DIRETTA/ Bologna Cagliari (risultato finale 3-2) DAZN: pari sfiorato dai sardi

- Fabio Belli

Diretta Bologna Cagliari streaming video tv del match valevole per la sesta giornata d’andata nel campionato di Serie A.

Palacio gol Bologna Lecce lapresse 2020 640x300
Diretta Bologna Lecce, Serie A 36^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA BOLOGNA CAGLIARI (RISULTATO FINALE 3-2): PARI SFIORATO DAI SARDI

Per il Bologna arriva una vittoria importantissima che interrompe una serie di tre sconfitte consecutive in campionato. I felsinei hanno infatti battuto 3-2 il Cagliari in un match che li aveva visti costretti a rimontare per ben due volte. E le emozioni non sono finite visto che nel finale di partita i sardi hanno sfiorato il pari prima con Pavoletti, che al 28′ ha concluso rasoterra mandando il pallone fuori d’un soffio, quindi al 35′ con Ounas che ha sfiorato il colpaccio con un tiro-cross sul quale Skorupski ha dovuto allungarsi per mandare il pallone a lato. 5′ di recupero ma l’ultimo assalto del Cagliari porta a un fallo fischiato ai danni di Cerri, i tre punti sono della formazione allenata da Sinisa Mihajlovic che dà un calcio alla crisi. La squadra di Di Francesco è bella da vedere ma resta ancora troppo fragile in difesa. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA BOLOGNA CAGLIARI IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Bologna Cagliari sarà trasmessa in esclusiva su DAZN, visibile sul canale numero 209 del satellite per tutti gli abbonati Sky e in diretta streaming video per tutti coloro che sono abbonati al servizio, collegandosi tramite l’app ufficiale oppure attraverso il sito dazn.it.

SIMEONE, POI RIBALTONE!

Inizio di secondo tempo ricchissimo di emozioni allo stadio Renato Dall’Ara. Dopo 2′ arriva il nuovo pareggio del Cagliari grazie a Giovanni Simeone, che colpisce grazie a una bella iniziativa di Zappa che si libera di Svanberg e serve il centravanti per l’1-2. Ma la reazione del Bologna è veemente: al 7′ Orsolini è bravo a lanciare nello spazio Soriano, che non lascia scampo a Cragno. All’11’ è ribaltone con un gran destro dal limite di Barrow che realizza la doppietta personale senza lasciare scampo a Cragno, siglando il 3-2 in favore del Bologna. Una vera sbornia di gol dalla quale le due squadre provano a riprendersi rallentando un po’ i ritmi. Al quarto d’ora ci prova di nuovo Barrow con un destro stavolta svirgolato, quindi al 18′ Di Francesco si gioca la carta dell’ex Napoli Ounas, inserito in campo al posto di Sottil. (agg. di Fabio Belli)

PAREGGIA BARROW!

Il Bologna prova a guadagnare metri per reagire allo svantaggio, il Cagliari è sempre pericoloso il contropiede: questo il copione a metà primo tempo, con i felsinei che si rendono pericolosi al 31′ con Svanberg che costringe Cragno ad un intervento importante. Il portiere dei sardi si ripete al 35′ con una grande parata su un destro a giro di Palacio che sembrava indirizzato in porta, quindi vengono ammoniti Joao Pedro nel Cagliari e Danilo nel Bologna, quest’ultimo per un fallo ai danni di Rog. Cragno indugia troppo su una rimessa e rimedia a sua volta un cartellino giallo, prima dell’intervallo arriva comunque il pari rossoblu: grande imbeccata di Soriano per Barrow che trova l’incrocio dei pali, conclusione stavolta imparabile per Cragno. (agg. di Fabio Belli)

SBLOCCA JOAO PEDRO!

Buona partenza del Cagliari con Nandez al 4′ che innesca subito Joao Pedro, destro che viene bloccato con sicurezza da Skorupski. All’8′ lampo felsineo con Barrow molto bravo a liberarsi della marcatura di Zappa, ma una volta entrato in area il gambiano non punta al secondo palo ma conclude facile per Cragno. Il Cagliari però è estremamente abile a far pressing sugli avversari e ripartire, bella invenzione di Sottil per Joao Pedro che scarica alle spalle di Skorupski portando in vantaggio gli ospiti. Viene ammonito Lykogiannis al 21′ per un fallo su Orsolini, arrivati a metà tempo il Cagliari sta meritatamente conducendo sul Bologna. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Solo pochi istanti prima che abbia inizio la diretta di Bologna Cagliari: mentre già le formazioni ufficiali della sfida di Serie A stanno facendo il loro ingresso in campo, pure sarà il caso di analizzare qualche dato recuperato alla vigilia della 6^ giornata di campionato. Partiamo allora dagli emiliani che non hanno certo vissuto un avvio di stagione brillante: per gli uomini di Mihajlovic vi è solo la 17^ posizione in classifica, con 3 punti e un successo solo (col Parma) a tabella. Aggiungiamo una differenza gol appena negativa con 8 reti fatte e dieci subite dagli avversari. Sono statistiche migliori per il Cagliari, assiso oggi all’11^ gradino della classifica, con ben sette punti. I sardi hanno infatti finora collezionato due successi e un pareggio, segnando pure 10 gol: sono stati però ben 12 quelli subiti finora. Diamo però ora la parola al campo, via a Bologna Cagliari! BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic. CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Marin, Rog; Nandez, Joao Pedro, Sottil; Simeone. All. Di Francesco. (agg Michela Colombo)

DIRETTA BOLOGNA CAGLIARI: GLI ALLENATORI

La diretta di Bologna Cagliari ci proporrà anche la sfida tra i due allenatori Sinisa Mihajlovic ed Eusebio Di Francesco, che istintivamente ci suggeriscono aria di derby capitolino. Mihajlovic però deve pensare soprattutto a un inizio di stagione che era francamente difficile da immaginare così negativo per il suo Bologna, che ha raccolto finora una sola vittoria a fronte di ben quattro sconfitte. Urge dunque invertire al più presto la tendenza, perché la classifica del Bologna inizia già a destare qualche preoccupazione. Un segnale di rinascita contro il Cagliari sarebbe particolarmente importante perché invece i rossoblù sardi sono in grande crescita e dopo la sosta di metà mese hanno ottenuto due vittorie consecutive che hanno lanciato il progetto di mister Di Francesco, giunto in Sardegna alla ricerca del rilancio dopo la breve e sfortunata esperienza alla guida della Sampdoria. Adesso dunque Di Francesco cercherà il tris, ma di fronte avrà un Mihajlovic che non potrà permettersi passi falsi: si annuncia una sfida molto delicata… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Avvicinandoci a grandi passi alla diretta di Bologna Cagliari ci pare doveroso ora dare un occhio anche al ricchissimo storico che i due club condividono, anche alla vigilia della 6^ giornata di campionato. I dati veramente non ci mancano: dal 1964 a oggi le due formazioni si sono sfidate in ben 69 occasioni, queste occorsi nel primo e secondo campionato nazionale, come pure in Coppa Italia. Il bilancio complessivo, quasi a sorpresa è praticamente in equilibrio nonostante la ricchezza di casi: sono state 22 le vittorie degli emiliani finora e 23 i successi dei sardi, con pure 24 pareggi fin qui realizzati. Va dunque ora ricordato che l’ultimo precedente ufficiale occorso tra Bologna e Cagliari è recente visto che risale solo alla scorsa astrazione del campionato della Serie A. Allora ricordiamo la bella vittoria sarda all’andata per 3-2, come pure il pareggio per 1-1 realizzato al ritorno, e deciso dalle reti di Musa Barrow a Radja Nainggolan. (agg Michela Colombo)

DI FRANCESCO PROVA IL COLPO ESTERNO!

Bologna Cagliari, sabato 31 ottobre 2020 alle ore 20.45, sarà una sfida valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di Serie A. Entrambe le squadre sono reduci dalle fatiche di Coppa, visto che tutte e due hanno affrontato il terzo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia. E sia i felsinei sia i sardi hanno superato l’ostacolo: il Bologna ha infatti regolato la Reggina tra le mura amiche con un secco 2-0, con un rapido uno-due siglato da Vignato e Orsolini. Al Cagliari è bastato un gol di Faragò, sempre realizzato a metà del secondo tempo, per avere la meglio sulla Cremonese. Ora c’è da rituffarsi sul campionato, col Bologna che dopo aver ripreso fiducia in Coppa deve scuotersi dalle tre sconfitte consecutive subite contro Benevento, Sassuolo e Lazio. Il Cagliari invece tra campionato e Coppa Italia ha inanellato una striscia di tre vittorie di fila dopo un avvio difficile: 2-3 al Torino, 4-2 al Crotone e dopo due sfide pirotecniche, il pragmatico successo contro i grigiorossi. Lo scontro tra Mihajlovic e Di Francesco parte dunque da presupposti diversi ma con lo stesso bisogno di punti.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA CAGLIARI

Le probabili formazioni di Bologna Cagliari, sfida che andrà in scena presso lo stadio Renato Dall’Ara. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Sinisa Mihajlovic con un 4-2-3-1: Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Hickey; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. Gli ospiti guidati in panchina da Eusebio Di Francesco schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-3-3 come modulo di partenza: Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Nandez, Marin, Rog; Sottil, Simeone, Joao Pedro

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Serie A tra Bologna e Cagliari queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 1.92, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 3.90 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 3.55.

© RIPRODUZIONE RISERVATA