DIRETTA/ Brasile Honduras (risultato finale 7-0) streaming e tv: valanga verdeoro

- Fabio Belli

Segui Brasile Honduras in diretta streaming video: l’amichevole di Porto Alegre segna per la Seleçao una tappa di avvicinamento alla Copa America, che ovviamente i verdeoro vogliono vincere.

Brasile_cerchio_Mondiali_lapresse_2018
Diretta Brasile Belgio, Mondiali 2018 quarti (Foto LaPresse)

DIRETTA BRASILE HONDURAS (FINALE 7-0): VALANGA VERDEORO

Due terzi di partita disputati in superiorità numerica hanno regalato al Brasile una goleada a valanga contro il malcapitato Honduras. Finale di partita sul velluto per la Selecao, tra l’entusiasmo dell’Estádio José Pinheiro Borda di Porto Alegre, che al 25′ della ripresa ha potuto applaudire anche il settimo gol di Richarlison, che ha coronato una prova personale davvero convincente. Per il resto finale senza problemi per un Brasile che si prepara nel migliore dei modi ad una Copa America in cui la Selecao punta a tornare ad alzare un trofeo internazionale. Honduras troppo lontano dai livelli tecnici degli avversari ma dopo l’espulsione di Quioto la partita è stata praticamente un’esibizione. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING E TV: COME VEDERE IL MATCH

Brasile Honduras, domenica 9 giugno 2019 alle ore 21.00 presso l’Estádio José Pinheiro Borda di Porto Alegre, non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento in Italia, e non sarà disponibile nemmeno una diretta streaming video ufficiale nel nostro Paese. Ci sarà comunque la possibilità di seguire aggiornamenti sul match sui profili social ufficiali delle Federazioni Calcio di Brasile e Honduras.

DILAGA LA SELECAO

Il secondo tempo inizia con il Brasile avanti di 3 gol e in superiorità numerica sull’Honduras. Facile dunque intuire il copione della partita, con la Selecao che continua ad attaccare e trova il 4-0 al 3′ con Gabriel Jesus, che realizza la doppietta personale su sponda aerea di Fernandinho. Al 10′ della ripresa proprio Gabriel Jesus viene sostituito da Firmino, quindi arriva il quinto gol brasiliano con David Neres che realizza in splendido stile, insaccando nell’angolino basso a sinistra. Honduras frastornato, Richarlison si esibisce in una serie di dribbling ubriacanti, quindi il portiere dell’Honduras, Luis Aurelio Lopez Fernandez, al 18′ è pronto nel neutralizzare un colpo di testa di Firmino. Al 21′ verdeoro ancora a segno: è proprio Roberto Firmino a entrare nel tabellino dei marcatori con una conclusione di potenza. Brasile padrone del gioco e avanti a metà secondo tempo 6-0 nell’amichevole contro l’Honduras presso l’Estádio José Pinheiro Borda di Porto Alegre.

TRIS DI COUTINHO!

Si è chiuso il primo tempo all’Estádio José Pinheiro Borda di Porto Alegre col Brasile che ha fissato il punteggio sul 3-0 prima dell’intervallo contro l’Honduras. Al 37′ i verdeoro possono usufruire di un calcio di rigore che Coutinho trasforma con grande freddezza, ma in precedenza, al 29′, l’Honduras è rimasto in inferiorità numerica a causa del rosso diretto per Rommel Quioto, per un durissimo fallo su Arthur che costa l’infortunio al brasiliano, sostituito al 32′ da Allan. Nel finale di tempo ancora occasioni da gol per il Brasile con una gran botta dal limite dell’area di Coutinho, col palo che nega la doppietta al talento del Barcellona. Ancora un legno per Coutinho al 44′, tre potenziali gol per lui nel giro di 7′, ma il 3-0 rende comunque l’idea della supremazia esercitata dal Brasile nel match. (agg. di Fabio Belli)

GABRIEL JESUS E THIAGO SILVA!

Partenza sprint del Brasile che a metà primo tempo conduce già 2-0 nell’amichevole contro l’Honduras all’Estádio José Pinheiro Borda di Porto Alegre. Verdeoro in vantaggio al 6′ grazie a Gabriel Jesus, che realizza di testa su preciso cross di Dani Alves. Il gol viene convalidato dopo un lungo controllo al VAR, quindi al 13′ il Brasile è già sul 2-0 con Philippe Coutinho che piazza il cross da calcio d’angolo sulla testa di Thiago Silva, che ancora una volta sul gioco aereo si dimostra implacabile. Honduras sotto pressione e il Brasile sfiora il tris al 20′ con una conclusione dalla distanza di Coutinho che non manca di molto il bersaglio. Al 23′ prima incursione offensiva per l’Honduras con Roger Rojas, chiuso subito in area dalla difesa della Selecao. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Siamo finalmente al via di Brasile Honduras, la partita amichevole con la quale la Seleçao continua la sua preparazione alla Copa America. Il torneo di gioca proprio in Brasile, e dunque i verdeoro sanno di doverlo vincere: negli occhi e nella mente di tutti però restano le immagini del Maracanazo e del Mineirazo, cioè le due partite che hanno sancito il fallimento dei Mondiali organizzati in casa a distanza di 64 anni. Storia diversa in Copa America: tutte le volte (4) in cui il Brasile ha organizzato e ospitato il torneo l’ha vinto, anche se questo non succede dal lontano 1989. La Seleçao ha 8 titoli ed è terza alle spalle di Uruguay e Argentina, ma ha festeggiato per l’ultima volta nel 2007 laddove l’Albiceleste, storica rivale, non solleva un trofeo da 26 anni; vedremo come andranno le cose ma dovremo aspettare ancora qualche giorno, intanto ci possiamo mettere comodi per stare a vedere questa amichevole a Porto Alegre. La parola dunque passa subito al campo: la diretta di Brasile Honduras comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

BRASILE HONDURAS: I TESTA A TESTA

Il precedente “storico” di Brasile Honduras non è nemmeno ufficiale: meglio, lo è stato ma si è giocato con le nazionali Under 23 che hanno rappresentato il rispettivo Paese alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Neymar, presente come fuoriquota e leader della Seleçao, aveva portato in vantaggio i suoi dopo 15 secondi: il gol più veloce nella storia dei Giochi al quale erano seguiti la doppietta di Gabriel Jesus, le marcature di Marquinhos e Luan e un rigore dello stesso Neymar, anche autore di tre assist, per un roboante 6-0. Negli altri cinque incroci le cose sono andate più o meno alla stessa maniera, ovvero quattro vittorie del Brasile con un 5-0 verificatosi in due occasioni; clamoroso invece il 2-0 dell’Honduras nel 2001, anche perché si trattava dei quarti di finale della Copa America: la nazionale allenata da Ramon Maradiaga aveva battuto quella di Luiz Felipe Scolari, che un anno dopo avrebbe vinto i Mondiali, con l’autorete di Juliano Belletti e il gol di Saul Martinez. Va detto che Ronaldo, Ronaldinho e Rivaldo non c’erano, anche se la sconfitta resta pesante. (agg. di Claudio Franceschini)

BRASILE HONDURAS: NEYMAR GRANDE ASSENTE

Brasile Honduras si avvicina, ma in campo non vedremo uno dei grandi protagonisti della partita: Neymar infatti, come abbiamo riportato nei giorni scorsi, salterà questa amichevole come anche la Coppa America. Un brutto colpo per il calciatore del Psg e la nazionale verdeoro: la ragione ufficiale è una distorsione alla caviglia anche se c’è chi scommette sul fatto che le recenti accuse di stupro abbiano avuto la loro parte. Sia come sia, sembra che per Neymar non ci sia pace: aveva già saltato l’ultima parte dei Mondiali 2014 – quelli giocati in casa – per l’infortunio subito nella sfida contro la Colombia, e in questa stagione ha dovuto assistere da spettatore (rendendosi anche protagonista per certi tweet piccati nei confronti della UEFA) all’eliminazione del Paris Saint Germain per mano del Manchester United, negli ottavi di Champions League. Ora il numero 10 del Brasile tiferà come tutti gli altri per la sua nazionale in Coppa America: intanto, questa sera contro l’Honduras la sua nazionale farà le prove generali per provare a vincere la competizione senza di lui. (agg. di Claudio Franceschini)

BRASILE HONDURAS: ORARIO E PRESENTAZIONE

Brasile Honduras, domenica 9 giugno alle ore 21.00 e in diretta dall’Estádio José Pinheiro Borda di Porto Alegre, sarà un’amichevole in programma tra le due selezioni, particolarmente importante per il Brasile che dal prossimo 15 giugno sarà impegnato nella Copa America. La Seleçao torna a scendere in campo in un test ufficiale dopo quello disputato contro la Repubblica Ceca e vinto con il punteggio di 1-3: i brasiliani sono imbattuti da 11 mesi, dalla sconfitta del 6 luglio scorso ai Mondiali in Russia nei quarti di finale contro il Belgio che però è stata dolorosa, perchè ha sancito il quarto Mondiale consecutivo senza vittoria e in un’edizione nella quale si pensava di poter arrivare in finale (come del resto ad ogni singola partecipazione) anche e soprattutto per cancellare l’onta del fallimento casalingo. L’Honduras affronterà una sfida successiva al test contro il Paraguay, ma non sarà ai nastri di partenza della prossima Copa America.

PROBABILI FORMAZIONI BRASILE HONDURAS

Prima di dare la parola al campo, leggiamo brevemente quali possono essere le probabili formazioni della sfida tra amichevole tra Brasile e Honduras a Porto Alegre. I padroni di casa del CT Tite scenderanno in campo con un 4–3- schierato con Alisson; Danilo, Marquinhos, Thiago Silva, Alex Sandro; Allan, Casemiro, Paquetà; Richarlison, Firmino, Coutinho. Risponderà l’Honduras del CT uruguagio Coito con un 4-3-3 schierato con Lopez; Beckeles, Henry Figueroa, Maynor Figueroa, Izaguirre; Acosta, Garrido, Lopez; Elis, Quioto, Rojas.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Brasile favorito per la vittoria contro l’Honduras dai bookmaker. Quota per il segno 1 fissata a 1.30 da Bet365, quota per il segno X offerta a 6.20 da William Hill, mentre la quota per il segno 2 viene proposta a 13.00 da Snai. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita vengono fissate a 1.55 per quanto riguarda l’over 2.5 e a 2.35 per quanto riguarda l’under 2.5 da Bwin.



© RIPRODUZIONE RISERVATA