Diretta/ Cagliari Atalanta Primavera (risultato finale 1-2): tutto nella ripresa!

- Fabio Belli

Diretta Cagliari Atalanta Primavera streaming video e tv: risultato finale 1-2 del match valevole per la settima giornata del campionato Primavera 1.

Atalanta Primavera
Diretta Atalanta Lazio primavera (Foto LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA CAGLIARI ATALANTA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 1-2)

Cagliari Atalanta Primavera 1-2: grandi emozioni nella ripresa, che si è rivelata decisiva per il risultato finale di questa partita. A dire il vero, anche il secondo tempo era iniziato sui ritmi blandi del primo, fino al gol del vantaggio dell’Atalanta, giunto al 20’ minuto quando una grande giocata di Piccoli pesca Colley nell’area avversaria e il nerazzurro segna la sua sesta rete in questo campionato. Il match a quel punto si accende di colpo e arrivano molte emozioni con occasioni di gol numerose da entrambe le parti. Al 41’ è il Cagliari a pareggiare con un diagonale di Ladinetti che si infila in rete sul secondo palo, ma al 44’ torna avanti l’Atalanta. I bergamaschi puniscono un Cagliari che si era gettato addirittura alla ricerca della vittoria: contropiede, Finardi appoggia per Piccoli che segna il secondo gol orobico. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Pubblicità

INTERVALLO

Cagliari Atalanta Primavera 0-0: primo tempo a dire il vero piuttosto povero di emozioni in questa partita valida per il massimo campionato giovanile. Per l’Atalanta si segnalano un paio di conclusioni di Colley, che però non è riuscito ad inquadrare la porta così come Guth di testa allo scadere. L’occasione migliore è stata forse quella del Cagliari al 21’ minuto, quando Marigosu lancia in profondità per Gagliano, provvidenziale l’uscita del portiere nerazzurro Ndiaye, che esce sui piedi dell’attaccante rossoblù e salva tutto per la Dea. D’altronde va anche detto che questo è stato un acuto isolato per i sardi, di conseguenza il pareggio è da considerare giusto. Dal punto di vista disciplinare sono invece da annotare tre ammonizioni, comminate dall’arbitro Gino Garofalo ai danni di due giocatori dell’Atalanta, cioè Sidibe e Signori, più Aly del Cagliari. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Cagliari Atalanta Primavera sarà visibile in diretta tv in chiaro sul canale numero 60 di Sportitalia, che detiene l’esclusiva del campionato Primavera 1 sul digitale terrestre. La diretta streaming video via internet della partita si potrà seguire collegandosi tramite pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone sul sito sportitalia.com.

Pubblicità

SI GIOCA

Si accende finalmente la diretta di Cagliari Atalanta primavera, match della 7^ giornata del campionato, che vede affrontarsi a viso aperto le due capoliste della classifica. Come abbiamo ricordato prima oggi in palio vi è la vetta della graduatoria. Al momento sono i sardi i primi, con ben 16 punti, ma la dea insegue ad appena una lunghezza (avendo pure un match da recuperare) e dopo la vittoria della Supercoppa è pronta a riprendersi la prima posizione. Entrambi i club comunque fino a qui hanno messo da parte statistiche eccezionali e nessuno è ancora incappato in un KO. Pure va aggiunto che i sardi hanno fin qui segnato 15 gol e ne hanno incassati solo 6: ha fatto pure meglio il club bergamasco, con 17 reti fatte e solo 4 subite e sono la miglior difesa del campionato. Non ci resta che dare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

In attesa di dare la parola al campo per la diretta di Cagliari Atalanta Primavera, certo vale la pena di considerare anche lo storico che interessa i due club, oggi protagonisti per la settima giornata. Dati alla mano ecco che possiamo contare ben 14 precedenti ufficiali tra i due club, questi registrati dal 2008 a oggi e pure per il terzo, il secondo campionato e la prima serie di categoria. Complessivamente ecco che allora possiamo leggere a bilancio 3 successi dei sardi nello scontro diretto e 7 affermazioni della Dea, con pure 4 pareggi entro il triplice fischio finale. Va aggiunto alla nostra analisi che l’ultimo testa a testa tra Cagliari e Atalanta primavera risale alla passata stagione della Primavera 1 e che nel doppio scontro regolare assistemmo al successo dei bergamaschi in trasferta all’andata e alla vittoria sarda al ritorno. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Cagliari Atalanta Primavera, che sarà diretta dal signor Gino Garofalo, sabato 2 novembre alle ore 11.00, sarà una sfida valevole per la settima giornata del campionato Primavera 1 2019-2020. Sarà di fatto il big match di giornata, visto che i sardi con l’ultima vittoria ottenuta in casa contro la Lazio sono riusciti a compiere il salto al primo posto in classifica. I rossoblu hanno infatti messo in fila la loro quinta vittoria consecutiva, una performance assolutamente notevole e inaspettata considerando le speranze di inizio stagione. L’Atalanta è scivolata al secondo posto indietro di un punto rispetto ai sardi, ma solo perché gli orobici hanno rinviato il loro impegno per disputare la finalissima di Supercoppa Primavera. Battuta la Fiorentina e un altro trofeo in bacheca per i nerazzurri dopo lo Scudetto della passata stagione: pur con una partita disputata in meno, l’Atalanta resta ancora l’unica squadra del campionato Primavera 1 a punteggio pieno.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI ATALANTA PRIMAVERA

Le probabili formazioni di Cagliari Atalanta Primavera, sabato 2 novembre alle ore 10.00, sfida valevole per la settima giornata del campionato Primavera 1. 4-3-3 per il Cagliari allenato da Max Canzi, così schierato: Ciocci; Porru, Carboni, Boccia, Aly; Marigosu, Ladinetti, Kanyamuna; Lombardi, Contini, Gagliano. Risponderà l’Atalanta di Massimo Brambilla disposta in campo con un 4-2-3-1: Gelmi; Ghislandi, Guth, Okoli, Brogni; Da Riva, Gyabuaa; Cambiaghi, Colley, Traoré; Piccoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità