Diretta/ Brindisi Sassari (risultato finale 90-97) streaming tv: la spunta il Banco!

- Claudio Franceschini

Diretta Brindisi Sassari streaming video tv: orario e risultato live della partita valida come recupero nella 23^ giornata di basket Serie A1, sfida di cartello al PalaPentassuglia.

Frank Vitucci Brindisi indicazioni facebook 2021 640x300
Diretta Brindisi Sassari, basket Serie A1 recupero 23^ giornata (da facebook.com/FIPufficiale)

DIRETTA BRINDISI SASSARI (RISULTATO FINALE 90-97): LA SPUNTA IL BANCO!

Il Banco di Sardegna Sassari si aggiudica il successo nel recupero del massimo campionato cestistico in casa dell’Happy Casa Brindisi. A fine terzo quarto i padroni di casa mantenevano ancora 2 punti di vantaggio ed erano arrivati alla vigilia dell’ultimo parziale sul 67-65 a proprio favore, ma la forza offensiva della formazione sarda si è sprigionata dell’ultimo quarto. Oltre 30 punti per Sassari nel parziale conclusivo, 32 per la precisione con Kruslin che ha chiuso a 22 punti personali e Burnell a 20, senza dimenticare le 15 marcature di Bendzius. A Brindisi non sono bastati 22 punti per Harrison e 21 per Perkins, la vittoria è del Banco che appaia così Venezia al quarto posto in classifica. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA BRINDISI SASSARI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brindisi Sassari sarà trasmessa su Eurosport 2, e dunque sarà un’esclusiva riservata ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare: il canale si trova infatti al numero 211 del decoder Sky. In alternativa, come sempre, sarà possibile seguire la partita di Serie A1 anche tramite la piattaforma Eurosport Player, che fornisce tutte le gare del campionato di basket in diretta streaming video. Anche in questo caso, comunque, bisognerà aver sottoscritto un abbonamento per avere accesso alle immagini.

REAZIONE SARDA!

Continua ad essere prodiga di emozioni la sfida valida per il recupero della ventitreesima giornata del campionato di basket di Serie A1 tra Happy Casa Brindisi e Banco di Sardegna Sassari. Dopo un primo quarto dominato dai padroni di casa pugliesi, nel secondo quarto la situazione si è completamente ribaltata con i sardi che hanno annullato lo svantaggio portandosi in parità sul 44-44, con un parziale di 16-22. Brindisi era stata dilagante sul fronte offensivo nel primo parziale ma non è riuscita ad essere altrettanto efficace in difesa nel secondo,  con Burnell arrivato da solo in doppia cifra a quota 10 punti. Sassari ha trovato il sorpasso sul 33-34 e poi ha allungato sul 37-42, con un parziale di 7-0 i pugliesi hanno trovato il controsorpasso ma alla fine i sardi sono arrivati a metà gara in parità. (agg. di Fabio Belli)

L’HAPPY CASA VOLA

Nel recupero della ventitreesima giornata del campionato di basket di Serie A1 vola Brindisi contro Sassari. La formazione di casa ha chiuso sul 28-22 il primo quarto, l’Happy Casa è stata straripante in attacco e il Banco di Sardegna non ha potuto fare altro che incassare, subendo subito uno strappo che ha portato la formazione ospitante avanti sul 15-9. Sassari ha provato nella parte finale di questo primo parziale un’accelerazione che l’ha vista mantenersi a -6 sul 23-17 e alla fine sul 28-22 che ha chiuso il primo quarto, ma a livello offensivo la formazione sarda non ha trovato ancora le contromisure e le medie realizzative di Brindisi parlano chiaro. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Eccoci alla palla a due di Brindisi Sassari: possiamo certamente analizzare anche la situazione di classifica della Dinamo che, come abbiamo detto, con una vittoria si prenderebbe il quarto posto e poi sarebbe padrona del suo destino rispetto al fattore campo nel primo turno dei playoff. Il Banco di Sardegna non migliorerà la sua posizione oltre la quarta piazza, a meno del crollo della Happy Casa come abbiamo già visto: è nettamente a sfavore il doppio confronto con la Virtus Bologna, che era stata battuta di 5 punti alla Segafredo Arena ma che poi si è rifatta al PalaSerradimigni, prendendosi un clamoroso +31. Se non altro il Banco di Sardegna è anche certo di non poter scendere oltre il quinto posto, perchè Treviso ha 3 gare di ritardo. scongiurato dunque il pericolo di andare a incrociare una tra la Virtus Bologna e la stessa Brindisi nel primo turno dei playoff, ma arrivare quarti o quinti potrebbe significare avere Milano in semifinale. Paradossalmente, il Banco di Sardegna potrebbe essere più interessato a perdere per agevolare i pugliesi verso il primo posto, ipotizzando che Pozzecco preferisca non avere l’Olimpia sino alla finale; sono però congetture nostre e che poco hanno a che fare con lo spettacolo che sta per cominciare, la parola passa al parquet dove la diretta di Brindisi Sassari comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

BRINDISI SASSARI: LA SITUAZIONE IN CLASSIFICA

In vista di Brindisi Sassari è sicuramente molto interessante valutare meglio la situazione delle due squadre nella classifica di Serie A1, iniziando da quella pugliese che è la grande rivelazione della stagione, perché nessuno se la aspettava così in alto. Sono 38 i punti della Happy Casa, che come detto con tre vittorie otterrebbe il primo posto in regular season; tuttavia esiste anche uno scenario molto più complesso, che è quello che vedrebbe i pugliesi addirittura in quinta posizione. Sarebbe possibile: diciamo subito che la Happy Casa dovrebbe perdere sempre, e questa sera cadere con almeno 14 punti di margine visto che all’andata aveva battuto il Banco di Sardegna di 13. La Virtus Bologna, contro cui ha il vantaggio nella doppia sfida diretta, sarebbe davanti; ma così sarebbe anche la Reyer qualora centrasse un successo, perché avrebbe il confronto del +4 nella differenza canestri. Basta una vittoria in tre gare per consentire a Vitucci di timbrare in maniera aritmetica il secondo posto in classifica, e ovviamente il tecnico di Brindisi vuole chiudere il discorso adesso anche per tenere vive le speranze di prima posizione: vedremo allora come andranno le cose al PalaPentassuglia… (agg. di Claudio Franceschini)

BRINDISI SASSARI: SFIDA INFUOCATA!

Brindisi Sassari sarà diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Alessandro Martolini e Matteo Boninsegna: si gioca alle ore 20:30 di mercoledì 5 maggio 2021 ed è valida come recupero della 23^ giornata del campionato di basket Serie A1 2020-2021. Curiosamente, il match era stato rinviato per il focolaio di Coronavirus che si era sviluppato all’interno del gruppo sardo ma poi è stata la Happy Casa a venire messa in quarantena, stravolgendo il finale di stagione e mettendolo quasi a rischio, tra calendari già molto fitti e la dovuta contemporaneità che sarebbe potuta venire meno.

Di fatto, l’ultima giornata della regular season è stata posticipata di una settimana, consentendo ai pugliesi di recuperare le due gare che restano loro; ci sarà infatti anche quella contro Trento, che è saltata settimana scorsa quando la Lega ha deciso di giocare regolarmente gli altri match. Si era anche pensato di far slittare l’inizio dei playoff, ma alla fine ha vinto questa soluzione; intanto la diretta di Brindisi Sassari è una partita spettacolare e importante per entrambe, dunque andiamo subito a vedere quali potrebbero esserne i temi principali.

DIRETTA BRINDISI SASSARI: RISULTATI E CONTESTO

Brindisi Sassari vale per la Happy Casa il sogno primo posto, per la Dinamo invece il fattore campo nel primo turno dei playoff: il Banco di Sardegna infatti può agganciare Venezia con una vittoria al PalaPentassuglia, e rispetto alla Reyer ha il vantaggio nel doppio confronto grazie a un singolo punto nella differenza canestri. La Virtus Bologna è irraggiungibile da entrambe, dunque l’orizzonte è quello del quarto posto: non si salirà o scenderà da questa piazza, ma chiaramente Gianmarco Pozzecco sa bene che avere l’eventuale bella in casa sarebbe del tutto diverso. Brindisi come detto insegue ancora il primo posto: rischia però di non essere suo a causa della clamorosa sconfitta interna contro Cremona, appena dopo aver battuto Milano con aggancio (sorpasso a tutti gli effetti) in testa alla regular season. Tuttavia la squadra di Frank Vitucci è padrona del suo destino: vincendo sempre avrà centrato l’obiettivo grazie alla doppia sfida diretta, ma sarà un tour de force che non ammetterà errori e la stanchezza potrebbe giocare un brutto scherzo, intanto anche chiudere al secondo posto significherebbe una semifinale con fattore campo contro la Virtus Bologna e tanto male non sarebbe…

© RIPRODUZIONE RISERVATA