DIRETTA/ Bologna Spezia (risultato finale 2-4): Maggiore regala una gioia a Italiano

- Fabio Belli

Diretta Bologna Spezia, risultato finale 2-4: decisivo Diego Farias con un gol e due assist e Giulio Maggiore con una doppietta nei tempi supplementari.

Palacio gol Bologna Lecce lapresse 2020 640x300
Diretta Bologna Lecce, Serie A 36^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA BOLOGNA SPEZIA (2-4): MAGGIORE REGALA UNA GIOIA A ITALIANO

Termina qui la diretta di Bologna Spezia sul risultato di 2-4 con gli ospiti che dunque passano al prossimo turno di Coppa Italia dove affronteranno la Roma di Paulo Fonseca. La gara era stata aperta da una rete di Piccoli praticamente subito con i felsinei in grado di pareggiare grazie a Barrow, ribaltando tutto alla fine del primo tempo con Orsolini. Nella ripresa Farias regalava il pari agli ospiti con Barrow che falliva clamorosamente un calcio di rigore al 91esimo. Nei tempi supplementari però è salito in cattedra Giulio Maggiore autore addirittura di una doppietta. Grande protagonista e migliore in campo è stato però Farias che non solo ha segnato la rete del pareggio dopo 3 minuti dall’ingresso in campo ma che ha anche servito due assist a Maggiore per i suoi gol negli extratime. I felsinei protestano per un rosso non dato a Marchizza prima del pari. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI MAGGIORE

La diretta di Bologna Spezia ci porta al secondo tempo dei supplementari col risultato che è di 2-3. Continua a stupire la squadra di Vincenzo Italiano che dopo essere passata subito in vantaggio si era fatta rimontare e sorpassare. Dopo 90 minuti pieni di emozione negli extratime la stanchezza l’ha fatta un po’ da padrone, ma non sono mancate occasioni da una parte e dall’altra con gli ospiti che hanno trovato la rete del controsorpasso. A siglarla è stato uno spezzino doc, Giulio Maggiore bravo a infilare il portiere avversario col piattone. Sicuramente decisivo è stato l’ingresso in campo di Diego Farias che ha cambiato l’inerzia della partita, giocando a ritmo altissimo e dimostrando di essere calciatore vero. L’ex Cagliari ha siglato la rete del momentaneo 2-2, mettendo dentro per Maggiore un cioccolatino impossibile da sbagliare. Vedremo ora se ci sarà la risposta dei ragazzi di Sinisa Mihajlovic. (agg. di Matteo Fantozzi)

AI SUPPLEMENTARI

La diretta di Bologna Spezia va ai tempi supplementari col risultato finale al novantesimo di 2-2. Ricordiamo che il match è valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia e che una delle due compagini dovrà passare oggi anche eventualmente ai calci di rigore. Al minuto 89 i felsinei hanno avuto la grande occasione per la rete che poteva permettere loro il passaggio del turno, ma se l’è divorata clamorosamente. Su un errore a centrocampo Rodrigo Palacio è partito da solo, saltando il portiere avversario che lo stende in area di rigore. Sul dischetto si presenta Moussa Barrow che calcia forte e angolato, ma è bravissimo Kaprikas a distendersi e a deviare la palla in calcio d’angolo. Lo Spezia ha sofferto molto in questa gara, ma si presenta ora all’appuntamento con gli extratime con maggiore coraggio e possibilità dei suoi avversari. Staremo a vedere se davvero avrà dalla sua il fattore psicologico. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI DI FARIAS

All’ora di gioco la diretta di Bologna Spezia è sul risultato di 2-2. Pronti via nella ripresa Sinisa Mihajlovic e Vincenzo Italiano decidono di non effettuare sostituzioni e dunque di tornare sul rettangolo verde di gioco con gli stessi undici effettivi usciti dal campo alla fine del primo tempo. I felsinei sono partiti molto meglio della squadra ospite con ritmo e grande voglia di giocare la palla. Moussa Barrow sta seminando letteralmente il panico. In un’occasione in particolare ha seminato diversi avversari e ne sono serviti tre per fermarlo dentro l’area di rigore. La gara al momento rimane aperta, ma il Bologna sembra comandarla completamente di certo però c’è tempo per vedere le due compagini magari siglare una rete e cambiare tutto nuovamente. Lo Spezia deve rimanere a galla e non subire il terzo gol perché una rete può sempre arrivare. Succede proprio questo al minuto 62 quando Diego Farias, appena entrato in campo, fa una finta su Denswil e supera il portiere avversario pareggiando la gara. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL ORSOLINI

Siamo all’intervallo della diretta di Bologna Spezia e il risultato è di 2-1. I felsinei sono stati in grado di ribaltare la partita dopo essere andati sotto quasi subito. Subito dopo il pareggio di Barrow ha avuto due occasioni in un minuto Svanberg. Il centrocampista ha calciato di sinistro prendendo in pieno un palo da molto vicino, poco dopo si è trovato da solo davanti a Krapikas che ha neutralizzato la sua conclusione. Il portiere dei liguri è stato bravo a dire di no al 43esimo a Orsolini che aveva calciato appena sotto la traversa. Il vantaggio dei rossoblù lo sigla Orsolini alla fine di una grande azione. Dalla destra lo serve Soriano che si inserisce bene e calcia col destro superando il portiere avversario. Sicuramente questo gol sul gong è arrivata una doccia gelata per la squadra di Vincenzo Italiano che aveva aperto la gara subito. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI BARROW

La diretta di Bologna Spezia è iniziata ormai da venti minuti col risultato che è di 1-1. Prima di raccontare la gara diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali: Bologna (4-3-3): 1 Da Costa; 29 De Silvestri, 17 Medel, 14 Tomiyasu, 4 Denswil; 32 Svanberg, 8 Dominguez, 21 Soriano; 7 Orsolini, 99 Barrow, 55 Vignato. Allenatore: Sinisa Mihajlovic. A disposizione: 18 Baldursson, 33 Calabresi, 3 Hickey, 15 Mbaye, 24 Palacio, 6 Paz, 16 Poli, 19 Rabbi, 70 Ruffo Luci, 10 Sansone, 30 Schouten, 28 Skorupski. Spezia (4-3-3): 12 Krapikas; 7 Sala, 34 Ismajli, 22 Chabot, 5 Marchizza; 27 Deola, 10 Agoumé, 6 Mora; 4 Acampora, 91 Piccoli, 80 Agudelo. Allenatore: Vincenzo Italiano. A disposizione: 77 Rafael, 28 Erlic, 24 Estevez, 17 Farias, 11 Gyasi, 25 Maggiore, 15 Mastinu, 14 Mattiello, 18 Nzola, 8 Ricci, 19 Terzi, 69 Vignali. Pronti via i liguri passano in vantaggio con Piccoli servito coi giri giusti da Acampora. I felsinei pareggiano quasi subito con Barrow che supera Krapikas messo dentro da Vignato. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI GIOCA

Solo pochi istanti prima di dare la parola al campo per la diretta di Bologna Spezia, atteso match per il 4^ turno preliminare della Coppa Italia: nella trepidante attesa del fischio d’inizio andiamo dunque a vedere come arrivano i due club al turno. Partiamo allora dai rossoblu di Mister Mihajlovic, che esordito nel terzo turno della competizione, hanno qui agilmente superato per 2-0 la Reggina e dunque avuto subito accesso al turno oggi protagonisti. Percorso ben corto per il momento anche per lo Spezia, che pure ha debuttato nell’edizione 2020-21 della Coppa solo al terzo turno. Qui i liguri hanno dunque strappato il pass di qualificazione superando col risultato di 2-0 il Cittadella. E chissà chi oggi potrà dare seguito al proprio percorso! Diamo la parola al campo per scoprirlo. (agg Michela Colombo)

DIRETTA BOLOGNA SPEZIA IN STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bologna Spezia non sarà trasmessa sui canali in chiaro o a pagamento, né sul digitale terrestre né sul satellite; sarà però possibile visitare il sito Rai Play, in maniera completamente gratuita, per seguire la partita in diretta streaming video utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

BOLOGNA SPEZIA: ARBITRA MANUEL VOLPI

Prima di dare la parola al campo, vogliamo fissare la nostra attenzione anche sul signor Manuel Volpi, arbitro della sezione aia di Arezzo che pure dirigerà Bologna Spezia per la Coppa Italia, con il supporto degli assistenti Raspollini e Massara e con il quarto uomo Rapuano. Dando un occhio a qualche numero, vediamo infatti che nella stagione corrente il signor Volpi ha già diretto 4 incontri, di cui però uno solo per la Coppa Italia: il riferimento è alla sfida del primo turno tra Carrarese e Ambrosiana, dove l’arbitro ha deciso di quattro ammonizioni. Potendo ampliare la nostra analisi, ricordiamo che in carriera lo stesso signor Volpi ha già diretto lo Spezia in ben cinque occasioni, di cui ben tre risalenti all’edizione 2019-29 del campionati di Serie B. Non vi sono invece precedenti tra l’arbitro e il Bologna, almeno fino ad oggi. (agg Michela Colombo)

BOLOGNA SPEZIA: I TESTA A TESTA

Per la diretta di Coppa Italia Bologna Spezia ci pare utile andare ora ad esaminare anche lo storico che interessa i due club, tenuto conto che pure i dati a nostra disposizione non sono ricchissimi, e neppure molto recenti. Statistica alla mano possiamo infatti segnalare che dal 1921 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 17 occasioni, queste registrate tra primo, secondo e terzo campionato italiano, come anche in Coppa Italia. Pure segnaliamo che l’ultimo testa a testa risale alla stagione 2014-15 della cadetteria. Vale comunque la pena ricordare che nel bilancio complessivo, pesano molto i successi del Bologna: ben 10 a fronte delle sole 4 vittorie dello Spezia. Va anche specificato che già in passato Bologna e Spezia si erano affrontate in Coppa Italia, per la precisione nel girone 7 dell’edizione 1988-89: qui furono gli emiliani a passare, col risultato di 5-0. (agg Michela Colombo)

BOLOGNA SPEZIA: SFIDA EQUILIBRATA!

Bologna Spezia, in diretta alle ore 17.30 dallo stadio Renato Dall’Ara è una delle partite in programma oggi, mercoledì 25 novembre 2020, per il quarto turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia. I liguri rilanciano anche in Coppa le loro ambizioni dopo aver sorpreso tutti in un avvio di campionato che ha visto la squadra allenata da Vincenzo Italiano tenere testa anche ad avversari più blasonati. L’ultimo 0-0 contro l’Atalanta ha confermato questo trend, il Bologna però vuole tornare a recitare un ruolo da protagonista che in Coppa Italia manca da molti anni. I felsinei si sono confermati duri a morire anche in campionato, ribaltando una partita difficile in casa della Sampdoria: i problemi per Sinisa Mihajlovic si concentrano per ora principalmente nel reparto difensivo, con i rossoblu che subiscono gol da ben 41 partite consecutive, seconda striscia di sempre peggiore in Europa dopo aver eguagliato quella degli spagnoli del Gimnastic Tarragona, risalente agli anni Cinquanta.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA SPEZIA

Le probabili formazioni di Bologna Spezia, sfida che andrà in scena presso lo stadio Renato Dall’Ara. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Sinisa Mihajlovic con un 4-2-3-1: Da Costa; Mbaye, Paz, Denswil, Hickey; Kingsley, Poli; Vignato, Soriano, Sansone; Barrow. Gli ospiti guidati in panchina da Vincenzo Italiano schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-3-3 come modulo di partenza: Rafael; Mattiello, Chabot, Marchizza, S. Bastoni; Deiola, M. Ricci, Mora; Agudelo, Piccoli, Gyasi.

PRONOSTICO E QUOTE

Concentriamoci infine riguardo al pronostico su Bologna Spezia secondo le quote fornite dall’agenzia Snai. I padroni di casa felsinei partono favoriti e di conseguenza il segno 1 è quotato a 1.70, mentre poi si sale a quota 3.90 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 4.25 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di un’affermazione esterna della formazione ligure.

© RIPRODUZIONE RISERVATA