Diretta/ Celtic Lazio (risultato finale 2-1) streaming tv: beffa Jullien!

- Fabio Belli

Diretta Celtic Lazio streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match valevole per la terza giornata della fase a gironi di Europa League.

Immobile marcatori
Classifica marcatori Serie A: comanda sempre Ciro Immobile (Foto LaPresse)

DIRETTA CELTIC LAZIO (RISULTATO FINALE 2-1): BEFFA JULLIEN!

Lazio beffata a Celtic Park: nei minuti finali della partita la squadra di Inzaghi ha due altre gigantesche occasioni per il vantaggio, prima con Parolo che pescato da Lazzari tira da due passi addosso a Forster, poi con Immobile che si incunea in area su un bel tocco di Caicedo ma strozza la conclusione calciando malamente a lato. E la beffa si materializza al 44′ con Jullien che salta più in alto di tutti e di testa, colpevolmente solo, sigla il 2-1. Ma i motivi di rammarico per la Lazio non sono finiti, visto che al 95′ Cataldi pesca il jolly dalla distanza ma Forster si esibisce in una super parata, togliendo il pallone, potentissimo, dall’angolino e firmando un successo che mette la Lazio con più di un piede fuori dall’Europa League. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE CELTIC LAZIO

La diretta tv di Celtic Lazio sarà garantita dalla televisione satellitare, che la trasmetterà sul canale Sky Sport Uno (tutti gli abbonati lo trovano al numero 201 del loro decoder), ma sarà disponibile anche in chiaro collegandosi sul canale numero 8 del digitale terrestre, ovvero Tv8, che la trasmetterà gratuitamente per tutti gli appassionati. In assenza di un televisore potrete avvalervi come sempre dell’applicazione Sky Go per seguire questa partita in diretta streaming video, il servizio non comporta costi aggiuntivi ed è attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

PALO CORREA, POI PARI DI CHRISTIE

Sempre molto intensa la partita a Celtic Park. Viene ammonito Elyounoussi che ferma Lucas Leiva in contropiede, poi al 20′ la Lazio manca d’un soffio il raddoppio: gran palla di Milinkovic-Savic per Correa che sbuca in area e supera Forster, col pallone che si stampa sul palo a portiere battuto. Ancora la maledizione dei legni in questa stagione per la Lazio che al 22′ capitola: Edouard penetra in area e crossa basso per Christie, Vavro resta bloccato e la girata del centrocampista sorprende Strakosha, “impallato” nella visuale dal difensore slovacco ma a sua volta poco reattivo. Inzaghi inserisce Lulic al posto di Jony, quindi al 28′ opera un secondo cambio con Immobile che rileva Correa. Alla mezz’ora Lazzari trova l’assist per Milinkovic-Savic, ma il serbo viene fermato sul più bello da Ajer. Viene ammonito Bastos nella Lazio, Celtic e biancocelesti sono sull’1-1. (agg. di Fabio Belli)

BASTOS RISCHIA

La ripresa inizia con il Celtic che comprensibilmente si riversa in avanti a caccia del pareggio, ma la Lazio chiude tutti gli spazi, solo all’8′ Elyounoussi arriva alla conclusione sporcata da una doppia deviazione, che rende il pallone docile preda di Strakosha. Cresce la prova di Jony soprattutto in fase offensiva, spesso lo spagnolo è protagonista nelle discese offensive della Lazio dimostrando un po’ di approssimazione ma anche buona intraprendenza. Al 13′ Christie alza il pallone sopra la traversa, poi pasticcio tra Bastos e Lucas Leiva e il Celtic ha una buona occasione per cercare la conclusione in area, ma è provvidenziale la chiusura di Bastos su Christie, che era stato di fatto messo da Edouard in condizione di pareggiare. (agg. di Fabio Belli)

SUPER LAZZARI!

Gara molto combattuta col Celtic che imprime maggiore pressione offensiva e la Lazio che fa buona guardia con le coperture di Bastos e Vavro in difesa. Al 35′ Strakosha è attento in uscita su Edouard, poi al 39′ ci prova McGregor dal limite dell’area, pallone fuori con una lieve deviazione di Bastos non rilevata però dall’arbitro. Al 40′ però contropiede da manuale della Lazio: Milinkovic-Savic lancia nello spazio Correa che a sua volta scarica su Lazzari, accorrente sulla destra e capace di piazzare una fucilata alle spalle di Forster. Il primo tempo si chiude con un bell’affondo di Jony che non trova però il cross teso a centro area per Parolo, anticipato. Si va all’intervallo con la Lazio in vantaggio 0-1 a Celtic Park. (agg. di Fabio Belli)

PALO DI CHRISTIE!

Inizia ad accendersi la partita a Celtic Park. Al 18′ prima grande occasione da gol per i padroni di casa, con Christie che calibra bene la conclusione da fuori area, ma il pallone si infrange sul palo esterno. Risponde la Lazio con una giocata di Correa che chiama alla parata Froster. Al 22′ grande apertura di Milinkovic-Savic sulla destra per Lazzari, che elude la guardia di Bolingoli-Mbombo ma Parolo con controlla il cross teso in area. La Lazio continua a puntare molto sugli affondi e sui cross di Lazzari e Jony, anche se lo spagnolo in fase di contenimento sembra soffrire molto. Alla mezz’ora ancora 0-0 tra Celtic e Lazio. (agg. di Fabio Belli)

PRESSIONE SCOZZESE

Iniziano a testa bassa gli scozzesi padroni di casa. Su cross di Forrest al 3′ ci prova Edouard, col pallone respinto col corpo da Bastos. Al 6′ su un cross di Jony è Jullien ad anticipare Caicedo pronto al colpo di testa. La Lazio si ritrova spesso schiacciata in questi minuti nella propria metà campo, il Celtic colleziona un paio di calci d’angolo battuti da Christie che vengono controllati dalla difesa biancoceleste. Ancora Elyounoussi cerca Edouard in area senza fortuna, la Lazio tenta di partire prevalentemente con la spinta sulle fasce di Lazzari e Jony, ma dopo il primo quarto d’ora di gioco il risultato non si è ancora sbloccato a Celtic Park. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Celtic Lazio sta per cominciare e allora noi inquadriamo il cammino di queste due formazioni nel girone E di Europa League mediante le rispettive statistiche. Gli scozzesi del Celtic sono la capolista a quota quattro punti grazie a una vittoria e un pareggio nelle prime due giornate, con tre gol segnati e uno solo subito che portano la differenza reti a un buonissimo +2. Trasferta dunque ostica quella di Glasgow per la Lazio di Simone Inzaghi, che fino a questo momento ha raccolto tre punti con una vittoria e una sconfitta e la cui differenza reti è pari a zero, perché i biancocelesti hanno segnato tre gol e ne hanno subiti altrettanti. Adesso però basta numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Celtic Lazio può cominciare! CELTIC (4-2-3-1): Forster; Elhamed, Jullien, Ajer, Bolingoli-Mbombo; Brown, McGregor; Forrest, Christie, Elyounoussi; Edouard.
Allenatore: Lennon. LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Vavro, Acerbi; Lazzari, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Jony; Caicedo, Correa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA IL CROATO IVAN BEBEK

La sfida del terzo turno di Europa League, Celtic Lazio, sarà diretta dall’arbitro croato Ivan Bebek: con lui in campo non mancheranno poi gli assistenti connazionali Goran Pataki e Bojan Zobedica. Volendo ora andare a conoscere meglio il primo direttore di gara, apprendiamo che in stagione il signor Bebek ha già diretto ben 11 match, di cui 4 per le coppe Uefa per club, totalizzando pure 54 ammonizioni e tre espulsioni assegnate, ma nessun calcio di rigore. Volendo ampliare la nostra analisi ricordiamo che Bebek in carriera ha già incontrato due volte la Lazio (2 vittorie), in occasione della Champions league 2007-2008 e dell’edizione 2009-2010 di Europa league: sono invece ben tre i precedenti dl fischietto con il Celtic, diretto l’ultima volta nel torneo di qualificazione all’Europa league 2017-2018. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Celtic Lazio, che sarà diretta dall’arbitro croato Ivan Bebek e si gioca giovedì 24 ottobre 2019 alle ore 21.00 presso il Celtic Park di Glasgow, sarà una sfida valevole per la terza giornata della fase a gironi di Europa League 2019-2020. Crocevia già molto importante per la Lazio di Simone Inzaghi che dovrà affrontare gli scozzesi, sempre molto temibili quando sospinti dal caldo pubblico di casa. Dopo la sconfitta nei preliminari di Champions League contro il Cluj lo scorso 13 agosto, il Celtic ha inanellato 7 vittorie consecutive in casa tra Coppa di Lega scozzese, Premiership ed Europa League. E’ avvisata l’altalenante Lazio di questo inizio di stagione, che dopo aver esordito in Europa perdendo a sorpresa a Cluj ha reagito rimontando in casa il Rennes e rimettendosi in corsa per la qualificazione, mentre in Serie A i biancocelesti sono reduci dall’incredibile rimonta da 0-3 a 3-3 contro l’Atalanta, che ha evitato alla squadra di cadere ufficialmente in una crisi di risultati.

PROBABILI FORMAZIONI CELTIC LAZIO

Le probabili formazioni che dovrebbero essere schierate in Celtic Lazio, giovedì 24 ottobre 2019 alle ore 21.00 presso il Celtic Park di Glasgow, valevole per la terza giornata della fase a gironi di Europa League. 4-2-3-1 per il Celtic allenato dal nordirlandese Neil Lennon, in campo con: Forster; Frimpong, Jullien, Ajer, Bolingoli-Mbombo; Brown, McGregor; Forrest, Rogic, Elyounoussi; Edouard. Risponderà la Lazio allenata da Simone Inzaghi con un 3-5-2: Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Parolo, Jony; Caicedo, Immobile.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

L’agenzia di scommesse Snai nella sfida di Europa League tra Celtic e Lazio concede i favori del pronostico alla formazione di casa in maniera molto lieve. La quota per l’affermazione interna viene proposta a 2.50, l’eventuale pareggio viene quotato 3.50 mentre la quota per il successo fuori casa viene fissata a 2.65. Per chi scommetterà sul numero di gol complessivamente realizzati nella partita, quota per l’over 2.5 fissata a 1.80, quota per l’under 2.5 proposta a 1.95.



© RIPRODUZIONE RISERVATA