Diretta/ Bisceglie Foggia (risultato finale 0-0): pari senza gol!

- Claudio Franceschini

Diretta Bisceglie Foggia streaming video tv: risultato finale 0-0, la gara termina senza gol e con pochissime emozioni. Ecco cosa è successo.

Foggia
Foggia (Foto LaPresse)

DIRETTA BISCEGLIE FOGGIA (RISULTATO FINALE 0-0)

Termina con un pari senza gol la diretta di Bisceglie Foggia col risultato finale di 0-0. Le due squadre non hanno regalato grandissime emozioni a chi ha avuto modo di seguire la partita. Si tratta di un mezzo passo falso per entrambe le squadre. I rossoneri infatti continuano un momento complicato con 2 punti nelle ultime 3 gare disputate, scendendo al settimo posto con 29 punti. Anche dall’altra parte le cose non sono semplicissime perché Bisceglie ha 15 punti e ne ha siglati 2 nelle ultime 4 gare. La posizione è veramente complicata, in zona playout la salvezza al momento rimane ancora una chimera con due squadre in mezzo e cinque punti. (agg. di Matteo Fantozzi)

CI PROVA PADULANO

Siamo arrivati nella ripresa con la diretta di Bisceglie Foggia che è sul risultato di 0-0. Pronti via nella ripresa cambio per la squadra di casa con Rocco che prende il posto di Mansour. All’ottavo Tazza mette una bella palla dentro con acrobazia di Musso e la sfera termina sul fondo. Al minuto 11 Balde entra in campo al posto di Gandolfo. Al tredicesimo Padulano calcia da fuori molto potentemente, il tiro va sopra la traversa. I rossoneri poi effettuano due cambi con Raggio Garibaldi e Dell’Agnello che prendono il posto di Vitale e Curcio. Dall’altra parte invece Maimone prende il posto di Sartore e successivamente Zagaria prende il posto di Cittadino. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI, INTERVALLO

L’arbitro fischia per due volte verso l’intervallo con la diretta di Bisceglie Foggia ancora ferma sul risultato di 0-0. Il protagonista è Curcio che ha giocato con ottimo ritmo, dimostrandosi ragazzo di ottima fisicità e tecnica nonostante un grande errore dal dischetto. Al minuto 32 Giron e Vitale si scontrano all’interno dell’area di rigore, ma l’arbitro fischia simulazione. Passa un minuto ed è rigore per la squadra di casa. Dal dischetto si presenta Curcio che sbaglia, Russo respinge la palla senza problemi. Il primo tempo ha vissuto di un buon ritmo con diverse occasioni tutte a firma rossonera. Vedremo cosa accadrà nella ripresa. (agg. di Matteo Fantozzi)

CI PROVA CURCIO

La diretta di Bisceglie Foggia è sul risultato di 0-0 a metà della prima frazione di gioco, diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali di partenza: BISCEGLIE 4-2-3-1 – Russo; Tazza, Priola, Vona, Giron; Romizi, Cittadino; Padulano, Sartore, Mansour; Musso. A disposizione: Altobello, Casella, De Marino, Ferrante, Loliva, Maimone, Makota, Rocco, Spurio, Vitale, Zagaria. FOGGIA 3-5-2 – Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Galeotafiore; Kalombo, Vitale, Salvi, Garofalo, Agostinone; Curcio, D’Andrea. A disposizione: Balde, Cardamone, Dell’Agnello, Di Masi, Germinio, Lucarelli, Moreschini, Morrone, Pompa, Raggio Garibaldi, Turi, Vitali. Al minuto 12 grande occasione per i diavoli rossoneri con Curcio che scambia palla con D’Andrea e Calcia, Russo dice di no. Curcio sta dimostrando di avere grandissima voglia, ci prova anche dopo senza fortuna. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI GIOCA

Derby pugliese, Bisceglie Foggia avrà inizio fra pochissimo e allora inquadriamo mediante alcune statistiche delle due formazioni la partita valida per la ventesima giornata del campionato di Serie C girone C. La squadra di casa in classifica generale dispone di 14 punti in diciotto gare giocate con un bilancio di tre vittorie, cinque pareggi e dieci sconfitte ed un bottino di reti che recita: 15 all’attivo e 27 al passivo. Invece gli ospiti hanno raccolto fino a questo momento 28 punti sempre in diciotto gare giocate, con otto vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte, avendo realizzato 25 reti e subite 21. In casa il Bisceglie ha ottenuto appena 8 punti su 27 messi in palio, mentre il Foggia lontano dal proprio stadio è tra le migliori formazioni del campionato con 16 punti raccolti sui 30 massimi a disposizione. Adesso però basta numeri e parole, perché a parlare dovrà essere solamente il campo: Bisceglie Foggia comincia!

DIRETTA BISCEGLIE FOGGIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bisceglie Foggia non è una di quelle che per questa giornata di Serie C verranno trasmesse sulla televisione satellitare, grande novità della stagione; tuttavia, l’appuntamento classico per seguire questa partita resta sul portale Eleven Sports, che da anni fornisce tutto il programma del campionato con il suo servizio di diretta streaming video. Per accedere alle immagini si potrà sottoscrivere un abbonamento al sito, oppure acquistare di volta in volta il singolo evento ad un prezzo fissato (salvo eccezioni).

BISCEGLIE FOGGIA: I TESTA A TESTA

Curiosamente, Bisceglie Foggia si è giocata una sola volta nella storia: le due squadre affrontano un derby e il campionato di Serie C (o anche quelli minori) è sempre stato organizzato su base geografica, ma non era mai successo che nerazzurri e rossoneri si trovassero nello stesso torneo in contemporanea. Quest’anno si sarebbero dovute incrociare in Serie D, ma il Bisceglie è stato ripescato dopo aver perso il playout mentre il Foggia ha guadagnato la promozione a tavolino, grazie ai punti di penalizzazione comminati al Bitonto: così, lo scorso 14 ottobre, finalmente questa sfida si è disputata nel girone C della terza divisione. I nerazzurri hanno colto una vittoria di grande prestigio allo Zaccheria: era la prima giornata, che però si era giocata come recupero un mese più tardi. Il Foggia era passato in vantaggio al 10’ minuto con Alessio Curcio, ma il rigore di Andrea Cittadino aveva impattato al 13’; negli ultimi 20 minuti Daniele Rocco e un altro rigore, sempre trasformato da Cittadino, avevano consegnato il derby alla squadra allenata da Giovanni Bucaro. (agg. di Claudio Franceschini)

BISCEGLIE FOGGIA: UN DERBY DELICATO

Bisceglie Foggia viene diretta dal signor Enrico Maggio, e va in scena alle ore 17:30 di domenica 24 gennaio: appuntamento al Ventura per la 20^ giornata nel campionato di Serie C 2020-2021. Un altro derby pugliese, di grande interesse e valore: all’andata i nerazzurri avevano espugnato lo Zaccheria ma la situazione per loro si sta facendo complessa, perché dopo la sconfitta interna contro la Casertana la posizione di classifica è la terzultima e, di conseguenza, c’è bisogno di prendere punti immediati per risalire la corrente e provare a migliorare le cose.

Tutto sommato il Foggia, che l’anno scorso era in Serie D ma ha grandi ambizioni, sta disputando un buon campionato; occupa la settima piazza e giocherebbe i playoff, ma sa bene di non dover mollare il tiro. Nell’ultima giornata ha perso a Catania: risultato che ci può stare, ma è stato un esame di maturità mancato per Marco Marchionni e i suoi. Ora, mentre aspettiamo che la diretta di Bisceglie Foggia prenda il via, possiamo rapidamente analizzare le scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI BISCEGLIE FOGGIA

Giovanni Bucaro dovrebbe affrontare Bisceglie Foggia con il 4-4-2: Tazza-Sartore e Giron-Mansour le due catene sulle corsie esterne, al centro della difesa Priola e Altobello proteggeranno il portiere Antonio Russo mentre a centrocampo dovrebbero essere confermati Cittadino e Maimone, anche se Romizi e Zagaria sperano in una maglia. È nel reparto avanzato che potrebbe cambiare qualcosa: Padulano e Cecconi insidiano il posto di Antonino Musso e Rocco, e almeno uno dei due potrebbe avere la meglio. Per quanto riguarda il Foggia, il 3-5-2 prevede Fumagalli protetto da una linea composta da Gavazzi, Anelli e Di Jenno, e un centrocampo nel quale Morrone e Raggio Garibaldi potrebbero soppiantare due tra Garofalo, Rocca e Stefano Salvi. Sulle corsie Kalombo è favorito per la destra e Cardamone per l’altro versante, mentre Curcio e Dell’Agnello dovrebbero essere confermati come attaccanti anche se D’Andrea rimane una valida alternativa.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Bisceglie Foggia possiamo consultare le quote che sono state fornite dall’agenzia Snai: il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa vi consentirebbe di intascare una vincita pari a 2,55 volte quanto puntato, per l’eventualità del pareggio (segno X) siamo ad un guadagno che ammonta a 3,05 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto mentre con il segno 2, sul quale puntare per il successo degli ospiti, la cifra ammonterebbe a 2,75 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA