Diretta/ Catania Notaresco (risultato finale 1-2) streaming: clamoroso al Cibali!

- Mauro Mantegazza

Diretta Catania Notaresco streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita per il primo turno di Coppa Italia.

Catania
Catania (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA CATANIA NOTARESCO (RISULTATO FINALE 1-2): CLAMOROSO AL CIBALI!

Clamoroso al Cibali! La formazione teramana del Notaresco vince allo stadio Massimino ai tempi supplementari ed elimina i padroni di casa del Catania dalla Coppa Italia. Match travagliato, partito con l’orario posticipato per le condizioni impraticabili del campo a causa della pioggia: dopo l’1-1 dei tempi regolamentari, gli abruzzesi hanno trovato il gol decisivo al 102′. Come in occasione del gol del pareggio, la rete è stata siglata sugli sviluppi di un calcio d’angolo e stavolta a segno c’è andato Cancelli: ai rossoazzurri sono mancate le energie per andare a prendersi almeno la possibilità di giocarsi la qualificazione ai calci di rigore e alla fine è stato il Notaresco a far festa, firmando la più clamorosa sorpresa della giornata. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE CATANIA NOTARESCO

Come per tutte le partite di questo primo turno della Coppa Italia, dobbiamo segnalare che la diretta tv di Catania Notaresco non sarà disponibile e lo stesso discorso vale anche per la diretta streaming video. Di conseguenza possiamo rimandare solo ai siti Internet e profili social ufficiali delle due formazioni per le info in tempo reale sul match.

SI VAI AI SUPPLEMENTARI

Dopo il pareggio del Notaresco, il Catania prova a rifarsi sotto e Shiba neutralizza una conclusione di Rossitto. Al 26′ il portiere di casa Martinez deve sventare un tentativo di Frulla di andare a rete direttamente da calcio d’angolo, il Catania sembra avere sempre meno energie per cercare il nuovo vantaggio e gli ospiti insistono con una gran botta dalla distanza di Banegas che trova però Martinez sempre attento. 5′ di recupero, viene ammonito Noce ma il risultato non cambia più e Catania e Notaresco dovranno dunque prolungare ai tempi supplementari il loro match di Coppa Italia per cercare il passaggio al secondo turno. (agg. di Fabio Belli)

PAREGGIA SPERANZA!

Su un campo sempre molto pesante, Catania e Notaresco riprendono il secondo tempo con gli etnei avanti di misura. Viene ammonito Lattarulo ma il Notaresco mantiene l’atteggiamento intraprendente che aveva contraddistinto la performance degli ospiti nel corso della prima frazione di gioco. E i tentativi del club militante in Serie B vengono premiati al 10′, con Speranza che trova il guizzo vincente sugli sviluppi di un calcio d’angolo, trovando così il gol dell’1-1. Il Catania accusa il colpo e fatica a riorganizzare immediatamente una controffensiva, i rossoazzurri padroni di casa e il Notaresco sono sull’1-1 al 20′ del secondo tempo. (agg. di Fabio Belli)

VANTAGGIO DI BIONDI!

Al 23′ grande intervento di Martinez su Banegas, il Notaresco sta mettendo alle strette gli etnei che però, nel momento migliore degli avversari, riescono a trovare il vantaggio grazie a Biondi, che pesca il jolly con una conclusione imparabile per il portiere Shiba. Al 34′ finisce alta sopra la traversa una conclusione sbilenca di Sarao, che si ripete al 38′ con un colpo di testa che finisce davvero di un soffio a lato, col secondo gol del Catania che non si concretizza davvero di pochissimo. E’ l’ultima vera occasione del primo tempo che si chiude dopo 1′ di recupero, col Catania avanti di misura sul Notaresco in questo match del primo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia. (agg. di Fabio Belli)

TERRENO PESANTISSIMO

E’ iniziata con un campo ai limiti della praticabilità la sfida allo stadio Massimino tra Catania e Notaresco. Primi 10′ con netta supremazia territoriale da parte dei rossoazzurri che non sono riusciti però a trovare spazi. All’11’ colpo di testa di Pecorino che non trova fortuna, quindi bisogna attendere il 20′ per un’altra conclusione a rete con un tiro di Blando che non crea però problemi a Martinez, con il gioco pesantemente influenzato dalle cattive condizioni del terreno. Queste le formazioni che sono partite dal 1′, dopo il ritardo dovuto alla pioggia: CATANIA (3-5-2): Martinez; Calapai, Noce, Zanchi; Albertini, Izco (Cap), Rosaia, Welbeck, Biondi (Vice cap); Sarao, Pecorino. A disp. di Raffaele: Della Valle, Vicente, Panarello, Panebianco, Lo Duca, Arena, Distefano, Manneh, Curiale, Rossitto, Giuffrida, Dall’Oglio. S.N. NOTARESCO: Shiba, Bianciardi, Colombatti, Speranza, Marchionni, Frulla, Dos Santos, Banegas, Lattarulo, Blando, Gallo. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA ALLE 21!

Catania Notaresco si gioca alle ore 21.00: ormai alle spalle il nubifragio che si era scatenato su Catania rendendo impossibile il fischio d’inizio alle ore 19.00, ecco dunque che la partita valida per il primo turno eliminatorio di Coppa Italia avrà inizio con due ore di ritardo, ma scongiurando il pericolo di un rinvio – nella migliore delle ipotesi a domani, oppure ingolfando ancora di più il calendario di una stagione che già si annuncia difficile. Dunque, rispettando naturalmente le formazioni ufficiali che erano già state annunciate in precedenza per Catania Notaresco e sperando che non ci siano altri colpi di scena dal punto di vista meteorologico, alle ore 21.00 sarà la volta buona per dare vita a questa partita. Il terzo sopralluogo del campo dello stadio Massimino, effettuato dall’arbitro insieme ai due capitani, ha detto infatti che la situazione era in netto miglioramento e si potrà di conseguenza disputare in prima serata la partita di Coppa Italia. Parola dunque ai protagonisti: Catania Notaresco – finalmente – sta per cominciare davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SOSPESA PER PIOGGA!

In Catania Notaresco per ora vince la pioggia. Erano già state annunciate anche le formazioni ufficiali – che potete leggere qui di seguito – ma al Massimino per ora imperversa il nubifragio. Per essere più precisi, ora ha smesso di piovere, ma il campo è sempre in pessime condizioni, in particolare a metà campo e nella parte della tribuna A. Il sopralluogo dell’arbitro ha accertato che il pallone ancora non rimbalza in molti punti: si riuscirà a giocare questa sera o sarà necessario il rinvio che andrebbe ad ingolfare ancora di più un calendario già di per sé molto tormentato? CATANIA: Martinez, Noce, Calapai, Albertini, Zanchi, Welbeck, Biondi, Izco, Sarao, Rosaia, Pecorino. In panchina: Della Valle, Vicente, Panarello, Panebianco, Lo Duca, Arena, Distefano, Manneh, Curiale, Rossitto, Giuffrida, Dall’Oglio. Allenatore Giuseppe Raffaele. NOTARESCO: Shiba, Bianciardi, Colobatti, Speranza, Marchionni, Frulla, Dos Santos, Benegas, Lattarulo, Blando, Gallo. In panchina: Demaljia, Ghiani, Di Saverio, Antonacci, Massarotti, Mancini, Cancelli, Sorrini, Simoncini, Di Stefano, Cesario. Allenatore Massimo Epifani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA!

Per Catania Notaresco ormai tutto è pronto ed infatti sta per cominciare la partita del primo turno eliminatorio di Coppa Italia 2020-2021, attesa fra pochissimi minuti. Ricordiamo inoltre che ormai è alle porte anche il via del campionato: per quanto riguarda il Catania, i rossazzurri siciliani giocheranno nel girone C di Serie C e debutteranno nel torneo questa domenica, 27 settembre, giocando alle ore 15.00 in casa contro i campani della Paganese. Dopo il debutto allo stadio Angelo Massimino, nella seconda giornata ci sarà invece la prima trasferta della stagione per il Catania nella nuova Serie C, alle ore 15.00 di domenica 4 ottobre sul campo del Monopoli. Queste saranno allora le prime battute dell’avventura in campionato del Catania, che poi giocherà una affascinante sfida casalinga contro la Juve Stabia mercoledì 7 ottobre alle ore 18.30 nella terza giornata, che sarà il primo turno infrasettimanale del campionato di Serie C 2020-2021. Anche il San Nicolò Notaresco domenica debutterà in campionato, che per la squadra abruzzese sarà il girone F della Serie D. Adesso però è doveroso concentrarsi su quanto avverrà fra pochissimo in Coppa Italia: la parola dunque può passare al campo, perché Catania Notaresco sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL MOMENTO MIGLIORE PER GLI ETNEI

Mentre ci avviciniamo sempre di più alla diretta di Catania Notaresco, vogliamo fare un passo indietro alla Coppa Italia edizione 2007-2008, nella quale il Catania raggiunse una storica semifinale, miglior risultato di sempre per i rossazzurri siciliani in Coppa. Ai tempi il Catania era una squadra di Serie A e di conseguenza aveva fatto il proprio debutto al terzo turno, anche se la formula era a dire il vero parzialmente diversa da quella attuale. Comunque, il Catania aveva esordito con una vittoria per 2-4 dopo i calci di rigore sul campo della Triestina, al termine di un incontro terminato con un pareggio per 0-0. Il colpaccio a sensazione arrivò agli ottavi di finale, quando il Catania eliminò il Milan campione d’Europa vincendo per 1-2 a San Siro con i gol di Spinesi e Mascara (Paloschi per i rossoneri) e pareggiando 1-1 al ritorno in Sicilia con i gol di Vargas e di nuovo Paloschi. Ai quarti poi il Catania ebbe la meglio sull’Udinese grazie alla regola del gol in trasferta, dopo la sconfitta per 3-2 in Friuli e la vittoria casalinga per 2-1. Il cammino tuttavia terminò in semifinale contro la Roma: sconfitta per 1-0 all’andata all’Olimpico e pareggio per 1-1 al ritorno al Massimino, fu dunque inutile il gol di Silvestri. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ANNO SCORSO

L’attesa per la diretta di Catania Notaresco che si avvicina ci porta una domanda: che cosa avevano fatto l’anno scorso in Coppa Italia queste due formazioni? Gli abruzzesi del Notaresco a dire il vero non avevano partecipato alla Coppa principale, di conseguenza il paragone può essere fatto solamente per il Catania. L’esordio dei siciliani fu eccellente: domenica 4 agosto 2019 infatti il Catania vinse per 3-0 al Massimino nel primo turno eliminatorio contro il Fanfulla, grazie ai gol segnati da Di Piazza al 13′ minuto di gioco, Sarno al 42′ e Curiale al 79′. L’avventura del Catania nella Coppa Italia 2019-2020 era stata tuttavia di breve durata, infatti sette giorni dopo (domenica 11 agosto) i rossazzurri siciliani erano stati sconfitti per 2-1 ed eliminati dal Venezia. Allo stadio Pier Luigi Penzo il gol di Silvestri al 41′ minuto aveva pareggiato il vantaggio lagunare di Aramu al 3′, ma poi la rete di Zuculini al 56′ consegnò la vittoria e la qualificazione al Venezia, ponendo fine alla esperienza del Catania nella scorsa edizione della Coppa Italia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Catania Notaresco, in diretta dallo stadio Angelo Massimino alle ore 19.00 di questa sera, mercoledì 23 settembre 2020, si gioca per il primo turno eliminatorio della Coppa Italia 2020-2021 il cui cammino prende il via proprio questa settimana. Provando a presentare questa partita, possiamo segnalare innanzitutto che la diretta di Catania Notaresco metterà di fronte due realtà molto diverse sotto ogni punto di vista. Il Catania, anche se attualmente milita in Serie C, è squadra di grande tradizione e trascorsi significativi anche in Serie A, mentre il San Nicolò Notaresco è una delle nove formazioni di Serie D che sono state selezionate per partecipare alla Coppa Italia maggiore. Il confronto è curioso anche dal punto di vista geografico, tra una grande città come la siciliana Catania e un piccolo centro dell’Abruzzo, San Nicolò a Tordino. Un impegno che gli ospiti vorranno certamente onorare nel migliore modo possibile, anche se è altrettanto chiaro che il Catania parte con il favore del pronostico, quasi il “dovere” di avanzare almeno un turno in Coppa Italia. Possiamo inoltre ricordare che questa partita Catania Notaresco sarà una sfida secca come tutte quelle del primo turno di Coppa Italia, di conseguenza in caso di pareggio si dovrà procedere con i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore per decidere la squadra che si qualificherà per il turno successivo.

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA NOTARESCO

Provando a dire qualcosa sulle probabili formazioni di Catania Notaresco, è chiaro che questa partita di Coppa Italia avrà anche il valore di una prova generale verso l’inizio del campionato, che è ormai imminente sia in Serie C per i rossazzurri siciliani sia in Serie D per la compagine abruzzese. Il Catania dovrà mettere sul campo la differenza di categoria senza sottovalutare l’avversario, dunque sarà un test anche di concentrazione e personalità in una partita nella quale i siciliani hanno tutto da perdere, mentre per il Notaresco sarà un affascinante test contro una formazione di categoria superiore, perfetto in vista dell’inizio del campionato di Serie D 2020-2021. Prima partita ufficiale della nuova stagione, calciomercato ancora aperto, inizio dei campionati decisamente in ritardo: le incognite non mancano, ma proprio per questo motivo vivere finalmente una partita ufficiale sarà molto utile per i due allenatori.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Catania Notaresco grazie alle quote offerte dall’agenzia Eurobet. Non stupisce osservare che il segno 1 per la vittoria del Catania è considerato favorito e quotato a 1,18, si sale poi a 5,75 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a ben 12,50 volte la posta in palio in caso di segno 2 per la vittoria del Notaresco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA