Diretta/ Casertana Foggia (risultato finale 0-2): tre punti di peso per Marchionni

- Fabio Belli

Diretta Casertana Foggia (risultato finale 0-2): successo dei rossoneri nel match valevole per il recupero della seconda giornata d’andata nel girone C di Serie C.

Cittadino gol Foggia bianca facebook 2019 640x300
Diretta Val d'Agri Foggia, Serie D girone H (da facebook.com/officialcalciofoggia1920)

DIRETTA CASERTANA FOGGIA (FINALE 0-2)

Si è chiusa solo in questo istante la diretta tra Casertana e Foggia e al Pinto al triplice fischio finale è successo per i satanelli col risultato di 2-0. Dunque nessun altro gol nel finale del match del girone C, benchè pure sia stato vero spettacolo in campo nelle ultime battute della partita, recupero della Serie C. Ci eravamo infatti lasciati con una Casertana veramente pericolosa, ma col Foggia che aveva trovato il raddoppio con Vitale: dopo il 2-0 sono stati però i padroni di casa ad accusare il colpo e a lasciare ancora ulteriore spazio agli ospiti. Il Foggia torna dunque a salire: Di Masi e Vitale tormentano la difesa avversaria ed è solo con un miracolo che Avella tra i pali sventa un altrimenti certo 3-0 dei satanelli. Negli ultimi minuti è sempre il Foggia a pungere, prima con Rocca che trova il palo e poi con Garofalo, su cui Avella compie un nuovo miracolo all’88’. Pur concessi 4 minuti di recuperi i rossoblu non sfondano: al triplice fischio finale è dunque grande festa dei rossoneri, che trovano la seconda vittoria di fila. (agg Michela Colombo)

CASERTANA FOGGIA (0-2) RADDOPPIO ROSSONERO

Siamo a circa metà del secondo tempo della diretta tra Casertana e Foggia e in questi primi frangenti della ripresa i satanelli sono riusciti a portarsi nuovamente in vantaggio ed ora sul tabellone campeggia il 2-0 per i rossoneri. E dire che questa volta era stata la Casertana partire con un piglio più deciso dopo l’intervallo. Tornati in campo i rossoblu hanno finalmente cominciato a fare sul serio: a firma degli aquilotti la prima occasione da gol della frazione con Castaldo di testa. Pure dopo gli ottimi sforzi dei padroni di casa è il Foggia ha trovare il gol: al 55’ è Vitale a a infrangere lo specchio di Avella con un gran gol che mette veramente in difficoltà il numero 1. Chissà se ora sarà riscatto della Casertana o se il Foggia avrà definitivamente instradato la partita. (agg Michela Colombo)

DIRETTA CASERTANA FOGGIA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Casertana Foggia sarà trasmessa in chiaro in diretta streaming video via internet sul sito ufficiale di Elevensports e sulle piattaforme come Facebook, Twitter o Instagram del broadcaster che detiene i diritti del campionato di Serie C in esclusiva, ma li sta divulgando in queste settimane in chiaro per far fronte a un attacco informatico che ha fatto crollare la piattaforma a disposizione degli abbonati.

CASERTANA FOGGIA (0-1) INTERVALLO

Si è chiuso solo pochi istanti fa il primo tempo del big match per il recupero della Serie C tra Casertana e Foggia e al duplice fischio dell’arbitro è sempre 1-0 in favore dei satanelli. Dunque nessun nuovo gol al termine dei primi 45 minuti di gioco al Pinto, benchè pure non siano mancate le emozioni nel finale del primo tempo. Ci eravamo lasciati infatti con i rossoneri avanti per 1-0 su rigore, e particolarmente attivi nella metà campo avversaria: pure dopo il Foggia ha continuato a spingere, provando il raddoppio sia da vicino che dalla distanza (al 36’ la bella ma sfortunata conclusione di Gentile). Ma nonostante le belle azioni di gioco, l’entusiasmo dei satanelli non viene premiato dalla sorte: si è visto poi ben poco il club di Guidi, anche se per la Casertana segnaliamo comunque l’occasione da gol di Fedato, arrivata però solo al 40’. (agg Michela Colombo)

