DIRETTA/ Bologna Genoa (risultato finale 0-3) video tv: Criscito sigilla la vittoria!

- Fabio Belli

Diretta Bologna Genoa streaming video e tv: formazioni ufficiali e risultato live della partita dello stadio Dall’Ara, valida per la ventiquattresima giornata di Serie A.

Dzeko Roma
(Foto LaPresse)

DIRETTA BOLOGNA GENOA (RISULTATO FINALE 0-3): CRISCITO SIGILLA LA VITTORIA!

Bologna Genoa finisce sul risultato di 0-3 per il Grifone. Vittoria fondamentale in chiave salvezza per la formazione allenata da Davide Nicola, che pur restando al terzultimo posto in classifica manda un messaggio fortissimo alle concorrenti salvezza. Primo tempo chiuso sul punteggio di zero a due per il Genoa; nella ripresa i felsinei provano a rientrare in partita ma i liguri si chiudono bene e rischiano pochissimo. A sigillare il successo, nel finale, ci pensa capitan Criscito insaccando di potenza un calcio di rigore perfetto. Grazie ai tre punti odierni il Genoa spaventa la Sampdoria, adesso distante un solo punto. Il Bologna resta agganciato al treno europeo, ma inevitabilmente dovrà dare un occhio agli altri risultati. La settimana prossima i felsinei giocheranno in casa con l’Udinese, il Genoa invece se la vedrà con la Lazio.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SOUMAORO E SANABRIA!

Bologna Genoa sul risultato di 0-2 dopo quasi sessanta minuti di gioco. Il Grifone la sblocca al ventottesimo del primo tempo con Soumaoro che da pochi passi infila in porta l’assist di Masiello. Per il francese arrivato dal Lille si tratta della prima rete nel campionato italiano. Il Bologna prova a reagire ma la serata si complica con il cartellino rosso rimediato da Schouten. In superiorità numerica il Genoa riesce ad approfittarne: Sanabria ruba palla a centrocampo, scappa in velocità ai giocatori del Bologna, si infila dentro l’area e con un diagonale non lascia scampo a Skorupski. Bologna Genoa dunque vanno negli spogliatoi sul risultato di zero a due in favore della compagine ligure, che a gara in corso ha dovuto rinunciare a Goran Pandev per infortunio. Il macedone, che ha lasciato il posto a Pinamonti, ha subito una brutta botta al ginocchio ma la sua situazione non dovrebbe essere troppo preoccupante. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PANDEV STRINGE I DENTI

E’ cominciata da dieci minuti al Renato Dall’Ara di Bologna, dove i felsinei stanno pareggiando zero a zero contro il Genoa. Iniziativa da parte dei padroni di casa nelle prime battute, con Palacio molto attivo sul fronte offensivo. Al sesto chance in velocità per Barrow, arginato però dalla coppia Biraschi e Masiello. Il Bologna spinge sulla corsia laterale destra con Bani, il cui cross basso dentro l’area da rigore dei liguri viene intercettato dal francese Soumaoro che spazza. Possesso palla favorevole alla truppa di Sinisa Mihajlovic, alla costante ricerca di spazi nella metà campo del Genoa. Grifone che trema all’ottavo minuto per una botta subita al ginocchio da Goran Pandev. Il macedone prova a stringere i denti ma per precauzione mister Nicola sta già facendo scaldare il giovane Pinamonti, pronto ad entrare in caso di bisogno. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Ci siamo, Bologna Genoa sta per prendere il via: il Grifone è tornato a vincere dopo quattro partite in cui aveva raccolto appena 2 punti (pareggi contro Fiorentina e Atalanta) e allo stesso tempo ha allungato a tre partite la striscia positiva. Il problema della squadra allenata da Davide Nicola è nel rendimento esterno: il Genoa non ha ancora vinto fuori casa, raccogliendo 6 pareggi e altrettante sconfitte, nessuno ha fatto peggio e anche la Spal, ultima in classifica, ha un punto in più quando va lontano dal suo stadio. Resta il fatto che con Nicola i liguri hanno elevato il loro rendimento: il nuovo allenatore ha centrato 8 punti nelle 6 partite allenate, mentre Aurelio Andreazzoli e Thiago Motta nelle precedenti 17 ne avevano portati in dote appena 11. Basterà questo trend a garantire la prima vittoria esterna e altri punti fondamentali nella corsa alla salvezza? Per scoprirlo non dobbiamo fare altro che metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo, perchè finalmente la diretta di Bologna Genoa – di cui presentiamo le formazioni ufficiali – comincia! BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Poli, Schouten, Svanberg; Orsolini, Palacio, Barrow. All. Mihajlovic. GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Soumaoro, Masiello; Ankersen, Behrami, Radovanovic, Sturaro, Criscito; Pandev, Sanabria. All. Nicola. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bologna Genoa sarà un’esclusiva Sky: l’appuntamento sarà in particolare sul canale di Sky Sport numero 202 della piattaforma satellitare, ovvero Sky Sport Serie A. Per tutti gli abbonati naturalmente sarà a disposizione per seguire la partita anche la diretta streaming video garantita tramite il sito oppure l’applicazione di Sky Go, collegandosi tramite pc o smart tv oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

