Diretta/ Benevento Perugia (risultato finale 0-0): pareggio deludente al Vigorito

- Fabio Belli

Diretta Benevento Perugia. Streaming video e tv del match valevole per la settima giornata d’andata del campionato di Serie B.

Benevento gruppo esultanza Ascoli lapresse 2021 640x300
Diretta Benevento Brescia, Serie B (Foto LaPresse)

DIRETTA BENEVENTO PERUGIA (RISULTATO 0-0) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Ciro Vigorito le formazioni di Benevento e Perugia non vanno oltre un pareggio per 0 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano bene la partita affacciandosi pericolosamente in avanti ma gli ospiti non rimangono a guardare e si vedono però annullare un gol per fuorigioco di Matos al 10′ oltre a fallire un paio di opportunità con Kouan e lo stesso Matos. Nel secondo tempo al 51′ è Insigne a vedersi non convalidare un gol per offside sul fronte opposto. Nell’ultima parte dell’incontro gli Stregoni calciano alto pure con Moncini al 66′ e colgono un palo al 73′ tramite la giocata di Kouan. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente al Benevento di portarsi a quota 12 ed al Perugia di salire a quota 10 nella classifica della Serie B. L’arbitro ha inoltre mostrato un cartellino rosso al dirigente del Benevento Pasquale Foggia a gara ormai conclusa. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA BENEVENTO PERUGIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Benevento Perugia è su Sky Sport: per questa stagione infatti il campionato cadetto si divide tra la televisione satellitare e la piattaforma DAZN, nel primo caso bisognerà essere abbonati al pacchetto Calcio per accedere alle immagini mentre nel secondo, come sempre, la visione sarà garantita (ai clienti) in diretta streaming video, e dunque utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. In alternativa, potrà essere sfruttata una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Benevento e Perugia è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 0 iniziale. In queste prime battute del secondo tempo, cominciato rispettivamente con gli ingressi di Masciangelo al posto di Foulon da un lato e di Curado al posto di Rosi dall’altro, i giallorossi si disperano quando il colpo di testa di Lapadula del 49′ sul cross di Calò finisce largo ed Insigne si vede annullare un gol per fuorigioco al 51′. Intanto l’arbitro ha ammonito Letizia da una parte ed il neo entrato Curado dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Benevento e Perugia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 di partenza. I minuti scorrono sul cronometro ed i grifoni sembrano crederci più degli stregoni tanto da fallire un paio di occasioni importanti con Kouan al 16′ e pure con Matos, intercettato da Vogliacco sul più bello al 26′. Lo stesso Kouan non combina poi di meglio insieme con Lisi nel finale del primo tempo. Fino a questo momento il direttore di gara Livio Marinelli, proveniente dalla sezione di Tivoli, ha ammonito Acampora al 35′ solamente tra i calciatori del Benevento. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Benevento e Perugia è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa allenati da mister Caserta tentano di prendere in mano il controllo delle operazioni affacciandosi pericolosamente con una conclusione larga non di molto di Elia al 4′ e gli ospiti guidati dal tecnico Alvini rispondono vedendosi non convalidare un gol verso il 10′ a causa della posizione di fuorigioco ravvisata nei confronti di Matos. Ecco le formazioni ufficiali: BENEVENTO (4-3-3) – Paleari; Letizia, Vogliacco, Barba, Foulon; Ionita, Calò, Acampora; Insigne, Lapadula, Elia. All.: Caserta. PERUGIA (3-4-1-2) – Chichizola; Rosi, Angella, Zanandrea; Ferrarini, Segre Burrai, Lisi; Kouan; De Luca, Matos. All.: Alvini. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Si accende la diretta di Benevento Perugia, nella settima giornata di Serie B: prima di dare la parola al campo, vediamo che numero i due club vantano a oggi. Classifica alla mano ricordiamo che gli stregoni sono solo al quinto gradino, con 11 punti all’attivo e un tabellino che racconta di 3 successi due pareggi: inoltre la squadra giallorossa ha messo da parte una buon bilancio gol, fissato per ora sul 11:6.

Altro genere di numeri per il Perugia, che invece rimane a circa metà della classifica di campionato. Il grifo ha infatti fin qui guadagnato 9 punti, realizzando due successi e tre pareggi: c’è però da migliorare il dato relativo al gol, visto che su 8 reti fatte sono sette cinque quelle subite. Ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA BENEVENTO PERUGIA: I TESTA A TESTA

Per la diretta di Benevento Perugia, posticipo serale nella 7^ giornata di Serie B, serve ora dare un occhio anche al ricco storico che unisce i due club, oggi impegnato nella settima giornata di campionato. Dati alla mano raccontiamo dunque di ben 17 precedenti ufficiali, questi raccolti dal 2008 a oggi e per il terzo e il secondo campionato italiano, come anche in Coppa Italia: il bilancio che ne ricaviamo ci riporta di ben 8 successi degli stregoni e di 5 affermazioni del grifone, e di conseguenza 4 pareggi. Vale poi la pena oggi ricordare che l’ultimo testa a testa tra Benevento e Perugia è abbastanza recente e risale alla stagione 2019-2020 della Serie B: pure qui nel doppio confronto fu doppia affermazione degli stregoni, sia in casa che fuori. (agg Michela Colombo)

BENEVENTO PERUGIA: RISULTATO NON SCONTATO

Benevento Perugia, in diretta domenica 3 ottobre 2021 alle ore 20.30 presso lo stadio Ciro Vigorito di Benevento, sarà una sfida valevole per la settima giornata d’andata del campionato di Serie B. Il tecnico dei sanniti, Fabio Caserta, si ritrova di fronte il suo passato, il Perugia l’anno scorso riportato in cadetteria dopo un’emozionante volata con Padova e Sudtirol. Una promozione all’ultimo respiro, ora a Benevento il tecnico sta provando a fare lo stesso verso la Serie A, anche se i giallorossi dopo l’ultimo pareggio di Como si sono assestati per ora in settima posizione.

Insegue a 2 lunghezze di distanza dai sanniti il Perugia in Serie sì da quattro partite consecutive, l’ultima pareggiata contro l’Alessandria e con i Grifoni che sembrano quantomeno in grado di assestarsi vicini alla zona play off, rendimento sicuramente apprezzabile per una neopromossa. Il 19 ottobre 2019 Benevento vincente 1-0 nell’ultimo precedente casalingo contro il Perugia, mentre i Grifoni non passano a Benevento in campionato dalla sfida di Lega Pro Prima Divisione del 6 gennaio 2013, vinta 0-1 con un gol di Daniel Ciofani.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO PERUGIA

Le probabili formazioni della diretta Benevento Perugia, match che andrà in scena allo stadio Vigorito di Benevento. Per il BeneventoFabio Caserta schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Paleari; Letizia, Vogliacco, Barba, Foulon; Ionita, Calò, Acampora; Elia, Lapadula, Insigne. Risponderà il Perugia allenato da Massimiliano Alvini con un 3-4-1-2 così schierato dal primo minuto: Chichizola; Rosi, Angella, Zanandrea; Ferrarini, Segre, Burrai, Lisi; Kouan; Matos, De Luca.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Vigorito di Benevento, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Benevento con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.05, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.25, mentre l’eventuale successo del Perugia, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.80.

© RIPRODUZIONE RISERVATA