DIRETTA/ Bologna Juventus (risultato finale 0-2) streaming: Morata e Cuadrado

- Maurizio Mastroluca

Diretta Juventus Bologna: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita, nella diciottesima giornata di Serie A.

Juventus Bologna
Probabili formazioni Juventus Bologna: un precedente (LaPresse)

DIRETTA BOLOGNA JUVENTUS (RISULTATO FINALE 0-2): MORATA E CUADRADO

Cuadrado per Bernardeschi, il tiro dal limite dell’area trova la grande risposta di Skorupski. Dieci minuti alla fine per un match che ormai sembra aver poco da dire. Sta per entrare Viola al posto di Dominguez. Manca pochissimo alla fine, cala la nebbia sul Dall’Ara. Kaio Jorge per Cuadrado che calcia con il destro che trova la deviazione di Skov Olsen. Dopo tre minuti di recupero termina il match. Decidono la sfera Morata e Cuadrado. (agg. Umberto Tessier)

RADDOPPIA CUADRADO!

Inizia la ripresa tra Bologna e Juventus, decide al momento Morata. Keane controlla male la sfera, Arnautovic torna in difesa e lo chiude. Rabiot ferma con un fallo Svanberg, punizione per i padroni di casa. Sulla punizione non accade nulla di interessante. Bologna che ha iniziato bene questa ripresa. Svanberg prova la conclusione ma trova sulla traiettoria De Light. Svanberg sempre pericoloso da fuori area. Nella Juventus deve lasciare il campo Pellegrini, al suo posto Alex Sandro. Ritmi blandi ora, la Juventus deve chiuderla per non rischiare nulla. Soriano trova Dominguez in area, ottima la risposta di Szczesny. Cuadrado! La chiude molto probabilmente la Juventus! Dopo aver saltato Svanberg il colombiano calcia dal limite dell’area, complice anche la deviazione di Hickey trova il raddoppio. (agg. Umberto Tessier)

BOLOGNA JUVENTUS STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE A

La diretta tv della partita Bologna Juventus di Serie A sarà trasmessa in esclusiva dalla piattaforma DAZN. Si tratterà quindi di una diretta streaming video. Per accedere ai contenuti dell’emittente digitale bisognerà essere abbonati al servizio e disporre di una Smart Tv connessa ad internet o di un dispositivo mobile come smartphone, tablet o PC con l’applicazione dedicata installata. La gara non sarà quindi una delle tre partite trasmesse in co-esclusiva da Sky Sport.

SVANBERG PERICOLOSO

Bologna troppo fumoso in avanti fino ad ora. Dominguez tira e trova la deviazione di Bonucci, arriva Svanberg che in rovesciata sfiora il pari. Barrow ci prova con il sinistro ma non inquadra lo specchio. Ammoniti Dominguez e McKennie. Theate dalla lunga distanza non crea problemi. Bologna che ha comunque alzato il baricentro. Dominguez la mette in mezzo, libera la difesa della Juventus. Manca pochissimo alla fine della prima frazione con il Bologna che fatica nella fase offensiva. Barrow la mette sui piedi di Svanberg da calcio d’angolo, para facile il portiere avversario. Termina la prima frazione, decide al momento Morata. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA MORATA!

La Juventus batte il calcio d’inizio. Barrow prova ad involarsi verso l’area avversaria, c’è la grande chiusura di Bonucci. Morata! La sblocca la Juventus dopo appena cinque minuti di gioco! Cuadrado recupera la sfera e serve per Bernardeschi che legge il taglio di Morata. Lo spagnolo in area non sbaglia. Al Dall’Ara scende una nebbia impressionante, la visibilità non è ottimale. Hickey la mette in mezzo ma non trova nessuno. Bologna che prova oraa reagire allo svantaggio. Soriano prova ad imbucare per Barrow, ottima la chiusura di De Light. Altra palla sanguinosa persa dal Bologna. Recupera palla Morata che serve Rabiot, il tiro da fuori area vede l’ottima risposta di Skorupski. Abbiamo raggiunto il quindicesimo minuto di gioco, decide al momento Morata. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Mentre la diretta di Bologna Juventus sta per prendere il via, noi possiamo soffermarci su qualche numero. Il Bologna ha perso le ultime due partite, ma all’interno di un periodo tutto sommato positivo visto che nelle ultime 7 sono comunque arrivate quattro vittorie; al Dall’Ara la squadra di Sinisa Mihajlovic ha ottenuto 16 punti ma perdendo già 3 volte, segna però il doppio rispetto a quanto fa in trasferta subendo anche meno reti, che in generale sono comunque tante (29). La Juventus di Massimiliano Allegri viaggia molto più lentamente rispetto alle versioni di Maurizio Sarri (soprattutto) e Andrea Pirlo: non ha mai trovato ritmo, ha già perso 5 partite ma soprattutto pesano tantissimo le occasioni perse contro le piccole, perché i bianconeri hanno lasciato per strada 7 punti contro Udinese, Empoli e Venezia senza contare le sconfitte contro Sassuolo – in casa – e Verona, inoltre il piatto dei gol all’attivo piange perché ce ne sono appena 23.

Il riscatto può arrivare da qui, ma sarà una partita molto difficile: ecco intanto le formazioni ufficiali, mettiamoci comodi perché finalmente la diretta di Bologna Juventus comincia!

FORMAZIONI UFFICIALI BOLOGNA JUVENTUS

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic. All. Mihajlovic.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Pellegrini; McKennie, Arthur, Rabiot, Bernardeschi; Kean, Morata. All. Allegri. (Agg. di Claudio Franceschini)

 

DIRETTA BOLOGNA JUVENTUS: GLI ALLENATORI

Alla vigilia della diretta di Bologna Juventus, serve dare un occhio da vicino anche ai due allenatori che presenzieranno oggi in campo nella 18^ giornata di Serie A. Naturalmente a fare gli onori di casa oggi al Dall’Ara sarà Sinisa Mihajlovic, tecnico dei rossoblu dal gennaio del 2019 e alla sua seconda esperienza sulla panca emiliana. Dando un occhio ai numeri pure vediamo che fin qui il tecnico di Vukovar ha ben fatto in stagione, con una media punti di 1.33 su 18 partite disputate (ma sale a 1.41 se guardiamo solo al campionato): davvero non si può dire che tale matrimonio non sia fiorente.

Non è stata invece facilissima fin qui la seconda esperienza di Massimiliano Allegri come allenatore della Juventus: lo vediamo anche dalla classifica della Serie A, con i bianconeri solo alla settima posizione. L’allenatore toscano infatti in stagione ha messo da parte solo una media punti di 1.87 su 23 partite: un valore che pure scende a 1.65 se consideriamo solo quanto fatto dai piemontesi in campionato. Si può fare certo di meglio e il tecnico bianconero lo sa bene. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

La diretta di Bologna Juventus ci porterà nella storia del calcio italiano. Basterebbe infatti dire che nel massimo campionato si contano ben 148 precedenti, che se con appena 22 vittorie per il Bologna a fronte di 51 pareggi e ben 75 successi per la Juventus, che domina nei precedenti. Limitandoci alle 74 partite giocate a Bologna, il quadro è senza dubbio già più equilibrato, perché si contano 17 vittorie casalinghe per gli emiliani, 25 pareggi e 32 vittorie esterne per la Juventus, che è comunque saldamente in vantaggio anche nel bilancio delle partite a Bologna.

Il dato più impressionante tuttavia è relativo ai dieci precedenti più recenti, giocati dal maggio 2017 in poi (compresa una partita di Coppa Italia): dominio totale dei bianconeri con dieci vittorie su altrettante partite, per il Bologna dunque questo big-match è un incubo, un tabù da sfatare il prima possibile. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BOLOGNA JUVENTUS: MIHAJLOVIC SFIDA ALLEGRI

Bologna Juventus, in diretta sabato 18 dicembre alle ore 18:00 dallo stadio Renato Dall’Ara di Bologna, sarà valevole per la diciottesima giornata di Serie A. Il Bologna è reduce da due sconfitte consecutive, l’ultima subita in casa del Torino, con il punteggio di 2-1. La squadra di Sinisa Mihajlovic ha abbassato un po’ il ritmo nelle ultime gare, con due vittorie e tre sconfitte nelle scorse cinque partite. I rossoblù sono ancora in corsa per un posto in Europa, attualmente occupano la decima posizione con 24 punti, a 4 di distanza dalla sesta piazza occupata dalla Roma.

La Juventus è reduce dal pareggio conseguito in casa del Venezia, con la gara terminata con il risultato di 1-1. La squadra di Massimiliano Allegri fatica a trovare la giusta continuità di rendimento. Le precedenti due vittorie consecutive avevano dato una speranza al tecnico bianconero, ma il pareggio dello scorso turno, ha fatto tornare la Juventus fuori dalla zona-Europa. La formazione bianconera è ora settima in classifica con 28 punti. Nell’ultimo precedente tra le due squadre, risalente allo scorso maggio, la Juventus si è imposta al Dall’Ara con il punteggio di 1-4.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOLOGNA JUVENTUS

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni di Bologna Juventus, le quali si affronteranno nella diciottesima giornata di Serie A. Il tecnico rossoblù, Sinisa Mihajlovic, potrebbe dare un’opportunità ad Orsolini, dopo il gol nell’ultima giornata di campionato. In attacco confermato Arnautovic. Con il modulo 3-4-2-1, questa la probabile formazione titolare del Bologna: Skorupski; Soumaouro, Medel, Teathe; De Silvestri, Svanberg, Soriano, Hickey; Orsolini, Barrow; Arnautovic.

In casa Juventus, l’allenatore Massimiliano Allegri, dovrà fare ancora a meno degli infortunati Chiesa e Danilo. Sono invece da valutare le condizioni di Paulo Dybala, uscito dal campo dopo pochi minuti di gioco nella trasferta di Venezia. La coppia d’attacco potrebbe quindi essere formata da Kulusevski e Morata. Con il modulo 4-4-2, ecco la probabile formazione della Juventus: Szczesny; De Sciglio, Bonucci, De Ligt, Pellegrini; Cuadrado, Locatelli, Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski, Morata.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Andiamo a vedere le quote per le scommesse della partita Bologna Juventus di Serie A, proposte dall’agenzia Snai. Si prospetta una partita non semplice per i rossoblù, con la vittoria del Bologna, abbinata al segno 1, quotata 4.00. L’eventuale pareggio tra le compagini, proposto con segno X, è quotato 3.60. Favorita la Juventus, la sua vittoria, con segno 2, viene proposta a 1.87.





© RIPRODUZIONE RISERVATA