GLI ALLENATORI

Alla vigilia della diretta di Bologna Genoa è certo bene tenere conto anche degli allenatori che presenzieranno oggi al Dall’Ara nella 24^ giornata di Serie A. Ecco che però oggi potrebbe mancare in campo emiliano proprio il padrone di casa: Sinisa Mihajlovic, tecnico dei felsinei dal gennaio del 2019 sta ancora svolgendo un ciclo di cure importante e dunque potrebbe dare forfait in questo turno, lasciando il compito di dirigere la squadra emiliana al suo staff. Di certo però non mancherà all’appuntamento Davide Nicola, allenatore del Genoa solo dal 28 dicembre scorso, ma con cui i grifoni stanno facendo bene. Nelle sole sette direzioni messe a statistica con i rossoblu infatti, il tecnico nativo di Luserna San Giovanni ha messo da parte una media punti di 1,14, che pure è ancora migliorabile nel proseguo della stagione: anzi lo spogliatoio sta mostrando, in queste ultime uscite, ampi segni di miglioramento. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

L’ampio quadro dei precedenti di Bologna Genoa ci racconta di una partita che nelle ultime due gare ha fatto registrare un doppio pareggio, e che nelle ultime dieci ha visto i felsinei ottenere quattro vittorie a fronte di due sconfitte. Una di queste però è maturata al Dall’Ara, nell’ottobre 2016: il gol decisivo per il Genoa lo aveva segnato Giovanni Simeone al 77’ minuto, il Grifone negli ultimi 5 minuti più recupero aveva giocato in inferiorità numerica per l’espulsione di Santiago Gentiletti. L’ultima vittoria interna del Bologna è di due anni fa, autori delle reti Mattia Destro (che oggi sarà avversario degli emiliani) e César Falletti; inoltre è curioso notare come il primo episodio di sempre tra le due squadre risalga all’inaugurazione della Serie A a girone unico, dunque nel 1929-1930. Entrambe le partite di quel campionato le aveva vinte il Genoa: l’andata in Liguria era stata segnata dai gol di Ottorino Casanova e Elvio Banchero, mentre al ritorno aveva deciso ancora Banchero. Il Grifone era giunto secondo in classifica alle spalle dell’Ambrosiana; sulla panchina felsinea sedeva Hermann Felsner che aveva già vinto due scudetti e ne avrebbe portati a casa altri due, per poi andare al Genoa per vincere la Coppa Italia. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Bologna Genoa, sabato 15 febbraio 2020 alle ore 18.00 presso lo stadio Dall’Ara di Bologna, sarà una sfida valevole per la ventiquattresima giornata di Serie A 2019-2020. Momento estremamente importante per i felsinei che stanno vivendo il loro momento migliore della stagione. Tre vittorie consecutive per gli uomini di Sinisa Mihajlovic negli ultimi impegni contro Spal, Brescia e Roma. Soprattutto l’ultimo successo allo stadio Olimpico ha lanciato i rossoblu in zona europea. al settimo posto a una sola lunghezza dal Verona sesto e ora cercheranno conferme contro un Genoa che sta rincorrendo una salvezza mai così difficile come negli ultimi anni. Grifoni a -3 dal Lecce che ha innalzato la quota salvezza con il colpaccio di Napoli, per il Genoa è stato il gol di Goran Pandev, valso la vittoria contro il Cagliari, a tenere la squadra a galla. All’andata pari a reti bianche a Marassi, 1-1 il 10 febbraio dell’anno scorso nell’ultimo precedente tra le due squadre disputato allo stadio Dall’Ara. Il 24 febbraio 2018 l’ultima vittoria del Bologna sul Genoa in casa, 2-0 con gol di Destro e Falletti, i Grifoni non vincono in Emilia dallo 0-1 del 2 ottobre 2016, gol decisivo di Giovanni Simeone.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA GENOA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Bologna Genoa, sabato 15 febbraio 2020 alle ore 18.00 presso lo stadio Dall’Ara di Bologna, sfida valevole per la ventiquattresima giornata di Serie A. Il Bologna allenato da Mihajlovic dovrebbe scegliere il 4-2-3-1 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Skorupski, Denswil, Bani, Danilo, Tomiyasu, Poli, Schouten, Soriano, Orsolini, Skov Olsen, Palacio. Il Genoa guidato in panchina da Nicola sarà chiamato a rispondere con un 4-4-2 così disposto sul rettangolo verde: Perin, Soumaoro, Masiello, Biraschi, Sturaro, Cassata, Radovanovic, Ankersen, Criscito, Sanabria, Pandev.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida tra Bologna e Genoa, l’agenzia Snai propone la quota per la vittoria interna a 1.85, mentre l’eventuale quota per il pareggio viene proposta a 3.60 e la quota per l’affermazione esterna viene fissata a 4.35. Per quanto riguarda invece il numero di gol complessivamente realizzati nel corso dei 90′ della partita, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 1.80 mentre l’under 2.5 viene offerto a una quota di 2.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA