DIRETTA/ Brindisi Olimpia Milano (finale 74-77) streaming video tv: Olimpia sul filo!

- Mauro Mantegazza

Diretta Brindisi Olimpia Milano streaming video tv: orario e risultato live della partita, anticipo della 21^ giornata della Serie A di basket

brindisi palapentassuglia
Brindisi basket: il PalaPentassuglia (Foto LaPresse)

DIRETTA BRINDISI OLIMPIA MILANO (FINALE 74-77): OLIMPIA SUL FILO!

Finale di partita emozionante, con l’Olimpia Milano che è riuscita a portare a casa, sul filo, la vittoria nella trasferta sul campo dell’Happy Casa Brindisi. I pugliesi non hanno mollato fino alla fine, e la parte conclusiva dell’ultimo quarto è stata particolarmente avvincente, con una tripla di Stone che ha portato Brindisi a un passo dal sorpasso sul 72-73. Martin fa 1 su 2 dalla lunetta e manca l’aggancio sul 74-75, i liberi di Rodriguez sono invece entrambi precisi e il 74-77 diventa il risultato finale del match, un successo che permette all’Olimpia di staccare Brindisi di 2 punti in classifica. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brindisi Olimpia Milano sarà trasmessa su Eurosport 2, dunque sarà visibile sia agli abbonati alla televisione satellitare (che la potranno seguire sul canale 211 del loro decoder) sia agli abbonati DAZN, perché pure su questa piattaforma sono disponibili i canali di Eurosport. In alternativa c’è il solito appuntamento con la piattaforma Eurosport Player, che fornisce a tutti i suoi abbonati l’intera gamma delle partite del campionato di basket in diretta streaming video. Sul sito www.legabasket.it troverete poi le informazioni utili come il tabellino play-by-play, la classifica del campionato e le statistiche dei giocatori impegnati sul parquet del PalaPentassuglia.

ALLUNGA L’OLIMPIA

L’Olimpia Milano ha trovato lo strappo cercato nel secondo quarto, ma che era stato orgogliosamente ricacciato indietro dalla Happy Casa Brindisi. Sykes a inizio terzo quarto ha riportato avanti i suoi sul 36-37, poi si accende Micov, autore di una prima metà di gara opaca, con una tripla che porta il punteggio sul 40-46. Thompston e Stone riportano Brindisi a -2, ma Milano accelera ancora e una tripla di Cinciarini riporta a +10 l’Olimpia sul 44-54. Banks e Sykes non sbagliano dalla lunetta e il terzo quarto si chiude sul 49-56, con Milano a +7. (agg. di Fabio Belli)

SEMPRE TESTA A TESTA

Continua il testa a testa tra Brindisi e Olimpia Milano, all’intervallo la formazione pugliese arriva sul 34-32, mantenendo i 2 punti di vantaggio di fine primo quarto. E dire che il secondo parziale era iniziato in maniera ottimale per l’Armani, con Sykes che aveva messo la firma sulla prima mini-fuga degli ospiti sul 19-24. Scola produce il massimo vantaggio con Milano sul 17-29 a +12, ma l’inerzia del match cambia radicalmente con Brindisi che piazza un parziale di 17-3 nella parte finale del secondo quarto. Milano aveva visto erodersi progressivamente il suo vantaggio fino alla bomba finale di Gaspardo che consente a Brindisi il clamoroso vantaggio sul 34-32. (agg. di Fabio Belli)

BUONI RITMI IN AVVIO

Parti a ritmi sostenuti la sfida tra Happy Casa Brindisi e l’Olimpia Milano. Una tripla di Scola porta subito gli ospiti sul 2-5, ma i pugliesi piazzano il sorpasso con Martin sull’8-7. Da lì si va avanti punto a punto con vari capovolgimenti di fronte, anche se Martin riesce ad eludere la guardia di Nedovic portando i pugliesi sul 13-9. Lo stesso Nedovic si riscatta riportando il risultato in parità sul 14-14, ma l’ultima giocata del primo quarto è di Sutton che riesce a far chiudere Brindisi in vantaggio di misura sul 16-14 la prima frazione. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Tutto è pronto per Brindisi Olimpia Milano: le due squadre sono reduci da impegni europei dall’esito opposto, perché la Happy Casa perdendo in Ungheria è stata matematicamente eliminata dalla Champions League, mentre l’Olimpia ha vinto in rimonta contro il Bayern Monaco rimanendo in zona playoff in Eurolega. Il ricordo della partita d’andata sorride invece ai pugliesi, che domenica 13 ottobre 2019 violarono il Mediolanum Forum di Assago con il punteggio di 89-92, al termine dunque di una partita in cui gli attacchi ebbero la meglio sulle difese. Brindisi dominò i due quarti centrali (parziale di 37-50 dal 10’ al 30’ minuto) e poi seppe contenere il tentativo di rimonta da parte di Milano nell’ultimo quarto (28-18), che portò i padroni di casa a sfiorare soltanto il ribaltone che ad Ettore Messina è invece riuscito giovedì sera contro il Bayern. Non bastarono nemmeno i 28 punti di Sergio Rodriguez, l’eroe del Forum fu infatti Tyler Stone con i suoi 26 punti per l’impresa pugliese. Cosa succederà invece oggi? Parola al campo per scoprirlo: Brindisi Olimpia Milano comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ANALISI DI ETTORE MESSINA

Manca sempre meno alla diretta di Brindisi Olimpia Milano, facciamo allora un passo indietro a giovedì sera, quando al Forum l’Olimpia ha ottenuto in Eurolega una fondamentale vittoria in rimonta contro il Bayern Monaco dopo essere stata sotto anche di 20 punti. Nella conferenza stampa al termine della partita, coach Ettore Messina si era espresso in questi termini: “Voglio ringraziare il pubblico, ci ha sostenuto con grande pazienza anche in un momento molto difficile – si legge sul sito ufficiale dell’Olimpia -. Abbiamo avuto un approccio alla gara molto soft in difesa, non puoi aspettarti di vincere una partita di questo livello concedendo 45 punti nel primo tempo. Mi aspettavo una reazione, ma come conseguenza abbiamo abbassato ulteriormente le spalle e giocato impauriti. Poi è successo qualcosa, non so dire perché, ma c’è stata la reazione che speravo di vedere. Quando vinci rimontando è sempre importante, ma dobbiamo la vittoria al nostro pubblico. Nell’ultimo quarto semplicemente i tiri che prima non entravano, ed erano gli stessi, hanno cominciato ad entrare. A quel punto abbiamo ritrovato serenità, abbiamo recuperato qualche pallone in difesa e appunto vinto la partita, giocando molto con Micov da 4 e aprendo un po’ più il campo. Il tiro da tre è sempre più importante: se guardiamo le statistiche, quasi sempre chi tira meglio da tre vince. Ci serve un po’ più di pericolosità interna, ce la può dare Gudaitis con il quale continueremo ad avere pazienza e ce la può dare Scola in serate migliori di questa. Intanto, ho visto un Nedovic di impatto, ha preso falli, si è applicato in difesa”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA FRANK VITUCCI

Aspettando la diretta di Brindisi Olimpia Milano, torniamo indietro di qualche giorno per ricordare l’ultima fatica della Happy Casa Brindisi. Ricordo a dire il vero amaro per i pugliesi, perché la sconfitta in Ungheria è costata l’eliminazione dalla Champions League, rileggiamo comunque cosa aveva detto coach Frank Vitucci al termine della partita persa dai suoi ragazzi in terra magiara: “Innanzitutto desidero fare i complimenti al Falco per la vittoria e la buona partita disputata. Purtroppo mi spiace molto sottolineare il finale di gara concitato, i tifosi devono stare al loro posto e seduti, non vicino la nostra panchina. A maggior ragione mi rammarica ciò dopo il bellissimo ricordo tributato a Kobe Bryant, con t-shirt celebrativa e i secondi lasciati scorrere in suo onore. Tornando al basket giocato, il primo tempo l’abbiamo interpretato molto bene con grande energia. Nei secondi venti minuti si è fatta sentire la fatica di un doppio impegno così ravvicinato dopo la dura partita di domenica a Brescia. Dispiace per il risultato finale e la possibilità di non accedere al secondo turno ma andiamo avanti guardando con fiducia ai prossimi impegni”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Brindisi Olimpia Milano, diretta dagli arbitri Roberto Begnis, Fabrizio Paglialunga e Giulio Pepponi, si gioca alle ore 20.30 di questa sera, sabato 1 febbraio 2020. Il PalaPentassuglia della città pugliese ospita infatti uno dei due anticipi della ventunesima giornata della Serie A di basket: Brindisi Olimpia Milano sarà sicuramente un match intrigante, ricordando che all’andata la Happy Casa espugnò il Forum e che in classifica le due squadre sono appaiate a quota 24 punti con l’identico bilancio di dodici vittorie e sette sconfitte, che fa sicuramente più piacere a Brindisi piuttosto che a Milano. Nella scorsa giornata l’Olimpia è tornata alla vittoria espugnando il parquet di Trieste, d’altro canto Brindisi ha ottenuto un prestigioso successo a Brescia e di conseguenza anche da questo punto di vista l’incontro di stasera si annuncia intrigante e da seguire con la massima attenzione da parte di tifosi e appassionati.

DIRETTA BRINDISI OLIMPIA MILANO: IL CONTESTO

La diretta di Brindisi Olimpia Milano ci regalerà dunque un intrigante sabato sera di grande basket. Difficilmente l’Olimpia anticipa al sabato, considerati gli impegni in Eurolega: in effetti meno di 48 ore fa gli uomini di Ettore Messina hanno giocato al Forum contro il Bayern Monaco con tanto di grande rimonta in extremis, ma settimana prossima incombe addirittura un doppio turno e di conseguenza ecco questo viaggio in Puglia già al sabato, seguendo ritmi degni della NBA e che almeno in parte spiegano le difficoltà di Milano, che senza dubbio in campionato è più indietro del previsto. Tutto bene invece in Serie A per Brindisi, che sta viaggiando appunto con lo stesso passo dell’Olimpia. Per la Happy Casa di coach Frank Vitucci c’è semmai da metabolizzare la delusione per l’eliminazione dalla Champions League, ma affrontare la squadra di punta del basket italiano davanti al proprio pubblico può essere l’occasione ideale per voltare pagina in fretta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA