Diretta/ Carrarese Pontedera (risultato finale 2-0): Tunjov raddoppia su punizione!

- Fabio Belli

Carrarese Pontedera streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 20^ giornata di Serie C, squadre in campo al Dei Marmi.

diretta carrarese gubbio
Carrarese (Foto LaPresse)

DIRETTA CARRARESE PONTEDERA (RISULTATO 2-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio dei Marmi la Carrarese batte il Pontedera per 2 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa sembrano cominciare bene la partita ma patiscono ben tre infortuni inserendo D’Auria al posto di Bramante al 10′, Imperiale al posto di Khailoti e Pasciuti per lo stesso subentrato D’Auria al 44′. Nel secondo tempo i giallazzurri riescono a passare in vantaggio al 51′ grazie alla rete messa a segno da Pasciuti, autore di un colpo di testa vincente su calcio d’angolo. Nell’ultima parte dell’incontro ci pensa Tunjov a chiudere i conti con il gol del raddoppio all’84’, direttamente su calcio di punizione. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Carrarese di portarsi a quota 26 nella classifica del girone B della Serie C scavalcando in questo modo i diretti rivali di giornata del Pontedera, rimasti a 24 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA CARRARESE PONTEDERA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Carrarese Pontedera non è una di quelle disponibili per questa ventesima giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Carrarese e Pontedera è cambiato ed è adesso di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza ulteriori sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, la Carrarese riparte bene sparando alto di pochissimo con Semprini al 48′ e riuscendo quindi a passare in vantaggio al 51′ grazie alla rete messa a segno da Pasciuti con un colpo di testa da calcio d’angolo. Intanto Mattioli ha rimpiazzato Mutton al 54′ tra le file del Pontedera. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Carrarese e Pontedera sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed al 27′ si rinnova il duello tra Luci ed Angeletti con il portiere ad evitare il peggio anche in questo caso. I marmiferi sono però costretti a sostituire pure Khailoti con Imperiale ed il subentrato D’Auria con Pasciuti al 44′ a causa di altri due infortuni. Fino a questo momento il direttore di gara Dario Madonia, proveniente dalla sezione di Palermo, ha ammonito Doumbia al 40′ tra i calciatori della Carrarese. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Toscana la partita tra Carrarese e Pontedera è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a cominciare meglio la sfida provando ad affacciarsi pericolosamente in zona offensiva al 3′ con Doumbia, mancando lo specchio della porta, ed all’8′ con Luci, forzando Angeletti alla parata in calcio d’angolo. I gialloblu devono tuttavia rimpiazzare prematuramente Bramante con D’Auria già al 10′ a causa di un infortunio. Ecco le formazioni ufficiali: CARRARESE (4-3-1-2) – Vettorel; Semprini, Kalaj, Marino, Khailoti; Battistella, Luci, Figoli; Bramante; Galligani, Doumbia. A disp.: Barone, Santochirico, Imperiale, Grassini, Girgi, Bertipagani, Pasciuti, Tunjov, Mazzarani, D’Auria, Energe, Giannetti. All.: Antonio Di Natale. PONTEDERA (3-4-1-2) – Angeletti; Shiba, Espeche, Matteuci; Parodi, Caponi, Peretta, Milani; Barba; Mutton, Magnaghi. A disp.: Sposito, Nicoli, Santarelli, Mattioli, Di Meo, Marianelli, D’Antonio, Benericetti, Benedetti, Regoli, De Ioannon, Del Carlo. All.: Ivan Maraia. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Diamo uno sguardo ai numeri che ci porteranno alla diretta di Carrarese Pontedera. I padroni di casa si trovano in tredicesima posizione con 23 punti, ma stanno crescendo dopo un inizio di stagione complicata. Hanno infatti collezionato 6 risultati utili consecutivi anche se 5 di questi sono stati dei pareggi. I gialloblù hanno collezionato 23 punti a fronte di 5 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte. Dall’altra parte gli ospiti invece sono sopra di 1 punto e 2 posizioni, ma hanno collezionato 3 ko e 1 vittoria nelle ultime 4 partite disputate.

La squadra ha collezionato 7 successi, 3 pari e 9 ko. In attacco ha fatto meglio il Pontedera con i gol fatti fino a questo momento che sono 25 a 20. Dietro invece è la Carrarese che ha dimostrato di avere qualcosa in più con 7 reti subite a dispetto delle 31 dei loro avversari. Tra gli ospiti c’è l’attuale capocannoniere del Gruppo B di Serie C, Magnaghi che ha fatto 13 reti. Dall’altro lato invece il migliore è Battistella che di reti ne ha fatte 3.

CARRARESE PONTEDERA: I TESTA A TESTA

Sono davvero tanti i precedenti di Carrarese Pontedera, una partita diventata ormai classica: basti pensare che si è giocato praticamente in maniera ininterrotta dal 2013 a oggi, senza alcuna interruzione nel corso delle stagioni e con un primo incrocio che aveva riguardato un primo turno di Coppa Italia Lega Pro. Troviamo lì, nell’ottobre 2013, la prima di due vittorie esterne del Pontedera, un 2-1 che poi era stato replicato con identico punteggio due anni più tardi; nel bilancio complessivo però il vantaggio netto ce l’ha la Carrarese, che ha vinto 7 volte contro le 3 dell’avversaria di oggi, mentre i pareggi sono 6.

Il Pontedera ha espugnato lo stadio dei Marmi soltanto in quelle due volte che abbiamo già ricordato; le ultime due gare sono terminate in parità ma la Carrarese ha una striscia aperta, in casa, di cinque vittorie a cominciare da un 2-0 dell’aprile 2017. L’ultima è il 2-1 del gennaio 2020: a segno quel giorno Lorenzo Pasciuti e Michele Murolo, con in mezzo il temporaneo pareggio realizzato su rigore da Andrea Caponi. (agg. di Claudio Franceschini)

CARRARESE PONTEDERA: DERBY TOSCANO

Carrarese Pontedera, in diretta mercoledì 22 dicembre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Dei Marmi di Carrara, sarà una sfida valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C. Derby toscano tra due formazioni alla rincorsa dei play off, col Pontedera che divide con l’Olbia il decimo posto in classifica e la Carrarese che insegue a una sola lunghezza di distanza, marmiferi reduci da tre pareggi consecutivi ottenuti contro Cesena, Lucchese e Viterbese.

Il Pontedera dopo il blitz di Siena è caduto in casa contro il Modena, con i Canarini che sono protagonisti della più lunga striscia positiva del calcio europeo al momento, con 11 vittorie consecutive. Uno stato di forma contro il quale i granata ben poco hanno potuto fare. Le due formazioni non si affrontano a Carrara dal 7 ottobre 2020, 2-1 per i marmiferi il risultato finale, col Pontedera che non espugna lo stadio Dei Marmi dall’1-2 del 14 dicembre 2015.

PROBABILI FORMAZIONI CARRARESE PONTEDERA

Le probabili formazioni della diretta Carrarese Pontedera, match che andrà in scena allo stadio Dei Marmi di Carrara. Per la CarrareseAntonio Di Natale schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Vettorel, Grassini, Kalaj, Khailoti, Semprini; Pasciuti, Luci, Battistella; D’Auria; Energe, Doumbia. Risponderà il Pontedera allenato da Ivan Maraia con un 3-5-1-1 così schierato dal primo minuto: Sposito; Espeche, Matteucci, Bakayoko; Perretta, Barba, Caponi, Catanese, Milani; Benedetti, Magnaghi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Dei Marmi di Carrara, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Carrarese con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.15, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.30, mentre l’eventuale successo del Pontedera, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.20.





© RIPRODUZIONE RISERVATA