile, perché la sconfitta nella prima partita è arrivata in casa per gli inglesi e ora servirà una goleada all’Allianz Arena, piuttosto difficile da ipotizzare anche se a porte chiuse. L’unico rischio per il Bayern potrebbe essere proprio questo: tra le porte chiuse, l’ampio vantaggio e il ritorno in campo dopo circa un mese, c’è il rischio di non avere la giusta concentrazione? Sarà il campo a darci la risposta: leggiamo allora le formazioni ufficiali di Bayern Chelsea, poi la partita comincia! BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Alaba, Davies; Goretzka, Thiago Alcantara; Gnabry, Müller, Perisic; Lewandowski. All. Flick. CHELSEA (4-3-3): Caballero; James, Christensen, Zouma, Emerson; Barklsey, Kanté, Kovacic; Hudson-Odoi, Abraham, Mount. All. Lampard. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CAMMINO NEI GIRONI

In attesa della diretta di Bayern Chelsea, ricordato naturalmente il netto successo tedesco per 0-3 nella partita d’andata, può comunque essere interessante ricordare che cosa avevano fatto in precedenza Bayern e Chelsea in questa edizione della Uefa Champions League. Ci riferiamo naturalmente alla fase a gironi, per la quale dobbiamo tornare all’autunno dell’anno scorso. Il Bayern Monaco non ebbe alcun problema a dominare il gruppo B con 18 punti, dunque sei vittorie su altrettante partite giocate e una pazzesca differenza reti di +19, grazie ai 24 gol segnati a fronte degli appena 5 incassati. D’altronde la seconda forza doveva essere il Tottenham, che fu invece sepolto sotto un umiliante 2-7 casalingo all’andata, bissato poi dal 3-1 dell’Allianz Arena al ritorno. Per il resto: 3-0 casalingo alla Stella Rossa, 2-3 sul campo dell’Olympiacos, 2-0 in casa contro i greci e pure un roboante 0-6 a Belgrado. Molto più complicato per il Chelsea il cammino nel girone H, cominciato con una sconfitta casalinga (0-1) contro il Valencia. Riscatto immediato con due sconfitte in trasferta: 1-2 a Lilla e 0-1 sul campo dell’Ajax, con cui poi il Chelsea fu protagonista di un pirotecnico pareggio per 4-4 a Stamford Bridge. Nella quinta giornata pareggio per 2-2 a Valencia, la qualificazione con 11 punti arrivò solo all’ultimo turno, grazie al successo casalingo per 2-1 sul Lilla. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Verso la diretta di Bayern Chelsea, è doveroso citare fra i precedenti innanzitutto la finale di Champions League del 2012, che fu giocata in casa del Bayern, all’Allianz Arena di Monaco di Baviera, ma si concluso con la vittoria del Chelsea di Roberto Di Matteo ai calci di rigore. Una beffa amarissima per il tifo bavarese, che sognava naturalmente la vittoria della Champions League nel proprio stadio – il Bayern farà poi festa l’anno successivo, a Wembley nel derby tedesco con il Borussia Dortmund. Nel 2012 ci fu invece l’amarezza più grande: il gol di Thomas Muller a pochi minuti dal 90′ sembrava scrivere un epilogo ben diverso per i tedeschi, poi però Didier Drogba mandò la finale ai tempi supplementari ed infine a festeggiare fu proprio il Chelsea. Curiosamente, anche un anno dopo ci fu un epilogo ai calci di rigore, ma vinse il Bayern: si trattava della Supercoppa Europea 2013 fra il Bayern come detto campione d’Europa dopo il derby di Wembley e il Chelsea che invece si era preso l’Europa League l’anno successivo al trionfo in Champions. Questi dunque sono i due precedenti più significativi per una partita che questa sera a dire il vero sembra ormai indirizzata… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Bayern Chelsea, in diretta dall’Allianz Arena di Monaco, è in programma per questa sera, sabato 8 agosto 2020, con fischio d’inizio alle ore 21.00 per il ritorno degli ottavi di Champions League 2019-2020. Dopo il lunghissimo stop alle Coppe europee dovuto al Coronavirus e poi allo spazio concesso per chiudere innanzitutto i campionati nazionali, già da ieri sera ci siamo rituffati nell’atmosfera della Champions League. Questa sera la diretta di Bayern Chelsea vedrà onestamente i padroni di casa nettamente favoriti per il passaggio del turno, grazie al successo esterno per 0-3 a Stamford Bridge nella partita d’andata. Questo significa che il Bayern Monaco, salvo colpi di scena davvero clamorosi, ha in tasca il biglietto per le Final Eight di Lisbona: i campioni di Germania infatti si qualificheranno con una vittoria, con un pareggio ma anche in caso di sconfitta con un massimo di due gol di scarto. Il Chelsea invece avrebbe bisogno di uno 0-3 anche solo per portare la sfida ai tempi supplementari, infine avremmo un ribaltone immediato solo con un successo inglese con tre gol di scarto ma da 1-4 in su, oppure con almeno quattro gol di scarto.

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN CHELSEA

Nelle probabili formazioni di Bayern Chelsea dobbiamo sottolineare alcune differenze: il Bayern è fermo da un mese ma ha la qualificazione ha portata di mano; il Chelsea è più rodato ma non può fare calcoli per giocare le pochissime speranze residue. Assente l’infortunato Pavard, per il Bayern possiamo ipotizzare titolari nel 4-2-3-1 il portiere Neuer, in difesa Kimmich, Boateng, Alaba e Davies, poi la coppia mediana Thiago-Goretzka e sulla trequarti Gnabry, Müller e Coman in appoggio naturalmente al bomber Lewandowski. Possibile tuttavia una certa cautela con i diffidati Kimmich e Thiago. Il Chelsea invece di calcoli non ne può fare, tra le squalifiche di Alonso e Jorginho e un lungo elenco di indisponibili. Fatta la conta dei presenti, Frank Lampard dovrebbe mandare in campo Caballero in porta; Rudiger, Christensen e Zouma in una difesa a tre; James, Kovacic, Barkley ed Emerson invece da destra a sinistra a centrocampo e infine il tridente d’attacco composto da Mount, Giroud e Hudson-Odoi.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Bayern Chelsea, in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. I tedeschi sono nettamente favoriti e di conseguenza il segno 1 è quotato a 1,37, mentre poi si sale fino a 5,25 volte la posta in palio, che è la quotazione in caso di pareggio per il segno X, oppure addirittura a quota 7,25 per un successo esterno del Chelsea, naturalmente segno 2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA