Diretta/ Brindisi Trieste (risultato finale 93-81): Happy Casa in semifinale

- Claudio Franceschini

Diretta Brindisi Trieste streaming video Rai: orario e risultato live della partita valida per i quarti di finale della Final Eight di Coppa Italia basket, si gioca al Mediolanum Forum.

Harrison Guido Brindisi festa facebook 2020 640x300
Diretta Brindisi Varese, basket Serie A1 30^ giornata (da facebook.com/happycasabrindisi)

DIRETTA BRINDISI TRIESTE (RISULTATO FINALE 93-81)

Brindisi Trieste 93-81: il risultato finale del terzo quarto di finale della Coppa Italia 2021 tra la Happy Casa e l’Allianz al Forum di Assago promuove alla semifinale di domani sera Brindisi, che attende ora la vincente dell’incontro tra Sassari e Pesaro, in programma stasera alle ore 20.45. Dopo essere andata all’intervallo lungo in vantaggio di cinque lunghezze, la Happy Casa Brindisi ha blindato il successo solo negli ultimi dieci minuti di gioco, dopo che un terzo quarto da 23 pari aveva “congelato” la situazione portando il risultato sul 66-61 per Brindisi dopo 30′ di gioco. Come detto, i pugliesi hanno trovato poi un ulteriore allungo nel finale, con un parziale di 27-20 che ha sancito in pieno la legittimità della vittoria di Brindisi su una Trieste comunque autrice di una buona partita. Per la Happy Casa Brindisi bisogna evidenziare che si è trattato di un vero successo di squadra, con sei uomini in doppia cifra tra cui spiccano i 17 punti di Gaspardo e citiamo volentieri anche i 12 di Visconti, mentre nella Allianz Pallacanestro Trieste abbiamo avuto quattro uomini in doppia cifra, di cui il migliore è stato Doyle a quota 16 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BRINDISI TRIESTE (RISULTATO 43-38): INTERVALLO

Brindisi Trieste 43-38: questo è il risultato, ancora molto equilibrato, della partita di basket valida per i quarti di finale della Coppa Italia 2021 quando siamo giunti ormai all’intervallo lungo tra Happy Casa e Allianz al Forum di Assago. Primo quarto decisamente favorevole a Brindisi, che aveva allungato fino al 25-18 al 10′ minuto, sette lunghezze di vantaggio che poi Trieste ha saputo ridurre a cinque grazie a un secondo quarto che ha visto i giuliani fare leggermente meglio rispetto ai pugliesi (18-20), garantendoci così un secondo tempo che sarà ancora decisamente molto interessante. Buona finora la distribuzione della produzione offensiva nella Happy Casa Brindisi, con otto giocatori già a segno tra cui spiccano i 10 punti di Perkins, mentre per la Allianz Pallacanestro Trieste sono sette i giocatori già andati a canestro, con un massimo di otto punti a testa a referto per Da Ros e Doyle. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BRINDISI TRIESTE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La Coppa Italia di basket è un appuntamento in chiaro: dunque, la diretta tv di Brindisi Trieste verrà trasmessa su Rai Sport + HD, canale disponibile al numero 57 del vostro televisore e che vi permetterà, eventualmente, di accedere al servizio in mobilità visitando il sito o l’app ufficiali di Rai Play. Ricordiamo anche la possibilità di seguire questa partita delle Final Eight sottoscrivendo un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player, che garantisce la fornitura di tutta la pallacanestro italiana (e non solo); in questo caso la visione sarà in diretta streaming video, utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA BRINDISI TRIESTE (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Eccoci alla palla a due di Brindisi Trieste. Lo abbiamo detto in precedenza: queste due squadre sono le uniche che in ambito nazionale siano riuscite a battere Milano. Contando anche la Supercoppa, l’Olimpia ha uno stratosferico record di 23-2 entro i confini del nostro Paese: entrambe le partite le ha perse al Mediolanum Forum che ospita la Coppa Italia, e sono state proprio Happy Casa e Allianz a centrare il colpo. I pugliesi lo hanno fatto al termine di una gara tirata, cogliendo il decimo successo in serie e costringendo Milano al primo stop in Serie A1 che aveva anche significato l’aggancio in classifica; Trieste invece ha festeggiato dieci giorni fa con una prestazione autoritaria e una vittoria mai in discussione, sfruttando la stanchezza di un’Olimpia che dopo la sconfitta contro Brindisi aveva messo in fila altri cinque successi. Chiaramente una rondine non fa primavera e la Final Eight rappresenta comunque un contesto diverso, ma anche queste vittorie fanno “giurisprudenza” e ci dicono che Frank Vitucci ed Eugenio Dalmasson hanno qualche possibilità di raggiungere la finale di questa Coppa Italia: a tale proposito è giunto il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che ci dirà il parquet del Mediolanum Forum, finalmente la diretta di Brindisi Trieste comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA BRINDISI TRIESTE: GLI INFORTUNATI

Mentre ci avviciniamo alla diretta di Brindisi Trieste, vale certamente la pena fare un punto sui giocatori che Frank Vitucci spera di recuperare a pieno servizio per queste Final Eight di Coppa Italia: D’Angelo Harrison sta viaggiando a 19 punti, oltre 4 rimbalzi e oltre 4 assist in campionato con cifre che sono praticamente identiche in Champions League, e proprio nell’ultimo match del girone europeo contro il San Pablo Burgos ha rimediato una distorsione al ginocchio. Erano gli ultimi giorni di gennaio: meno grave del previsto, l’infortunio sta per essere risolto per così dire, e così la Happy Casa potrebbe avvalersi del contributo – anche se magari non proprio al 100% – del suo leader tecnico, che sta disputando una grande stagione. Derek Willis, 10,4 punti e 7,9 rimbalzi in Serie A1, si è invece fermato contro Reggio Emilia a causa di una lombalgia acuta: costretto a saltare gli impegni contro Varese e Treviso, potrebbe allo stesso modo di Harrison essere in campo al Mediolanum Forum o comunque essere a referto per Brindisi, spetterà poi a Vitucci decidere cosa fare per questa semifinale ed eventualmente “scommettere” sul riposo per dare al giocatore più giorni in vista dell’eventuale finale di Coppa Italia. staremo a vedere quali saranno le decisioni del coach della Happy Casa… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA BRINDISI TRIESTE: PARTITA INCERTA!

Brindisi Trieste, in diretta dal Mediolanum Forum, si gioca alle ore 18:00 di venerdì 12 febbraio: è il terzo quarto finale nella Final Eight di Coppa Italia 2020-2021, la competizione nazionale di basket che ormai da 21 anni viene disputata con questa formula. La Happy Casa ha raggiunto il tabellone con la seconda testa di serie, grazie a uno straordinario girone di andata in campionato nel quale si è permessa anche di vincere qui contro l’Olimpia; parte favorita avendo mostrato di avere una squadra capace di lottare per le primissime posizioni della Serie A1, ma non potrà permettersi di sottovalutare l’impegno.

L’Allianz infatti è l’altra squadra che si è imposta al Forum, e lo ha fatto pochissimo tempo fa in maniera netta: avanza la sua candidatura sulla semifinale anche se sa di non avere il pronostico dalla sua parte, domenica ha perso in casa contro Brescia e, pur rimanendo in zona playoff, ha subito un duro colpo alle sue ambizioni. Sarà davvero interessante scoprire quello che succederà nella diretta di Brindisi Trieste; mentre aspettiamo che arrivi la palla a due possiamo provare a fare qualche rapida valutazione sui temi principali che interessano questa partita, ricordando che la vincente sfiderà in semifinale una tra Sassari e Pesaro.

DIRETTA BRINDISI TRIESTE: RISULTATI E CONTESTO

In Brindisi Trieste torna in campo la finalista della scorsa edizione della Coppa Italia: già nel 2020 la Happy Casa aveva fatto il salto di qualità riuscendo a prendersi la partita per il titolo, ma aveva avuto la peggio contro la più rodata Venezia. Ora Frank Vitucci ci riprova, con un roster che nel frattempo si è migliorato e sembra aver già trovato l’amalgama; un paio di pedine importanti, per non dire fondamentali, sono ancora in dubbio e questo potrebbe essere un problema in gara secca anche se Brindisi ha dimostrato, vincendo di autorità al PalaVerde, di poter sopperire anche all’assenza di D’Angelo Harrison che è un chiaro candidato al premio di MVP del campionato. L’Allianz Trieste ha poco da perdere: pensava di dover giocare una stagione per salvarsi e invece si è trovata alle Final Eight con pieno merito, il colpo sull’Olimpia non ha trovato conferme nel match contro Brescia ma l’annata che la squadra di Eugenio Dalmasson sta portando avanti è del tutto positiva, ora si proverà a fare il passo ulteriore prendendosi una semifinale che darebbe ancor più consapevolezza al gruppo in vista del finale di stagione, e della corsa ai playoff in Serie A1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA