Diretta/ Bourg en Bresse Venezia (risultato finale 87-59): disfatta per i lagunari!

- Claudio Franceschini

Diretta Bourg en Bresse Venezia streaming video tv: orario e risultato live della partita che si gioca come recupero nell’8^ giornata di basket Eurocup, siamo al Taliercio a campo invertito.

De Raffaele Tonut De Nicolao Daye Venezia Twitter 2020 640x300
Diretta Brindisi Venezia, basket Serie A1 16^ giornata (da Twitter @REYER1872)

DIRETTA BOURG EN BRESSE VENEZIA (RISULTATO LIVE 87-59): DISFATTA PER I LAGUNARI

Vittoria netta e senza discussioni per Bourg-en-Bresse che batte Venezia con il risultato finale di 87-59. La superiorità dei padroni di casa è stata evidente per tutti i 40 minuti con la Reyer sempre a inseguire e che non ha mai dato l’impressione di poter ribaltare la situazione. Anche nell’ultimo quarto non c’è stata partita con il quintetto di Vucevic che ha allungato ulteriormente grazie alle triple di Asceric con Andjusic che ne ha approfittato per incrementare ulteriormente il proprio score personale. Serata no per i lagunari, solamente Chappell, Daye e Bramos si salvano dall’insufficienza, bocciatura senza pietà per gli altri che hanno reso decisamente al di sotto delle aspettative. {agg. di Stefano Belli}

71-46, REYER A -25

Al termine del terzo quarto il punteggio di Bourg en Bresse-Venezia è di 63-43 in favore del quintetto di Vucevic che ormai ha la vittoria in pugno. Solo un miracolo potrebbe rimettere in carreggiata i lagunari che stasera non riescono proprio a contenere gli assalti dei transalpini. Percentuali realizzative molto alte per Andjusic, Scrubb e Peacock che vedono il canestro da qualsiasi posizione, mentre gli unici che stanno provando a tenere in piedi la baracca per la Reyer sono Bramos e Daye. Ma è fin troppo evidente che loro due da soli però non basteranno per fare risultato in terra di Francia, vedremo se negli ultimi dieci minuti accadrà l’impossibile oppure gli uomini di De Raffaele dovranno ammettere la sconfitta. {agg. di Stefano Belli}

47-34, INTERVALLO

Bourg-en-Bresse e Venezia vanno al riposo sul punteggio di 47-34. Si mette male per i lagunari che nella seconda parte di gara devono colmare un gap di 13 punti, un’impresa decisamente ardua considerando che la compagine francese stasera sembra particolarmente in balla, trascinata da Pelos che mette in risalto le qualità dei suoi e le carenze degli avversari, fin troppo allegri in fase difensiva e che concedono troppi spazi al quintetto di Vucevic. Se non fosse per la testardaggine di Chappell e Bramos la Reyer avrebbe già alzato bandiera bianca. Il match non è segnato anche se gli uomini di De Raffaele devono darsi una bella svegliata nel terzo quarto. {agg. di Stefano Belli}

27-16, FALSA PARTENZA PER LA REYER

Le squadre di Bourg-en-Bresse e Venezia si affrontano nel recupero del gruppo A di Eurocup 2020-2021. Il primo quarto è appannaggio del quintetto francese che chiude in vantaggio per 27-16. I lagunari si aggrappano alle giocate di Bramos, Chappell e Daye ma sono i padroni di casa a dirigere le danze con Andjusic, Allen e Pelos che finora non hanno sbagliato un colpo a differenza degli uomini di De Raffaele autori di qualche svarione di troppo sia in attacco che in difesa. Urge subito un cambio di rotta da parte della Reyer che accusa già un passivo di 11 punti, sperando che tra l’11’ e il 20’ il gap non si dilati ulteriormente. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA BOURG EN BRESSE VENEZIA IN STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Bourg en Bresse Venezia, che non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione; dunque per assistere a questo match di Eurocup, ed è un discorso che vale per tutte le altre gare della competizione, si potrà sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player, che fornisce la visione in diretta streaming video. Sul sito ufficiale www.eurocupbasketball.com, sarà poi possibile consultare liberamente tutte le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori sul parquet.

PALLA A DUE!

Tra pochi istanti si alzerà la palla a due di Bourg en Bresse Venezia: fino a questo momento i transalpini hanno sorpreso per il loro rendimento, perché arrivano a questo recupero di Eurocup con 3 vittorie e 2 scontitte. Importante e di grande prestigio il colpo ottenuto sul parquet del Partizan Belgrado, poi sono arrivati i successi contro il Koleji Istanbul battuto sia all’andata che al ritorno; ci sono già due vittorie fuori casa e dunque, da questo punto di vista, la Reyer potrebbe anche preoccuparsi. Affidato alle cure di Savo Vucevic, che come allenatore ha vinto parecchio in ambito nazionale, il roster francese ha in Danilo Andjusic il suo miglior realizzatore con 17,0 punti di media, lo seguono Pierre Pelos con 14,4 e Zachery Peacock con 10,2. Troviamo anche la presenza di due ex protagonisti del campionato italiano, come avevamo già detto nelle settimane precedenti: Thomas Scrubb e Alen Omic, quest’ultimo miglior rimbalzista in Eurocup (per la squadra) con 6,6 carambole per gara, il miglior assistman è invece il già citato Andjusic con 3,8. Ora non resta altro da fare che affidarsi al parquet del Taliercio per scoprire come andranno le cose in questa serata di basket europeo: mettiamoci comodi, la diretta di Bourg en Bresse Venezia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

BOURG EN BRESSE VENEZIA: IL CONTESTO

Come abbiamo detto, Bourg en Bresse Venezia si gioca al Taliercio e dunque a campo invertito: ufficialmente la squadra padrona di casa in questo recupero di Eurocup è quella francese, ma non siamo sul parquet dell’Ekinox. Il motivo? Ne abbiamo parlato, ma l’accordo tra le due squadre sarebbe stato possibile solo in caso di reale necessità; di fatto per i transalpini si tratta di uno svantaggio perché le partite esterne nel gruppo A diventano sei mentre quelle casalinghe solo quattro. Il punto è che già domani sera le due società si ritroveranno avversarie per quella che era originariamente la partita di andata, questa sì già programmata in Veneto e della quale si era detto potesse addirittura terminare 20-0 a tavolino in favore della Reyer; sarebbe stato quantomeno bizzarro giocare a 24 ore di distanza e far effettuare un viaggio a giocatori e staff, oltre al fatto che in queste settimane e mesi la seconda ondata di Coronavirus ha reso un’attualità diffusa il concetto di bolla, inaugurato dalla NBA ma poi esportato a tutti gli sport (come lo stesso basket, con le qualificazioni europee). La Reyer giocherà dunque due gare consecutive al Taliercio contro la stessa avversaria, e come già detto dovrà essere brava a sfruttare l’occasione per operare il sorpasso in classifica. (agg. di Claudio Franceschini)

BOURG EN BRESSE VENEZIA: RECUPERO DI EUROCUP

Bourg en Bresse Venezia sarà diretta dagli arbitri Elias Koromilas, Robert Vyklicky e Denis Hadzic: alle ore 20.45 di mercoledì 2 dicembre si gioca il recupero dell’ottava giornata nel gruppo A di basket Eurocup 2020-2021. Bisogna subito dire una cosa: questo match, che era stato posticipato lo scorso 17 novembre a causa dell’epidemia di Coronavirus, si sarebbe dovuto disputare in Francia e invece saremo al Taliercio, dopo che le due società hanno raggiunto un accordo. Per questo motivo la dicitura ufficiale resta quella con i francesi in casa; un bel vantaggio per una Reyer che di partite di Eurocup ne deve ancora recuperare qualcuna, ha giocato soltanto cinque volte e per il momento ha un record negativo (2-3) con le prime tre della classifica che rischiano di scappare via. Vedremo dunque quello che succederà sul parquet lagunare nella diretta di Bourg en Bresse Venezia, aspettando la quale possiamo provare a fare una rapida valutazione su quelli che sono i temi principali attesi nella serata.

DIRETTA BOURG EN BRESSE VENEZIA: RISULTATI E CONTESTO

Bourg en Bresse Venezia si sarebbe dovuta disputare 15 giorni fa ma, esattamente come la partita di andata, è stata annullata e posticipata a causa del Coronavirus: adesso si recupera quella che originariamente era prevista in Francia, e nella quale la Reyer potrebbe riuscire a operare l’aggancio ai danni degli stessi transalpini nella classifica del gruppo A. Rispetto allo scorso anno gli orogranata stanno faticando leggermente di più in Eurocup, ma bisogna dire che il contesto è quello di una stagione totalmente a se stante, nella quale parecchie certezze sono saltate; troppe partite non disputate, troppi recuperi che hanno reso il calendario ancora più folto e complesso, quello che importa è che Venezia sia comunque lì a giocarsi la qualificazione alla Top 16, come del resto era accaduto prima del lockdown dello scorso marzo con il pass già ottenuto per i quarti di finale. Va anche detto che in campionato Venezia sta rispettando le attese: ha perso al Forum la sfida diretta contro Milano ed era caduta in casa contro la Virtus Bologna (a causa di un quarto periodo da incubo), ma sta facendo meglio di altre candidate allo scudetto e la classifica rispecchia quelle che erano le premesse, in termini generali. Ora, non resta che aspettare la palla a due della partita del Taliercio per vedere in che modo i ragazzi di De Raffaele affronteranno la sfida di Eurocup…

© RIPRODUZIONE RISERVATA