DIRETTA/ Borussia Dortmund Barcellona (risultato finale 0-0) streaming: senza reti

- Fabio Belli

Diretta Borussia Dortmund Barcellona (risultato live 0-0) streaming video e tv: finalmente comincia il match della prima giornata della fase a gironi di Champions League.

Messi e Neymar
Messi, Neymar e Suarez al Barcellona (LaPresse)

DIRETTA BORUSSIA DORTMUND BARCELLONA (RISULTATO FINALE 0-0): SENZA RETI

Finisce senza reti il match al Signal Iduna Park tra Borussia Dortmund e Barcellona. I rimpianti maggiori per lo 0-0 finale sono a carico dei gialloneri, che oltre al rigore sbagliato da Reus, proprio con Reus hanno mancato al 33′ una clamorosa occasione per il vantaggio, con una conclusione da due passi in area blaugrana finita addosso al portiere degli ospiti, Ter Stegen, che veste i panni di eroe della serata per il Barcellona. Appena prima, anche una traversa per il Borussia Dortmund colpita da Julian Brandt. Il Barcellona è sicuramente più soddisfatto degli avversari del punto ottenuto, ma la squadra di Valverde è parsa ancora in pieno rodaggio, incapace di impensierire concretamente i tedeschi. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Borussia Dortmund Barcellona, martedì 17 settembre 2019 alle ore 21.00, sarà trasmessa in diretta tv esclusiva per tutti gli abbonati Sky sui canali del satellite di Sky Sport. Ci sarà anche la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet dell’incontro collegandosi sul sito skygo.sky.it tramite pc, o utilizzando l’app Sky Go tramite smart tv o con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

REUS, RIGORE FALLITO

Partito il secondo tempo a Dortmund, col portiere del Borussia, Burki, impegnato già al 3′ da una conclusione di Suarez. Nei primi 5′ della ripresa vengono ammoniti Thorgan Hazard nel Dortmund e Gerard Piqué nel Barcellona, poi al 10′ possibile svolta del match con un fallo in area di Semedo che vale un calcio di rigore per i gialloneri. Dal dischetto da Marco Reus che si fa ipnotizzare però da Ter Stegen: errore però del VAR che non ha segnalato come il portiere del Barca fosse andato abbondantemente avanti prima del tiro dell’avversario. Al 14′ è il momento dell’esordio stagionale di Messi che sostituisce Anssumane Fati, quindi Rakitic prende il posto di Sergio Busquets. Il Barcellona scampato il pericolo prova a mettere la testa fuori dal guscio: viene ammonito il neo-entrato Rakitic, poi un tentativo di Paco Alcacer finisce di poco alto, col Dortmund sempre pericoloso in fase offensiva. (agg. di Fabio Belli)

JORDI ALBA KO

Risultato a reti bianche al Signal Iduna Park di Dortmund tra Borussia Dortmund e Barcellona alla fine del primo tempo. Anssumane Fati prova a scuotere un certo torpore di cui soffrono i catalani in fase d’attacco ma senza fortuna. Come se non bastasse al 40′ Valverde deve fare a meno per infortunio di Jordi Alba, sostituito da Sergi Roberto. 3′ di recupero e la pressione finale del Barcellona non porta frutti con la difesa giallonera ben serrata, è mancato sostanzialmente lo spettacolo in cui la forza fisica del Borussia Dortmund ha avuto la meglio, quantomeno in chiave difensiva, sui funamboli del Barcellona. (agg. di Fabio Belli)

REUS PERICOLOSO

A metà primo tempo il risultato è ancora sullo 0-0 al Signal Iduna Park tra Borussia Dortmund e Barcellona. Partono aggressivi i padroni di casa ma i catalani scambiano bene palla. Le conclusioni a rete scarseggiano nei primi minuti, al quarto d’ora il primo cartellino giallo della partita è per Thomas Delaney del Borussia Dortmund. Per un primo vero pericolo bisogna attendere il 24, con Marco Reus che controlla bene e scarica verso la porta avversaria, con Ter Stegen attento alla parata. Insistono i gialloneri e al 27′ Mats Hummels sfiora il vantaggio con un colpo di testa che finisce con il sorvolare di poco la traversa, mentre il Barcellona vive delle invenzioni di un Griezmann che sta però, per ora, predicando nel deserto. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Riflettori su Borussia Dortmund Barcellona: uno dei big match della serata di Champions League avrà inizio fra pochi minuti, vediamo quali sono i numeri delle due formazioni nei rispettivi campionati per tratteggiare lo stato di forma. Il Borussia Dortmund ha cominciato la nuova Bundesliga con tre vittorie e una sconfitta nelle prime quattro giornate, nelle quali i gialloneri hanno segnato 13 gol e ne hanno incassati cinque, per una differenza reti pari a +8, nettamente migliorata con il 4-0 dell’ultima giornata inflitto al Leverkusen. Discorso molto simile per il Barcellona, che con il fresco 5-2 della scorsa giornata della Liga si è portato a 12 gol segnati e sette subiti, per una differenza reti pari a +5 che ha fruttato due vittorie, un pareggio e una sconfitta nelle prime quattro giornate. Adesso però basta numeri, sarà il campo a parlare: leggiamo le formazioni ufficiali di Borussia Dortmund Barcellona, poi si gioca! BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): 1 Burki; 5 Hakimi, 16 Akanji, 15 Hummels, 13 Raphael Guerreiro; 28 Witsel, 6 Delaney; 7 Sancho, 11 Reus, 23 T. Hazard; 9 Paco Alcacer. Allenatore: Lucien Favre BARCELLONA (4-3-3): 1 ter Stegen; 2 Nélson Semedo, 3 Piqué, 15 Lenglet, 18 Jordi Alba; 21 F. De Jong, 5 Sergio Busquets, 8 Arthur; 31 Fati, 9 L. Suarez, 17 Griezmann. Allenatore: Ernesto Valverde (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

La diretta di Borussia Dortmund Barcellona ci proporrà stasera una partita con molti meno precedenti di quanto si potrebbe pensare. In effetti i gialloneri tedeschi e i blaugrana si sono affrontati solamente in occasione della Supercoppa Europea 1997, che fu l’ultima edizione a disputarsi con partite di andata e ritorno, giocate tra l’altro entrambe già nel 1998. Il Barcellona, allora detentore della Coppa delle Coppe, vinse per 2-0 la partita d’andata in casa contro i campioni d’Europa in carica del Borussia Dortmund grazie ai gol di Luis Enrique e di Rivaldo su calcio di rigore, il ritorno a Dortmund terminò con un pareggio per 1-1 con gol di Giovanni per i catalani e di Heinrich per i padroni di casa, di conseguenza la Supercoppa Europea fu assegnata al Barcellona. In totale contiamo invece ben 30 partite per il Borussia Dortmund contro squadre spagnole e addirittura 59 per il Barcellona contro avversarie tedesche. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA HATEGAN

Borussia Dortmund Barcellona sarà diretta da un arbitro di spicco nel panorama europeo, cioè il rumeno Ovidiu Haţegan, che per gestire questa importante partita di Champions League avrà al proprio fianco i connazionali Octavian Șovre e Sebastian Gheorghe come guardalinee più Sebastian Colţescu, che agirà come quarto uomo. In postazione VAR al Westfalen Stadion ecco invece due polacchi, cioè Szymon Marciniak affiancato dall’assistente AVAR Tomasz Kwiatkowski. Il signor Ovidiu Hategan, nato il 14 luglio 1980, è sicuramente un arbitro ben noto, essendo internazionale fin dal 2008. Il suo anno migliore è stato il 2016, nel quale Hategan è stato selezionato sia per gli Europei in Francia sia per le Olimpiadi di Rio de Janeiro. Hategan è certamente uno degli arbitri di maggiore spicco nel panorama europeo, tanto che per lui possiamo citare anche ben 23 presenze nel tabellone principale della Champions League e in queste partite ha comminato 97 cartellini gialli, sei espulsioni (quattro delle quali per somme di ammonizioni e le altre due per rossi diretti) e assegnato già cinque calci di rigore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Borussia Dortmund Barcellona, diretta dall’arbitro rumeno Ovidiu Hategan e in programma martedì 17 settembre alle ore 21.00 al Signal Iduna Park, sarà una delle sfide della prima giornata della fase a gironi della Champions League 2019-2020. Match di cartello tra i vicecampioni di Germania (eliminati dal Tottenham agli ottavi lo scorso anno), vincitori della Champions League nel 1997 e finalisti nel 2013, che anche quest’anno puntano a provare a spezzare l’egemonia del Bayern Monaco in Bundesliga. La sconfitta prima della sosta per le Nazionali contro la matricola Union Berlino è comunque da monito ai gialloneri per comprendere come la stagione sarà lunga e piena di insidie. Lo sa anche il Barcellona che da moltissimo tempo non cominciava il cammino in Liga con soli 4 punti nelle prime 3 partite; i blaugrana nelle ultime edizioni di Champions League hanno subito due cocenti delusioni, gettando alle ortiche due qualificazioni che parevano acquisite contro Roma e Liverpool, ma ora vogliono tornare a essere protagonisti, dopo un mercato robusto, in una competizione che hanno vinto nella storia 5 volte: nel 1992, nel 2006, nel 2009, nel 2001 e nel 2015. Attenzione dunque alla diretta di Borussia Dortmund Barcellona, anche perchè siamo nel gruppo F che è quello dell’Inter.

PROBABILI FORMAZIONI DORTMUND BARCELLONA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Borussia Dortmund Barcellona, martedì 17 settembre 2019 alle ore 21.00 al Signal Iduna Park di Dortmund, nel turno d’esordio della Champions League 2019/20. 4-2-3-1 per il Borussia Dortmund allenato dallo svizzero Favre che schiererà: Burki, Piszcek, Akanji, Hummels, Hakimi, Weigl, Delaney, Brandt, Reus, Sancho, Paco Alcacer. Risponderà il Barcellona guidato in panchina dallo spagnolo Valverde con un 4-3-3: Ter Stegen, Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba, Sergi Roberto, Busquets, De Jong, Perez, Griezmann, Rafinha.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Secondo il bookmaker Snai, il Barcellona è favorito per la vittoria nel turno di esordio in Champions League contro il Borussia Dortmund. Successo interno quotato 3.20, pareggio offerto a una quota di 3.75 ed affermazione esterna proposta a una quota di 2.05. Per i gol realizzati in totale nel corso del match, le quote per gli scommettitori sono 1.55 per quanto riguarda l’over 2.5 e 2.50 per quanto concerne l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA