Diretta/ Bulgaria Irlanda del Nord (risultato finale 2-1): gran successo in rimonta!

- Michela Colombo

Diretta Bulgaria Irlanda del nord: streaming video tv, orario, probabili formazioni, quote e risultato live della partita, girone C qualificazioni mondiali 2022.

slavko vincic bulgaria lapresse 2021 640x300
Video Bulgaria Irlanda del nord (LaPresse-archivio)

DIRETTA BULGARIA IRLANDA DEL NORD (RISULTATO 2-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadion Vasil Levski di Sofia la Bulgaria batte in rimonta l’Irlanda del Nord per 2 a 1. Nel primo tempo gli ospiti riescono a passare in vantaggio nel finale di frazione grazie alla rete messa a segno da Washington al 38′, su assist di Magennis e convalidata soltanto tramite l’ausilio del VAR. Nel secondo tempo però i padroni di casa trovano il gol del pareggio subito al 53′ per merito di Nedelev. Nell’ultima parte dell’incontro è proprio lo stesso Nedelev a completare la doppietta personale che vale il sorpasso definitivo al 63′, capitalizzando il prezioso passaggio di Chochev. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Bulgaria di portarsi a quota 8 nella classifica del gruppo C delle qualificazioni ai Mondiali in Qatar del 2022 staccando in questo modo i diretti rivali di giornata dell’Irlanda del Nord, rimasti appunto fermi con i loro 5 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA BULGARIA IRLANDA DEL NORD STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto, la diretta tv di Bulgaria  Irlanda del Nord non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: questo significa che per assistere alla partita delle qualificazioni Mondiali 2022 non avrete a disposizione nemmeno una diretta streaming video ufficiale. Potrete comunque accedere alle informazioni utili visitando senza costi il sito della federazione internazionale di calcio (www.fifa.com) trovandovi le notizie riguardanti le due nazionali in campo e le classifiche dei gironi delle qualificazioni alla fase finale in Qatar, ovviamente alla sezione specificamente dedicata.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Bulgaria e Irlanda del Nord è cambiato nuovamente ed è adesso di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Iliev al posto di Tsonev tra i calciatori della Bulgaria, i Leoni ricominciano bene la sfida trovando il gol del pareggio già al 53′ per merito di Nedelev. Tutto da rifare dunque per l’Irlanda che non è stata in grado di tenere a bada i rivali del girone C in questo avvio di ripresa. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Bulgaria e Irlanda del Nord sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. I minuti scorrono sul cronometro e gli irlandesi, dopo essersi fatti vedere al 18′ con Thompson in zona offensiva, riescono a passare in vantaggio nel finale del primo tempo grazie alla rete messa a segno da Washington al 38′, sfruttando l’assist vincente offertogli dal suo compagno Magennis e con il decisivo ausilio del VAR. Fino a questo momento il direttore di gara, l’arbitro bielorusso Aleksey Kulbakov, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei rappresentanti delle due Nazionali in campo quest’oggi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

A Sofia la partita tra Bulgaria e Irlanda del Nord è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa allenati da mister Petrov tentano subito di prendere in mano il controllo delle operazioni andando anche alla conclusione con Despodov direttamente su calcio di punizione, sventato prontamente al 5′ dall’estremo difensore avversario Peacock-Farrell. Gli ospiti guidati dal commissario tecnico Baraclough non si lasciano impressionare e rispondono verso il 12′ quando il sugggerimento di Flanagan per Washington si trasforma in un tiro-cross irraggiungibile. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Inizia finalmente la diretta di Bulgaria Irlanda del Nord, sfida per il girone C delle qualificazioni ai Mondiali del 2022: in attesa del fischio d’inizio pure approfittiamone per analizzare qualche dato fin qui segnato. Classifica alla mano. Come abbiamo detto, le due squadre al momento si trovano al quarto e terzo gradino, con 5 punti a testa: la formazione bulgara ha fin qui messo da parte un successo e due pareggi con 6 partite disputate e inoltre ha una differenza ampiamente negativa, segnata sul 4:9. Numeri ben vicini per l’Irlanda del nord, che pure ha recuperato un successo e due pareggi ma su sei partite disputate (ha dunque un KO in più): inoltre la squadra di Baraclough si è dimostrata timida in attacco con solo 4 gol segnati, e poco efficace in difesa con 5 reti subite.

Il dato appare comunque facilmente rimediabile, già questa sera. Ora diamo la parola al campo, non prima di aver letto insieme le formazioni ufficiali perché finalmente la diretta di Bulgaria Irlanda del Nord comincia! BULGARIA (4-4-2): Karadzhov; Turitsov, P. Hristov, A. Hristov, Velkovski; Chochev, R. Tsonev, B. Tsonev, Nedelev; Despodov, A. Iliev. Allenatore: Yasen Petrov IRLANDA DEL NORD (4-2-3-1): Peacock-Farrell; Ballard, Cathcart, Flanagan, Ferguson; McNair, S. Davis; C. Bradley, Magennis, Thompson; Washington. Allenatore: Ian Baraclough (agg Michela Colombo)

BULGARIA IRLANDA DEL NORD: L’ARBITRO

A poche ore dalla diretta di Bulgaria Irlanda del Nord, ci pare utile andare a conoscere meglio anche il primo direttore di gara, il fischietto bielorusso Aleksei Kulbakov. Classe 1979, il primo direttore di gara nella stagione corrente ha messo da parte già 4 direzioni, di cui pure tre per i tornei di club della UEFA: nel complesso possiamo contare a tabella 27 cartellini gialli, 3 rossi e pure 5 calci di rigore assegnati.

Ampliando la nostra analisi ricordiamo che in carriera Kulbakov ha già diretto alcune squadre bulgare, tra cui anche la prima nazionale (nella sfida amichevole contro la Russia il giugno scorso): il fischietto pure conta precedenti con formazioni nordirlandese, ma prima di oggi non ha mai incontrato la prima squadra. Ricordiamo infine che il bielorusso oggi a Sofia sarà accompagnato dagli assistenti Zhuk e Maslyanko, con Dzmitryieu come quarto uomo. (agg Michela Colombo)

BULGARIA IRLANDA DEL NORD: MATCH IN EQUILIBRIO?

Bulgaria Irlanda del Nord, diretta dall’arbitro Aleksei Kulbakov, è la sfida in programma oggi, martedì 12 ottobre 2021: fischio d’inizio fissato per le ore 20.45. A Sofia per il girone C delle qualificazioni ai mondiali del 2022 (lo stesso dell’Italia), ecco che oggi si accenderà la diretta tra Bulgaria e Irlanda del Nord, match che pure mette in palo punti importanti ma non decisivi in vista della prossima rassegna iridata.

Con solo pochi turni ancora a disposizione, ci appare ben difficile che le due formazioni possano ancora ambire a un pass per la prossima rassegna iridata, anche come da seconda del girone: sia Bulgaria e Irlanda del Nord (rispettivamente al 4^ e 3^ posto) hanno solo 5 punti e ad ora la Svizzera, seconda è distante ben 6 lunghezze. Pure le due nazionali hanno l’obbligo di crederci e se non altro provare a vincere per salvare la faccia nel finale del torneo. Ecco perché, a prescindere dalla posta in palio, ci attendiamo scintille oggi dalla diretta Bulgaria Irlanda del Nord: chissà che dirà il campo!

LE PROBABILI FORMAZIONI BULGARIA IRLANDA DEL NORD

Per le probabili formazioni della diretta Bulgaria Irlanda del Nord, ci aspettiamo che entrambi i tecnici schierino oggi solo i loro titolari più in forma: dopo anche i recenti KO c’è voglia di rifarsi e regalare i propri tifosi un’emozione. Cominciando allora dai padroni di casa, ecco che oggi il ct Petrov punterà ancora sul 4-4-2, dove pure mancherà lo squalificato Anton in difesa: spazio dunque a Velkovski per la corsa mancina, mentre il resto dello schieramento verrà completato da Andrea e Petko Hristov, con il capitano Bozhikov a destra. Per il reparto a centrocampo della Bulgaria, ecco che il tecnico poi si affiderà a Nedelev e Despodov (in rete con la Lituania) con Malinov e Vitanov al centro: Yomov e Iliev saranno i titolari i attacco (anche se Krastev scalpita).

Per l’11 dell’Irlanda del nord Baraclough invece dovrebbe puntare pure sul 4-5-1 che pure abbiamo visto solo pochi giorni va nel match contro la Svizzera: ad eccezione di Lewis in difesa, col suo posto che verrà preso con tutta probabilità da Bradley. Nel reparto arretrato nordirlandese pure questa sera dovremmo rivedere Brown, Ballard e Cathcart, mentre sarà Peacock Farrell il titolare tra i pali. Pe l’ampia mediana a 5 la formazione inglese dovrebbe poi puntare ancora su Davis, Thompson e McNair, al centro e il duo Saville-Dallas sull’esterno: per la prima punta ecco Magennis, anche se Washington è valida alternativa.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del match di qualificazione ai mondiali, facciamo ben fatica a fissare un pronostico netto. Il portale di scommesse Eurobet, per l’1×2 del match ha fissato a 2.75 il successo della Bulgaria, contro l’appena più basso 2.65 segnato per la vittoria dell’Irlanda del nord: il pareggio vale 3.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA