Diretta/ Brindisi Cluj Napoca (risultato finale 71-76): salentini KO

- Mauro Mantegazza

Diretta Brindisi Cluj Napoca (risultato finale 71-76) streaming video tv della partita di basket, seconda giornata Champions League: i salentini sono costretti ad alzare bandiera bianca.

Brindisi
Diretta Brindisi Darussafaka - Frank Vitucci (da facebook.com/FIPufficiale)

DIRETTA BRINDISI CLUJ NAPOCA (RISULTATO FINALE 71-76): SALENTINI KO

Finisce nel peggiore dei modi la serata per l’Happy Casa Brindisi che perde 71-76 contro il Cluj Napoca. I salentini illudono i loro tifosi con un inizio di ultimo quarto da sogno, a un certo punto il quintetto di Vitucci – che partiva da un passivo di -8 – si ritrova con ben 5 punti di vantaggio. Ma sul 56-51 arriva la risposta veemente degli ospiti, trascinati come al solito da Stipanovic che con la collaborazione di Stewart, Bircevic e Stewart che condannano i padroni di casa alla resa. Perkins è l’ultimo ad arrendersi ai rumeni che in chiusura mettono il punto esclamativo e certificano la loro superiorità. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA BRINDISI CLUJ NAPOCA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Brindisi Cluj Napoca non dovrebbe essere garantita su canali televisivi italiani, tuttavia ricordiamo la possibilità della diretta streaming video che sarà trasmessa sul canale YouTube ufficiale della Basketball Champions League.

39-47, SALENTINI A -8

Un inizio di terzo quarto da dimenticare per l’Happy Casa Brindisi che subisce passivamente la furia dei giocatori del Cluj Napoca che si porta sul 29-38 grazie alle triple di Guzman e Richard. Perkins e Adrian interrompe il monologo dei rumeni ma ci pensa Bircevic a ristabilire le distanze. Massimo vantaggio (10 lunghezze) per gli ospiti, Vitucci sprona i suoi a reagire e i padroni di casa in effetti riducono di poco il gap. Ma quando Stipanovic è in giornata non ce n’è per nessuno, già 18 punti a referto per lui e se continua così a fine gara il premio di MVP non glielo toglie nessuno. A questo punto servirebbe un miracolo ai salentini per vincere il match, a dieci minuti dalla fine del tempo regolamentare il parziale è di 39-47{agg. di Stefano Belli}

29-30, INTERVALLO

All’inizio del secondo quarto il Cluj Napoca prova a prendere il largo con Hogue ma l’Happy Casa Brindisi non ci sta e si rifà sotto con Udom che accorcia grazie a una tripla. Successivamente ci pensa Adrian a pareggiare i conti con i padroni di casa che passano anche a condurre con Redivo. A pochi istanti dalla pausa il quintetto di Vitucci non riesce a difendere il punticino di vantaggio e si fa ribaltare da Stipanovic che manda tutti al riposo sul parziale di 29-30 in favore della formazione rumena. Gara comunque equilibratissima al PalaPentassuglia e che con ogni probabilità, a meno di un crollo di una delle due squadre, si deciderà sul suono della sirena. {agg. di Stefano Belli}

14-18, OSPITI A +4

Tra le mura amiche del PalaPentassuglia l’Happy Casa Brindisi affronta il Cluj Napoca nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League di basket. I padroni di casa aprono le danze con la giocata di Adrian che mette a referto i primi punti della serata, immediata la reazione dei rumeni che rispondono colpo su colpo e si portano avanti grazie alla tripla di Guzman che risponde per le rime a Perkins. Richard avrebbe la possibilità di allungare ma sbaglia un tiro libero e gli ospiti chiudono il primo quarto sul parziale di 14-18, con quattro lunghezze di vantaggio nei confronti degli uomini di coach Vitucci. {agg. di Stefano Belli}

PALLA A DUE!

Eccoci finalmente giunti alla palla a due di Brindisi Cluj Napoca, partita di Champions League nella quale la Happy Casa dovrà riscattare il disastroso debutto contro l’Hapoel Holon. Al termine della partita contro gli israeliani, coach Frank Vitucci era stato molto chiaro ed onesto in sede di commento al PalaPentassuglia: “Non ci siamo mostrati, non siamo stati noi stessi, siamo stati scioccati dalle loro percentuali nel tiro da tre punti. Non abbiamo mai risposto a dovere, specialmente in difesa: e non c’è altro da dire. Chiaramente è stata una prestazione imbarazzante sotto tutti i punti di vista”.

“Al blackout del primo quarto” ha poi proseguito Vitucci “non abbiamo saputo porre rimedio neanche alternando quintetti. Punteggio e statistiche sono lampanti. L’unica cosa positiva è che dovendo giocare sabato, dobbiamo velocemente resettare tutto, capire cosa è successo, lavorarci sopra e presentarci alla prossima gara con altre vesti o almeno con delle vesti, visto che oggi non le abbiamo avute”. Adesso scopriremo se la seconda andrà meglio: parola al campo, Brindisi Cluj Napoca comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BRINDISI CLUJ NAPOCA: GLI AVVERSARI

Verso la diretta di Brindisi Cluj Napoca, possiamo spendere qualche parola in più per presentare la società rumena. Il U-BT Cluj-Napoca, come abbiamo già visto, ha debuttato con una vittoria per 66-60 contro i turchi del Darussafaka, mentre a livello storico questo è uno dei club di basket più titolati in Romania, in particolare grazie a sei campionati nazionali vinti nelle stagioni 1991-1992, 1992-1993, 1995-1996, 2010-2011, 2016-2017 e 2020-2021, il che naturalmente significa che il Cluj Napoca è campione di Romania in carica.

Inoltre in bacheca ha pure cinque Coppe di Romania vinte nel 1995, 2016, 2017, 2018 e 2020, dunque la C.S. Universitatea Mobitelco Cluj-Napoca (per citare il nome completo) è una delle squadre di riferimento a livello nazionale. Potrà fare bene anche nelle Coppe europee? Per il momento, possiamo dire che ha cominciato il cammino con il piede giusto, a Brindisi sperano però che non vadano troppo oltre… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BRINDISI CLUJ NAPOCA: PARTITA DA NON SBAGLIARE

Brindisi Cluj Napoca, in diretta dal Palazzetto dello Sport Elio Pentassuglia della città pugliese, si gioca questa sera, lunedì 18 ottobre 2021, con palla a due fissata per le ore 20.30. Siamo nella seconda giornata del girone G della Champions League 2021-2022 di basket e la diretta di Brindisi Cluj Napoca si annuncia già come una partita molto delicata per le sorti europee della Happy Casa Brindisi, che è infatti reduce da una sconfitta al debutto.

I pugliesi infatti hanno perso alla prima giornata, tra l’altro una pesante sconfitta casalinga per 61-88 al cospetto degli israeliani dell’Hapoel Holon, dunque adesso Brindisi è già di fronte a una partita da non sbagliare, perché due sconfitte casalinghe sono uno scenario da evitare a ogni costo. Di fronte ci saranno i rumeni del U-BT Cluj-Napoca, che invece nella prima giornata hanno vinto per 66-60 in casa contro i turchi del Darussafaka. Motivo in più per non far scappare una squadra già avanti in classifica: cosa succederà in Brindisi Cluj Napoca stasera?

DIRETTA BRINDISI CLUJ NAPOCA: IL CONTESTO

Quello che abbiamo detto in precedenza aiuta già a capire perché la diretta di Brindisi Cluj Napoca sia una partita così importante per il cammino europeo della Happy Casa, che gioca nell’anomala data del lunedì e per questo motivo ha anticipato a venerdì l’impegno di campionato contro la Fortitudo Bologna. Adesso però l’attenzione va tutta sulla Champions League, dove siamo già davanti a un primo bivio stagionale, perché una seconda sconfitta farebbe malissimo agli uomini di Frank Vitucci.

Bisognerà fare tesoro della dura lezione subita contro l’Hapoel Holon, perché perdere con 27 punti di scarto non fa mai bene, soprattutto in casa propria. Il Cluj Napoca è una buona squadra, ma nulla di irresistibile per una delle migliori formazioni italiane: gli avversari però arrivano da una vittoria e sarebbe dunque esiziale concedere il bis. Vero che l’eliminazione immediata toccherà solo all’ultima di ciascun girone, con le seconde e le terze che vanno ad un turno di spareggi per raggiungere le prime (ammesse immediatamente alla Top 16), però oggi Brindisi è già di fronte a un bivio…

© RIPRODUZIONE RISERVATA