Diretta/ Cesena Pescara (risultato finale 1-0): un autogol di Nzita firma il match!

- Mauro Mantegazza

Diretta Cesena Pescara streaming video Rai: orario, quote, probabili formazioni e risultato live del posticipo di Serie C (oggi 8 novembre).

manuzzi cesena
Il Manuzzi di Cesena (Foto LaPresse)

DIRETTA CESENA PESCARA (RISULTATO FINALE 1-0): UN AUTOGOL DI NZITA FIRMA IL MATCH!

Al 24′ gran parata di Sorrentino su un diagonale di Tonin, quindi al 28′ viene ammonito Steffé per un fallo su Memushaj. Al 31′ si scuote il Pescara con una conclusione di De Marchi che viene però smorzata da una deviazione di Giannelli, quindi al 38′ arriva l’episodio che decide la partita. Cross di Candela che trova il tentativo di anticipo di Nzita che, con molta sfortuna, infila la sua porta spedendo il pallone alle spalle di Sorrentino. Viene ammonito Tonin ma nel finale di partita gli assalti del Pescara vanno a vuoto: per gli abruzzesi è troppo tardi per raddrizzare il match che si chiude così con la vittoria romagnola di misura. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CESENA PESCARA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cesena Pescara sarà offerta in chiaro per tutti su Rai Sport + HD, essendo questo il posticipo televisivo del lunedì. Di conseguenza raddoppia anche la possibilità della diretta streaming video, che sarà fornita per tutti da Rai Play oltre che su pagamento da Eleven Sports, casa della Serie C. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI PLAY

PALO DI CATURANO!

La ripresa riparte a ritmi bassi, un paio di interventi di Sorrentino nei minuti iniziali del secondo tempo ma il Cesena fatica a trovare spazi. Al 13′ prova a scuotere la situazione Bortolussi con un gran destro dal limite che si perde di poco a lato, subito dopo Ciolfi e De Marchi lasciano spazio a Candela e De Marchi tra le fila dei romagnoli. Al 16′ grande occasione per il Cesena con Caturano che arriva a staccare di testa su un cross di Berti, ma il pallone si stampa sul palo. Al 19′ cambia ancora il Cesena, Steffé e Tonin entrano al posto di Rigoni e Berti. Il Cesena è più intraprendente ma a metà ripresa le due squadre sono ancora ferme sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

MEMUSHAJ SFIORA IL PALO

Al 28′ prova a scuotersi Galano con una conclusione deviata che non crea troppi problemi a Benedettini. Al 33′ è reattivo Nzita nello spazzare su un cross insidioso di Favale, quindi al 35′ ci prova Memushaj che esplode una conclusione dal limite che finisce di poco a lato. Al 37′ Benedettini si rifugia in angolo su una conclusione di Pompetti, non è preciso neppure un tentativo di D’Ursi da fuori area. Al 45′ c’è un’ammonizione per Cancellotti, dopo 1′ di recupero le due squadre vanno negli spogliatoi con Cesena e Pescara ancora sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

BORTOLUSSI PERICOLOSO

Dopo appena 2′ Cesena vicino al vantaggio: punizione calciata da Rigioni sulla quale arriva Bortolussi al colpo di testa, Sorrentino resta di stucco ma il pallone sorvola d’un soffio la traversa. Il Pescara si fa vedere al 9′ con una grande ripartenza di D’Ursi che calcia però alto sopra la traversa. Successivamente scampoli di gioco duro con il Cesena che prova a trovare spazi per sfondare, qualche problema per Caturano che riesce comunque ad andare avanti con il gioco ma la situazione resta a reti bianche tra romagnoli e abruzzesi in questo posticipo di lusso del campionato di Serie C. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta di Cesena Pescara, bella sfida per la 13^ giornata per il girone B della Serie C: in attesa del fischio d’inizio vediamo che numeri i due club hanno messo fin qui da parte nel loro campionato, parlando naturalmente delle cifre principali. Il Cesena, reduce dal mezzo passo falso interno con la Pistoiese (0-0) nell’ultimo turno, deve riprendere la sua marcia contro un Pescara che nell’ultima giornata ha battuto 1-0 l’Olbia.

I romagnoli che vantano la miglior difesa del girone con 5 reti al passivo, in casa hanno raccolto due vittorie, tre pareggi e una sconfitta segnando 5 reti e subendone 1. Il Pescara, in trasferta, ha ottenuto due vittorie e tre pareggi segnando complessivamente 9 reti e subendone 7. Ora diamo la parola al campo: finalmente al Manuzzi è tutto pronto e allora noi possiamo metterci comodi aspettando di scoprire come andranno le cose nel Monday Night della 13^ giornata di Serie C, finalmente la diretta di Cesena Pescara può prendere il via!

CESENA PESCARA: TESTA A TESTA

La storia di Cesena Pescara è piuttosto estesa: sono davvero tanti i precedenti tra queste due squadre, che però non si affrontavano dalla stagione 2017-2018. Allora eravamo in Serie B; era finita con un pirotecnico 4-2 a favore dei romagnoli la partita del Manuzzi, ma in generale i precedenti più recenti sorridono al Pescara che, infatti, nelle ultime 10 sfide ha vinto  4 volte contro le 2 affermazioni del Cesena. Si tratta di vittorie casalinghe in ogni singolo caso; il Cesena prima di quel successo del dicembre 2017 si era imposto 1-0 due anni prima, spezzando una serie negativa che durava addirittura dall’agosto 1998, quando nel ritorno del primo turno di Coppa Italia aveva vinto 3-0 all’Adriatico.

Quella partita, risolta dai gol di Matteo Superbi e il Condor Massimo Agostini (doppietta) resta l’ultima in cui la formazione romagnola sia riuscita a vincere in trasferta, oggi però siamo al Manuzzi dove il Pescara non si prende una vittoria dal febbraio 1992, per la 22^ giornata di Serie B. (agg. di Claudio Franceschini)

CESENA PESCARA: GRANDE SFIDA!

Cesena Pescara, in diretta alle ore 21.00 di questa sera, lunedì 8 novembre 2021, si gioca presso l’Orogel Stadium-Dino Manuzzi come posticipo della tredicesima giornata di Serie C nel girone B e sarà una sfida di lusso tra due società di grande tradizione. L’attualità ci dice però che la diretta di Cesena Pescara sarà importante anche per esigenze di classifica, infatti i padroni di casa romagnoli con 25 punti sono in piena lotta per la promozione diretta garantita solo dal primo posto a fine campionato, mentre gli ospiti abruzzesi con 20 punti sono comunque saldi in zona playoff e vogliono capire fino a che punto potranno spingersi.

Nella scorsa giornata il Cesena ha frenato in maniera forse imprevedibile, non andando oltre il pareggio per 0-0 in casa contro la Pistoiese, mentre il Pescara aveva ottenuto una vittoria casalinga contro l’Olbia per 1-0 che ha permesso agli abruzzesi di guadagnare terreno nella zona playoff. Oggi però il grande posticipo ci darà indicazioni ancora più significative: cosa succederà in Cesena Pescara?

PROBABILI FORMAZIONI CESENA PESCARA

Scopriamo adesso quali potrebbero essere le probabili formazioni per Cesena Pescara. I padroni di casa allenati da mister Viali potrebbero scendere in campo con il modulo 4-3-2-1 e questi possibili titolari: Nardi in porta; Ciofi, Mulè, Gonnelli e Favale nella difesa a quattro; Missiroli, Rigoni e Ardizzone nel terzetto di centrocampo; infine il reparto offensivo con Tonin e Pierini sulla trequarti alle spalle del centravanti Bortolussi.

La replica degli ospiti del Pescara di mister Auteri potrebbe invece concretizzarsi in un modulo 4-3-3 con questi possibili titolari: Sorrentino in porta; Cancellotti, Drudi, Ingrosso e Nzita davanti a lui in difesa; a centrocampo il terzetto composto da Rizzo, Pompetti e Memushaj; in attacco invece il tridente con Galano e De Marchi ai fianchi di Ferrari.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Cesena Pescara in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Padroni di casa favoriti, il segno 1 dunque è quotato a 2,20, mentre poi si sale a quota 3,15 in caso di pareggio (segno X) e fino a 3,25 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di vittoria del Pescara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA