DIRETTA BERRETTINI THIEM/ Risultato finale 2-0: Matteo nella storia! (Atp Finals)

- Claudio Franceschini

Diretta Berrettini Thiem Atp Finals 2019: risultato finale 7-6 6-3. Già eliminato, il nostro Matteo Berrettini centra la prima vittoria italiana nel Master di fine anno, contro l’austriaco.

Matteo Berrettini
Diretta Berrettini Thiem, Atp Finals 2019 (Foto LaPresse)

DIRETTA BERRETTINI THIEM (RISULTATO FINALE 7-6 6-3)

Berrettini Thiem 7-6 6-3: vada come vada questo giovedì 14 novembre sarà da ricordare per il nostro Matteo Berrettini, che vince il primo match di sempre alle Atp Finals 2019. Finisce così una partita a senso unico, determinata dalla situazione di classifica nel girone: certamente Dominic Thiem ha provato a giocarsela ad armi pari come dimostra anche il controbreak centrato nel primo set, ma una volta perso il parziale ha chiaramente abbassato l’intensità del suo tennis iniziando a pensare alla semifinale. Così Matteo, determinato a lasciare la O2 Arena di Londra con almeno una vittoria, ha avuto strada libera andando a chiudere nel miglior tempo possibile: il suo cammino nel Master si esaurisce con 1-2 nei match e 2-4 nei set. Non solo: Berrettini centra anche la prima vittoria di sempre da parte di un giocatore italiano alle Finals, e dunque un giorno davvero storico per il nostro movimento in attesa di un 2020 che, viste le premesse, potrebbe davvero essere scintillante e addirittura glorioso. (agg. di Claudio Franceschini)

BERRETTINI THIEM 1-0 (7-6): 2^ SET

Berrettini Thiem 7-6: finalmente arriva il primo set vinto dal nostro Matteo Berrettini alle Atp Finals 2019. Il successo arriva al tie break: tardivo perchè ormai il romano, come detto ampiamente, è già eliminato dal torneo, ma comunque una bella soddisfazione. Berrettini avrebbe anche potuto chiudere sul 6-4, ma dopo aver chiuso un game a zero sul servizio di Dominic Thiem si è fatto beffare ai vantaggi, perdendo a sua volta il turno di battuta e dovendo procedere fino al tie break. Che Matteo ha poi vinto, saltando sull’avversario fin dai primi punti e volando 3-0; l’azzurro ha saputo tenere botta e si prende dunque il vantaggio in questa partita, ora vedremo se Thiem deciderà di mollare avendo semifinale e primo posto in tasca o cercherà, anche per i punti del ranking Atp, di vincere la terza partita di questo girone alla O2 Arena di Londra. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ATP FINALS 2019: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv delle Atp Finals 2019, e di Berrettini Thiem in questo caso, è riservata ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare: l’appuntamento è sui canali Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Arena (204), con la possibilità per tutti i clienti Sky di seguire la partita del girone anche in diretta streaming video, semplicemente attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go. Ricordiamo anche il sito ufficiale del torneo, all’indirizzo nittoatpfinals.com: qui troverete tutte le informazioni utili sui gironi, le classifiche e i giocatori che sono impegnati alla O2 Arena di Londra.

BERRETTINI THIEM (3-3): 1^ SET

Berrettini Thiem 3-3: partita senza troppi sussulti quella che chiude il percorso alle Atp Finals 2019 per il nostro Matteo Berrettini. Abbiamo imparato che la veloce superficie della O2 Arena di Londra favorisce il servizio: nella gara odierna poi il romano e Dominic Thiem sono giocatori che fanno della battuta una delle grandi armi a loro disposizione, e infatti nei primi sei giochi del match nessuno dei due ha avuto a disposizione una singola palla break per cambiare il corso del pomeriggio. In più va anche contato che l’azzurro è già eliminato, mentre l’austriaco è sicuro della semifinale con primo posto nel girone: questo naturalmente contribuisce ad abbassare la tensione e a giocare più sciolti, volendo anche divertirsi e, almeno per quanto riguarda Thiem, sprecare un eccesso di energie in vista della qualificazione. Ora vedremo cosa succederà nel proseguimento della partita, che potrebbe anche esplodere e diventare entusiasmante nel suo andamento. (agg. di Claudio Franceschini)

BERRETTINI THIEM (0-0): SI COMINCIA!

Finalmente Berrettini Thiem prende il via: alle Atp Finals 2019 stiamo per vivere il congedo del nostro Matteo Berrettini dal primo Master in carriera. Vada come vada, il romano ha scritto una grande pagina del tennis italiano che non aveva un rappresentante al Master da 40 anni: aspettavamo un giocatore che fosse capace di giocarsela con i migliori e probabilmente il 23enne è arrivato a questo livello. Naturalmente, le prossime stagioni saranno determinanti per rispondere pienamente: ricordiamo che nel 2017 Jack Sock aveva incredibilmente vinto il Masters 1000 di Parigi-Bercy e si era preso le Finals, ma nelle due stagioni seguenti è crollato (rimanendo giocatore vincente e dominante nel doppio) e ha chiuso questa stagione senza vincere match. Dunque, non necessariamente la presenza di Berrettini alla O2 Arena di Londra ci dà la sicurezza che l’azzurro resterà costante e potrà vincere gli Slam o comunque giocarseli ad armi pari nel lungo periodo; la speranza e quanto si è visto indicano questo, ma bisognerà aspettare. Intanto non resta altro da fare che metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo, perché la sfida a Dominic Thiem alle Atp Finals 2019 sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

BERRETTINI THIEM: I PRECEDENTI

Sono tre i precedenti di Berrettini Thiem: i due giocatori si sono incrociati per la prima volta lo scorso anno, nell’importante contesto del Roland Garros. Era il terzo turno: Dominic Thiem alla fine avrebbe raggiunto la seconda finale consecutiva (eliminando sulla strada anche Marco Cecchinato) e in quella partita, contro un Matteo Berrettini già in crescita ma non ancora quello del 2019, aveva sostanzialmente dominato vincendo 6-3 6-7 6-3 6-2, con il romano che era comunque stato capace di strappare un set al tie break. Quest’anno invece i due incroci sono stati nel giro di pochi giorni: quello più prezioso lo ha vinto il romano, nei quarti di finale del Masters 1000 di Shanghai e con il risultato di 7-6 6-4. La rivincita di Thiem è arrivata nella sua Vienna: l’austriaco non aveva mai vinto il torneo di casa e lo ha fatto in questo autunno, togliendosi un altro sfizio. In semifinale Thiem ha avuto la meglio con il risultato di 3-6 7-5 6-3; alle Atp Finals 2019 i due giocatori si sfidano nuovamente e Berrettini avrà la possibilità di riportare in parità il conto del testa a testa, ma purtroppo si tratterebbe come detto di una vittoria inutile visto l’andamento del girone. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Berrettini Thiem si gioca alle ore 15:00 italiane di giovedì 14 novembre: alla O2 Arena di Londra l’ultima giornata delle Atp Finals 2019 per il gruppo intitolato a Bjorn Borg è purtroppo un “riempitivo” del programma, visto che il nostro Matteo Berrettini è già stato eliminato dal torneo e non può più andare in semifinale. Anche Dominic Thiem però è sistemato: l’austriaco è sicuro del primo posto nel girone avendo già battuto Roger Federer e Novak Djokovic (grande rimonta contro il serbo), e dunque punta a mettersi in ritmo per il prossimo impegno dovendo anche stare attento a non sprecare troppe energie. Per quanto riguarda Berrettini, gli obiettivi del romano sono almeno due: vincere un set in questo Master di fine stagione e provare a prendersi un successo nel match, per non tornare a casa a mani vuote. Sia come sia è stata una bella esperienza per l’azzurro, che ha riscritto la storia del nostro tennis e sarà grande protagonista il prossimo anno; nel frattempo noi analizziamo alcuni dei temi principali che sono legati alla giornata delle Atp Finals 2019, che scatta ormai tra poco.

DIRETTA BERRETTINI THIEM: RISULTATI E CONTESTO

L’esperienza di Matteo Berrettini nelle Atp Finals 2019 è stata sicuramente importante: anche da queste partite il giovane romano può trarre insegnamenti e crescere ulteriormente, presentandosi da grande protagonista alle Atp Finals. Sicuramente il set migliore giocato è il primo contro Roger Federer; l’azzurro avrebbe anche potuto vincere, ma è caduto al tie break e nel secondo parziale non ha sfruttato tre palle break che avrebbero potuto riportarlo sul 4-4, riaprendo i giochi. Adesso si tratta di chiudere nel migliore dei modi il torneo; per Dominic Thiem invece attende una semifinale che è la prima nelle Atp Finals, l’austriaco l’ha conquistata di forza al termine di una partita spettacolare contro Djokovic nella quale ha rimontato un set di svantaggio e poi risalendo in un tie break nel quale era partito male. L’eliminazione di Berrettini era sancita già quando Thiem ha vinto il secondo parziale; invece il ko del serbo ha reso la sua sfida contro Federer un vero e proprio spareggio per la qualificazione alla semifinale. Dunque, non resta che affidarsi al campo e stare a vedere quello che succederà; speriamo che il nostro Berrettini possa almeno tornare a casa con una vittoria, che sarebbe contro Thiem la seconda in poche settimane e in contesti importanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA