DIRETTA/ Campionati Italiani Ciclismo: ha vinto Sonny Colbrelli! Beffato Masnada

- Mauro Mantegazza

Diretta Campionati Italiani ciclismo 2021: Sonny Colbrelli ha vinto la gara e indossa il tricolore, grande volata in cui ha beffato Fausto Masnada. Ottimo Zoccarato, Nibali ci ha provato.

Colbrelli vittoria Italiani facebook 2021 1 640x300
Sonny Colbrelli ha vinto i Campionati Italiani Ciclismo 2021 (da Facebook)

DIRETTA CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: HA VINTO SONNY COLBRELLI!

Sonny Colbrelli ha vinto i Campionati Italiani Ciclismo 2021, e dunque è il nuovo numero 1 del nostro Paese indossando la maglia tricolore. Nel finale, a staccarsi per giocarsi la vittoria sono stati in tre: encomiabile Samuele Zoccarato che, in fuga sin dal mattino, ha provato a rimanere attaccato a Sonny Colbrelli e Fausto Masnada ma sulla prima rampa della Cima Gallisterna ha dovuto alzare bandiera bianca, lasciando gli altri due a procedere da soli. I tre di cui sopra erano riusciti a prendere vantaggio dal gruppetto di fuggitivi; un po’ di indecisione, poi Vincenzo Nibali e Davide Formolo sono partiti all’inseguimento ma hanno subito pagato un ritardo di circa un minuto, nessuno dei due ha fatto la prima mossa per provare a ricucire lo strappo e così l’attimo si è sostanzialmente perso. Straordinario poi Masnada che è partito in quarta nel tentativo di evitare la volata, ma Colbrelli ha risposto da grande campione ed è rimasto incollato alla scia del bresciano, che a quel punto sapendo di non poter reggere il confronto in volata ha lasciato strada provando a sua volta a tenere la scia e sorprendere l’avversario. Zoccarato, mentre tutti gli altri si sono staccati a oltre due minuti, è comunque riuscito a rimanere a un margine utile per una potenziale sorpresa; arrivati i due fuggitivi alla volata, Colbrelli ha fatto valere le sue doti con un grande allungo e progressione, Masnada ha provato a fare lo sprint lunghissimo ma è stato letteralmente spazzato via dall’avversario, che al terzo podio consecutivo può finalmente salire sul gradino più alto, vincendo i Campionati Italiani Ciclismo 2021. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021 STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA CORSA

La diretta tv dei Campionati Italiani di ciclismo 2021 sarà garantita oggi pomeriggio in chiaro per tutti su Rai Due, dove tifosi ed appassionati potranno seguire le fasi decisive della corsa a partire dalle ore 15.40. Appuntamento dunque al tasto 2 del telecomando, oppure in diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione del servizio Rai Play. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO RAI PLAY

CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: ECCO I BIG!

I grandi nomi si sono mossi, rendendo entusiasmante il finale dei Campionati Italiani Ciclismo 2021: adesso mancano meno di 40 chilometri, siamo nuovamente all’ingresso dell’Autodromo di Imola e la grande novità è che abbiamo 12 corridori che si sono staccati dal gruppo e sono andati all’inseguimento della fuga. Il ritardo è di circa 40 secondi, e si deve alla grande azione di Davide Formolo: è stato lui a scattare prima degli altri trascinandosi dietro Vincenzo Nibali, i due sono partiti all’attacco riducendo drasticamente il margine e la loro iniziativa, pur non andata ancora a buon fine, ha avuto l’effetto di far partire anche ciclisti quali Sonny Colbrelli, Daniel Oss, Giulio Ciccone, Gianni Moscon, Giovanni Carboni, Domenico Pozzovivo, Fausto Masnada. I grandi nomi insomma, quelli che erano i più attesi a questi Campionati Italiani Ciclismo 2021: manca ormai sempre meno e stiamo per scoprire chi riuscirà a vincere la gara indossando la maglia iridata, non resta che vivere il grande e appassionante finale di questa straordinaria corsa… (agg. di Claudio Franceschini)

CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: GRUPPO A 3 MINUTI!

Ai piedi della salita del Mazzolano, nella diretta dei Campionati Italiani Ciclismo 2021, abbiamo un Edoardo Zardini che èun altro corridore che si è staccato dal gruppo nel tentativo di andare a riprendere la fuga: prima di lui erano partiti altri corridori, e dunque adesso abbiamo una corsa davvero spezzettata verso il traguardo. Per il momento gli inseguitori non stanno dando segno di voler aumentare ulteriormente l’andatura, si procede con un vantaggio di circa due minuti e 20 secondi; gradualmente dunque i big che si giocherebbero la vittoria stanno tornando sotto, ma non in maniera netta e rapida e dunque i fuggitivi hanno ancora la speranza di potercela fare. Intanto però l’aggiornamento di adesso riguarda una brutta notizia, ovvero il ritiro di Fabio Aru: periodo nero prolungato per il corridore sardo, che dunque deve oggi rinunciare alla possibilità di vincere i Campionati Italiani Ciclismo 2021 e indossare la maglia tricolore di campione nazionale. (agg. di Claudio Franceschini)

CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: GRUPPO A 3 MINUTI!

Il Campionato Italiano Ciclismo 2021 diventa sempre più interessante: si passa un’altra volta sotto lo striscione del traguardo, manca sempre meno e siamo arrivati ancora una volta in cima alla Galisterna, con una fuga che ora è ridotta a soli sette corridori. Andiamo dunque a scoprire chi sono: si tratta di Mirco Maestri, Alessandro Tonelli, Samuele Zoccarato, Matteo Baseggio, Alexander Konychev, Edoardo Affini, Manuel Tarozzi. Nicola Conci e Antonio Tiberi hanno provato a lanciarsi all’inseguimento dei fuggitivi: partiti uno dopo l’altro, stanno ora viaggiando in coppia nel tentativo di serrare le fila e provare a rifarsi sotto. Adesso però il gruppone dei migliori sta via via recuperando terreno: all’ultimo rilevamento cronometrico il vantaggio della fuga era di poco più di 3 minuti, questo significa che l’andatura di chi insegue sta decisamente aumentando ed era quello che ci aspettavamo, anche se chiaramente non possiamo ancora sapere se alla fine si arriverà con il gruppo compatto all’ultimo passaggio sul traguardo di Imola. Non resta che rimanere in osservazione di quello che accadrà nella diretta del Campionato Italiano Ciclismo 2021… (agg. di Claudio Franceschini)

CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: RESTANO 12 IN FUGA

Mancano tre giri e meno di 100 chilometri al traguardo del Campionato Italiano Ciclismo 2021: siamo appena transitati sotto lo striscione del traguardo all’Autodromo di Imola, i fuggitivi dunque hanno già affrontato la salita della Cima Gallisterna e sono attualmente in 12 al comando. Chi si è staccato infatti è Daniel Smarzaro, e questa è l’unica novità rispetto agli aggiornamenti precedenti: restano infatti i corridori staccati dal resto del gruppo perché sono riusciti a prendere il comando in precedenza, e sperano ora di arrivare al traguardo e giocarsela tra di loro evitando un arrivo in volata o, magari, che qualcuno dei big con il gruppo ricompattato possa tornare a prendere le distanze. Gli inseguitori per adesso sono segnalati ancora abbastanza distanti, ma hanno iniziato a fare sul serio: il margine infatti si è ridotto, siamo sotto i 5 minuti e all’ultimo rilevamento cronometrico eravamo a circa 4 e mezzo. Vedremo se la fuga avrà comunque buon esito, o se il Campionato Italiano Ciclismo 2021 si risolverà in un altro modo… (agg. di Claudio Franceschini)

CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: SITUAZIONE INVARIATA

Prosegue il Campionato Italiano ciclismo 2021, ma per il momento non ci sono segnalazioni ulteriori rispetto all’aggiornamento precedente: tra poco saremo nel circuito di Imola, intanto poco fa i corridori hanno affrontato il Monticino che rappresenta la prima salita del percorso odierno ma in fuga ci sono sempre i 13 corridori di cui si parlava in precedenza, che sono riusciti a staccarsi dal gruppone e ora sperano di arrivare in fondo, anche se naturalmente il tracciato rende questo scenario abbastanza complesso. Mancano circa 160 chilometri all’arrivo, dunque strada ancora lunga e siamo usciti da Forlì per entrare a Faenza; il vantaggio dei 13 uomini che comandano il Campionato Italiano Ciclismo 2021 è stabile, avevamo parlato di 5 minuti nell’aggiornamento di poco fa e adesso all’ultima segnalazione cronometrica siamo a 5’15’’, il che significa che l’andatura si sta mantenendo costante e il gruppo non ha guadagnato. Vedremo allora come proseguiranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: FUGA A 13!

Fuga a 13 dopo circa 25 chilometri del Campionato Italiano Ciclismo 2021: è già entrata nel vivo la corsa, perché dopo poco percorso sono andati in fuga Mirco Maestri, Alessandro Tonelli, Edoardo Affini e Niccolò Bonifazio che sono poi stati ripresi da altri. Nel gruppo dei fuggitivi troviamo adesso anche Alexander Konychev e Daniel Smarzaro, Samuele Zoccarato e Matto Baseggio e altri ancora. Il loro vantaggio è di circa 5 minuti, e dunque si tratta di un’azione abbastanza importante da parte di questi corridori; essendo in tanti possono anche provare a darsi il cambio per resistere il più possibile e magari aumentare anche il distacco. Per quanto riguarda il gruppo degli inseguitori, nelle ultime battute abbiamo visto Giulio Ciccone, Vincenzo Nibali e altri uomini della Trek Segafredo mettersi davanti a fare l’andatura, ovviamente nel tentativo di ricucire lo strappo sul lungo periodo senza voler forzare subito la mano. Vedremo allora come procederà la gara al Campionato Italiano Ciclismo 2021… (agg. di Claudio Franceschini)

CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: SI COMINCIA!

Tutto è pronto a Igea Marina per la partenza del Campionato Italiano di ciclismo 2021 che però sarà imperniato sulla città di Imola e sulle salite dei dintorni. Come abbiamo già ampiamente accennato, sono le strade del Mondiale 2020, quello che Imola e l’Italia organizzarono a tempo di record dopo la rinuncia della Svizzera a causa del Covid. Ricordiamo con particolare piacere la medaglia d’oro di Filippo Ganna nella cronometro, ma anche il bronzo di Elisa Longo Borghini nella gara femminile. Nella gara in linea maschile non andò purtroppo a buon fine un tentativo di attacco con Vincenzo Nibali, il migliore italiano fu dunque Damiano Caruso, che chiuse al decimo posto come già al Tour de France che era finito una sola settimana prima. L’attacco giusto fu quello di Julian Alaphilippe, che arrivò da solo sul traguardo all’interno dell’Autodromo con 24″ di vantaggio su Wout Van Aert, che vinse una volata a cinque per prendersi almeno la medaglia d’argento davanti a Marc Hirschi, terzo. Stavolta c’è invece in palio il titolo di campione italiano con annessa maglia tricolore: parola alla strada, il Campionato Italiano di ciclismo 2021 comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: L’ALBO D’ORO

In attesa della diretta del Campionato Italiano di ciclismo 2021, naturalmente possiamo fare un tuffo nell’albo d’oro della gara che assegna il nostro titolo nazionale. La prima edizione risale addirittura al 1885 e questo la dice lunga sulla tradizione del ciclismo in Italia. Ancora oggi il corridore più vittorioso è Costante Girardengo, che vanta la bellezza di nove vittorie, per di più consecutive dal 1913 al 1925, considerando che di mezzo ci fu un’interruzione per la Prima Guerra Mondiale. In seguito tutti i nomi più nobili del nostro ciclismo fanno capolino nell’albo d’oro: da Alfredo Binda a Learco Guerra, da Gino Bartali a Fausto Coppi e Fiorenzo Magni. In seguito molte altre vittorie di lusso sono quelle di Ercole Baldini e Felice Gimondi, Vittorio Adorni e Franco Bitossi, Francesco Moser e Giuseppe Saronni, Moreno Argentin e Gianni Bugno, Mario Cipollini e Andrea Tafi, Michele Bartoli e Paolo Bettini. Negli anni più recenti ricordiamo le tre vittorie di Giovanni Visconti, la doppietta di Vincenzo Nibali nel 2014 e 2015, quella di Giacomo Nizzolo nel 2016 e 2020 e le affermazioni di Fabio Aru nel 2017, Elia Viviani nel 2018 e Davide Formolo nel 2019. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: ARRIVO A IMOLA

Domenica di grande ciclismo oggi grazie alla diretta del Campionato Italiano di ciclismo 2021, che ad Imola assegnerà il titolo di campione d’Italia e la maglia tricolore che il vincitore potrà indossare in tutte le gare in linea fino alla prossima edizione. Sarà una prova affascinante e decisamente impegnativa, perché ricalcherà in parte quella dei Mondiali dell’anno scorso, in particolare la salita di Cima Gallisterna che sarà il punto chiave del percorso di questo Campionato Italiano di ciclismo 2021 come già lo era stato nello scorso mese di settembre per la gara iridata vinta dal francese Julian Alaphilippe.

Non dovrebbe dunque essere un affare da velocisti e di conseguenza si cerca l’erede di Giacomo Nizzolo, che l’anno scorso aveva vinto in volata l’edizione del Campionato Italiano slittata per causa di forza maggiore ad agosto. Tra l’altro subito dopo Nizzolo vinse anche l’Europeo, dunque di fatto in questi mesi non abbiamo visto in gruppo la maglia tricolore, “coperta” da quella europea: oggi però sarà incoronato il nuovo campione d’Italia, chi vincerà ad Imola?

DIRETTA CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO 2021: IL PERCORSO

Andiamo adesso a scoprire che cosa ci riserverà la diretta dei Campionati Italiani di ciclismo 2021 dal punto di vista tecnico, presentando dunque il percorso. La partenza avrà luogo alle ore 11.20 da Igea Marina, da dove si pedalerà verso l’interno con un primo tratto completamente pianeggiante attraverso Forlì, Faenza e Brisighella. La salita di Monticino sarà l’annuncio del cambio di marcia che ciattenderà dopo circa 70 km: da quel momento in poi sarà un saliscendi praticamente continuo per circa 150 km, considerato che in totale saranno da percorrere 225,9 km. In particolare, sarà da ripetere per quattro volte la salita di Mazzolano, mentre Cima Gallisterna andrà affrontata per ben cinquenizzolo volte. Salite non impossibili ma che alla lunga faranno la differenza, anche perché non sarà facile tenere compatta la corsa. Una caratteristica del Campionato Italiano di ciclismo è naturalmente che molte squadre sono ridotte, potendo schierare logicamente solo i propri corridori italiani: anche questa è una variabile da non sottovalutare. L’arrivo è previsto in viale Saffi a Imola: chi sarà incoronato campione d’Italia?

© RIPRODUZIONE RISERVATA