CASERTANA FOGGIA (0-1) LA SBLOCCA ROCCA

Siamo a circa metà del primo tempo della diretta tra Casertana e Foggia e già è mutato il risultato sul tabellone, spostandosi sul 1-0 in favore dei satanelli. Dunque una partenza dei rossoneri importante per questo recupero della Serie C, pur dopo un avvio di partita abbastanza lento. Al fischio d’inizio infatti le due squadre non paiono desiderose di impostare già un ritmo in campo forsennato: anzi la prima vera occasione da gol arriva al decimo e solo per intervento della direzione arbitrale. Dopo dieci minuti dal via, viene fischiato un calcio di rigore per il Foggia, dopo il duro intervento su Naessens in area: al fischietto si presente Rocca, che non sbaglia a porta i rossoneri in avanti per 1-0. Arrivato il gol ecco che la sfida si è finalmente sbloccata ed entrambe le squadre hanno cominciato a fare sul serio. Specie i rossoneri: ai satanelli il vantaggio non pare sufficiente e i ragazzi di Marchionni si fanno sempre più pericolosi. Il doppio vantaggio però ancora non arriva: vedremo che accadrà prima dell’intervallo. (agg Michela Colombo)

CASERTANA FOGGIA (0-0) SI COMINCIA!

Comincia la diretta tra Casertana e Foggia, big match per il recupero della 2^ giornata del girone C di Serie C: andiamo ora ad analizzare qualche dato utile prima di dare spazio al grande calcio. Classifica alla mano dopo tutto vediamo i rossoblu solo alla 18^ posizione, pur dopo aver disputato già sei turni: la Casertana vanta infatti al momento appena tre punti, messi da parte con tre pareggi e ancora non ha trovato la prima vittoria in stagione. Da rivedere il dato relativo ai gol degli aquilotti, visto che su otto reti segnate sono state ben 14 quale subite. Sono statistiche migliori per i satanelli, che pure finora hanno disputato appena sei incontri. I rossoneri infatti firma hanno fissato a tabella 6 punti, ottenuti con due vittorie (contro Potenza e Bari): pure si leggono 6 gol fatti e nove subiti dalla difesa. Ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

CASERTANA FOGGIA: I TESTA A TESTA

Siamo impazienti di dare la parola al campo per la diretta di Casertana Foggia: prima prendiamoci un momento per controllare anche lo storico che unisce i due club, oggi in campo per il recupero della 2^ giornata del girone C. I dati interessanti dopo tutto non ci mancano, anche se pure non ci paiono recentissimi: dal 1969 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 20 occasioni tra Coppa Italia, Coppa di Lega e terzo campionato nazionale. Il bilancio complessivo che ne ricaviamo vede poi forte il club rossonero, che qui ha fatto sue ben 10 vittorie: solo 5 i successi dei rossoblu e altrettanti i pareggi rimediati. Va però aggiunto alla nostra analisi che l’ultimo testa a testa tra Casertana e Foggia è appena datato e risale all’edizione 2016-17 del campionato di Lega Pro: siamo dunque impazienti di rivedere in campo queste due formazioni. (agg Michela Colombo)

CASERTANA FOGGIA: SFIDA EQUILIBRATA

Casertana Foggia, mercoledì 4 novembre 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Partenio di Avellino, sarà una sfida valevole per il recupero della seconda giornata d’andata nel girone C di Serie C. Si torna in campo per l’ennesimo recupero che vede protagonista il Foggia, che con il Bisceglie ha iniziato la stagione in netto ritardo dopo il ripescaggio. E per i Satanelli l’ultimo weekend è stato esaltante, con la vittoria nel derby contro il Bari, inaspettata alla vigilia ma che ha regalato grande entusiasmo, come sempre quando si sovverte il pronostico in un match così importante. I rossoneri cercheranno ora il salto di qualità in casa di una Casertana che continua a palesare molte difficoltà, soprattutto dal punto di vista difensivo. Dopo il 3-1 incassato ad Avellino, i rossoblu hanno ceduto anche nell’altro derby campano contro la Turris, un 2-4 pesante che ha portato a 14 il numero dei gol incassati in 6 partite disputate, nel girone solo il Potenza ha fatto peggio con 15 gol subiti, ma con una partita disputata in più.

PROBABILI FORMAZIONI CASERTANA FOGGIA

Le probabili formazioni di Casertana Foggia, sfida che andrà in scena presso lo stadio Partenio di Avellino. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Federico Guidi con un 4-3-3: Dekic; Buschiazzo, Carillo, Ciriello, Setola; Bordin, Izzillo, Icardi; Cavallini, Castaldo, Fedato. Gli ospiti guidati in panchina da Marco Marchionni schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-4-1-2 come modulo di partenza: Fumagalli; Germinio, Gavazzi, Agostinone; Kalombo, Salvi, Rocca, Di Jenno; Curcio; D’Andrea, Naessens.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico per Casertana Foggia grazie alle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. La quota per la vittoria interna viene proposta a 2.60, l’eventuale pareggio viene offerto a una quota di 3.40, mentre per gli scommettitori l’eventuale successo esterno paga 2.70 la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA