DIRETTA/ Cagliari Atalanta (risultato finale 1-2): Pavoletti sfiora il pari

- Mauro Mantegazza

Diretta Cagliari Atalanta streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie A per la 12^ giornata (oggi 6 novembre).

Cagliari Atalanta
Diretta Cagliari Atalanta, Serie A 12^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CAGLIARI ATALANTA (RISULTATO FINALE 1-2): PAVOLETTI SFIORA IL PARI

L’Atalanta torna alla vittoria dopo i pareggi per 2-2 contro la Lazio in campionato e il Manchester United in Champions League. I bergamaschi tengono alla Sardegna Arena chiudendo sull’1-2. La formazione bergamasca ha avuto l’occasione per calare il tris nei 10′ finali più recupero con Pasalic, Zapata e Zappacosta, con Cragno particolarmente attento nella prima occasione. Ma al 41′ è stato Pavoletti a sfiorare il pareggio colpendo di testa su cross di Joao Pedro e mandando il pallone di poco alto sopra la traversa. Vince l’Atalanta e per il Cagliari la crisi continua. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CAGLIARI ATALANTA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Cagliari Atalanta sarà disponibile su Sky Sport, perché questa sarà una delle tre partite visibili anche sui canali della televisione satellitare. Di conseguenza, la diretta streaming video sarà disponibile anche tramite Sky Go oltre che naturalmente DAZN, che trasmette tutti gli incontri.

RIGORE REVOCATO A PASALIC

Il Cagliari inizia il secondo tempo con Grassi in campo al posto di Deiola e va immediatamente vicino al pari con Bellanova che, pescato da Strootman sul secondo palo, calcia alto da buona posizione. L’Atalanta riguadagna però rapidamente metri e all’11’ si vede fischiato un calcio di rigore per un intervento di Carboni su Pasalic in area rossoblu. La on field review dell’arbitro rileva però come il contatto sia stato sul pallone e la decisione viene revocata. Al quarto d’ora Pavoletti prende il posto di Strootman tra i padroni di casa, mentre al 18′ è Gasperini a operare un doppio cambio: Lovato prende il posto di Koopmeiners e Ilicic rileva Malinovskyi. Al 22′ non va a buon fine un tentativo di Marin, a metà ripresa è sempre l’Atalanta a condurre 1-2 alla Sardegna Arena. (agg. di Fabio Belli)

JOAO PEDRO, POI ZAPATA!

Resta molto vivace la partita alla Sardegna Arena. Il Cagliari riesce a trovare il pareggio al 27′, subito dopo un grande intervento di Cragno su Zapata. Joao Pedro sfrutta una verticalizzazione di Godin, brucia sul tempo Demiral e realizza l’1-1. L’Atalanta ribatte subito, al 31′ manca di poco il bersaglio Zappacosta, mentre al 36′ viene murata dalla difesa di casa una potente conclusione di De Roon. Appena prima dell’intervallo però è l’Atalanta a tornare in vantaggio. Koopmeiners innesca Zapata che si libera del controllo di Godin e dopo essersi girato batte Cragno di potenza. Il primo tempo si chiude con l’ammonizione di Koopmeiners e l’Atalanta in vantaggio 1-2 in casa del Cagliari. (agg. di Fabio Belli)

SUBITO PASALIC!

L’Atalanta parte subito aggressiva e Malinovskyi sprinta per sfondare nella linea difensiva del Cagliari. Gli orobici passano già al 6′, a sbloccare il risultato ci pensa Mario Pasalic che si inserisce bene e appoggia in rete un cross ben piazzato da Zappacosta. Al quarto d’ora è Zapata che prova a vestire i panni dell’assist-man ma senza trovare l’inserimento di un mobilissimo Zappacosta. Al 17′ buona chiusura di Zappa su un passaggio in profondità di Malinovskyi, mentre al 20′ viene ammonito Godin per un fallo su Mahele, con l’Atalanta che non riesce però a sfruttare il successivo calcio di punizione. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Tutto è pronto per Cagliari Atalanta, i numeri statistici mettono in chiaro la notevole differenza fra sardi e lombardi in questa prima parte del campionato di Serie A. Per il Cagliari la situazione è pessima: ultimo posto con 6 punti in classifica, una sola vittoria più tre pareggi a fronte di ben sette sconfitte. L’Atalanta invece ha raccolto cinque vittorie, quattro pareggi e due sconfitte, per un totale di 19 punti dei quali ben 13 (quattro vittorie e un pareggio su cinque partite) sono arrivati lontano da Bergamo. L’Atalanta da trasferta è praticamente incontenibile e questa è una brutta notizia per il Cagliari, che deve fare i conti anche con una differenza reti che è pari a -12, mentre per l’Atalanta il valore è pari a +6.

Adesso però basta numeri e parole, leggiamo le formazioni ufficiali di Cagliari Atalanta e poi cediamo la parola al campo, perché la partita comincia davvero! CAGLIARI: Cragno, Bellanova, Godin, Carboni, Lykogiannis, Zappa, Nandez, Strootman, Deiola, Marin, Joao Pedro. A disposizione: Aresti, Radunovic, Altare, Farias, Pereiro, Oliva, Grassi, Pavoletti, Obert. Allenatore: Walter Mazzarri. ATALANTA: Musso, de Roon, Demiral, Palomino, Zappacosta, Freuler, Koopmeiners, Mæhle, Pašalić, Malinovskyi, Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello, Muriel, Pezzella, Djimsiti, Pessina, Scalvini, Miranchuk, Lovato, Iličić, Piccoli. Allenatore: Gian Piero Gasperini. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI ALLENATORI

Situazioni radicalmente diverse per i due allenatori che saranno protagonisti della diretta di Cagliari Atalanta, cioè naturalmente Walter Mazzarri e Gian Piero Gasperini. Il tecnico toscano è arrivato in Sardegna in corsa, ma non è riuscito a dare la svolta al pessimo (finora) campionato del Cagliari, di conseguenza ecco che sembra clamorosamente già in bilico anche la posizione di Mazzarri: serve una scossa ma non sarà per niente facile voltare pagina proprio contro l’Atalanta, che lontano da Bergamo è una macchina da guerra.

Gasperini in questo campionato sta faticando a trovare la continuità, ma i problemi sono quasi tutti in casa: nelle partite in trasferta infatti i nerazzurri hanno raccolto finora quattro vittorie e un pareggio in cinque partite e cercheranno di tornare a casa ancora una volta con il bottino pieno per consolidare la posizione in zona Champions League. Mazzarri però non sarà d’accordo, perché si gioca tanto stasera… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Per la diretta di Cagliari Atalanta, bella sfida nella 12^ giornata della Serie A, tocca ora approfondire il discorso riguardante anche lo storico dell’incontro. I dati a nostra disposizione in tal senso non mancano: dal 1932 a oggi possiamo leggere di ben 79 precedenti ufficiali, segnati tra i due club pure in occasione del primo e secondo campionato nazionale, come anche in Coppa Italia. Il bilancio che ne ricaviamo pesa notevolmente in favore della Dea, che nello scontro ha fatto suoi 37 successi: solo 27 le vittorie dei sardi e 15 i pareggi realizzato.

Se vediamo lo storico recente del match Cagliari Atalanta, il trend non cambia: negli ultimi 10 precedenti ufficiali, segnati di fatto dal 2017 a oggi, emergono infatti ben sette vittorie dei bergamaschi (i cui ben 4 di fila negli ultimi 4 incontri) e solo tre affermazioni dei rossoblu, i quali pure non vincono in casa contro la Dea dal 20 maggio 2018. (agg Michela Colombo)

MAZZARRI ALL’ULTIMA SPIAGGIA!

Cagliari Atalanta, in diretta dallo stadio Unipol Domus del capoluogo sardo, si gioca alle ore 20.45 di questa sera, sabato 6 novembre 2021, come anticipo di prima serata della dodicesima giornata di Serie A. Si scontreranno nella diretta di Cagliari Atalanta due formazioni con situazioni decisamente diverse, come la classifica ci indica in modo molto chiaro: per i padroni di casa sardi, reduci dalla sconfitta per 2-0 sul campo del Bologna, c’è un tristissimo ultimo posto con soli 6 punti. Anche l’arrivo di Walter Mazzarri finora non ha sortito effetti, serve al più presto una svolta anche se oggi l’avversaria sarà tra le più temibili.

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini arriva dal pareggio per 2-2 contro la Lazio e dal medesimo risultato anche in Champions League contro il Manchester United, anche se una volta con rimonta nei minuti di recupero a favore e l’altra contro. I nerazzurri hanno 19 punti, sono in piena lotta per la qualificazione Champions e tra l’altro in trasferta vanno fortissimo, avendo ottenuto 13 punti lontano da Bergamo. Quali risposte arriveranno stasera? Ce lo dirà Cagliari Atalanta…

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI ATALANTA

Analizziamo adesso le probabili formazioni di Cagliari Atalanta, caratterizzate da un discreto numero di infortunati per entrambe le squadre. Walter Mazzarri dovrebbe optare per un modulo 4-4-2 con Zappa, Godin, Carboni e Lykogiannis nella difesa a quattro davanti al portiere Cragno; altra linea a quattro pure a centrocampo, con Nandez, Marin, Strootman e Deiola da destra a sinistra; infine Pavoletti e Joao Pedro a formare la coppia d’attacco.

La risposta dell’Atalanta di Gian Piero Gasperini dovrebbe concretizzarsi in un modulo 3-4-2-1: Musso in porta; Paolino, Demiral e il rientrante Djimsiti possibili titolari davanti a lui; a centrocampo da destra a sinistra Maehle, Freuler, De Roon e Zappacosta; nel reparto offensivo invece i favoriti per partire dal primo minuto sono Malinovskyi ed Ilicic alle spalle di Zapata.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Cagliari Atalanta in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Gli ospiti partono senza dubbio favoriti: il segno 2 infatti è quotato a 1,55. Si sale poi a quota 4,50 in caso di pareggio (segno X) e fino a 5,50 volte la posta in palio sul segno 1 per la vittoria del Cagliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA