Diretta/ Bologna Sampdoria Primavera (risultato finale 2-3): gol-vittoria di Trimboli

- Claudio Franceschini

Diretta Bologna Sampdoria Primavera streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 23^ giornata del campionato Primavera 1, domenica 16 maggio.

Sampdoria Primavera
Diretta Sampdoria Cagliari Primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA BOLOGNA SAMPDORIA PRIMAVERA (RISULTATO 2-3): TRIPLICE FISCHIO

Al Campo Comunale Biavati 1 la Sampdoria Primavera batte in trasferta i pari età del Bologna per 3 a 2. Nel primo tempo gli ospiti riescono a passare subito in vantaggio al 2′ grazie alla rete messa a segno da Brentan ed i padroni di casa faticano a reagire in modo efficace in zona offensiva, subendo anzi anche il gol del raddoppio al 25′ quando Prelec è letale nell’approfittare dell’errore commesso dal portiere Molla. Nel secondo tempo i blucerchiati sembrano poter continuare a dominare la partita ma gli emiliani accorciano invece le distanze per merito della rete segnata da Vergani su assist di Rabbi al 55′. Nell’ultima parte dell’incontro gli ospiti allungano ulteriormente il distacco con la rete siglata da Trimboli con l’aiuto di Yepes al 78′ e Vergani completa inutilmente la doppietta personale con la complicità di Ruffo Luci all’86’. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Sampdoria di portarsi a quota 44 nella classifica del campionato Primavera 1 mentre il Bologna resta fermo con i suoi 25 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA BOLOGNA SAMPDORIA PRIMAVERA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bologna Sampdoria Primavera sarà trasmessa su Sportitalia: il canale è disponibile per tutti al numero 60 del digitale terrestre e, come noto, si occupa dell’intero programma del campionato Primavera 1. In assenza di un televisore, gli appassionati potranno comunque seguire questa partita con il servizio di diretta streaming video, che è disponibile sia sul sito www.sportitalia.com che, sempre senza costi aggiuntivi e utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, installando l’app Sportitalia.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il risultato tra Bologna e Sampdoria Primavera è cambiato ed è adesso di 1 a 2. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi rispettivamente di Prisco per Molla da un lato e di Yepes con Aquino dall’altro, i blucerchiati vanno a caccia dell’eventuale tris di nuovo con Prelec, la cui rovesciata termina tuttavia oltre la linea di fondo al 53′. Gli emiliani danno poi segnali di vita al 55′ riuscendo ad accorciare le distanze per merito della rete segnata da Vergani, capitalizzando il suggerimento offertogli dal suo compagno Rabbi. Intanto il Bologna ha anche rimpiazzato Motolese e Viviani con Pagliuca e Rocchi al 57′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni Primavera di Bologna e Sampdoria sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 2. I minuti scorrono sul cronometro e lentamente i rossoblu sembrano in grado di potersi rialzare mancando anche il bersaglio su calcio di punizione con Rabbi verso il 22′. Tuttavia i liguri continuano a spingere il piede sull’acceleratore ed infatti trovano il gol del raddoppio intorno al 25′ per merito di Prelec, bravo ad approfittare dell’errore commesso dall’estremo difensore avversario Molla. Fino a questo momento il direttore di gara Luciani, proveniente dalla sezione di Roma, ha ammonito Motolese al 38′ tra le file del Bologna. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Emilia-Romagna la partita tra Bologna e Sampdoria Primavera è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 0 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti allenati dal tecnico Tufano a partire subito fortissimo riuscendo a passare in vantaggio immediatamente al 2′ grazie alla rete messa a segno da Brentan, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I padroni di casa guidati da mister Perez, che sostituisce Zauri, tentano di reagire con un colpo di testa di Motolese su corner al 12′ parato facilmente da Saio. Ecco le formazioni ufficiali: BOLOGNA – Molla, Tosi, Annan, Milani, Farinelli, Motolese, Arnolfi, Roma, Vergani, Rabbi, Viviani. A disposizione: Prisco, Cavina, Grieco, Rocchi, Maresca, Paananen, Pagliuca, Pietrelli, Cossalter, Montebugnoli, Carrettucci, Ruffo Luci. All.: Diego Perez. SAMPDORIA – Saio, Aquino, Napoli, Brentan, Angileri, Giordano, Ercolano, Siatounis, Prelec, Trimboli, Di Stefano. A disposizione: Zovko, Migliardi, Marrale, Paoletti, Francofonte, Malagrida, Montevago, Somma, Pedicillo, Yepes, Canovi, Gaggero. All.: Felice Tufano. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Sta finalmente per cominciare la diretta di Bologna Sampdoria Primavera. I giovani blucerchiati hanno come detto schiantato l’Ascoli nell’ultimo impegno, riuscendo a ripartire da una situazione complessa: infatti prima del 6-1 al fanalino di coda del campionato la squadra ligure aveva ottenuto un punto in tre partite, pareggiando contro l’Empoli e poi perdendo contro Juventus e Spal. Era stata così spezzata una serie positiva durata 10 giornate, e contrassegnata anche da un pokerissimo di vittorie in serie tra cui quella contro l’Inter; il primo posto è nettamente meritato, e ricordiamo che l’anno scorso quando il campionato si è concluso per la pandemia di Coronavirus la Sampdoria Primavera occupava la sesta posizione in classifica, in coabitazione con il Genoa e con 31 punti in 21 gare. Oggi nelle 22 partite disputate la squadra ha fatto 41 punti, e dunque ha sensibilmente aumentato il ritmo; vedremo cosa succederà tra poco sul terreno di gioco, possiamo metterci comodi perché finalmente la diretta di Bologna Sampdoria Primavera prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

