Diretta/ Casalmaggiore Cuneo (risultato finale 3-0) streaming Rai: Pomì schiacciante!

- Mauro Mantegazza

Diretta Casalmaggiore Cuneo streaming video Rai: risultato live della partita di volley per la Serie A1 di pallavolo femminile (oggi 14 dicembre)

Stevanovic Casalmaggiore
Diretta Casalmaggiore Cuneo (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA CASALMAGGIORE CUNEO (FINALE 3-0): POMI’ SCHIACCIANTE!

Vittoria schiacciante per la Pomì Casalmaggiore, che batte 3-0 la Bosca San Bernardo Cuneo. Dopo un primo set equilibrato e un secondo parziale senza storia, anche nel terzo set Casalmaggiore ha vinto in scioltezza, chiudendo la partita con un eloquente 25-16. Cuneo resta a contatto fino al 10-9 per le padrone di casa, poi Bosetti e Popovic suonano la carica e la Pomì trova il primo allungo sul 14-9 per poi strappare ulteriormente sul 17-10. E’ il break definitivo con Cuneo che non ha più forze per reagire, Casalmaggiore vola a grandi falcate verso il 25-16 finale e basta un parziale di 8-6 per prendersi la vittoria finale e consolidare il terzo posto in classifica. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Casalmaggiore Cuneo sarà garantita naturalmente dalla Rai sul proprio canale Rai Sport + HD (numero 57 del telecomando), che è la casa della pallavolo italiana. Di conseguenza, l’appuntamento sarà in chiaro per tutti, oppure anche tramite la diretta streaming video che sarà disponibile tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY

DOMINA CASALMAGGIORE

Secondo set senza storia con Casalmaggiore che fa un sol boccone delle avversarie, chiudendo sul 25-13. Un tornado della Pomì con Caterina Bosetti che veste subito i panni della trascinatrice, portando con le sue giocate il parziale sull’8-1, con il dominio di Casalmaggiore che sul 12-3 sembra già irreversibile nel secondo set. Anche Carcaces sale in cattedra, sul 19-9 il secondo parziale sembra un conto alla rovescia prima che le padrone di casa possano portarsi sul 2-0 nel conto dei set, e l’eventualità si concretizza molto presto, con un +12 per la Pomì che si trova dunque già a un solo set dalla conquista della partita. (agg. di Fabio Belli)

AVANTI LA POMI’

Ottimo avvio per la Pomì Casalmaggiore che si aggiudica un primo set molto equilibrato contro la Bosca San Bernardo Cuneo. Le piemontesi avevano iniziato bene con le giocate di con Rigdon e Van Hecke portandosi sul 3-5, in particolare Rigodon segna la metà dei punti di Cuneo fino al 12-12. Fino al 16-16 il match resta in perfetto equilibrio, poi Popovic regala a Casalmaggiore un +2 sul 21-19 che Cuneo riesce subito a riassorbire sul 22-22, con Rigdon che sale a 9 punti personali. Non bastano però con Casalmaggiore che prende in mano il finale di set, chiudendolo a suo favore sul 25-23. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Per Casalmaggiore Cuneo è ormai tutto pronto. Facciamo allora un passo indietro alla scorsa stagione per ricordare come erano andate le due partite tra la squadra lombarda e quella piemontese nella Serie A1 2018-2019. La partita d’andata era stata anche allora in casa di Casalmaggiore, per la precisione domenica 11 novembre 2018: vinse la Pomì per la gioia del pubblico del Pala Radi, con il risultato di 3-1 e parziali di 25-18, 17-25, 25-16, 25-18 a indicare dunque un netto successo di Casalmaggiore nonostante il passaggio a vuoto del secondo set. Per il ritorno invece si deve tornare a domenica 27 gennaio 2019, logicamente in Piemonte. Fattore campo molto importante, perché a Cuneo furono le padrone di casa della Cuneo Granda ad imporsi per 3-1, in questo caso con i parziali di 18-25, 25-23, 26-24, 25-13 ai anni di Casalmaggiore. Queste due partite però ormai sono storia, anche se molto recente: che cosa succederà questa sera? Parola al campo per scoprirlo, Casalmaggiore Cuneo comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA PISTOLA

Sempre più vicina la diretta di Casalmaggiore Cuneo, facciamo adesso il punto della situazione in casa Mosca San Bernardo Cuneo. La squadra piemontese domenica scorsa ha ottenuto una delicatissima vittoria in ottica salvezza nello scontro con Filottrano. Andrea Pistola, allenatore di Cuneo, dopo la vittoria aveva commentato così la prestazione delle sue ragazze: “Serviva solamente una vittoria per risollevare il morale e ritrovare un po’ di certezze – si legge sul sito Internet di Cuneo -. Stasera (domenica scorsa, ndR) l’unica cosa che contava era vincere. È stata una partita molto sofferta perché in alcuni momenti si è vista la nostra apprensione dovuta alle sconfitte precedenti. Filottrano ha difeso molto bene per tre set e ci ha complicato la vita, ma siamo riusciti a trovare le soluzioni giuste per avere la meglio e portare a casa questi tre punti fondamentali. Segnali positivi dall’attacco con percentuali d’attacco buone e dalla difesa; in certi momenti non abbiamo servito con la giusta aggressività, ma confido che nelle prossime partite anche questo aspetto migliori”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RICORDI STORICI

Verso la diretta di Casalmaggiore Cuneo, apriamo una parentesi internazionale per celebrare il trionfo di Conegliano nel Mondiale per Club in una domenica 8 dicembre memorabile per tutta la pallavolo italiana, considerando che anche Civitanova in campo maschile è salita sul tetto del mondo. Tra le donne però il trionfo dell’Imoco Conegliano ha davvero scritto la storia, perché l’unico precedente è quello di Ravenna nel 1992, anche a causa di una lunga pausa fra il 1995 e il 2009. L’unica squadra italiana che aveva sfiorato il Mondiale da quando è tornato nel 2010 è stata proprio Casalmaggiore, nell’indimenticabile anno 2016 della squadra lombarda, che vinse la Champions League e poi arrivò seconda nel torneo iridato, cedendo solo in finale contro l’Eczacibasi Istanbul, cioè proprio la squadra che Conegliano domenica scorsa ha battuto in finale per conquistare il Mondiale 2019. Casalmaggiore non ha più ripetuto un simile exploit, ma resta comunque una eccellente realtà della nostra pallavolo femminile e magari questo ricordo sarà di Nuon auspicio… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Casalmaggiore Cuneo, diretta dagli arbitri Giuseppe Curto e Andrea Pozzato al Pala Radi di Cremona, si gioca alle ore 20.30 di questa sera, sabato 14 dicembre 2019, per l’undicesima giornata della Serie A1 di volley femminile, che si avvicina dunque al suo giro di boa. Dando un rapido sguardo alla classifica del campionato di pallavolo, ecco che Casalmaggiore Cuneo ha come favorite d’obbligo le padrone di casa della Èpiù Pomì Casalmaggiore, forti della loro terza posizione con 19 punti, mentre la Bosca San Bernardo Cuneo ha appena 9 punti e di conseguenza per la squadra piemontese la trasferta a Cremona si annuncia decisamente complicata. Gli obiettivi stagionali sono naturalmente molto diversi: per Casalmaggiore è ottenere la migliore posizione possibile innanzitutto nel tabellone di Coppa Italia e poi verso i playoff, Cuneo invece deve naturalmente pensare alla salvezza.

DIRETTA CASALMAGGIORE CUNEO: IL CONTESTO

Verso la diretta di Casalmaggiore Cuneo, abbiamo già descritto le situazioni profondamente diverse di queste due formazioni nel campionato di Serie A1 della pallavolo femminile. Per Casalmaggiore questa è logicamente una partita da vincere per consolidarsi in una posizione di vertice: le ragazze di Marco Gaspari partiranno favorite e cercheranno il bis della netta vittoria ottenuta poche settimane fa contro Chieri, l’altra squadra piemontese del massimo campionato del volley femminile italiano. Cuneo nella scorsa giornata ha rialzato la testa cogliendo una fondamentale vittoria contro Filottrano, ma le ambizioni della squadra piemontese sono decisamente minori e le pesanti sconfitte subite nelle precedenti trasferte in Lombardia, ad esempio contro Busto Arsizio, ci dicono che pure questa sera al Pala Radi la missione sarà molto complicata per la Bocca San Bernardo allenata da Andrea Pistola.



© RIPRODUZIONE RISERVATA