Diretta/ Cesena Piacenza (risultato 5-3 d.c.r.): biancorossi ai quarti Coppa Italia

- Fabio Belli

Diretta Cesena Piacenza risultato live 5-3 (dopo calci di rigore) streaming video e tv: cronaca del match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C.

cesena padova 2019 lapresse 640x300
Diretta Cesena Reggio Audace (LaPresse)

DIRETTA CESENA PIACENZA (5-3): PARTITA DECISA AI RIGORI

La partita Cesena-Piacenza per la Coppia Italia di Serie C è stata decisa ai rigori. A festeggiare il passaggio ai quarti di finale è la squadra ospite. Decisivi due errori dal dischetto di CIofi e Rosaia: il primo ha tirato alto al primo calcio di rigore, l’altro invece si è fatto parare la conclusione da Bertozzi. Il Piacenza invece non ha sbagliato nulla, quindi ha fatto suo un match che neppure i supplementari erano riusciti a definire. Del resto già ai tempi regolamentari le due squadre avevano dato vita ad un botta e risposta: ad aprire le marcature il Piacenza al 38′ con Pergreffi abile nell’insaccare dopo una mischia nata dal colpo di testa di Cacia; tre minuti dopo la risposta dei padroni di casa con Sarao che, pescato tutto solo in area di rigore, ha potuto battere di testa Bertozzi. Il pareggio ha portato le due squadre ai supplementari, ma nessuna delle due ha poi trovato il gol. Quindi la “lotteria” dei rigori che ha sorriso al Piacenza. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA CESENA PIACENZA (1-1): SUPPLEMENTARI!

Cesena Piacenza 1-1: incredibile finale di tempi regolamentari allo stadio Manuzzi, dove saranno necessari i supplementari per definire la squadra che si qualificherà ai quarti della Coppa Italia Serie C. Il Cesena, qualora dovesse venire eliminato, si dovrebbe davvero mangiare le mani: entrati negli ultimi 10 minuti di partita i romagnoli hanno avuto due clamorose occasioni per ribaltare e chiudere la partita. Prima una conclusione di Rosaia da fuori area ha centrato il palo con Bertozzi battuto, poi Valeri è stato messo giù da Sylla in area di rigore e l’arbitro ha indicato il dischetto. Della battuta si è incaricato Manuel Sarao, che avrebbe potuto realizzare la sua doppietta personale: invece Bertozzi ha intuito la traiettoria tuffandosi sulla destra, e ha respinto la conclusione dell’avversario. Il Piacenza può tirare un grosso sospiro di sollievo, ma adesso si giocano i tempi supplementari e bisognerà vedere come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cesena Piacenza, match previsto mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 17.30 e che si disputerà presso lo stadio Manuzzi di Cesena, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre e neppure a pagamento sul satellite, che non hanno acquisito i diritti della Coppa Italia di Serie C. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati a Elevensports. Si potrà vedere la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 sia per le gare di campionato, sia per quanto concerne la Coppa Italia di terza serie.

CESENA PIACENZA (1-1): GOL DI PERGREFFI E SARAO

Cesena Piacenza 1-1: bellissimo botta e risposta tra le due squadre nel derby valido per gli ottavi di Coppa Italia Serie C. Al Manuzzi il Piacenza è partito meglio: al 37’ palo di Cacia (grande ex) su colpo di testa a ricevere il cross di Nannini, subito dopo un angolo di Cattaneo è stato intercettato dallo stesso Cacia che ha impegnato Agliardi la cui respinta è stata raccolta e messa in porta da Antonio Pergreffi, difensore goleador ancora una volta determinante per i lupi. Dopo tre minuti però il Cesena ha trovato il pareggio: Franco dalla trequarti ha messo in mezzo un pallone sul quale Manuel Sarao, con uno splendido colpo di testa in tuffo, ha trafitto Bertozzi. La gioia del Piacenza insomma è durata davvero poco, ma il pareggio romagnolo ci ha regalato se non altro un secondo tempo davvero bello; sarà però interessante valutare se le due squadre andranno alla ricerca del gol qualificazione o se invece, con il timore di subire una rete decisiva, si chiuderanno aspettando i tempi supplementari. (agg. di Claudio Franceschini)

CESENA PIACENZA (0-0): SI COMINCIA

Si accende finalmente la diretta di Cesena Piacenza, match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C: andiamo allora subito a ricordare come approdano i due club a tale incontro, prima di dare la parola al campo. Ricordiamo infatti che i romagnoli sono nel tabellone della manifestazione fin dalla fase a gironi, che hanno chiuso da primi nel gruppo E davanti a Vis Pesaro e Rimini. Di fila poi i bianconeri hanno avuto la meglio sul Ravenna per avere accesso a questi ottavi di finale. Altro percorso per il Piacenza, che a inizio stagione aveva preso parte alla Coppa Italia: i lupi hanno avuto prima ragione sulla viterbese, ma poi sono stati battuti dal Trapani al secondo turno. Approdati alla coppa di Serie C, ai biancorossi è bastato battere l’imolese per avere accesso agli ottavi di oggi. Diamo allora la parola al campo! (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

La sfida di oggi Cesena Piacenza sarà diretta dal fischietto della sezione aia di Fermo Cristian Cudini, che in questa occasione vedrà anche l’aiuto nella direzione dagli arbitri Simone Teodori e Giacomo Pompei Poentini. Volendo conoscere meglio il primo direttore di gara, scopriamo che in stagione il signor Cudini ha già inetto ben 12 incontri, dove pure ha distribuito 44 cartellini gialli e pure assegnato due calci di rigore. Aggiungiamo anche che in carriera lo stesso arbitro di Fermo non ha mai diretto il Cesena (ma ha seguito la formazione berretti dei bianconeri), ma ha arbitrato in tre occasioni il Piacenza, pure nell’edizione 2016-2017 della Coppa Italia Serie C. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Consideriamo ora anche i precedenti che uniscono la diretta di Cesena Piacenza, in programma oggi per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C: i dati utili infatti non ci mancano affatto. Bilancio alla mano possiamo leggere di 21 precedenti, questa segnati dal 1946 a oggi e in occasione del terzo e secondo campionato italiano. In tutto ecco anche a tabella 6 successi del Cesena nello scontro diretto e 4 vittorie del Piacenza, con anche 11 pareggi. Aggiungiamo che l’ultimo precedente tra le due squadre risale alla stagione corrente del campionato della Serie C: Cesena e Piacenza si sono affrontate in occasione del quinto turno di andata lo scorso 21 settembre. Allora ricordiamo il pareggio per 1-1, segnato con i gol di Paponi per i lupi e Zecca dei romagnoli. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Cesena Piacenza, diretta dal signor Cristian Cudini, mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Manuzzi di Cesena, sarà una sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia Serie C 2019-2020. Si giocherà in gara unica a eliminazione diretta, con i romagnoli che avranno dunque il favore del fattore campo. Il Cesena è reduce da un altro derby e da una vittoria importante, in casa contro il Modena piegato di misura con un gol di Borello nel primo tempo. Una vittoria che ha permesso al Cesena di agganciare il Modena all’undicesimo posto del girone B di Serie C, a quota 20 punti. E sempre in un derby romagnolo il Cesena si era guadagnato la qualificazione in questi ottavi di finale di Coppa Italia, vincendo in trasferta con un pirotecnico 2-4 sul campo del Ravenna con doppietta di Giraudo e gol di Franco e Sarao. Il Piacenza ha giocato contro l’Imolese sia nell’ultimo turno di campionato, con un pareggio a reti bianche tra le mura amiche dello stadio Garilli che ha mantenuto i biancorossi settimi, lontani dalle posizioni di vertice, sia nel precedente turno di Coppa Italia. Nei sedicesimi il Piacenza ha avuto meglio dell’Imolese ai calci di rigore, con gli avversari che sbagliarono per 3 trasformazioni con Padovan, Valeau e Boccardi.

PROBABILI FORMAZIONI CESENA PIACENZA

Le probabili formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due allenatori in Cesena Piacenza, mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Manuzzi di Cesena, sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C (gara di sola andata ad eliminazione diretta). Il Cesena, guidato in panchina da Francesco Modesto, sarà schierato con un 3-4-2-1 disposto con la seguente formazione titolare: Marson; Maddaloni, Ricci, Brunetti; Franchini, Franco, Valencia, Giraudo; Zerbin, Zecca; Sarao. A disposizione, pronti ad entrare a partita in corso, saranno schierati in panchina Agliardi, Olivieri, Valeri, Rosaia, Brignani,De Feudis, Pantaleoni, Ciofi, Capellini. Il Piacenza di mister Arnaldo Franzini opterà invece per un 3-5-2 come modulo di partenza, schierato con questo undici: Bertozzi; Milesi, Borri, Pergreffi; El Kaouakibi, Bolis, Giandonato, Cattaneo, Nannini; Forte, Paponi. In panchina saranno presenti Ansaldi, Del Favero, Della Latta, Marotta, Nicco, Corradi, Sylla, Sestu, Scotti, Zappella, Imperiale, Siano.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida, l’agenzia Snai propone il successo interno a una quota di 2.20, l’eventuale pareggio a una quota di 3.50 e la vittoria in trasferta viene invece offerta ad una quota di 3.40. Passando invece al numero di gol complessivi realizzato nel corso della partita, over 2.5 quotato 2.15 mentre l’under 2.5 viene proposto a una quota di 1.65.





© RIPRODUZIONE RISERVATA