Diretta/ Brescia Trento (risultato finale 92-66) video streaming tv: Abass la chiude!

- Claudio Franceschini

Diretta Brescia Trento streaming video e tv: orario e risultato live della partita che si gioca al PalaLeonessa, valida per la quarta giornata nel campionato di basket Serie A1.

David Moss Brescia urlo lapresse 2018
Diretta Nanterre Brescia, basket Eurocup gruppo C (Foto LaPresse)

DIRETTA BRESCIA TRENTO (FINALE 92-66): ABASS LA CHIUDE!

Il terzo quarto di Brescia Trento si chiude sul risultato di settanta-quarantacinque. L’ultima frazione riparte con i due punti firmati da Cain sotto canestro. Al minuto trentatré Lansdowne va a segno dalla media distanza per il settantacinque-quarantasette. Horton allunga ancora per Brescia con una schiacciata da due punti. Al trentacinquesimo Alessandro Gentile conferma un ottimo stato di forma infilando quattro punti consecutivi. Al trentanovesimo Abass sgancia una bella tripla, l’undicesima di questa partita per la formazione bresciana. Abass non si ferma e al trentanovesimo fa 2/2 dalla lunetta. Si chiude il match tra Brescia Trento con la Germani che si impone nettamente contro la Dolomiti Energia Trento. 92-66 il risultato finale, tra i migliori Abass e Horton che risultano top scorer con 17 punti ciascuno. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

INTERVALLO

Siamo nel corso della terza frazione di gioco di Brescia Trento, partita valida per il campionato di basket Serie A1 2019-2020. Il risultato, dopo l’intervallo, è fermo sul 40-34. Si riparte dunque con il vantaggio della compagine bresciana, avanti di sei punti. Il secondo quarto era cominciato coi due punti dalla lunetta di Moss. Poi la tripla di Sacchetti e la giocata di Kelly per riportare Kelly a meno quatto punti. Al diciassettesimo minuto Abass mette la firma sulla tripla, così il Brescia allunga a più sette punti. Altra bomba sganciata da Horton al diciottesimo minuto della gara, la quinta della partita per la squadra lombarda. poco dopo Horton si appoggia al tabellone e la Germani ottiene il massimo vantaggio. King su assist di Kelly riporta a galla i suoi con due punti. Poi la tripla di Alessandro Gentile per il 40-34. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

1°QUARTO

E’ da poco terminato il primo quarto di Brescia Trento, match valido per la quarta giornata del campionato di basket Serie A1 2019-2020. La sfida comincia con una bella tripla da parte di Kelly, con reazione immediata di Lansdowne. King allunga con una bomba, Kelly fa 1/2 dalla lunetta e fissa il punteggio sul 2-9. Blackmon trova altri due punti in penetrazione. Cain, invece, mette dentro un canestro facile al quarto minuto. Al quinto ottimo lavoro ancora di Cain, che fissa il 6-11. Zerini segna un tripla all’ottavo minuto, con Brescia a meno otto punti. Gentile e Zerini si sfidano a distanza, mentre Moss confeziona un assist vincente per Laquintana, portando Brescia sul 14-18. Finisce il primo quarto con Trento avanti. A breve via alla seconda frazione di gioco… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PALLA A DUE!

Siamo alla palla a due di Brescia Trento: sabato scorso l’Aquila ha sfiorato il colpo grosso contro Sassari, ma ha dovuto cedere alla BLM Group Arena nonostante la rimonta dal -11 dell’intervallo lungo. La tripla di Toto Forray a 3’28’’ dalla sirena ha regalato il primo vantaggio alla Dolomiti Energia, che è tornata sotto ma a 22 secondi dal termine ha nuovamente pareggiato con Justin Knox, a segno dalla distanza con il suo quinto punto consecutivo; purtroppo Curtis Jerrells ha confermato le sue doti da clutch player andando a prendersi la tripla della vittoria e realizzandola. Trento non è nemmeno riuscita a organizzare l’attacco del pareggio: prima sconfitta stagionale, ma certamente Nicola Brienza chiederà ai suoi giocatori di ripartire da un secondo tempo nel quale le doti combattive della squadra si sono viste tutte. Adesso è arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare sia il parquet del PalaLeonessa, perchè finalmente la diretta di Brescia Trento prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brescia Trento non è disponibile sui canali della nostra televisione, non essendo questa una delle partite scelte per essere trasmesse nella quarta giornata del campionato; l’appuntamento allora è solo sulla piattaforma Eurosport Player (alla quale è necessario abbonarsi) che fornisce l’intera gamma della Serie A1 in diretta streaming video. Ricordiamo anche il sito ufficiale www.legabasket.it, sul quale trovare tutte le informazioni utili sulle squadre in campo e sul torneo.

COSì L’ANNO SCORSO

Avvicinandoci alla diretta di Brescia Trento, vale la pena dare uno sguardo allo scorso campionato di Serie A1 per ricordare come erano andate le cose tra queste due squadre. La partita di andata era stata disputata all’inizio di novembre alla BLM Group Arena, era stata tiratissima e alla fine era stata vinta dalla Dolomiti Energia, che si era portata a casa i due punti con il risultato di 76-75. Vittoria dell’Aquila anche al PalaLeonessa, altra sfida combattuta che Maurizio Buscaglia aveva vinto per 84-79; Trento si era qualificata ai playoff con il sesto posto in classifica, ma era caduta nel primo turno contro Venezia in una serie che aveva rispettato il fattore campo tanto da concludersi al Taliercio con gara-5, che la Reyer aveva dominato (+25) chiudendo le sue partite interne con uno scarto medio di 17,7 punti a conferma del divario esistente tra le due squadre, anche se la Dolomiti Energia aveva reso la vita dura a quella che si sarebbe poi laureata campione d’Italia per il 2019. (agg. di Claudio Franceschini)

LA SFIDA TRA GLI ALLENATORI

La diretta di Brescia Trento ci presenta anche la sfida tra due allenatori giovani e in crescita: sulla panchina della Leonessa è arrivato Vincenzo Esposito, un grande realizzatore negli anni Novanta e poi tecnico della “sua” Caserta (è stato tra gli eroi dello scudetto del 1991), di Pistoia e di Sassari, dove aveva un record di 9-10 prima di lasciare la panchina a Gianmarco Pozzecco per motivi personali. La storia dice che il Poz ha fatto diventare la Dinamo una corazzata, ma anche lui ha sempre riconosciuto il lavoro che il suo predecessore ha svolto con il gruppo; dunque Esposito è ora chiamato ad una bella sfida, quella di riportare Brescia ai playoff in maniera convincente. Il suo avversario oggi è Nicola Brienza, canturino di 39 anni: una vita nella società brianzola che ha lasciato solo due volte, prima per allenare a Lugano (finale scudetto) e poi per fare da vice a Gennaro Di Carlo a Capo d’Orlando. L’anno scorso ha allenato 13 partite in prima squadra: ne ha vinte 9, ma non è bastato per portare l’Acqua San Bernardo ai playoff. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Brescia Trento, che sarà diretta dagli arbitri Alessandro Martolini, Gianluca Sardella e Marco Vita, si gioca alle ore 18:00 di domenica 13 ottobre: siamo nella quarta giornata del campionato di basket Serie A1 2019-2020 e la partita del PalaLeonessa vede avversarie due squadre che in settimana sono state impegnate in Eurocup, dunque potrebbero pagare dazio alla stanchezza. In campionato entrambe sono reduci dalla prima sconfitta: l’Aquila è caduta in casa ma contro Sassari, al momento la squadra più in forma nella nostra pallacanestro e favorita per lo scudetto, mentre la Germani ha perso a Brindisi una partita equilibrata. Si tratta allora di andare a caccia di riscatto; vedremo chi delle due riuscirà a riprendere la corsa nella diretta di Brescia Trento, la cui palla a due è attesa tra poche ore e della quale possiamo intanto presentare i temi principali.

DIRETTA BRESCIA TRENTO: RISULTATI E CONTESTO

Come abbiamo detto Brescia Trento è una partita interessante, perchè si gioca tra due squadre che hanno dimensione europea; in più Leonessa e Aquila rappresentano delle realtà che in epoca recente (stiamo parlando del decennio in corso) sono riuscite a fare il salto di qualità centrando la promozione nella massima serie, e hanno poi costruito cicli importanti. Una è arrivata in finale di Coppa Italia, l’altra ha giocato due finali scudetto consecutive; l’anno scorso Brescia ha pagato dazio al rinnovamento e non si è qualificata per i playoff, ci riprova quest’anno avendo firmato un allenatore giovane ed emergente come Vincenzo Esposito che si è già preso una vittoria sul parquet dell’Olimpia Milano. A Trento hanno invece puntato su Nicola Brienza, autore di una bella rimonta con Cantù nello scorso campionato; la Dolomiti Energia ha soprattutto il punto di domanda legato all’addio di Maurizio Buscaglia, cosa che ha portato anche a una profonda modifica del roster. L’inizio, come anche in Lombardia, è stato positivo: adesso si tratta di continuare a correre…



© RIPRODUZIONE RISERVATA