BOLOGNA SAMPDORIA PRIMAVERA: LO STORICO

Non sono certo pochi i precedenti di Bologna Sampdoria Primavera: a partire dal 2007 ne contiamo infatti 16, con un vantaggio netto da parte dei blucerchiati che si sono aggiudicati 11 incontri a fronte di sole 3 vittorie felsinee, con 2 pareggi. Nelle prime otto sfide la Sampdoria ha ottenuto 6 vittorie rimanendo imbattuta; per trovare la prima vittoria del Bologna Primavera dobbiamo arrivare al maggio 2014, quando i rossoblu si erano imposti in casa per 3-1 con i gol di Nicolò Scalini, Giacomo Cecconi e Antonio Calabrese, in mezzo il temporaneo pareggio ligure di Giovanni Fenati. La Sampdoria Primavera ha vinto in trasferta cinque volte: la più recente è del marzo 2018, era finita 2-1 in rimonta con Kaloyan Krastev che aveva infilato la sua porta ancora nel primo tempo, quello era stato il pareggio al rigore di Leonardo Mazza e al 90’ era stato Ibourahima Baldé a segnare la rete della vittoria blucerchiata. Gli ultimi due episodi sono andati entrambi alla Sampdoria, che si è presa dunque due affermazioni casalinghe: nella partita di andata di questo campionato il 2-0 è stato timbrato da Nik Prelec e un autogol, di Alex Arnofoli. (agg. di Claudio Franceschini)

BLUCERCHIATI PER LA FUGA!

Bologna Sampdoria Primavera sarà diretta dal signor Francesco Luciani, e si gioca alle ore 17:00 di domenica 16 maggio: valida per la 23^ giornata nel campionato Primavera 1 2020-2021, è molto interessante perché mette di fronte due squadre che sono reduci da vittorie e che dunque arrivano all’appuntamento con il morale alto. Il Bologna ha battuto la Lazio nel recupero di mercoledì, e si è finalmente tolto dalla zona playout: ha naturalmente bisogno di conferme ma intanto si è tirata fuori dai guai in maniera brillante.

La Sampdoria continua a condurre la classifica, dopo il roboante 6-1 all’Ascoli: testa-coda senza affanni per i blucerchiati che si confermano sorpresa della stagione e puntano a prendersi direttamente la fase finale del campionato, a questo punto sognando concretamente lo scudetto. Vedremo quello che succederà nella diretta di Bologna Sampdoria Primavera, intanto possiamo tracciare un rapido ragguaglio sulle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA SAMPDORIA PRIMAVERA

Sarà un 3-5-2 quello di Luciano Zauri per Bologna Sampdoria Primavera: Molla in porta, davanti a lui dovrebbero agire Tosi, Milani e Motolese con due esterni che sarebbero Arnofoli e Montebugnoli, schierati ovviamente sulla linea dei centrocampisti dando una mano a Roma e Farinelli che sono le mezzali. Con Cossalter in campo sarebbe un 3-4-1-2, altrimenti spazio ad Andrea Viviani; davanti dovrebbero giocare Mattia Pagliuca e Vergani, destinato ancora a uscire dalla panchina Rabbi. La Sampdoria di Felice Tufano gioca con un modulo speculare: davanti a Saio giocano Obert, Angileri e Aquino con Ercolano e Giordano che partono dalla mediana allargando il loro raggio d’azione, lasciando spazio in mezzo alla regia di Trimboli supportato da due tra Brentan, Siatounis e Francofonte. Nel reparto offensivo sembra tutto fatto: Prelec, capocannoniere della squadra, farà coppia con il talentuoso Di Stefano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA