DIRETTA/ Cagliari Spal (risultato finale 2-0) DAZN: Un gol per tempo

- Fabio Belli

Diretta Cagliari Spal streaming video DAZN: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match valevole per l’ottava giornata del campionato di Serie A.

Radja Nainggolan Cagliari
Diretta Cagliari Fiorentina (LaPresse, 2019)

DIRETTA CAGLIARI SPAL (RISULTATO 2-0): TRIPLICE FISCHIO

Alla Sardegna Arena il Cagliari batte la Spal con un netto 2 a 0. La partita è stata decisa con un gol per tempo: i padroni di casa erano infatti riusciti a passare in vantaggio al 9′ grazie a Nainggolan ed i rossoblu hanno poi trovato la rete del raddoppio definitivo nel corso della ripresa, precisamente al 67′, per merito di Faragò. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Cagliari di portarsi a quota 14 in classifica mentre la Spal resta ferma a sei punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO DAZN: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cagliari Spal, domenica 20 ottobre, sarà disponibile per tutti gli abbonati Sky sul canale numero 209 del satellite, DAZN1. DAZN avrà inoltre l’esclusiva della diretta streaming video via internet del match per tutti coloro che si collegheranno tramite pc al sito dazn.it, o con smart tv o dispositivi mobili come smartphone o tablet sull’applicazione DAZN.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Cagliari e Spal, il punteggio è cambiato nuovamente ed è ora di 2 a 0. Gli Estensi continuano ad avere problemi nell’organizzare la propria manovra mentre i sardi, soprattutto tramite il solito Nainggolan, spingono fino a trovare il gol del raddoppio al 67′ per merito di Farago, ispirtato da Simeone sull’errore commesso da Floccari.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Cagliari e Spal è ancora di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Nandez al posto di Castro tra i sardi, la squadra di mister Maran continua a cercere di aumentare il distacco e ci prova con un tiro alto di Nainggolan al 46′ e forzando Berisha ad intercettare il suggerimento di Nandez.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Cagliari e Spal sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I padroni di casa mantengono il vantaggio maturato grazie alla rete di Nainggolan al 9′ e cercano di raddoppiare concedendo poco agli avversari, capaci comunque di farsi vedere di nuovo con Kurtic a ridosso del riposo. Fino a questo momento il direttore di gara non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei calciatori scesi in campo dall’inizio del match.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Cagliari e Spal è sempre di 1 a 0. Non contenti del vantaggio trovato in apertura, i sardi insistono in cerca del gol del possibile raddoppio tramite gli spunti da parte di Castro al 13′ e di Rog al 15′. Nonostante qualche problema per lo stesso castro, i rossoblu si rendono nuovamente pericolosi al 25′ con Simeone mentre gli ospiti tentanto di rispondere al 28′ con Floccari e Pisacane, al 29′, rischia l’autorete sul suggerimento indirizzato a Petagna.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Sardegna la partita tra Cagliari e Spal è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro le due squadre sembrano volersi studiare l’un l’altra commettendo anche qualche errore di troppo nel fraseggio. Gli ospiti provano a spingere con Floccari al 6′ ma sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio al 9′ grazie alla rete messa a segno da Radja Nainggolan, autore di un gran gol dalla distanza a sfruttare un pallone respinto corto da Kurtic.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Dobbiamo ora dare la parola al campo per la diretta di Serie A Cagliari Spal, ma nell’attesa dell’ingresso in campo delle formazioni ufficiali, andiamo a controllare qualche dato importante segnato prima di questa 8^ giornata di campionato. Classifica alla mano ricordiamo che i sardi occupano la settima posizione, in virtù degli 11 punti finora vinti con 3 successi e due pareggi: i rossoblu inoltre hanno segnato 10 gol finora ma ne hanno incassato 7. Troviamo invece in fondo alla classifica la Spal, alla 17^ piazza e con solo 5 punti a tabella, ottenuti coi successi su Lazio e Parma. Gli estensi hanno però da sistemare a breve il dato sui gol: sono 13 le marcature subite e solo 6 quelle fatte. Ora diamo la parola al campo: ecco le formazioni ufficiali, si gioca! CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Ceppitelli, Pisacane, Lu. Pellegrini; Nainggolan, Cigarini, Rog; Castro; Joao Pedro, G. Simeone. All. Maran. SPAL (3-5-2): E. Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Sala, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari. All. Semplici. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta di Serie A di Cagliari Spal e pare davvero utile ora andare a curiosare anche nello storico che unisce i due club, oggi in campo per l’ottava giornata di Campionato. I dati utili infatti non ci mancano, anche se non sono poi moltissimi: dal 1964 a oggi le due formazioni si sono affrontate a viso aperto in 17 occasioni, raccolte tra primo e secondo campionato, oltre che in Coppa Italia. Complessivamente leggiamo di 7 successi dei sardi e tre affermazioni dei biancocelesti. Ricordiamo infine che l’ultimo testa a testa tra Cagliari e Spal è recente e risale alla passata stagione della Serie A. Segnaliamo che allora la partita di andata vide il pari per 2-2 al Mazza, e il successo dei sardi in casa col risultato di 2-1 al ritorno. (agg Michela Colombo)

ARBITRA CHIFFI

La diretta tra Cagliari e Spal, in programma oggi alla Sardegna Arena per l’8^ turno di Serie A, è stata affidata alla sapiente direzione del signor Daniele Chiffi di Padova insieme agli assistenti Bindoni e Mastrodonato; a bordo campo sarà presente il IV uomo Ros mentre la sala VAR sarà cura di La Penna e Paganessi. Volendo curiosare nei dati del primo direttore di gara, ecco che per Chiffi fino a questo punto della stagione ci sono solo due direzioni arbitrali nel primo campionato italiano, con un successo interno e un pareggio a reti bianche. In tali occasioni il fischietto padovano poi non ha sventolato alcun cartellino rosso ma sono 7 le ammonizioni mostrate ai giocatori durante i due match diretti; nessun penalty assegnato fino a questo punto. Aggiungiamo infine che in carriera lo stesso Chiffi ha messo a bilancio appena 4 precedenti con il Cagliari, mentre sono sempre 4 i precedenti messi a tabella con la Spal fino ad oggi.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Cagliari Spal, partita diretta dal signor Daniele Chiffi, si gioca domenica 20 ottobre alle ore 15.00 presso la Sardegna Arena e sarà una sfida valevole per l’ottava giornata del campionato di Serie A 2019-2020. Sardi reduci da cinque risultati utili consecutivi, dopo le tre vittorie messe in fila contro Parma, Genoa e Napoli sono arrivati due pari con Verona e Roma, e i rossoblu iniziano a respirare profumo d’Europa. La Spal dalla sua parte, battendo il Parma in casa prima della sosta, ha preso una fondamentale boccata d’ossigeno, in una corsa salvezza che appare ancora complicata. Gli estensi finora hanno sempre perso in trasferta e hanno sempre perso a Cagliari nelle ultime due stagioni, dopo il ritorno in Serie A (due volte ko in campionato e una in Coppa Italia negli ultimi tre precedenti).

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI SPAL

Le probabili formazioni di Cagliari Spal, domenica ottobre alle ore 15.00 presso la Sardegna Arena di Cagliari, sfida valevole per l’ottava giornata del campionato di Serie A. Il Cagliari del tecnico Rolando Maran sarà schierato con un 4-3-1-2: Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Lu. Pellegrini; Nandez, Rog, Nainggolan; Castro; Joao Pedro, Simeone. Risponderà la Spal allenata da Leonardo Semplici schierata con un 3-5-2: Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Sala, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere su Cagliari Spal, le quote dell’agenzia di scommesse Snai fanno cadere i favori del pronostico sulla formazione sarda. Vittoria interna quotata 2.00, eventuale pareggio proposto a una quota di 3.30 mentre l’affermazione in trasferta viene invece offerta a una quota di 3.75. Per quanto riguarda il numero dei gol complessivamente realizzati dalle due squadre nel corso della partita, over 2.5 quotato 2.00 e under 2.5 quotato invece 1.80.

© RIPRODUZIONE RISERVATA