DIRETTA/ Benfica Lipsia (risultato finale 1-2) streaming video tv: super Werner!

- Fabio Belli

Diretta Benfica Lipsia (risultato live 0-0) streaming video e tv: prende finalmente il via la partita della prima giornata della fase a gironi di Champions League.

Pizzi_Benfica_delusione_lapresse_2018
Video Benfica Lipsia (Foto LaPresse)

DIRETTA BENFICA LIPSIA (RISULTATO FINALE 1-2): SUPER WERNER!

Colpaccio tedesco all’Estadio da Luz di Lisbona, con il Lipsia che è passato in casa del Benfica con il punteggio di 1-2. Decisiva la doppietta di Timo Werner, che dopo aver sbloccato il risultato ha raddoppiato al 34′ sfruttando un assist di Marcel Sabitzer. I lusitani sono riusciti comunque a tenere viva la partita fino al triplice fischio finale accorciando le distanze al 39′ con Haris Seferovic che sfrutta un assist di Rafa Silva e deposita in rete sotto misura. Finale infuocato e brivido finale per il Lipsia su un colpo di testa di Taarabt, ma non c’è più tempo e il Benfica è costretto a incassare una sconfitta interna all’esordio stagionale in Champions League. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Benfica Lipsia, martedì 17 settembre 2019 alle ore 21.00, sarà trasmessa in diretta tv esclusiva per tutti gli abbonati Sky sui canali del satellite di Sky Sport. Ci sarà anche la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet dell’incontro collegandosi sul sito skygo.sky.it tramite pc, o utilizzando l’app Sky Go tramite smart tv o con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

SBLOCCA WERNER!

A metà secondo tempo il Lipsia conduce di misura all’Estadio da Luz contro il Benfica. Nella ripresa si affacciano in avanti per primi i tedeschi con una gran palla filtrante di Yussuf Poulsen per Marcel Sabitzer, ma la tempestiva uscita di Vlachodimos evita problemi ai portoghesi. Due ammoniti per il Benfica, al 12′ cartellino giallo per Yussuf Poulsen mentre al 17′ viene sanzionato Jota. Al 16′ Gulacsi dimostra di avere i riflessi ronti negando il gol a Pizzi, quindi al 22′ cambio tra le fila dei padroni di casa con David Jose Gomes Oliveira Tavares che prende il posto di Jota. Al 23′ Pizzi calcia a lato da buona posizione, sul capovolgimento di fronte al 24′ il Lipsia colpisce: Timo Werner piazza la stoccata da fuori area e il Golden Boy del calcio tedesco porta il Lipsia sullo 0-1 in casa del Benfica. (agg. di Fabio Belli)

GULACSI SALVA SU DE TOMAS

All’Estadio da Luz di Lisbona il primo tempo tra Benfica e Lipsia si è chiuso sullo 0-0. Fase centrale del primo tempo avara di occasioni, qualche problema fisico superato dal portiere dei padroni di casa, Odisseas Vlachodimos, ma è Julian Nagelsmann ad essere costretto al cambio, con Konrad Laimer, infortunato, che deve lasciare spazio ad Amadou Haidara. 3′ di recupero e proprio allo scadere i portoghesi hanno un’ottima opportunità per portarsi in vantaggio con Raul De Tomas che arriva al colpo di testa da distanza ravvicinata, trovando però la grande risposta d’istinto del portiere della formazione tedesca, Peter Gulacsi, che con i suoi riflessi porta le squadre all’intervallo sul risultato a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA WERNER

Primi minuti molto tesi a livello agonistico all’Estadio Da Luz di Lisbona, con Benfica e Lipsia che non disdegnano le maniere forti per fermare reciprocamente gli avversari ma non riescono ad arrivare con facilità alla conclusione. Primo tentativo tangibile al 12′ per i padroni di casa, con una punizione di Raul De Tomas che finisce abbondantemente fuori. La migliore impressione la stanno però fornendo i tedeschi, con un prolungato possesso palla, mentre il Benfica prova a capovolgere il gioco con gli affondi di Alex Grimaldo. Al 26′ occasione per i tedeschi con Timo Werner che chiama Vlachodimos a una difficile parata, tra Benfica e Lipsia il risultato è ancora sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Manca pochissimo a Benfica Lipsia, proviamo allora a scoprire i numeri delle due formazioni nei rispettivi campionati, per capire come arriveranno al debutto nella nuova edizione della Champions League. Partendo dal Benfica, ecco che nelle prime cinque giornate del campionato portoghese si contano per la squadra della capitale Lisbona quattro vittorie e una sconfitta, con tredici reti già all’attivo e appena due invece al passivo. Il Lipsia però fa ancora meglio, perché forse a sorpresa è la capolista della Bundesliga con tre vittorie e un pareggio nelle prime quattro giornate, toccando già quota 10 gol segnati, mentre quelli subiti sono solamente tre. Adesso però basta numeri, sarà il campo a parlare: leggiamo le formazioni ufficiali di Benfica Lipsia, poi si gioca! BENFICA (4-4-2): 99 Vlachodimos; 84 Tavares, 6 Ruben Dias, 97 Ferro, 3 Grimaldo; 21 Pizzi, 5 Fejsa, 49 Taarabt, 11 Cervi; 73 Jota, 9 De Tomas. LIPSIA (3-5-2): 1 Gulacsi; 4 Orban, 6 Konaté, 22 Mukiele; 31 Demme, 7 Sabitzer, 27 Laimer, 10 Forsberg, 23 Halstenberg; 9 Y. Poulsen, 11 Werner. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta di Benfica Lipsia, adesso dunque è giunto il momento di ricordare che questa partita prima di oggi non è mai andata in scena in contesti ufficiali Uefa. Tuttavia il Benfica nella sua gloriosa storia internazionale ha giocato ben 48 partite contro formazioni tedesche. I numeri sono negativi per la compagine di Lisbona, che ha raccolto quattordici vittorie, altrettanti pareggi e ben venti sconfitte, con 53 reti segnate a fronte di 77 gol subiti. L’ultimo incrocio è recentissimo: quarti finale di Europa League della passata stagione, il Benfica all’andata vinse 4-2 contro l’Eintracht Francoforte che però al ritorno ribaltò la situazione vincendo per 2-0 in casa e passando il turno con i gol in trasferta. Appena due sono invece i precedenti del Lipsia con il calcio portoghese: fase a gironi della Champions League 2017-2018 con il Porto, doppia vittoria dei padroni di casa con 3-2 per il Lipsia in Germania e 3-1 lusitano al Do Dragao di Porto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA TASOS SIDIROPOULOS

Questa sera la partita Benfica Lipsia sarà diretta dall’arbitro greco Tasos Sidiropoulos, che guiderà una quaterna greca in questa sfida della nuova Champions League. Al fianco di Sidiropoulos avremo infatti i due guardalinee Polychronis Kostaras e Lazaros Dimitriadis, mentre come quarto uomo ci sarà il signor Ioannis Papadopoulos. Coppia italiana invece a gestire la VAR a Lisbona, dove Massimiliano Irrati sarà affiancato dall’assistente AVAR Marco Di Bello. Nato a Drama il 9 agosto 1979, Anastasios Sidiropoulos – più noto con il diminutivo Tasos – è arbitro internazionale Fifa a partire dal 2011 e in Champions League vanta già 19 precedenti direzioni arbitrali fra il tabellone principale e le varie fasi preliminari: in queste partite il fischietto ellenico ha comminato 74 ammonizioni e cinque espulsioni, delle quali due per somma di ammonizioni e le altre tre per rosso diretto, mentre sono stati cinque i calci di rigore finora concessi da Sidiropoulos nella sua carriera in Champions League. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Benfica Lipsia verrà diretta dall’arbitro greco Tasos Sidiropoulos: si gioca martedì 17 settembre alle ore 21.00 presso l’Estadio Da Luz di Lisbona, sarà una delle sfide della prima giornata della fase a gironi della Champions League 2019-2020, nello specifico per il girone G che comprende anche Lione e Zenit San Pietroburgo e dunque è aperto a qualunque risultato. I portoghesi lo scorso anno sono riusciti a conquistare il titolo nazionale dopo un lungo testa a testa contro il Porto. Perso il gioiellino Joao Felix, venduto a una cifra record all’Atletico Madrid, la squadra si è ritrovata subito a sgomitare per la vetta del campionato portoghese assieme allo stesso Porto e alla rivelazione Famalicao. I lusitani hanno vinto due Coppe dei Campioni ai leggendari tempi di Eusebio nel 1961 e nel 1962, ma il miglior risultato in Champions League in tempi recenti sono stati i quarti di finale raggiunti nel 2016. Il Lipsia è invece alla sua seconda esperienza in Champions League dopo l’eliminazione nella fase a gironi del 2017. Il club tedesco, giovane fondazione del colosso Red Bull, quest’anno punta al titolo in Bundesliga sotto la guida di uno dei più intraprendenti e giovani tecnici d’Europa, l’ex Hoffenheim Julian Nagelsmann.

PROBABILI FORMAZIONI BENFICA LIPSIA

Diamo un rapido sguardo alle probabili formazioni che scenderanno in campo in Benfica Lipsia, martedì 17 settembre 2019 alle ore 21.00 presso l’Estadio Da Luz di Lisbona, nel turno d’esordio della Champions League 2019/20. 4-4-2 per il Benfica allenato dal portoghese Lage che scenderà in campo con: Vlachodimos, Tavares, Dias, Ferro, Grimaldo, Pizzi, Samaris, Fiorentino, Silva, Seferovic, De Tomas. Risponderà il Lipsia guidato in panchina dal tedesco Nagelsmann con un 4-4-2: Gulacsi, Klostermann, Konate, Orban, Halstenberg, Sabitzer, Laimer, Kampl, Forsberg, Poulsen, Werner.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Secondo il bookmaker Snai, il Lipsia è favorito per la vittoria nel turno di esordio in Champions League contro il Benfica. Successo interno quotato 2.75, pareggio offerto a una quota di 3.50 ed affermazione esterna proposta a una quota di 2.50. Per i gol realizzati in totale nel corso del match, le quote per gli scommettitori sono 1.72 per quanto riguarda l’over 2.5 e 2.10 per quanto concerne l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA