DIRETTA/ Bosnia Francia (risultato finale 0-1) streaming: la decide Griezmann

- Mauro Mantegazza

Diretta Bosnia Francia streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita, 3^ giornata qualificazioni mondiali.

Francia gruppo
Diretta Bosnia Francia: un'esultanza dei Bleus in Kazakistan

DIRETTA BOSNIA FRANCIA (RISULTATO 0-1): LA DECIDE GRIEZMANN

Ghiotta occasione per Giroud che di testa per un soffio non trova il raddoppio. Pavard pesca da punizione Varane che di testa spreca una ghiotta occasione. Krunic pericoloso in area, tiro parato. La Bosnia attacca a testa bassa, tiene la Francia. Giallo per Pogba dopo un fallo a centrocampo. Pjanic scocca un bel tiro da fuori area, palla che esce di pochissimo. Giroud scocca un bel tiro da fuori area su assist di Sissoko sfiorando il gol. Non c’è più tempo, una rete di Griezmann condanna la Bosnia. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA GRIEZMANN!

Inizia la ripresa tra Bosnia e Francia, si riparte dallo zero a zero. Giallo per Varane dopo un brutto fallo. Su calcio d’angolo Kimpembe raccoglie la sfera ma non trova la porta. Griezmann! La sblocca la Francia! Rabiot pesca il centravanti che di testa sblocca la gara. I transalpini hanno sbloccato il match dopo l’ora di gioco, attendiamo ora la reazione della Bosnia che proverà a riprenderla, anche se la compagine di casa sta faticando molto nella fase offensiva guidata da Dzeko. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA BOSNIA FRANCIA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Bosnia Francia non sarà garantita in Italia e di conseguenza non possiamo indicarvi nemmeno una diretta streaming video. Il principale riferimento per seguire la partita saranno dunque i siti Internet e i profili social della Fifa, della Uefa e delle due Federazioni nazionali.

OCCASIONE PER RABIOT

Inizia il match tra Bosnia e Francia. Pogba prova ad imbeccare Mbappè pescato in fuorigioco. La Francia prova ad imbastire azioni offensive ma con scarsa precisione. Dzeko prova il movimento in avanti ma commette fallo. Coman con il sinistro da fuori area non trova lo specchio. Coman di testa in area di rigore, Sehic para. Hadzikadunic si becca il giallo per un brutto fallo. Lemar ci prova da punizione ma la sfera termina fuori. Krunic per Todorovic, sfera che viene bloccata. Siamo giunti alla mezzora di gioco ed il match non si sblocca. Ottima occasione per Rabiot in area, la sfera esce di molto. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per dare il via a Bosnia Francia, diciamo allora qualcosa in più sulla fisionomia e i numeri di un girone D finora all’insegna del più totale equilibrio. Tre delle quattro partite disputate finora sono terminate in pareggio, l’unica eccezione è il successo della Francia in Kazakistan di domenica pomeriggio, quanto basta ai campioni del Mondo in carica per essere al comando della classifica con 4 punti, frutto di una vittoria e un pareggio su due partite, con tre gol segnati e uno subito, per una differenza reti evidentemente pari a +2. Numeri comunque non scintillanti e che non mettono la Francia al riparo da sorprese, se si pensa che solamente la prima classificata di ogni girone si qualificherà immediatamente per la fase finale dei Mondiali 2022. Per la Bosnia finora una sola partita giocata, perché domenica ha riposato (il girone è a cinque squadre): per gli slavi dunque c’è da annotare solo il pareggio per 2-2 in Finlandia, un punto in classifica e ovviamente differenza reti pari a zero, con due gol segnati e altrettanti subiti. Adesso però basta numeri, facciamo parlare il campo: Bosnia Francia comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BOSNIA FRANCIA: TESTA A TESTA

Verso la diretta di Bosnia Francia, potremmo adesso dire qualcosa circa la storia della partita, che a dire il vero è piuttosto breve. Si contano infatti un totale di quattro precedenti, dei quali i primi due in amichevole e poi due partite nel girone di qualificazione agli Europei 2012. Il dato più curioso è relativo al fatto che non ha mai vinto la squadra di casa: in Francia infatti abbiamo avuto due pareggi per 1-1, in compenso però i Bleus sono andati a vincere due volte su due in Bosnia, dove stasera cercheranno il tris. La prima volta fu un’amichevole nell’agosto 2004: si giocò in Francia e fu come accennato un pareggio per 1-1. Due anni più tardi, nuova amichevole estiva, ma in Bosnia e dunque ecco il successo della Francia per 1-2. In seguito, passiamo alle qualificazioni per Euro 2012, che videro la Francia imporsi in Bosnia per 0-2 martedì 7 settembre 2010 ma poi pareggiare per 1-1 in casa al ritorno, giocato martedì 11 ottobre 2011. La Bosnia dunque cercherà finalmente un risultato utile in casa, mentre nel mese di settembre la Francia dovrà pensare a sfatare il suo tabù casalingo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BOSNIA FRANCIA: FRANCESI FAVORITI!

Bosnia Francia, diretta dall’arbitro italiano Daniele Orsato allo stadio Grbavica della capitale bosniaca Sarajevo, si gioca alle ore 20.45 di questa sera, mercoledì 31 marzo 2021, per la terza giornata del girone D della zona europea delle qualificazioni ai Mondiali Qatar 2022. In campo dunque i campioni del Mondo in carica, la diretta di Bosnia Francia sarà di conseguenza assai interessante, anche se nelle due precedenti uscite di questa finestra di marzo i Galletti non hanno impressionato molto, ottenendo un pareggio casalingo contro l’Ucraina e poi una vittoria per 0-2 in Kazakistan. Questo già basta per essere da soli al comando di un girone dove per il resto ci sono stati molti pareggi, ma Bosnia Francia si annuncia una trasferta assai insidiosa, nella quale i padroni di casa cercheranno l’impresa che potrebbe cambiare gli equilibri del gruppo. Per il momento la Bosnia ha giocato una sola partita e l’ha pareggiata in Finlandia: nel contesto di un girone così equilibrato ogni dettaglio potrebbe fare la differenza, un’impresa contro la Francia avrebbe di conseguenza un valore enorme, anche dal punto di vista psicologico. Deschamps sfuggirà a questa minaccia?

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA FRANCIA

Nelle probabili formazioni di Bosnia Francia possiamo indicare un modulo 4-3-3 per il c.t. dei padroni di casa Ivaylo Petev: Sehic è atteso titolare in porta; davanti a lui difesa a quattro composta da Todorovic, Hadzkadunic, Sanicanin e Civic; nel terzetto di centrocampo Gojak, Pjanic naturalmente in cabina di regia e Cimirot; infine il tridente d’attacco con Stevanovic e Krunic ai fianchi del centravanti e punto di riferimento, che naturalmente sarà Dzeko. Didier Deschamps invece potrebbe cambiare quasi tutto nel modulo 4-2-3-1 dei Bleus rispetto alla trasferta di domenica in Kazakistan. Non cambierà il portiere che sarà sempre Lloris; per il resto tuttavia la rivoluzione potrebbe essere quasi totale, a cominciare dalla difesa a quattro con Pavard, Varane, Kimpembe e Lucas Hernandez; in mediana la coppia formata da Sissoko e dallo juventino Rabiot, mentre Pogba potrebbe avanzare per agire insieme a Coman e Mbappé sulla trequarti, alle spalle del centravanti che sarà Giroud.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche alle quote fornite dall’agenzia Snai per il pronostico di Bosnia Francia. Favoriti gli ospiti francesi, il segno 2 è quotato infatti ad appena 1,40, mentre poi si sale a quota 4,25 per il pareggio (segno X) e fino a ben 8,50 volte la posta in palio sul segno 1 in caso di vittoria casalinga della Bosnia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA