Diretta/ Catania-Rende (Risultato finale 1-0) streaming video tv: game over!

- Alessandro Nidi

Diretta Catania-Rende (Risultato finale 1-0) streaming video tv: vittoria di misura della squadra di Lucarelli, decisiva la rete di Biondi

L'abbraccio dei giocatori del Catania dopo una rete (foto La Presse)
L'abbraccio dei giocatori del Catania dopo una rete (foto La Presse)

DIRETTA CATANIA-RENDE (RISULTATO FINALE 1-0): E’ FINITA!

Triple fischio dell’arbitro, si chiude qui la diretta di Catania-Rende. Dopo 90 minuti di gioco, più quattro di recupero, è terminato l’incontro dello stadio Massimino valevole per la 18esima giornata di Serie C. Al termine dei due tempi regolamentari il risultato è stato di uno a zero per la compagine rossoazzurra. Etnei che hanno quindi ottenuto il massimo bottino, tre punti, con il minimo sforzo. Decisiva ai fini dell’incontro la rete seglata al sesto minuto di gioco da Biondi, un’incornata vincente che ha permesso ai suoi di ottenere il successo. Rossoazzurri che per quanto si è visto in campo hanno senza dubbio meritato la vittoria anche perchè il Rende non si è reso quasi mai pericoloso. Una partita molto fallosa quella in Sicilia, con ben nove ammoniti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA CATANIA-RENDE (RISULTATO 1-0): GIRANDOLA DI CAMBI

E’ ripresa la diretta fra Catania e Rende, e la sfida in terra etnea si trova al momento vicina al giro di boa del secondo tempo, al 60esimo minuto di gioco circa. In diretta dallo stadio Massimino l’incontro si trova ancora sul risultato di una rete a zero in favore dei rossoazzurri. In questa prima metà del secondo tempo, i due tecnici hanno effettuato diversicambi, a cominciare dal Catania, con Lucarelli che ha sostituto l’autore del gol, Biondi, in cambio di Barisic. Rende che invece ha fatto uscire Ampollini, Blaze e Vivaacqua, per Collocolo, Libertazzi e Origlio. Appuntamento al termine della sfida per un nuovo ed ultimo aggiornamento sull’incontro in corso. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA CATANIA-RENDE (RISULTATO 1-0): FINE PRIMO TEMPO

Si conclude proprio in questi istanti la diretta del primo tempo fra Catania e Rende. Dopo 45 minuti di gioco e susseguente recupero, il direttore di gara ha rimandato negli spogliatoi gli undici calciatori etnei, nonchè gli sfidanti calabresi, con la partita che si trova al momento sul risultato sempre di una rete a zero. Decide quindi sin qui la rete segnata da Biondi al sesto minuto di gioco, il gran colpo di testa su cross di Mazzarani. Una prima frazione di gioco molto fallosa, con ben tre ammonizioni, e qualche intervento scorretto di troppo. Da segnalare che il Rende non si è praticamente mai reso pericoloso in questi primi 45 minuti di gioco: per ora il Catania in vantaggio meritatamente. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA CATANIA-RENDE (RISULTATO 1-0): GOL DI BIONDI!

Allo stadio Massimino di Catania, è in corso la diretta della partita fra I padroni di casa rossoazzurri e gli ospiti del Rende, gara valevole per il campionato di Serie C. Al momento in cui vi scriviamo il cronometro ha da poco passato il ventesimo minuto di gioco e le due squadre si trovano sul risultato di uno a zero per i padroni di casa. Subito grande occasione per i rossoazzurri con Mazzarani, che da dentro l’area ha fatto partire un bel destro con palla che è uscita di poco a lato dalla porta. E’ il preludio alla rete che è giunta al sesto di gioco, firmata da Biondi: cross dalla sinistra di Mazzarani, e gran colpo di testa del compagno di squadra. Diamo uno sguardo anche alle formazioni scelte dai due tecnici, cominciando dall’undici dei padroni di casa allenati da mister Lucarelli. Furlan in porta, Calapai, Slvestri, Esposito e Pinto in difesa. A centrocampo, Biagianti e Rizzo, mentre in attacco, Biondi, Di Molfetta e Mazzarani, a ridosso della prima punta Di Piazza. Risposta del Rende con Savelloni in porta, difesa con Ampollini, Bruno, Nossa, Vitofrancesco, mentre a centrocampo troveremo Giannotti, Murati, Scimia. Infine l’attacco con Morselli, Vivacqua, Blaze. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA CATANIA RENDE (0-0): SI COMINCIA!

Catania Rende è una partita importante per gli etnei, chiamati a riprendere quota in una classifica che si sta separando in due tronconi tra la quinta e la sesta posizione. I siciliani ospitano l’ultima in classifica e vogliono chiaramente ridurre il margine; tuttavia negli ultimi tempi ci sono stati alcuni segnali di nervosismo come la mancata esultanza di Matteo Di Piazza, dopo la rete contro il Rieti. A parlare di questo è stato Rosario Bucolo, in conferenza stampa: il centrocampista del Catania ha preso le difese del compagno dicendo che “conosco Matteo fin da quando era piccolino, ha pregi e difetti come tutti e sono certo che non ci sia un problema Di Piazza” ha detto, affermando che è dovere dei giocatori quello di mascherare i propri difetti ma anche dicendo che il suo compagno di squadra è fatto così, e che “quello che importa è che in ogni partita corra e dia una mano alla squadra”. Il centrocampista etneo ha detto che Di Piazza è consapevole di dover evitare certi atteggiamenti, anche avendo una certa età, “ma certamente non fa nulla con cattiveria”. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Segnaliamo che ovviamente non ci sarà una  diretta tv di Catania Rende, ma la visione della sfida di Serie C sarà garantita in diretta streaming video in esclusiva da Eleven Sports. Il match sarà visibile in diretta sul sito internet dell’emittente o mediante la sua app ufficiale.

IL MOMENTO

Etnei in netta ripresa nonostante le difficoltà societarie con 4 vittorie ottenute negli ultimi 6 impegni ufficiali tra Coppa Italia e campionato. Dall’altra parte i calabresi dopo il sussulto della vittoria interna contro il Picerno hanno subito due sconfitte consecutive contro Reggina e Bari, restando da soli all’ultimo posto in classifica nel girone C di Serie C, mentre il Catania ha agganciato il Catanzaro in sesta posizione e si è rilanciato di prepotenza in zona play off. Rossoazzurri ancora imbattuti in casa, dove nelle 8 partite disputate in campionato hanno ottenuto 5 vittorie e 3 pareggi, mentre il Rende dalla sua non ha mai vinto in trasferta, con 3 pareggi e 5 sconfitte nelle 8 partite disputate fuori casa. Curiosamente si affrontano le due peggiori difese del girone nelle partite in trasferta, visto che lontano dalle mura amiche sia il Catania sia il Rende hanno incassato ben 22 gol. Il Catania ha vinto tutti e 4 i precedenti disputati nelle ultime due stagioni contro i calabresi. (agg. Di Fabio Belli)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Catania Rende, diretta dall’arbitro Francesco Carrione,  impreziosirà il corposo palinsesto delle gare del campionato di Serie C 2019-2020 in programma domenica 8 dicembre. La partita, valida per la diciottesima giornata del girone C, si disputerà presso lo stadio Angelo Massimino di Catania, con fischio d’inizio alle ore 15.00 e non alle 17.30, come originariamente disposto. Gli etnei (24 punti) occupano attualmente la sesta posizione in graduatoria in coabitazione con il Catanzaro, contro il quale hanno però perso il primo dei due scontri diretti stagionali (3-0) in landa calabrese. La sonora vittoria maturata a Rieti nell’ultimo turno (1-4) ha contribuito a risollevare l’umore dei siciliani, che sono sì in zona play-off, ma con appena tre punti di margine sull’undicesimo posto. Se la passa, comunque, decisamente peggio il Rende, ultimo in classifica a quota 10 punti, frutto di appena 2 successi, 4 pareggi e ben 11 sconfitte, per un totale di 11 reti messe a referto (peggior attacco del girone C) e 33 incassate (seconda peggior difesa del girone con la Sicula Leonzio). Per uscire dalla crisi, non v’è che un’unica medicina, che coincide con un verbo coniugato all’infinito: vincere.

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA RENDE

Per quanto concerne le probabili formazioni di Catania e Rende, occorre tenere conto dell’indisponibilità degli squalificati Dall’Oglio (Catania) e Rossini (Rende). Gli uomini di Cristiano Lucarelli, vecchia conoscenza della nostra Serie A, scenderanno in campo con il 4-3-3. Fra i pali confermato l’impiego di Furlan, protetto dagli scudieri Calapai, Esposito, Silvestri e Pinto. Nel cuore della mediana agirà Rizzo, supportato a destra da Biondi e a sinistra da Bucolo. Infine, tridente offensivo formato da Di Molfetta, Di Piazza e Mazzarani. Risponderanno i ragazzi di Andrea Tricarico a loro volta con un 4-3-3, interpretato dall’estremo difensore Savelloni e da una retroguardia che potrà contare sull’apporto di Vitofrancesco, Nossa, Bruno, Blaze. A centrocampo, da destra verso sinistra, ci saranno Murati, Scimia e Collocolo. Potenziali bomber di giornata, invece, Origlio, Vivacqua e Giannotti.

PRONOSTICO E QUOTE

Pronostico ampiamente favorevole al Catania, secondo l’agenzia di scommesse sportive Snai. Il segno 1 è infatti quotato a 1,40, mentre l’impresa degli ospiti paga addirittura 8,25 volte l’importo giocato. Il pareggio al 90’ è un’opzione quotata a 4,00.



© RIPRODUZIONE RISERVATA