Diretta/ Brescia Lecce (risultato finale 3-0): Spalek firma il tris definitivo

- Fabio Belli

Diretta Brescia Lecce streaming video e tv, formazioni ufficiali e risultato live del match valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie A.

Eugenio Corini Brescia
Eugenio Corini (Foto LaPresse)

DIRETTA BRESCIA LECCE (RISULTATO FINALE 3-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Mario Rigamonti il Brescia batte il Lecce con un netto 3 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa erano riusciti a passare in vantaggio al 31′ grazie alla rete messa a segno da Chancellor. Il raddoppio è stato poi siglato da Torregrossa nel finale di frazione, precisamente al 44′, e, nel secondo tempo, ci ha pensato il subentrato Spalek, su assist di Bisoli, a fissare definitivamente il punteggio in favore delle Rondinelle al 61′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Brescia di portarsi a quota 13 in classifica mentre il Lecce resta fermo a 15 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brescia Lecce si potrà seguire sul satellite, collegandosi al canale numero 202 di Sky, ovvero Sky Sport Serie A. Il match sarà trasmesso anche in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Sky. Si potrà vedere la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito skygo.sky.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale SkyGo.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Brescia e Lecce è ancora fermo sul 2 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Falco al posto del già ammonito Shakov tra i giallorossi, sono i biancoazzurri di Corini a partire meglio, sprecando un’altra buona opportunità al 49′ quando Balotelli ha sparato il pallone un’altra volta addosso all’estremo difensore Gabriel e, sulla ribattuta, Sabelli è stato pescato in posizione irregolare. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Brescia e Lecce sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 0. Dopo la rete del vantaggio siglata da Chancellor intorno alla mezz’ora, i padroni di casa riescono anche a trovare il gol del raddoppio nel finale di frazione per merito di Torregrossa al 44′, su assist di Sabelli e sfruttando una disattenzione della retroguardia avversaria. Fino a questo momento il direttore di gara Massimiliano Irrati, della sezione di Pistoia, ha ammonito rispettivamente Chancellor, Balotelli e Torregrossa da un lato, Majer, Shakov, Lapadula e Tabanelli dall’altro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Brescia e Lecce è cambiato ed è di 1 a 0. Nonostante qualche fallo di troppo, costati anche un paio di ammonizioni, i giallorossi continuano ad avere in mano il controllo delle operazioni, senza tuttavia riuscire a concretizzare le proprie giocate in zona offensiva. I lombardi si fanno vedere al 23′ con Balotelli, il cui tiro è stato bloccato facilmente dal portiere avversario, ed il tecnico Corini è costretto ad effettuare una sostituzione prematura richiamando in panchina Ndoj, rimpiazzato dal suo compagno Spalek, a causa di un infortunio al 29′. La nuova iniziativa proposta da Calderoni per gli ospiti non è sufficiente ad evitare il gol del vantaggio dei padroni di casa con Chancellor al 31′, su assist del neo entrato Spalek e sugli sviluppi di una punizione battuta da Balotelli. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Brescia e Lecce è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i salentini del tecnico Liverani a cercare di prendere subito in mano le redini dell’incontro protestando per un presunto fallo da rigore non fischiato dall’arbitro ai danni di Lapadula già al 1′. Le Rondinelle di mister Corini non si lasciano impressionare e, lentamente, guadagnano campo costruendo la propria manovra e rendendosi pericolosi al 7′ grazie a Romulo, sebbene il suo tiro sia indirizzato addosso al portiere avversario Gabriel. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Brescia Lecce sta per cominciare e naturalmente l’attesa è altissima per questa delicata sfida salvezza che aprirà la sedicesima giornata della Serie A. Ci resta però il tempo per scoprire con quali numeri arrivano le due squadre a questo anticipo allo stadio Rigamonti. I padroni di casa del Brescia (che devono recuperare una partita) hanno finora raccolto 10 punti in quattordici partite disputate con tre vittorie, un solo pareggio e dieci sconfitte, la differenza reti per Eugenio Corini è pari a un brutto -15 a causa di 11 gol segnati a fronte dei ben 26 subiti. Il Lecce se la sta cavando un po’ meglio: 15 punti in altrettante partite con tre vittorie, sei pareggi e altrettante sconfitte, 20 gol segnati e 29 subiti, dunque anche per i pugliesi di Fabio Liverani la differenza reti è negativa, pari a -9. Adesso però non è più tempo di numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Brescia Lecce, poi la partita comincia! BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Chancellor, Mangraviti, Mateju; Ndoj, Tonali, Bisoli; Romulo; Balotelli, Torregrossa. A disp. Andrenacci, Gastaldello, Spalek, Zmrhal, Donnarumma, Aye, Magnani, Matri, Morosini, Viviani, Martella. All. Corini. LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Dell’Orco, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; La Mantia, Lapadula. A disp.: Vigorito, Bleve, Riccardi, Vera, Benzar, Falco, Farias, Dubickas, Gallo, Babacar, Lo Faso, Maselli. All. Liverani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI ALLENATORI

Alla vigilia della diretta di Brescia Lecce, anticipo della 16^ giornata della Serie A, è certo bene fissare la nostra attenzione anche sui due allenatori attesi oggi in campo al Rigamonti. Padrone di casa sarà certo Eugenio Corini alla sua seconda panchina della sua seconda esperienza con le rondinelle: dopo la parentesi Grosso, è tornato infatti il tecnico di Bagnolo Mella, che al suo secondo esordio con i bresciani ha subito vinto ai danni della Spal. Di contro oggi ci sarà Fabio Liverani, allenatore del Lecce dal settembre del 2017 e sotto contratto fino al 2022 con il club giallorosso. Un prolungamento importante per il tecnico nativo di Roma, fatto però con ragionevolezza: segnaliamo infatti che con Liverani il Lecce ha toccato quota 1,75 punti di media a incontro in 91 presenze in campo e ha centrato una bellissima promozione in A l’anno scorso.

TESTA A TESTA

Dal 2000 ad oggi la diretta di Brescia Lecce si è già giocata allo Stadio Rigamonti per 9 volte con un bilancio che ci parla di 3 successi per le rondinelle, 2 per i pugliesi e 4 pareggi. L’ultimo precedente risale alla scorsa stagione quando entrambe le squadre militavano in Serie B. I salentini erano passati in vantaggio con una rete di La Mantia al minuto 25, raggiunti dai gol di Donnarumma e Gastaldello. Bisogna tornare decisamente più indietro per trovare invece l’ultimo successo dei giallorossi in casa di questo avversario. Si parla di uno 0-1 deciso da un gol di Konan al minuto numero 15. La partita con il maggior numero di reti invece è un match disputato sempre in Serie A nella stagione 2010/11 e terminato col risultato finale di 2-2. I padroni di casa erano riusciti a passare in doppio vantaggio dopo 18 minuti con i gol dell’Airone Andrea Caracciolo e Davide Zoboli. Gli ospiti non si erano abbattuti, nonostante due reti subite in due minuti, ed erano riusciti a pareggiare con i gol di Daniele Corvia, a 7 minuti dall’ingresso in campo, e di Gianni Munari. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Brescia Lecce, diretta dall’arbitro Irrati, match previsto sabato 14 dicembre 2019 alle ore 15.00 e che si disputerà presso lo stadio Rigamonti di Brescia, sarà una sfida valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie A. Brescia Lecce sarà uno scontro salvezza importante con le Rondinelle che hanno visto di nuovo crescere le loro quotazioni con la vittoria a Ferrara firmata da Mario Balotelli contro un’altra diretta concorrente, la Spal. Successo importante per il morale anche perché ottenuto dopo il ritorno in panchina di Eugenio Corini, dopo un esonero che era stato molto contestato dall’ambiente bresciano. Bisognerà però fare estremamente attenzione al Lecce e alla capacità della formazione salentina di mietere vittorie in trasferta. Il Lecce ha infatti finora ottenuto i 3 punti sempre lontano dallo stadio Via del Mare, dove domenica scorsa ha strappato un punto al Genoa in rimonta dopo essere stato sotto di 2 gol. Un’occasione perduta però, considerando che i Grifoni hanno chiuso la partita in 9 uomini per le espulsioni di Agudelo e Pandev: per le due squadre questo scontro rappresenta comunque un’occasione per dare un’importante scossa alla classifica.

PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA LECCE

Andiamo a scoprire quali dovrebbero essere le probabili formazioni chiamate a scendere in campo in Brescia Lecce per la sedicesima giornata del campionato di Serie A. Il Brescia allenato da Eugenio Corini schiererà il 4-3-1-2 come modulo di partenza, con questo undici titolare disposto in campo: Joronen; Sabelli, Magnani, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Ndoj; Romulo; Balotelli, Donnarumma. Risponderà il Lecce guidato in panchina da Fabio Liverani, che opterà su un 4-3-1-2 come schieramento tattico, con questa formazione dal primo minuto: Gabriel; Rispoli, Lucioni, Dell’Orco, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; Balotelli, Donnarumma.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sul match Brescia Lecce, ecco le quote fissate dall’agenzia SNAI. La vittoria interna viene proposta ad una quota di 2.05, l’eventuale pareggio viene offerto ad una quota di 3.40, mentre il successo in trasferta viene quotato 3.50. Per chi invece scommetterà sul numero di gol complessivamente realizzati nel corso della partita, la quota per l’over 2.5 viene proposta a 1.65, mentre la quota dell’under 2.5 viene offerta a 2.20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA