DIRETTA/ Bologna Torino (risultato finale 1-1): nulla di fatto al Dall’Ara

- Fabio Belli

Diretta Bologna Torino. Streaming video e tv del match valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A.

Bologna
Probabili formazioni Serie A (LaPresse)

DIRETTA BOLOGNA TORINO (RISULTATO FINALE 1-1): NULLA DI FATTO AL DALL’ARA

Bologna e Torino si spartiscono la contesa al triplice fischio dell’arbitro Marini che allo scadere del 95′ manda tutti a casa con il risultato finale di 1-1. Un pareggio che lascia un po’ di amaro in bocca ai felsinei che nel corso della gara si erano portati in vantaggio grazie al gol di Barrow – propiziato da un’incertezza fatale di Vanja – mentre i granata non sanno che farci con il punticino raccolto stasera, considerando che il Cagliari ha di nuovo vinto portandosi a -3 dalla zona salvezza, con la squadra di Nicola che deve comunque recuperare la partita con la Lazio rinviata a causa del focolaio Covid che ha decimato la compagine piemontese. {agg. di Stefano Belli}

GRAN GOL DI MANDRAGORA

A poco più di venti minuti dal novantesimo è di nuovo in parità il punteggio di Bologna-Torino con le due squadre che si trovano sull’1-1. Alla fine sono stati giustamente premiati gli sforzi dei granata che non meritavano di essere in svantaggio, se non fosse stato per la papera di Vanja quasi sicuramente Barrow non sarebbe riuscito a sbloccare la contesa nella prima frazione di gioco. Al 50′ Skorupski alza il suo voto in pagella dicendo di no a Zaza, ma otto minuti più tardi nemmeno il portiere polacco può intervenire sulla micidiale cannonata di Mandragora che da fuori area riesce a piazzarla proprio sotto l’incrocio dei pali. Tutto da rifare per i felsinei che in questo secondo tempo non hanno combinato praticamente nulla in fase offensiva. {agg. di Stefano Belli}

LA SBLOCCA BARROW!

L’arbitro Marini manda tutti al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore del Bologna con il Torino che al 24′ aveva sprecato l’occasione di portarsi in vantaggio con Belotti chiuso in calcio d’angolo da Skorupski. Nell’azione successiva Vanja si fa bucare i guantoni da un destro tutt’altro che irresistibile di Barrow, una leggerezza che rischia di costare cara ai granata che si trovano a dover inseguire. A due minuti dal 45′ Singo inventa un corridoio per Verdi che da posizione ottimale non riesce a inquadrare il bersaglio con il pallone che esce davvero di un nonnulla. {agg. di Stefano Belli}

OCCASIONE PER VERDI

Al quarto d’ora del primo tempo il punteggio di Bologna-Torino rimane fermo sullo 0-0. Purtroppo la prima emozione del match arriva a causa di un infortunio, quello di Dominguez che si scontra duramente con Singo. Nessun problema per l’ivoriano mentre l’argentino è stato costretto a chiedere il cambio con Mihajlovic che ha dovuto gettare nella mischia Baldursson che non ha nemmeno effettuato il riscaldamento nel pre-gara poiché non era tra i titolari. Dopo una lunga fase di studio i granata provano a rompere gli indugi con Verdi che al 12′ va via Poli e libera la conclusione che viene murata da Soumaoro. Gli uomini di Nicola restano in zona d’attacco battendo un calcio d’angolo, Zaza di testa non riesce però a inquadrare il bersaglio. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA BOLOGNA TORINO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bologna Torino verrà trasmessa sui canali della televisione satellitare: sarà quindi un’esclusiva riservata ai possessori di un abbonamento a Sky, e in alternativa come sempre gli stessi clienti potranno seguire la partita di Serie A anche tramite il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e viene fornito dalla stessa emittente, attraverso l’applicazione Sky Go che si può installare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Bologna Torino ci parla di una sfida nella parte medio-bassa della classifica. Leggermente meglio stanno i felsinei che hanno 37 punti e sono dunque a 12 lunghezze dalla zona retrocessione. La squadra rossoblù ha collezionato finora 10 successi, 7 pari e 14 ko. L’attacco sta alternando cose buone ad altre che lo sono decisamente meno con 43 reti realizzate. Dietro qualcosa ancora non quadra, basti pensare che i gol incassati sono 47. Dall’altro lato troviamo i granata che hanno 30 punti ma anche una gara da recuperare. Al momento sono arrivate solo 6 vittorie con lo stesso numero di pareggi e sconfitte, ben 12. I gol fatti sono 45, abbastanza considerando la posizione in classifica, miglior attacco dalla nona posizione in giù. In difesa invece le cose non vanno altrettanto bene con 53 gol incassati. Finalmente siamo pronti a scoprire quello che ci dirà il campo: leggiamo insieme le formazioni ufficiali, la diretta di Bologna Torino prende il via! BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; I. Mbaye, Danilo Lar., Soumaoro, Dijks; A. Poli, N. Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow; N. Sansone. Allenatore: Sinisa Mihajlovic TORINO (3-5-2): V. Milinkovic-Savic; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Verdi, Ri. Rodriguez; Belotti, Zaza. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

BOLOGNA TORINO: GLI ALLENATORI

La diretta di Bologna Torino vedrà protagonisti anche Sinisa Mihajlovic e Davide Nicola. Vogliamo mettere in copertina il tecnico degli ospiti granasta, perché il Torino ha cambiato passo da quando c’è Nicola come allenatore e questo è un grande merito del tecnico chiamato dal presidente Urbano Cairo quando la situazione stava precipitando con Marco Giampaolo. La vittoria contro la Roma è stata la conferma di un netto miglioramento che però ancora non basta per dormire sonni del tutto tranquilli: servono altri punti, che potrebbero arrivare già a Bologna visto che il Torino in campionato finora ha conquistato più vittorie in trasferta piuttosto che in casa. Dato onore a Davide Nicola di avere cambiato la stagione del Torino, in casa Bologna mister Sinisa Mihajlovic ha blindato in modo praticamente definitivo la salvezza con la vittoria di domenica pomreggio contro lo Spezia, adesso però l’obiettivo deve essere quello di chiudere il campionato nel migliore modo possibile per non scivolare nel grigiore. Il bilancio del campionato del Bologna infatti non è esaltante, bisognerà finire bene per dare un giudizio positivo ai rossoblù 2020-2021. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BOLOGNA TORINO: I TESTA A TESTA

La diretta di Bologna Torino ha una storia importante in Serie A allo Stadio Renato Dall’Ara. La gara si è disputata in 62 occasioni con 33 successi dei felsinei, 12 dei granata e 17 pareggi. I rossoblù hanno segnato addirittura 103 reti, mentre i granata ne hanno fatte 60. Il risultato più frequentemente uscito è l’1-0 per il Bologna, che abbiamo visto in ben 9 occasioni. La gara con il maggior numero di reti è un 5-2 che vide protagonista Marco Di Vaio pronto alla fine a portarsi il pallone a casa per via di una strepitosa tripletta. L’ultimo precedente della scorsa stagione è un 1-1 con i gol di Svanberg e Zaza. Il Bologna non vince dal gennaio 2017, una gara terminata 2-0 con una doppietta dell’ex di turno Blerim Dzemaili. Il Toro non vince al Dall’Ara dall’aprile 2016 a fronte di un match terminato 0-1 grazie a un gol su calcio di rigore realizzato dal Gallo Andrea Belotti.

BOLOGNA TORINO: NICOLA VUOLE FARE UN ALTRO PASSO VERSO LA SALVEZZA

Bologna Torino, in diretta mercoledì 21 aprile 2021 alle ore 20.45 presso lo stadio Renato Dall’Ara di Bologna, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A. Il Bologna si presenta all’appuntamento in un buon momento, dopo un poker rifilato allo Spezia e soprattutto dopo una serie di prestazioni di livello, compresa la sconfitta in casa della Roma che aveva fatto storcere il naso al tecnico Mihajlovic, proprio perché per quanto dimostrato a livello di gioco i felsinei avrebbero meritato di più. Il Torino però cerca la svolta proprio dopo il tris in rimonta inflitto alla Roma, una svolta per i granata che già avevano lanciato segnali importanti come in occasione del pari nel derby contro la Juventus.

Una risposta, la vittoria contro i giallorossi, al successo in extremis del Cagliari contro il Parma, distanziando di nuovo i sardi in classifica in un momento particolarmente delicato della stagione. Alla squadra allenata da Davide Nicola servirà ora la giusta continuità per strappare e dimenticare una stagione di affanni, mettendo al sicuro una salvezza stavolta particolarmente sofferta per i granata.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA TORINO

Le probabili formazioni della sfida tra Bologna e Torino allo stadio Renato Dall’Ara. I padroni di casa allenati da Sinisa Mihajlovic scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Davide Nicola con un 3-5-2 così disposto dal primo minuto: Milinkovic-Savic; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Verdi, Ansaldi; Sanabria, Belotti.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico per Bologna Torino, quindi possiamo andare a vedere cosa dicono le quote ufficiali per questa partita di Serie A. Il segno 1 che regola la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 2.55 volte quanto puntato: l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 3.20 volte la vostra giocata mentre il segno 2, per l’affermazione degli ospiti, ha un valore che ammonta a 2.85 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA