Diretta/ Benfica Bayern Monaco (risultato 0-4) video streaming tv: uragano Bayern!

- Maurizio Mastroluca

Diretta Benfica Bayern Monaco: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della terza giornata della fase a gironi di Champions League

Muller Sane Bayern gol lapresse 2021 640x300
Video Dinamo Kiev Bayern Monaco (Foto LaPresse)

DIRETTA BENFICA BAYERN MONACO (RISULTATO 0-4): PIOGGIA DI RETI NEL FINALE

Esce Pavard, entra Gnabry: eccolo il primo cambio del Bayern. Il risultato si sblocca al 70esimo: punizione fantastica di Sanè che finisce nel sette e sblocca questa partita complicata. Cambi da ambo la parti. Per il Benfica esce Yaremchuk, dentro Everton. Per gli ospiti esce Muller, entra Stanisic. All’80esimo il Bayern raddoppia grazie a un autogol. L’azione nasce da una galoppata di Gnabry, cross in mezzo e con la testa Everton infila il proprio portiere. Triplo cambio per il Benfica: fuori Rafa Silva, Nunez e Joao Mario, dentro Pizzi, Ramos e Taarabt. All’82esimo Lewandowski chiude la pratica trovando l’ennesimo gol in Champions. Bayern travolgente: dopo pochi minuti arriva pure la rete di Sanè che va a segnare da due passi. Benfica completamente uscito dal match dopo lo 0-2. Tre cambi in contemporanea anche per i bavaresi: escono Comano, Sabitzer ed Hernandez, entrano Coman, Tolisso e Richards. Vittoria larga per i tedeschi (agg. di F.D. Zaza).

RETE ANNULLATA A MULLER

Si parte forte. Grande azione del Bayern con il cross di Coman che finisce sui piedi di Pavard: il giocatore francese colpisce da fuori area e la sua conclusione incoccia sul palo. Ammonito poco dopo l’ex Inter, Joao Mario. Al 53esimo gli ospiti trovano per la seconda volta il gol questa sera ma per la seconda volta questa sera il VAR annulla. Coman viene pescato in fuorigioco all’inizio dell’azione, vanificando la rete realizzata da Muller. Squillo dei lusitani. Bellissima azione di Silva che serve Goncalves: sinistro a giro nel sette, ma il portiere del Bayern c’è. Cartellino giallo per Upamecano. Colpo di testa di Verissimo al 58esimo. Palla che non finisce molto lontano dalla porta di Neuer. Ammonito anche Lucas Hernandez (agg. di F.D. Zaza).

FINE PRIMO TEMPO

Ci prova ancora Nunez. Occasionissima per il Benfica. Molto caparbio il giocatore di casa che manda a spasso tutta la difesa del Bayern e conclude. Un super Neuer gli dice di no. Risponde il Bayern con l’uomo della finale, Kingsey Coman. Bel cross dalla destra di Pavard, l’ex Juve prova a metterci la testa ma la palla finisce alta. Qualche minuto dopo grossa chance per Sanè. Un fulmine l’ex City che sgasa per vie centrali e poi lascia partire un mancino a giro che fa la barba al palo. Pallone fuori di pochissimo. Intanto Almeida chiede il cambio. Prima sostituzione per i padroni di casa: esce il capitano, entra Goncalves. Al 43esimo Lewandowski trova il gol ma l’arbitro dopo un consulto VAR annulla. Dalla review si vede bene come il polacco vada a mettere in rete di braccio, nonostante fosse attaccato al corpo: giusto annullare. Giallo a Otamendi e duplice fischio. Fine primo tempo (agg. di F.D. Zaza).

I LUSITANI CI METTONO GRINTA

Prova a mettere il naso fuori il Benfica con una azione offensiva, la palla arriva a Yaremchuk che però non controlla. Qualche istante dopo il 15 dei lusitani ha l’occasione giusta per rendersi pericoloso. Colpo di testa sballato. Palla a lato di molto ma primo squillo dei padroni di casa. Nella parte centrale del primo tempo il Bayern si prende una pausa. Gioco molto spezzettato, merito anche dei padroni di casa in questo senso. Bella azione personale di Nunez che provato ad andare al tiro: palla alle stelle. Il gioco si fa duro. Sabitzer stende Almeira. Poco prima, scontro ruvido anche tra Lewandowski e Vertonghen. L’arbitro non estrae cartellini provando a preservare il ritmo (agg. di F.D. Zaza).

INIZIO PARTITA

Il Bayern Monaco di Nagelsmann si schiera con il 4-2-3-1. Neuer tra i pali; i quattro difensori sono Hernandez, Upamecano, Sule e Pavard. In mediana ci sono Sabitzer e Kimmich mentre in avanti ci sono Coman, Muller e Sanè, in supporto di Lewandowski. Il Benfica va invece con il 3-4-3. Valchodimos in porta, Verissimo, Otamendi e Vertonghen sono i tre centrali. Almeida, Joao Mario, Weigl e Grimaldo in mezzo al campo; tridente composto da Rafa Silva, Yaremchuk e Nunez. I tedeschi provano subito a prendere in mano le redini del gioco. Si mette in mostra Leroy Sanè. L’ex Manchester City s’invola verso la porta avversaria e arrivato in area avversaria strozza il tiro. Palla fuori di poco. Altra occasione al nono minuto per i bavaresi. Bel cross di Coman per la testa di Lewandowski: ci vuole un intervento fantastico dell’estremo difensore del Benfica per evitare la rete. Bayern pericolosissimo (agg. di F.D. Zaza).

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Pochissimi minuti al via di Benfica Bayern Monaco, partita di lusso che andiamo allora a presentare con le statistiche di portoghesi e tedeschi dopo le prime due giornate del girone E di Champions League. Il Benfica ha un bottino molto positivo di 4 punti dopo le prime due fatiche, con una vittoria e un pareggio naturalmente, i gol segnati sono invece tre mentre al passivo ancora zero, facile di conseguenza calcolare una differenza reti pari a +3. Dall’altra parte arriva però la corazzata Bayern Monaco: 6 punti con due vittorie su altrettante partite giocate, otto gol segnati e nessuno al passivo per una meravigliosa differenza reti pari a +8 per i bavaresi, che hanno dunque le carte in regola per tentare il colpo anche a Lisbona.

Adesso però basta numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Benfica Bayern Monaco, poi parola al campo! BENFICA (3-4-3): Vlachodimos; Verissimo, Otamendi, Vertonghen; André Almeida, Joao Mario, Weigl, Grimaldo; Rafa Silva, Yaremchuk, Nuñez. Allenatore: Jorge Jesus BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Sule, Upamecano, L. Hernandez; Kimmich, Sabitzer; L. Sané, T. Muller, Coman; Lewandowski. Allenatore: Julian Nagelsmann (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BENFICA BAYERN MONACO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Benfica Bayern Monaco di Champions League sarà trasmessa dall’emittente satellitare Sky Sport. Per avere accesso alla visione della gara, sarà necessario essere abbonati al pacchetto calcio. La stessa emittente permette anche la visione in diretta streaming video dei propri canali attraverso l’applicazione Sky Go. In alternativa, quest’anno è possibile seguire la Champions League anche attraverso la piattaforma Infinity +, broadcaster di Mediaset, la quale trasmette in diretta streaming video tramite l’app dedicata.

I TESTA A TESTA

Sono tanti i precedenti di Benfica Bayern, per la precisione 10: spicca chiaramente il fatto che le Super Aquile non abbiano mai battuto la corazzata tedesca, riuscendo solo a pareggiare in tre occasioni e sempre sul terreno di casa. Il Bayern insomma ha sempre dominato il contesto; ricordiamo che nel 2016 le due squadre si erano incrociate nei quarti di Champions League e i tedeschi avevano vinto 1-0 in casa pareggiando poi 2-2 al Da Luz, con Arturo Vidal e Thomas Muller che avevano risposto al gol iniziale di Raul Jiménez e il definitivo pareggio di Talisca a un quarto d’ora dal termine.

L’ultimo incrocio invece è avvenuto nel girone, sempre di Champions League, della stagione 2018-2019: il Bayern aveva vinto 5-1 all’Allianz Arena, prima ancora però aveva espugnato il Da Luz (nella prima giornata del girone) con il primo gol di Robert Lewandowski e il raddoppio di Renato Sanches, che aveva infilato il classico gol dell’ex. (agg. di Claudio Franceschini)

BENFICA BAYERN MONACO: L’ARBITRO

Benfica Bayern Monaco sarà diretta dall’arbitro rumeno Ovidiu Hategan, uno dei fischietti di maggiore spicco nel panorama europeo, come è normale che sia per una partita di spicco in questa terza giornata di Champions League. La squadra arbitrale per il match di Lisbona sarà un curioso mix tra Romania e Olanda, perché davanti al VAR avremo il signor Pol Van Boekel, olandese come il suo connazionale Jochem Kamphuis nei panni di assistente AVAR. In campo invece ecco un quartetto rumeno, che sarà infatti completato dai due guardalinee Radu Ghinguleac e Sebastian Gheorghe e dal quarto uomo Marcel Birsan.

Tornando a parlare invece del signor Ovidiu Hategan, ricordiamo che è nato ad Arad il 17 luglio 1980, ha debuttato nel massimo campionato nazionale rumeno nel 2006 e ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale Fifa con decorrenza dal 1° gennaio 2008. Per quanto riguarda invece l’attuale stagione 2021-2022, possiamo osservare che il signor Hategan ha già arbitrato nel tabellone principale della Champions League la partita Atletico Madrid Porto, una sfida rovente come testimoniano i nove cartellini gialli più un’espulsione per rosso diretto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BENFICA BAYERN MONACO: I BAVARESI IN DIFESA DEL PRIMO POSTO

Benfica Bayern Monaco, in diretta mercoledì 20 ottobre alle ore 21:00 presso Estádio da Luz di Lisbona, sarà valevole per la terza giornata della fase a gironi della UEFA Champions League. Sarà una sfida affascinante, dove a contendersi la vittoria saranno la seconda e la prima in classifica del girone E. Il Benfica, con un pareggio e una vittoria, che hanno fruttato 4 punti è in seconda piazza. Nell’ultima giornata, i portoghesi hanno battuto nettamente il Barcellona con il punteggio di 3-0. Un risultato inaspettato che fa ben sperare la squadra di Jorge Jesus in chiave passaggio del turno.

Il Bayern Monaco guida il gruppo E con 6 punti, frutto di due vittorie consecutive. All’esordio, i bavaresi si sono imposti con un secco 0-3 espugnando il Camp Nou di Barcellona. Nell’ultimo turno con un roboante 5-0 hanno superato in grande scioltezza la Dinamo Kiev. La squadra di Nagelsmann è tra le favorite per la vittoria finale, e vorrà dimostrare il suo valore in tutte le gare. Entrambe le formazioni non hanno ancora subito gol in questa Champions League e sono le uniche due compagini ad aver realizzato almeno un gol nel girone E. Infatti, Barcellona e Dinamo Kiev non sono riuscite ancora a realizzare reti.

PROBABILI FORMAZIONI DI BENFICA BAYERN MONACO

Ecco le probabili formazioni della partita Benfica Bayern Monaco di Champions League, che andrà in scena all’Estádio da Luz. L’allenatore del Benfica, Jorge Jesus, dovrebbe optare per il modulo 3-4-3, schierando: Vlachodimos in porta. Verissimo, Otamendi, Vertonghen in difesa. A centrocampo Almeida, Joao Mario, Weigl e Grimaldo. Il tridente offensivo sarà composto da Pizzi, Seferovic e Silva.

Nagelsmann, dovrebbe rispondere schierando il suo Bayern Monaco con un 4-2-3-1. Manuel Neuer a difendere i pali bavaresi. Pavard, Upamecano, Lucas Hernandez e Davies a comporre la linea di difesa. Kimmich e Goretzka a formare la coppia di centrocampo. Sulla trequarti: Sabitzer al centro, con Gnabry e Sané al suo fianco. L’unico attaccante sarà il bomber Robert Lewandowski.

QUOTE E PRONOSTICI

Andiamo a vedere le quote per le scommesse della partita Benfica Bayern Monaco di Champions League proposte dall’agenzia Snai. Padroni di casa che non hanno i favori dei pronostici in questa gara. La vittoria del Benfica, associata al segno 1 è quotata 7.00. Da non escludere un eventuale pareggio, con il segno X quotato 5.25. Il risultato più probabile sembra la vittoria del Bayern Monaco, infatti il segno 2 è quotato 1.40.

© RIPRODUZIONE RISERVATA