Diretta/ Catanzaro Cavese (risultato finale 2-1): Germinale segna al 92′ ma non basta

- Claudio Franceschini

Diretta Catanzaro Cavese streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 12^ giornata della Serie C, siamo al Ceravolo per il girone C.

Catanzaro Genoa mischia lapresse 2020 640x300
Diretta Catanzaro Cavese, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA CATANZARO CAVESE (RISULTATO FINALE 2-1): GERMINALE ACCORCIA AL 92′ MA NON BASTA!

Tutto secondo le previsioni… ma che fatica. Il Catanzaro batte per 2-1 la Cavese al “Ceravolo” e continua la sua corsa nelle posizioni di vetta ma il percorso per ottenere i tre punti tra le mura amiche al cospetto di una formazione campana in piena crisi non è stato proprio lineare dato che il primo tempo si è concluso sul punteggio di 0-0 e solo un super gol di Risolo attorno all’ora di gioco ha reso più facile il compito per i calabresi. Da lì è cominciato tutto un altro match che ha visto i giallorossi controllare fino a quando all’84’ gli ospiti non hanno avuto una colossale occasione per pareggiare ma il colpo di testa di Russotto mancava di precisione. Gol sbagliato, gol subito e pochi secondi dopo ecco il raddoppio di Di Piazza che chiudeva le ostilità: un contropiede avviato da Evans veniva concluso dal compagno di squadra per il 2-0! Partita in ghiaccio ma nel recupero ecco l’ultima emozione: un penalty concesso ai campani al 92’ portava Germinale ad accorciare le distanze dal dischetto ma poi nei minuti rimanenti non c’era più spazio per una rimonta che sarebbe stata clamorosa ma anzi il Catanzaro sfiorava il tris con Di Piazza, fattosi ipnotizzare davanti a Bisogno. Sarebbe stata forse una punizione severa per la Cavese. (agg. di R. G. Flore)

CATANZARO CAVESE IN DIRETTA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sappiamo che la diretta tv di Catanzaro Cavese non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: l’appuntamento con questa partita di Serie C, così come per tutte le altre del campionato, è con il portale Eleven Sports che da qualche anno trasmette in esclusiva l’intero programma della terza divisione (posticipo escluso). Per usufruire del servizio di diretta streaming video bisognerà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone; ci si potrà abbonare per la stagione oppure acquistare il singolo evento, ad un prezzo precedentemente fissato.

SUPER GOL DI RISOLO!

Il secondo tempo del match del “Ceravolo” tra Catanzaro e Cavese si apre con gli stessi 22 effetti del primo (ad eccezione del cambio tra Evans e Ricciardi nelle fila giallorosse) e pure il medesimo copione tattico: i calabresi attaccano con maggiore convinzione e i campani si difendono. E al 57’ i padroni di casa vanno vicini al vantaggio con Carlini, ben imbeccato da Di Massimo, ma il suo tentativo non ha fortuna anche a causa di un’esecuzione errata. Ma la rete è nell’aria e arriva non molto dopo: al minuto 62 è il centrocampista Risolo a segnare un gol che si può tranquillamente definire fantastico dato che da quasi 30 metri raccoglie un pallone vagante e spara verso la porta difesa da Bisogno togliendo le ragnatele da sotto l’incrocio. 1-0 e Catanzaro che rompe il lucchetto del match! Adesso si prospetta una mezz’ora di speranza per gli ospiti, fin qui comunque poco pericolosi, per cercare di rimettere la gara in equilibrio mentre gli uomini di Calabro potrebbero anche limitarsi a gestire l’esiguo ma prezioso vantaggio. (agg. di R. G. Flore)

CHANCE AL 36′ PER CASOLI!

Si è da poco concluso al “Ceravolo” di Catanzaro il primo tempo della sfida tra la lanciatissima formazione calabrese allenata da Calabro e la Cavese e, a dispetto delle previsioni della vigilia, la formazione campana anche se in difficoltà sta tenendo bene il campo pur avendo subito in più di un’occasione gli attacchi dei giallorossi padroni di casa. La chance migliore tuttavia è arrivata in avvio con la traversa di Di Massimo, poi pian piano gli ospiti si sono sistemati dietro e hanno tremato essenzialmente solo in due circostanze: soprattutto quando al 36’ Casoli si è liberato bene al tiro ma la sua conclusione è finita abbondantemente alta; sull’altro fronte la miglior occasione per la Cavese è arrivata sui piedi di Russotto al 30’ ma il tiro dai 30 metri ha trovato la buona risposta del numero uno di casa Branduani che si è rifugiato in angolo. Riuscirà il Catanzaro nella ripresa a trovare il gol da tre punti e che consentirebbe di continuare la corsa nelle posizioni alte della classifica? (agg. di R. G. Flore)

SUBITO TRAVERSA DI DI MASSIMO!

Una sfida a senso unico o comunque un incrocio che vede scendere in campo due formazioni reduci da momenti di forma contrapposti: almeno alla vigilia, e sulla carta, è questa la presentazione di Catanzaro-Cavese con i calabresi di Antonio Calabro, forti di 7 punti nelle ultime tre gare, che ospitano i campani di Vincenzo Maiuri (in settimana Giacomo Modica ha rassegnato le dimissioni) che stazionano nei bassifondi della graduatoria. E nei primi 15’ della sfida in programma questo pomeriggio allo stadio “Ceravolo” vede subito i giallorossi partire forte: al minuto 6 Di Massimo colpisce la traversa con un gran tiro e sugli sviluppi dell’azione il suo compagno Garufo trova solo l’esterno della rete. Insomma è il Catanzaro in avvio a tenere il pallino del gioco e a stazionare nella metà campo ospite pur senza trovare il guizzo giusto per arrivare dalle parti di Bisogno. Proprio Garufo sull’out di destra si segnala tra i più intraprendenti dei suoi anche se non riesce mai a innescare nessuna delle due punte. (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta di Catanzaro Cavese, sfida bollente per la 12^ giornata di campionato: vediamo allora come vi approdano i due club. L’incontro è veramente atteso: tre punti contro l’ultima squadra del girone sono l’unico risultato a cui deve puntare il Catanzaro. La squadra di casa non può concedersi uno stop contro una squadra che in trasferta ha vinto una sola volta, segnando cinque reti e subendone sei. L’attacco del Catanzaro in casa è leggermente contratto nel segnare con tranquillità, solo cinque reti, ma la difesa ne ha subite solamente due, una vera barriera per chiunque. In casa i calabresi non hanno mai perso e le statistiche depongono assolutamente a loro favore in tutto, ma la piccola distrazione potrebbe rovinare quell’ottimo lavoro sino ad ora svolto che pone i calabresi come quinta forza del torneo. Ora parola al campo, via!

CATANZARO CAVESE: I TESTA A TESTA

Solo tra poco dovremo dare la parola al campo per la diretta di Catanzaro Cavese: prendiamoci però poco tempo per esaminare anche lo storico che unisce i due club, oggi in campo per la 12^ giornata. Tabella alla mano possiamo infatti oggi parlare di 10 precedenti ufficiali finora occorsi, dal 1983 in avanti e pure registrati per il secondo e terzo campionato, come anche in Coppa Italia. Il bilancio che ne ricaviamo poi sorride ampiamente ai giallorossi, che nello scontro diretto hanno strappato finora ben cinque successi: una sola l’affermazione dei biancoblu e 4 i pareggi recuperati entro il triplice fischio finale. Aggiungiamo poi che l’ultimo testa a testa segnato tra Catanzaro e Cavese è recente, visto che risale alla stagione 2019-20 della serie C. L’anno scorso pure i due club fecero in tempo a sfidarsi solo nel turno di andata della stagione regolare, prima dello stop al campionato: allora ricordiamo il pareggio per 2-2 segnato al Menti. (agg Michela Colombo)

CATANZARO CAVESE: ESORDIO PER VINCENZO MAIURI

Catanzaro Cavese, partita che sarà diretta dal signor Antonino Costanza, si gioca alle ore 15:00 di domenica 22 novembre: siamo nella 12^ giornata del campionato di Serie C 2020-2021, e per il girone C questa sfida del Nicola Ceravolo sembra essere scontata. Vero che i calabresi sono reduci dal pareggio di Francavilla Fontana, ma stanno disputando un buon campionato: lontani 11 punti dalla Ternana, devono questo distacco al grande passo delle fere piuttosto che ai loro limiti, perché Antonio Calabro ha in mano una squadra capace di volare subito alla fase nazionale dei playoff ed eventualmente giocarsi la promozione. La Cavese invece non decolla, ed entra in questa giornata con l’ultimo posto in classifica: nell’ultimo turno ha perso in casa contro il Foggia, e adesso la situazione comincia davvero a essere complicata. Aspettiamo allora che la diretta di Catanzaro Cavese prenda il via; nel frattempo possiamo fare una valutazione su quelle che saranno le scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI CATANZARO CAVESE

Il 3-5-2 di Calabro per Catanzaro Cavese prevede una difesa comandata dagli esperti Pasquale Fazio e Luca Martinelli, completata poi dal portiere Branduani e dal terzo centrale che sarà Davide Riccardi; Casoli e Contessa potrebbero essere confermati sulle fasce laterali, in mezzo cerca spazio Altobelli ma i favoriti restano Risolo, Carlini e Verna che formano una mediana davvero completa e di qualità. A cambiare potrebbe allora essere il reparto avanzato: Di Massimo e Curiale devono guardarsi dalla validissima concorrenza di Evacuo e Di Piazza, che oggi potrebbero avere la meglio. Senza troppe certezze la Cavese, che dopo il ko di domenica ha esonerato Michele Facciolo: Vincenzo Maiuri ne prende il posto e potrebbe confermare il 4-3-3 con Stefano Russo tra i pali, protetto da Matino con Tazza a destra e Semeraro a sinistra. Favasuli resta il principale riferimento in mezzo al campo; con lui potrebbero esserci Pompetti e Cuccurullo in luogo di Gianluca Esposito, da valutare anche il tridente con De Paoli e Riccardo Forte che si candidano al pari di Russotto, Vivacqua e Zedadka, ma Montaperto, Senesi e Onisa possono ancora essere titolari.

QUOTE E PRONOSTICO

Andiamo infine a dare uno sguardo a quello che l’agenzia Snai ha previsto per Catanzaro Cavese: leggendo le quote scopriamo che il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa corrisponde a 1,65 volte quanto messo sul piatto, per contro il segno 2 che regola il successo esterno vi farebbe guadagnare 5,00 volte l’importo investito. Il pareggio, come sempre identificato dal segno X, ha un valore che ammonta a 3,70 volte la giocata con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA