Diretta/ Cesena Sambenedettese (risultato finale 1-3): chiude il gol di Miceli al 76′

- Mauro Mantegazza

Diretta Cesena Sambenedettese streaming video tv: i precedenti recenti e risultato live della partita per il girone B della Serie C.

cesena esultanza
Diretta Cesena Sambenedettese (repertorio LaPresse)

DIRETTA CESENA SAMBENEDETTESE (1-3): LA CHIUDE IL GOL DI MICELI AL 76′!

Al “Dino Manuzzi” di Cesena non va in scena la tanto auspicata rimonta per i padroni di casa che, sotto di due reti a fine primo tempo, a inizio ripresa avevano fatto fuoco e fiamme mettendo alle corde una sorprendente Sambenedettese e trovano al 60’ con Borello la rete che accorciava le distanze e rendeva più interessante l’ultima mezz’ora di gioco. E invece il comeback degli uomini di Modesto è stato ‘strozzato’ dai rossoblu di Montero che, pur soffrendo, sono riusciti a resistere e anzi a trovare anche il punto del tris che di fatto ha chiuso le ostilità: infatti l’inevitabile girandola dei cambi spezza un po’ il ritmo dei romagnoli e consente ai marchigiani di serrare le fila prima che al minuto 76 il difensore Miceli si trasformi nell’eroe di giornata andando a staccare di testa su una punizione ai limiti dell’area e trafiggendo per la terza volta questo pomeriggio Agliardi: 1-3 e match in ghiaccio pe gli ospiti. Nell’ultimo quarto d’ora di gioco più il recupero, a parte una clamorosa traversa di Ciofi (79’) che poteva dare una nuova svolta al match, non succede nulla più e al 91’ viene pure espulso per proteste il portiere ospite Santurro, con la punta Cernigoi costretta a sistemarsi tra i pali negli ultimi minuti: finisce 1-3 col Cesena che perde per la seconda volta di fila e resta mestamente a quota 10 mentre la Samb vince ancora e sale a 18 punti respirando l’aria buona dell’alta classifica. (agg. di R. G. Flore)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cesena Sambenedettese non è disponibile, ma c’è una bella notizia per tutti gli appassionati: per questa stagione infatti, ancora una volta, il portale elevensports.it fornisce le immagini delle partite di campionato e Coppa Italia Serie C. Dunque, armandovi di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, potrete seguire la partita in diretta streaming video abbonandovi al portale oppure acquistando il singolo evento, il cui prezzo è stato fissato all’inizio della stagione.

BORELLO ACCORCIA LE DISTANZE AL 60′!

Dopo un primo tempo non giocato nemmeno male ma terminato sotto addirittura per 0-2 per via dell’uno-due mortifero messo a segno dalla Sambenedettese a metà frazione, il Cesena torna in campo al “Manuzzi” con un altro piglio per raddrizzare la barca e nel giro di un quarto d’ora i ragazzi di Francesco Modesto fanno fuoco e fiamme, riuscendo a dimezzare lo svantaggio. Pronti via ed ecco un palo colpito dal bianconero Butic a portiere marchigiano battuto (47’). Tuttavia anche i rossoblu hanno la loro chance al 54’ ma Cernigoi è impreciso al momento della conclusione e si mangia il punto del tris che avrebbe chiuso di fatti la contesa. E così pochi minuti dopo i padroni di casa tornano in partita: al 60’ Zerbin mette a centro area un pallone invitante e l’esterno destro Borello è il più lesto a insaccare a porta vuota. 1-2 e ora il pubblico del “Manuzzi” ci crede a una rimonta che solo fino a poco tempo fa sembrava quasi utopica per un Cesena in palese difficoltà! E Modesto pure ci crede tanto che si gioca un cambio per rendere più offensivo l’assetto dei suoi e stanare la Samb. (agg. di R. G. Flore)

GOL DI ANGIULLI AL 29′!

Allo stadio “Manuzzi” va in scena questo pomeriggio uno degli incroci più interessanti di questa giornata di Serie C con il Cesena di Francesco Modesto che riceve la visita della Sambenedettese di Paolo Montero: infatti se i romagnoli sono reduci da una inaspettata sconfitta, i rossoblu ospiti invece sono in serie positiva da cinque turni e con due vittorie nelle ultime due uscite. Con queste premesse il primo quarto d’ora di gioco vede ambo le compagini partire in maniera aggressiva pur attuando un pressing ragionato nonostante i ritmi altissimi: la prima occasione è per i bianconeri di casa che al 4’ guadagnano un corner su una incursione mentre al minuto 12 un tiro dell’esterno sinistro cesenate Zecca viene contrato dalla difesa della Samb. La risposta degli uomini di Montero, rei di essersi “schiacciati” troppo dopo un avvio pimpante, arriva al 16’ quando Rocchi crossa in area e si genera una piccola mischia che per fortuna del numero uno Agliardi viene sbrogliata dai suoi difensori. Al minuto 19 è il baby Butic ad andare al tiro ma non spaventa per nulla la difesa marchigiana: e al 24’, quando sembra che il gioco cominci a ristagnare a centrocampo, ecco il lampo degli ospiti con Rapisarda. È infatti il terzino destro della Sambenedettese, spintosi avanti su un angolo, a rompere l’equilibrio e a battere di testa Agliardi, con Sabato che poi viene pure ammonito per proteste: 0-1 e Cesena che dunque deve già rincorrere gli avversari! E non passano che quattro giri di orologio che la Samb raddoppia: al 29’ infatti è Angiulli a castigare ancora Agliardi per un risultato clamoroso: 0-2 per gli ospiti e Cesena in bambola! (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta di Cesena Sambenedettese, match della Serie C cui i fan dei romagnoli sperano di poter ammirare di nuovo una grande prestazione da parte di Karlo Butic, volto nuovo del mercato estivo. L’attaccante croato poi in settimana per CesenaToday ha affermato su questo buon avvio di stagione con la maglia del Cesena: “ Se Terni era stata una scelta errata, Cesena è stata la classica scelta azzeccata. Ho trovato una squadra che punta sui giovani, un allenatore motivato che prova a fare un calcio offensivo. In più sento la fiducia del club”. I numeri confermano quanto appena detto da Butic: per il croato sono infatti 4 gol in questo avvio di stagione, tutti decisivi. (agg Michela Colombo)

I BOMBER

Andiamo ora a individuare i bomber più attesi, i protagonisti in grado di dare la svolta decisiva al match per la diretta di Cesena Sambenedettese, prevista oggi per il nono turno. Partendo dal club romagnolo dobbiamo dunque mettere in evidenza il profilo del giovane Karlo Butic, che ha già trovato 4 gol in questa prima parte della stagione. Pure puntano alla riconferma anche Borello, Sarao e Zecca, che hanno già firmato due marcature. Per la Sambenedettese il primo marcatore è ovviamente Cernigoi, a quota 7 gol alla vigilia di questa giornata: oltre a lui però vi troviamo tra i marcatori anche Frediani e Di Massimo che hanno segnato 3 e 2 reti rispettivamente. Teniamo infine d’occhio anche Orlando che pure ha segnato un solo gol fino ad oggi. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

I precedenti della diretta di Cesena Sambenedettese ci parlano di appena tre precedenti tra le due squadre. Queste si sono incontrate per la prima volta in Lega Pro nella stagione 2008/09. A San Benedetto del Tronto la gara terminò con uno scialbo 0-0, un pareggio senza reti che non accontentò nessuno. Al ritorno al Dino Manuzzi di Cesena la gara invece era terminata col risultato di 1-0. L’ultimo precedente invece risale all’agosto del 2017, per la Coppa Italia di Serie C. Erano i sessantaquattresimi della competizione nazionale, una gara terminata col risultato finale di 2-1. I bianconeri avevano sbloccato la partita al minuto 16 grazie a un calcio di rigore trasformato da Karim Laribi. Pronti via nella ripresa poi ci aveva pensato Vita a siglare la rete del raddoppio. Il gol di Valente al 91esimo era stato quello della bandiera. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Cesena Sambenedettese, diretta dall’arbitro Andrea Colombo della sezione Aia di Como, si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, domenica 13 ottobre 2019, per la nona giornata del girone B di Serie C presso lo stadio Dino Manuzzi della città romagnola. Cesena Sambenedettese vede senza dubbio arrivare meglio a questa sfida gli ospiti marchigiani, che hanno 15 punti in classifica mentre i padroni di casa romagnoli sono a quota 10 punti. Anche l’ultima giornata ha fornito esiti opposti: infatti il Cesena è reduce da una sconfitta sul campo del Vicenza, mentre la Sambenedettese ha vinto una bella partita con il Piacenza. Il turno casalingo però offre ai romagnoli l’occasione di riscattarsi e provare a guadagnare posizioni per consolidarsi in zona playoff, la Sambenedettese invece naturalmente punterà a salire sempre più in alto in una classifica che al momento sorride ai marchigiani.

PROBABILI FORMAZIONI CESENA SAMBENEDETTESE

Andiamo adesso a scoprire le probabili formazioni per Cesena Sambenedettese. Francesco Modesto potrebbe schierare i padroni di casa romagnoli con il modulo 3-4-3: in porta Agliardi, protetto dalla difesa a tre con Sabato, Brignani e Ciofi; a centrocampo potremmo invece vedere da destra a sinistra Franchini, Franco, Valencia e Giraudo, infine nel tridente offensivo i possibili titolari potrebbero essere Borello e Zecca ai fianchi del centravanti Sarao. La replica della Sambenedettese di Paolo monterò potrebbe invece concretizzarsi in un 4-3-3 con Rapisarda, Miceli, Di Pasquale e Gemignani nella difesa a quattro davanti al portiere Santurro; Rocchi, Angiulli e Frediani a centrocampo; in attacco Volpicelli e Di Massimo ai fianchi di Cernigoi, autore di un poker contro il Piacenza.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche alle quote per il pronostico su Cesena Sambenedettese. L’agenzia di scommesse sportive Snai per questa partita quota il segno 1 a 2,35, mentre poi si sale a quota 3,00 per il segno X ed infine a 3,05 volte la posta in palio in caso di segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA