Diretta/ Brindisi Virtus Bologna (risultato finale 66-73): primo round alle V Nere

- Mauro Mantegazza

Diretta Brindisi Virtus Bologna streaming video Rai: orario e risultato live della partita di basket, gara-1 delle semifinali playoff scudetto (oggi 23 maggio).

Brindisi basket
Diretta Brindisi Virtus Bologna (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA BRINDISI VIRTUS BOLOGNA (FINALE 66-73): PRIMO ROUND ALLE V NERE

Gara 1 è andata alle V Nere in questa apertura della serie delle semifinali Scudetto del campionato di Serie A1 di basket. Ha vinto Bologna, 66-73 contro la Happy Casa Brindisi che si è staccata nella parte conclusiva nel match, l’ultimo quarto ha visto i felsinei accumulare altri 4 pesanti punti per la vittoria finale, Teodosic decisivo in una sfida che è andata avanti a bassi ritmi offensivi, a Brindisi non sono bastati Willis e Thompson, sempre molto attivi sotto canestro. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA BRINDISI VIRTUS BOLOGNA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Brindisi Virtus Bologna sarà garantita sia in chiaro per tutti da Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando) sia per gli abbonati sul canale Eurosport 2, punto di riferimento essenziale per gli appassionati di basket. Di conseguenza raddoppia anche la possibilità di seguire la partita in diretta streaming video, fornita sia da Rai Play per tutti sia da Eurosport Player per i propri abbonati. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI

PARTITA SUL FILO

Resta sul filo gara 1 delle semifinali Scudetto del campionato di Serie A1 di basket tra Happy Casa Brindisi e Virtus Bologna: i felsinei chiudono il terzo quarto sul 50-53, sempre avanti di 3 punti esattamente come all’intervallo. Teodosic tra le fila degli ospiti continua ad essere il protagonista assoluto della partita con 19 punti messi a segno personalmente, ma non è da meno Willis con 15 punti per i pugliesi e Thompson che ha raggiunto quota 12 sempre tra i padroni di casa. Quello che manca ad entrambe le formazioni è lo strappo in grado di cambiare l’inerzia di una partita andata avanti finora punto a punto. (agg. di Fabio Belli)

GRANDE EQUILIBRIO

Gara 1 delle semifinali Scudetto del campionato di Serie A1 di basket tra Happy Casa Brindisi e Virtus Bologna prosegue all’insegna del grande equilibrio e delle basse percentuali realizzative. Il parziale del secondo quarto è di 13-15 in favore dei felsinei che portano da 1 a 3 i punti di vantaggio col parziale sul 29-32 all’intervallo. Ma sono sempre le difese a farla da padrone, 12 punti di Willis per i pugliesi e 11 per Teodosic nella Virtus ma la sfida è molto tattica e le due compagini badano soprattutto a non prestare il fianco all’avversario. (agg. di Fabio Belli)

AVVIO GUARDINGO

Avvio guardingo in gara 1 delle semifinali Scudetto del campionato di Serie A1 di basket tra Happy Casa Brindisi e Virtus Bologna, con le V nere che alla fine del primo quarto si prendono un minimo vantaggio, 16-17 per gli ospiti il parziale con Teodosic subito sugli scudi sotto canestro, anche se il punteggio suggerisce come non si siano visti fuochi d’artificio in attacco in questa prima frazione. Dall’altra parte si distingue Willis ma per ora le difese hanno fatto una migliore figura, con le squadre che si stanno ancora studiando vista anche l’importanza della posta in palio. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Ci siamo: pochi minuti alla palla a due di Brindisi Virtus Bologna, che apre una attesissima semifinale conquistata dalla V Nera con il 3-0 nei quarti contro Treviso. Una serie comunque più combattuta di quanto direbbe il punteggio, coach Sasha Djordjevic aveva parlato così al termine di gara-3 che la sua Virtus Bologna ha vinto dopo un supplementare a Treviso: “E’ stata una partita straordinaria. Abbiamo visto due tempi diversi da parte nostra come di Treviso che è entrata con orgoglio e ferocia, e tanta velocità. Abbiamo peccato nel concedere loro troppi tiri aperti senza neanche entrare in bonus. Come ripeto dall’inizio dell’anno, siamo una squadra che ‘ci piaciamo un pò troppo’ e non è questa la pallacanestro che piace a me. Però sono orgoglioso del nostro secondo tempo, della voglia e del coraggio che abbiamo messo per rientrare, soprattutto difensivamente. Sono orgoglioso della partita di altissimo livello di Pajola e adesso avete il mio permesso ufficiale di scrivere cose belle su di lui. Treviso ci ha messo in difficoltà con una grinta da playoff, vincendo ai rimbalzi dove finora avevamo dominato noi con le loro guardie leste a ripartire in velocità. Una gara complicata dove ci sono volute tante belle cose in attacco ma anche in difesa. Andiamo avanti, ci aspetta una bella semifinale contro una delle favorite del campionato, che è Brindisi“. Adesso il momento è davvero arrivato: parola al campo, perché Brindisi Virtus Bologna comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA VITUCCI

Verso la diretta di Brindisi Virtus Bologna si può fare adesso un passo indietro di qualche giorno, per rileggere le dichiarazioni al termine della vittoria in gara-3 contro la Pallacanestro Trieste di coach Frank Vitucci, allenatore della Happy Casa Brindisi che si è presa con merito un posto in semifinale: “Una partita molto dura e difficile, probabilmente la prima vera da playoff rispetto alle altre due. Abbiamo fatto fatica, mostrando un po’ di sufficienza in alcune fasi di gioco non riuscendo a capitalizzare e aumentare il gap di vantaggio. Merito a Trieste che ha fatto un’ottima partita, merito ai miei ragazzi che hanno dimostrato consistenza mentale nei momenti importanti. Questo è un risultato che ci gratifica, abbiamo una spinta emozionale importante dalla città e i tifosi. Ci meritiamo di giocare la semifinale, dovevamo passare il primo turno per dare un senso alla stagione finora disputata e l’abbiamo fatto con un 3-0 dando un grande segnale. Complimenti a Trieste e coach Dalmasson per la stagione e l’accesso alle Final Eight e playoff scudetto in una piazza storica per la pallacanestro italiana”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BRINDISI VIRTUS BOLOGNA: SFIDA EQUILIBRATA

Brindisi Virtus Bologna, in diretta dal PalaPentassuglia della città pugliese, si giocherà alle ore 20.45 di questa sera, domenica 23 maggio 2021, come gara-1 della semifinale playoff scudetto della Serie A di basket. Si annuncia una serie che dovrebbe essere emozionante, tra la seconda e la terza classificata della stagione regolare: la diretta di Brindisi Virtus Bologna aprirà infatti una serie di semifinale che non ha una chiara favorita sulla carta e nella quale i dettagli potrebbero fare più che mai la differenza.

La Happy Casa Brindisi sicuramente è stata la grande sorpresa della stagione: che fosse una buona squadra era noto, che potesse arrivare seconda era difficile da immaginare (e chissà, forse senza il Covid addirittura…). La Virtus Bologna invece fin da subito ha avuto lo status di prima rivale di Milano, che però adesso deve onorare arrivando in finale dopo essere stata “solo” terza in stagione regolare: dopo una Eurocup a lungo entusiasmante ma finita male, questa semifinjale sarà fondamentale nel giudizio sulla stagione bolognese. Cosa succederà in gara-1 di Brindisi Virtus Bologna?

DIRETTA BRINDISI VIRTUS BOLOGNA: IL CONTESTO

Verso la diretta di Brindisi Virtus Bologna, andiamo allora a ricordare che nei quarti sia la Happy Casa sia la Segafredo hanno avuto vita abbastanza facile, avendo vinto per 3-0 le proprie serie rispettivamente contro Trieste e Treviso. Per i pugliesi di coach Frank Vitucci ci sono state due nette e meritate vittorie casalinghe in apertura della serie, poi Brindisi ha dovuto faticare fino agli ultimi istanti solo in gara-3, vinta per un paio di lunghezze sul parquet di Trieste a sigillare una meritatissima qualificazione. Ha invece sofferto un po’ di più la Virtus Bologna di coach Sasha Djordjevic, che però infine è riuscita a vincere tutte le tre partite per chiudere la serie sul 3-0 anche grazie ai tempi supplementari nella terza partita a casa di Treviso. Insomma, daremmo mezzo punto in più in pagella al quarto di finale di Brindisi, ma adesso tutto questo conta relativamente perché ci attende una semifinale che promette di regalarci grandissime emozioni…

© RIPRODUZIONE RISERVATA