Diretta/ Casertana Potenza (risultato finale 1-0) streaming: Romero sfiora il pari

- Fabio Belli

Diretta Casertana Potenza. Streaming video e tv del match valevole per la terza giornata di ritorno del campionato di Serie C.

Turris Casertana Twitter 2020 640x300
Diretta Casertana Potenza, Serie C girone C (da Twitter @TeleradioNews)

DIRETTA CASERTANA POTENZA (RISULTATO FINALE 1-0): ROMERO SFIORA IL PARI

Negli ultimi minuti del match il Potenza prova a mettere la testa fuori dal guscio e un colpo di testa del difensore Gigli porta i lucani vicini al pareggio, mancando però di poco la porta. Al 36′ è fondamentale per i padroni di casa Konate, pronto ad anticipare Romero che stava per battere a rete, anche se l’azione viene successivamente fermata dall’arbitro. 5′ di recupero e l’ultima chance ce l’ha proprio Romero, che al 94′ arriva al colpo di testa da posizione interessante: il pallone però finisce fuori e la Casertana può brindare alla quarta vittoria nelle ultime 5 sfide di campionato, riscattando la sconfitta di Foggia. Dopo il pari contro il Palermo, un passo indietro invece per il Potenza in chiave salvezza. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CASERTANA POTENZA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Casertana Potenza è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, grande novità della stagione come ormai noto da qualche settimana, col match che sarà proposto sul canale numero 253 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

ROSSO MANCA IL RADDOPPIO

Esce Castaldo, entra Cuppone nella Casertana, mentre il Potenza sostituisce Conson e Sandri facendo entrare Nigro e Romero a inizio ripresa. Al 7′ un fallo di mano costa l’ammonizione a Rosso, che all’11’ spreca l’occasione per il raddoppio calciando debolmente addosso a Marcone, dopo essersi ritrovato a tu per tu col portiere avversario. Il Potenza prova a farsi vedere in avanti con Panico ma la Casertana riparte bene e colleziona calci d’angolo, tenendo lontani gli avversari dall’area di rigore. Al 19′ doppio cambio per i lucani, fuori Coppola, dentro Di Livio, out Volpe, dentro Bruzzo. Al 23′ cartellino giallo anche per Turchetta, con la Casertana che continua a condurre di misura nel punteggio. (agg. di Fabio Belli)

CAMPANI AD ALTI RITMI

Il Potenza prova a reagire ma la Casertana chiude bene tutti gli spazi, con i lucani che non riescono a produrre grandi occasioni da gol. Alla mezz’ora è Izzillo a tentare la potente conclusione dalla distanza, col pallone che sorvola la traversa. I campani ripartono efficacemente e al 35′ Panico è costretto a fermare Hadziosmanovic spendendo un’ammonizione. La pressione della Casertana aumenta e la difesa del Potenza al 39′ e al 40′ deve chiudere su Castaldo e Rosso, quindi Marcone deve deviare in calcio d’angolo una gran botta di Hadziosmanovic. L’ultima occasione da gol del primo tempo è però del Potenza, con Panico che trova a rimorchio Ricci, che calcia però alto sopra la traversa. (agg. di Fabio Belli)

COLPISCE ROSSO!

Subito lampo dei padroni di casa al 5′ con un palo colpito da Konate su angolo battuto da Santoro, ma il gioco era fermo per un’irregolarità nell’area lucana. Al 12′ grande occasione per Volpe che calcia alto sopra la traversa da ottima posizione. Primo squillo importante per il Potenza, ma a passare in vantaggio al 21′ è la Casertana con Rosso, che brucia Panico sullo scatto su un passaggio in profondità di Icardi e infila Marcon. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Konate, Carillo, Del Grosso; Icardi, Santoro, Izzillo; Rosso, Castaldo, Turchetta. A disp: Dekic, Zivkovic, Polito, Rillo, De Lucia, Matese, Varesanovic, Cuppone, Longo, Matos, Pacilli. Allenatore: Federico Guidi. POTENZA (3-5-2): Marcon; Conson, Gigli, Sepe; Coccia, Coppola, Sandri, Ricci, Panico; Volpe, Salvemini. A disp.: Santopadre, Brescia, Noce, Bruzzo, Bucolo, Romero, Di Somma, Lauro, Nigro, Fontana, Di Livio, Lorusso, Cavaliere. Allenatore: Ezio Capuano. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Pochi minuti ci separano dalla diretta di ssertana Potenza. Rispetto a un pessimo avvio di campionato, i falchetti hanno cambiato passo e adesso sono addirittura vicini a una zona playoff che avevano già toccato a metà gennaio battendo la Paganese: la svolta è arrivata dopo il ko interno contro il Bari, che all’epoca rappresentava la sesta sconfitta nel girone C (la quarta in casa) a fronte di una sola vittoria e 3 pareggi, con quartultimo posto in classifica. Da quel momento la Casertana è rinata: ha infilato 6 vittorie a fronte di appena 3 sconfitte, una media di 2 punti per gara che sarebbe anche potuta essere più alta, se non fosse arrivata quella partita contro la Viterbese giocata, clamorosamente, con soli 9 effettivi a disposizione. Escluso quel match, poco commentabile anche se non possiamo sapere come sarebbe andata diversamente, i rossoblu hanno perso solo contro Palermo e Foggia; un’altra squadra rispetto a quella di inizio stagione, e in questo è stata anche brava la società che nonostante tutto ha dato fiducia a Federico Guidi. Adesso mettiamoci comodi e stiamo a vedere come andranno le cose sul terreno di gioco del Pinto, dove finalmente è tutto pronto: la diretta di Casertana Potenza comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

CASERTANA POTENZA: I TESTA A TESTA

I precedenti di Casertana Potenza ci parlano di una partita giocata parecchie volte in passato: tuttavia le due squadre si sono ritrovate nel 2018 dopo ben 25 anni, e nel nuovo millennio le uniche cinque sfide disputate, riferite ovviamente agli ultimi tre campionati, hanno fatto registrare ben tre pareggi e due vittorie interne dei lucani, entrambe arrivate con il risultato di 1-0. La Casertana non batte il Potenza dall’aprile 1993, un 2-0 interno; soprattutto, non ha segnato nelle quattro partite seguenti ed è tornata a farlo lo scorso ottobre nel 2-2 dell’andata. In quell’occasione Luigi Carillo ha spezzato l’incantesimo rispondendo subito al vantaggio avversario di Francesco Salvemini; poi è arrivata la rete di Orlando Viteritti, ma i falchetti hanno sancito il risultato definitivo con Luigi Cuppone. A dire il vero, nel XXI secolo le partite tra queste due squadre non sono state troppo ricche di gol: 6 in totale in cinque sfide. Nel quadro generale il vantaggio sorride comunque alla Casertana, che ha vinto cinque volte contro le quattro del Potenza; i pareggi sono quattro, le curiosità sono legate al fatto che i lucani hanno sempre ottenuto un 1-0 nei loro trionfi e che non hanno mai espugnato il Pinto. (agg. di Claudio Franceschini)

CASERTANA POTENZA: PADRONI DI CASA COL FAVORE DEL PRONOSTICO!

Casertana Potenza, in diretta dallo stadio Alberto Pinto di Caserta, in programma mercoledì 3 febbraio 2021 alle ore 12.30, sarà una sfida valevole per la terza giornata di ritorno del campionato di Serie C. Campani alla verifica dopo l’ultima sconfitta sul campo del Foggia che ha fatto vacillare le certezze costruite nelle ultime settimane dalla formazione rossoblu. La Casertana infatti prima di cadere sabato scorso allo stadio Zaccheria era reduce da 4 vittorie consecutive che avevano radicalmente trasformato la classifica della formazione allenata da Federico Guidi. La Casertana resta comunque a +5 dalla zona play out ma ora dovrà ripartire contro un Potenza che Ezio Capuano sta forgiando sul piano della solidità. Nell’ultima uscita interna contro il Palermo la formazione lucana si è confermata rocciosa e difficile da superare, uno 0-0 contro i rosanero che ha fatto tornare il Potenza a muovere la classifica, con la squadra che resta invischiata nella lotta per non retrocedere ma che ha comunque ottenuto 7 punti nelle ultime 4 partite di campionato, un buon ruolino di marcia in chiave salvezza.

PROBABILI FORMAZIONI CASERTANA POTENZA

Le probabili formazioni della sfida tra Casertana e Potenza presso lo stadio Alberto Pinto di Caserta. I padroni di casa allenati da Federico Guidi scenderanno in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Del Grosso; Varesanovic, Matese, Santoro; Icardi, Cuppone, Turchetta. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Ezio Capuano con un 3-5-1-1 così disposto dal primo minuto: Marcone; Di Somma, Conson, Gigli; Coccia, Coppola, Bucolo, Di Livio, Sepe; Ricci; Romero

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Casertana Potenza: il segno 1 per la vittoria interna permetterebbe infatti di guadagnare una cifra corrispondente a 1.95 volte quanto investito, per contro il segno 2 che regola l’affermazione esterna porta in dote una vincita pari a 3.90 volte quanto messo sul piatto. Abbiamo poi l’eventualità del pareggio, per la quale puntare sul segno X: in questo caso la somma intascata ammonterebbe a 3.20 volte l’importo giocato con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA