DIRETTA/ Benevento Parma (risultato finale 2-2) video tv: gol di Man vale un punto

- Claudio Franceschini

Diretta Benevento Parma streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 29^ giornata di Serie A, squadre in campo al Ciro Vigorito.

Hernani Lapadula Parma Benevento lapresse 2021 640x300
Diretta Benevento Parma, Serie A 29^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA DIRETTA BENEVENTO PARMA (RISULTATO FINALE 2-2): GOL DI MAN VALE UN PUNTO

A due minuti dal novantesimo i ducali rimettono in equilibrio il risultato, pareggiando i conti con una bellissima giocata di Man, che finalizza al meglio il lancio dalle retrovie. Nel recupero la squadra di D’Aversa si getta alla ricerca disperata del sorpasso, ma il Benevento regge l’urto. Al triplice fischio finale, quindi, le due squadre si dividono la posta in palio. Non riesce la mitica remuntada al Parma, che però evita la sconfitta. Il pareggio tutto sommato va abbastanza bene al Benevento, che aggiunge un punticino alla propria classifica. Per i ducali, invece, il pareggio rischia di non bastare considerando la situazione a dir poco precaria nella lotta salvezza. Quattro gol e posta in palio divisa: al Vigorito non c’è alcun vincitore tra i padroni di casa e i gialloblu. Benevento Parma chiudono sul 2-2. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

IONITA RISPONDE A KURTIC

Benevento Parma ferme sul risultato di 2-1 per la formazione giallorossa, quando stiamo per entrare nel rush finale del match. I ducali pareggiano i conti al decimo del secondo tempo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con Montipò bravo a respingere efficacemente su Bani, ma non altrettanto sulla giocata di Kurtic che fissa l’uno pari. Il Parma si esalta e al sessantesimo minuto la ribalta con Gagliolo, fermato soltanto da una segnalazione del VAR. Gol annullato e tutto da rifare per la formazione allenata da D’Aversa che subisce il sorpasso al sessantasettesimo. Ottima iniziativa del nuovo entrato Caprari, il quale pesca Ionita che anticipa Kurtic e a trafigge Sepe, riportando il Benevento in vantaggio. Mancano una quindicina di minuti al novantesimo minuto e i padroni di casa provano a portare casa una vittoria che sarebbe pesantissima in chiave salvezza. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LA SBLOCCA GLIK

Superata la prima mezzora di Benevento Parma e il risultato live sorride ai padroni di casa, avanti per una rete a zero. Al ventitreesimo la sbloccano i locali, con Glik che approfitta di una disattenzione difensiva ducale per insaccare in rete. Ottimo schema su punizione per il Benevento, con Schiattarella che serve Hetemaj, il cui cross viene spizzato da Barba per l’inserimento perfetto del compagno. Nulla da fare per il Parma, che si ritrova sotto di un gol dopo venticinque minuti di gioco. Per la formazione ducale si tratta del cinquantacinquesimo gol subito in questa stagione, a conferma di un reparto difensivo in netta difficoltà. La reazione ducale è timida ed affidata alla conclusione imprecisa di Laurini dalla distanza. Nessusn problema per le retrovie del Benevento e per il portiere Montipò. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Benevento Parma ci dirà molto sulla lotta scudetto, dunque inquadriamo la partita che avrà inizio fra pochi minuti allo stadio Vigorito con alcune statistiche salienti delle due formazioni di Serie A. Il Benevento di Filippo Inzaghi ha finora raccolto 29 punti in classifica, grazie a un bottino di sette vittorie, otto pareggi e tredici sconfitte. La differenza reti a dire il vero è piuttosto brutta (-24), perché i campani hanno segnato 28 gol ma ne hanno pure subiti 52, tuttavia dobbiamo dire che la stagione del Parma è ancora più difficile. Gli emiliani infatti finora hanno raccolto solamente 19 punti, che sono frutto di appena tre vittorie, dieci pareggi e quindici sconfitte, con una differenza reti pari a -28 perché il Parma in campionato ha segnato 26 gol ma ne ha ben 54 al passivo. Adesso però basta numeri e parole, perché a parlare saranno i protagonisti sul campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Benevento Parma, poi si comincia a giocare! BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia, Glik, Barba; Depaoli, Hetemaj, Schiattarella, Ionita, Improta; Gaich, Lapadula. A disposizione: Manfredini, Letizia, Caldirola, Foulon, Tello, Viola, Dabo, Caparari, Insigne, Di Serio, Sau, Falque. Allenatore: Inzaghi. PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Bani, Osorio, Gagliolo; Hernani, Brugman, Kucka; Man, Pellè, Gervinho. A disposizione: Colombi, Conti, Grassi, Zagaritis, Alves, Dierckx, Busi, Camara, Kurtic, Cyprien, Mihaila, Cornelius. Allenatore: D’Aversa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BENEVENTO PARMA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Benevento Parma sarà disponibile sui canali della televisione satellitare: l’appuntamento con questa partita della 29^ giornata sarà dunque riservato agli abbonati, che potranno anche decidere di seguire questa partita di Serie A con il servizio di diretta streaming video. Per questo basterà inserire i dati del proprio abbonamento su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone e installarvi l’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

BENEVENTO PARMA: I TESTA A TESTA

La diretta di Benevento Parma rappresenta un inedito, perché le due squadre mai si sono affrontate in casa delle streghe al Ciro Vigorito. L’unico precedente infatti corrisponde alla gara d’andata terminata 0-0. Quindi non solo nessuna delle due compagini ha vinto, ma nessuno ha mai segnato ancora un gol. Lo 0-0 dell’Ennio Tardini arrivò il 6 dicembre scorso a fronte di un match giocato con buon ritmo dai ragazzi di Filippo Inzaghi che avrebbero meritato qualcosa in più anche considerando che il conto dei tiri in porta alla fine era di 0 a 4, 6 pari quelli invece generali. Per tutte e due le squadre non è stato finora un campionato facile, ma pochi si sarebbero aspettati di vedere i gialloblù a questo punto della stagione dietro di 10 punti rispetto ai giallorossi.

BENEVENTO PARMA: I DUCALI NON POSSONO SBAGLIARE

Benevento Parma è in diretta dallo stadio Vigorito, alle ore 15:00 di sabato 3 aprile: si gioca per la 29^ giornata nel campionato di Serie A 2020-2021, ed è una partita delicata in zona salvezza. L’urgenza di vincere ce l’hanno però i ducali che, battuti in casa dal Genoa prima della sosta, sono a -4 dalla zona retrocessione: peraltro il Torino ha una partita in meno e, dovesse fare risultato contro la Lazio, allontanerebbe la quota da raggiungere per una squadra che ha totalmente deluso le attese e rischia concretamente la retrocessione.

Ottima stagione invece per il Benevento, che arriva dall’enorme colpo di Torino contro la Juventus: una vittoria storica, che ha portato la banda di Pippo Inzaghi ad avere 7 punti di vantaggio sul terzultimo posto. Obiettivo salvezza vicino, ma non si può certo rilassarsi in questo momento; servirà una grande prestazione anche nella diretta di Benevento Parma, e allora aspettando che si giochi proviamo a valutare in che modo le due squadre saranno disposte sul terreno di gioco, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO PARMA

Sembrano fatte le scelte di Inzaghi per Benevento Parma: Gaich, eroe dell’Allianz Stadium, favorito su Lapadula per guidare un attacco che sarà completato dai trequartisti Caprari e Ionita (favoriti sul rientrante Iago Falque), dunque in mezzo gioca Schiattarella come regista con Nicolas Viola spostato sulla mezzala e Hetemaj che occuperà l’altro lato del campo. Glik e Tuia sono in vantaggio su Caldirola per il centro della difesa, Improta giocherà ancora terzino destro con Federico Barba dall’altra parte. Nel Parma Giuseppe Pezzella è squalificato e si aggiunge agli altri indisponibili: ballottaggio Man-Mihaila per un posto in attacco dove Pellé e Gervinho dovrebbero giocare, a centrocampo sarà Brugman ad avere le chiavi del gioco con Kucka e Kurtic che gli faranno compagnia sugli interni. Il terzino sinistro dovrebbe essere Gagliolo, che lascerà dunque uno spazio in mezzo occupato da Bani, centrale difensivo insieme a Osorio; Andrea Conti dovrebbe agire come terzino destro, in porta avremo ovviamente Sepe.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico su Benevento Parma, dunque possiamo subito andare a vedere cosa ci dicono le quote ufficiali che sono state fornite. Il segno 1 per la vittoria della squadra di casa ha un valore che corrisponde a 2,60 volte quanto messo sul piatto, mentre per il segno X che regola il pareggio arriviamo a una vincita pari a 3,30 volte l’importo investito. Questo bookmaker ha inoltre stabilito che il guadagno per la vittoria degli ospiti, identificata dal segno 2, ammonti a 2,70 volte quanto avrete deciso di puntare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA